In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a ragazzi da 11 a1 5 anni.

  • La biblioteca di Babele: libri, audio e video per bambini da 6 a 10 anni in lingue diverse dall'italiano.

 

Include: none of the following filters
× Reading target Adult, general
× Languages Albanian

Found 31859 documents.

Show parameters
I predoni del tempo
0 0 0
Modern linguistic material

Enna, Francesco

I predoni del tempo / Francesco Enna ; illustrazioni di Monica Rossi

Parapiglia, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Sulla spiaggia di Settebisacce succedono cose strane: non arrivano i soliti turisti ma si scatenano incredibili tempeste magnetiche, gli animali parlano, antichi e minacciosi cavalieri appaiono misteriosamente. Cosa succede? Susanna, ragazzina africana capitata lì anni prima non si sa come, scopre allora l'esistenza dei predoni del tempo, che sfruttano buchi neri, gorghi temporali e l'antimateria per i loro oscuri fini. In un vorticoso alternarsi di cronaca e fantascienza, tra finanzieri, immigrati, guerrieri e scienziati, Susanna scoprirà anche che esiste chi combatte i predoni, e che lei stessa ha un ruolo fondamentale nella lotta per il controllo del tempo. Età di lettura: da 9 anni.

Bullismo
0 0 0
Modern linguistic material

Parisi, Giusi <1978->

Bullismo : una storia per capire / Giusi Parisi

Einaudi ragazzi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Basta davvero poco perché il fenomeno del bullismo si manifesti tra i giovani, anche a loro insaputa. È ciò che capita a Zoe, Adriano, Rachele, Leo, Tamara, Gabriele, Raffaele e Naomi, compagni di allenamento in un'associazione sportiva. Le giornate trascorrono normalmente, fino a quando arriva Carlotta, una dodicenne minuta, timida e maldestra che diventa subito oggetto di scherno. Come non fotografarla mentre inciampa, cade o non riesce a sollevare attrezzature leggerissime? Video, meme, fotografie che la riprendono nei momenti più buffi circolano in una chat di gruppo dalla quale Carlotta è esclusa. Le cose cambieranno con la convocazione di Marilena, ispettrice della polizia postale che racconterà la storia di Anonima, vittima di bullismo, e quella di Bianca, vittima di cyberbullismo, spiegandone ai ragazzi le varie forme, le cause e le conseguenze fino a ragionare insieme sulle possibili soluzioni per scongiurare un fenomeno tanto diffuso. Due storie dentro a una storia per riflettere su se stessi e sulle relazioni con gli altri, sulle emozioni, sui sogni, ma soprattutto sulle ferite, a volte indelebili, che un gesto o una parola possono provocare negli altri

Una brutta notte per i bulli
0 0 0
Modern linguistic material

Ghislain, Gary

Una brutta notte per i bulli / [Gary Ghislain] ; traduzione di Marco Astolfi

Giunti, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Harold Bell ha 12 anni e una vita piuttosto normale, che trascorre su una sedia a rotelle dopo una grave caduta. Riempie le sue giornate leggendo libri, girovagando sui pontili di legno e cercando di rimanere fuori dal radar di Alex Hewitt e del suo branco di scagnozzi. Ma tutto cambia quando il celebre romanziere horror Frank Goolz si trasferisce di fianco a lui, insieme alle sue figlie: la bella e agguerrita Ilona e la piccola peste Suzie. A casa loro le luci lampeggiano inspiegabilmente, gli oggetti si muovono da soli e gli spettri grotteschi appaiono in soffitta... e a Harold sorge un dubbio: Frank è uno scrittore dalla fervida immaginazione oppure le sue storie sono vere? E quando Ilona regala a Harold una strana pietra e i bulli iniziano a sparire, Harold inizia a sospettare che ci sia dietro un qualche fantasma… e si trova coinvolto in un’avventura da brividi.

Il sogno continua
0 0 0
Modern linguistic material

Cambi, Valentina <1977->

Il sogno continua / [testi Valentina Cambi]

DeAgostini, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Al conservatorio Allegro Kally ha trovato tanti amici con cui condividere le ore di studio, ma soprattutto tante divertentissime nuove avventure. A rendere ancora più magica la permanenza della ragazza nella scuola arriva la notizia della sua ammissione tra i finalisti dell'ambitissimo premio "Rivelazione". Kally è elettrizzata, sa che potrebbe vincere. Ma purtroppo la sua felicità è messa a dura prova da un losco complotto. Tra amori, litigi e speranze, una nuova avventura per Kally e i suoi incredibili amici.

Rebecca dei ragni
0 0 0
Modern linguistic material

Corio, Olivia

Rebecca dei ragni / Olivia Corio

Il Castoro, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Quando Orlando Della Morte viene affidato ai coniugi Zabò, spera di aver trovato finalmente una famiglia felice. Del resto, sono due famosi e gentilissimi medici. Peccato solo che abbiano già quattro figli, uno più terribile dell'altro, tutti pronti a rendergli la vita impossibile. Per fortuna, però, Orlando incontra Rebecca. Certo, è una ragazzina un po' inquietante: si veste come una vecchietta, abita in mezzo al bosco con una mamma imbalsamatrice e... possibile che abbia un ragno custode sempre con sé? E poi, cosa nasconde nella soffitta di casa sua? Mentre i misteri a poco a poco si svelano, Orlando e Rebecca si ritrovano invischiati in un piano malvagio e segretissimo, da sventare a tutti i costi. Ma avranno un alleato: una creatura, molto molto grande... con otto meravigliose zampe

Il costo dei sogni
0 0 0
Modern linguistic material

Albertazzi, Ferdinando <1944->

Il costo dei sogni / Ferdinando Albertazzi

Risfoglia, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Sull'amicizia di Bobo e Diego si abbatte un incidente del tutto fortuito, che però mina la loro inossidabile intesa. Così i due liceali, in campagna dai nonni di Bobo per un ritorno alla natura, sono sconquassati da un muro contro muro di asprezze, di fraintendimenti e di reciproche chiusure e accuse. Del resto la disgrazia di cui sono involontari artefici è, magari colposo, ma pur sempre omicidio. E senza contare la rivalità accesa dalla conturbante Adelita in visita ai nonni... Poi entra in scena la prosperosa, compiacente Giuliana, ragazza-bambina diventata una sorta di icona, per Tossicogno. L'efferato femminicidio di cui è vittima sconvolge la soporifera quotidianità del paese, mentre per Bobo e Diego proprio quell'assurda brutalità torna a fare inaspettatamente scintillare le valenze dei sentimenti portanti e irrinunciabili, fari e pietre miliari nel percorso verso l'età adulta.

Fuga in soffitta
0 0 0
Modern linguistic material

Pierré, Coline <1987->

Fuga in soffitta / Coline Pierré ; traduzione dal francese di Claudine Turla

Giralangolo, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Qualche giorno prima di Natale Anouk viene a sapere che anche quest'anno la madre non rientrerà dall'isola su cui lavora come climatologa, e le feste trascorreranno senza di lei. Come se non bastasse, da qualche tempo la sua migliore amica sembra averle voltato le spalle. Anouk ha 14 anni, una sorella più piccola, un padre distratto. E una madre assente. Quel freddo giorno di dicembre le sembra di non riuscire più a sopportare la situazione. Decide così di fuggire dalla famiglia, dalla scuola, da una vita in cui non si ritrova. Scappa, ma dopo avere vagato al freddo senza sapere bene dove andare le viene un'idea geniale, e si nasconde in un luogo impensabile, più vicino di quanto chiunque potrebbe immaginare. La polizia è allertata, gli amici sono coinvolti nelle ricerche, avvisi compaiono su Facebook, volantini sui muri della città, e il padre la cerca disperato, incapace di comprendere come sia potuto accadere. Anouk si gode il suo isolamento e si organizza ingegnosamente per trascorrere la fuga nel modo più confortevole possibile, ma i giorni passano e i dubbi affiorano. Dal suo nascondiglio ascolta tutto. Scopre così una sorella complice, un padre meno distratto di quanto sembrasse, amici che si preoccupano. La soluzione per uscire da una situazione che Anouk non sa più come risolvere arriverà inaspettata, illuminando di nuova luce i giorni di festa e il futuro della famiglia.

Stalker
0 0 0
Modern linguistic material

Nicastro, Daniele <1978->

Stalker / Daniele Nicastro

Einaudi ragazzi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Floriana va alle superiori, ama gli amici e la propria indipendenza. Un giorno, al parco, un ragazzo le chiede come si chiama e lei pensa che sia il solito esaltato che vede una tipa carina e ci prova, perciò non risponde. Una settimana dopo eccolo di nuovo: la ferma per strada, la aspetta davanti alla scuola, poi sotto casa. E la chiama per nome, le intasa il telefono di messaggi, sembra sapere tutto di lei. È l’inizio di un vortice di paura che dura tre lunghi mesi. Floriana si chiude in se stessa, non mette più le gonne, esce di casa solo se costretta. Vorrebbe chiedere aiuto, ma prima deve imparare a chiamare il ragazzo che la perseguita col suo vero nome: stalker.

Presto torneremo a casa
0 0 0
Modern linguistic material

Bab Bonde, Jessica - Bergting, Peter <1970->

Presto torneremo a casa / Jessica Bab Bonde, Peter Bergting

Einaudi ragazzi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Quando Tobias aveva sei anni rimase nascosto per cinquanta giorni in una soffitta per sfuggire ai nazisti. Per il suo compleanno Livia ricevette una bicicletta rossa che aveva tanto desiderato. L’anno dopo venne stabilito che gli ebrei non potevano possedere mezzi di trasporto, e Livia fu costretta a consegnarla alle autorità. Di due famiglie numerose Selma e sua sorella furono le sole a sopravvivere all’Olocausto. Quando il campo di Bergen-Belsen fu liberato Susanna era così debole che dovette essere trasportata in braccio fuori dalla baracca. In una busta teneva stretti gli occhiali e il diario che erano appartenuti a suo padre prima che morisse. Quando la Seconda guerra mondiale finì ed Emerich venne portato in ospedale aveva 21 anni, era alto 175 centimetri e pesava 34 chili. Elisabeth era sola quando arrivò in Svezia. Ma al sanatorio incontrò altri ragazzi ebrei che come lei erano sopravvissuti. E insieme formarono una piccola famiglia. Tobias, Livia, Selma, Susanna, Emerich ed Elisabeth erano bambini o adolescenti durante l’Olocausto e raccontano le loro terribili esperienze. Quel che successe a loro e alle loro famiglie. Cosa provarono. Come si sono salvati. E ciò che hanno perduto. Raccontano di fame, scuole interrotte, famiglie divise, sogni infranti. Ma anche di una nuova accoglienza dopo la guerra, e di come si può continuare a vivere, nonostante tutto.

Le più belle storie. Dolcetto o scherzetto?
0 0 0
Modern linguistic material

Walt Disney Company <produttore>

Le più belle storie. Dolcetto o scherzetto? / Disney

Giunti, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: “Dolcetto o scherzetto?” è la frase che risuona durante la notte di Halloween ed è anche il titolo di questa raccolta di storie a fumetti che hanno come principali ingredienti mostri, streghe, zucche e fantasmi!

Sganciando la luna dal cielo
0 0 0
Modern linguistic material

Hughes, Gregory

Sganciando la luna dal cielo / Gregory Hughes ; traduzione di Michele Foschini

Feltrinelli, 2019

Abstract: Marie-Claire, soprannominata il Ratto, e suo fratello Bob passano le giornate a scorrazzare in bici con i loro amici. Vivono insieme al padre nella piatta campagna canadese intorno a Winnipeg. Ma un giorno, tornati da scuola, lo trovano morto. Di fronte all'incubo dell'orfanotrofio, l'intraprendente Ratto convince Bob che per sfuggire al loro triste destino bisogna andare a New York per cercare Jerome, il fratello del padre che si dice faccia lo spacciatore. Inizia così l'avventura dei due protagonisti fra treni merci, passaggi in auto da persone poco raccomandabili, notti sotto le stelle. Sul loro cammino Marie-Claire e Bob incontrano una variegata fauna metropolitana fatta di imbroglioni, gangster e persino un celebre rapper. Trovare nella Grande Mela lo zio, di cui conoscono soltanto il nome e posseggono una vecchia fotografìa, sembra impossibile.

Proibito leggere
0 0 0
Modern linguistic material

Gratz, Alan <1972->

Proibito leggere / AlanGratz ; traduzione di Elisa Caligiana

Mondadori, 2019

Abstract: Amy Anne ha nove anni, obbedisce sempre ai genitori, non si lamenta mai e non dice mai la sua. Ma quando alcuni libri, tra cui il suo preferito - quello che ha già letto tredici volte e non si stancherebbe mai di rileggere -, vengono banditi dalla biblioteca della scuola perché accusati da una mamma di essere inappropriati, Amy Anne capisce di non poter restare ferma a guardare. Leggere tutti i libri messi all'indice vorrebbe essere il suo silenzioso gesto di protesta, ma altri compagni si uniscono a lei e in breve tempo si trova a gestire segretamente nel suo armadietto una Biblioteca dei Libri Banditi. Quando viene scoperta, Amy Anne e i suoi amici decidono di non arrendersi e contrattaccare: in fin dei conti, una volta che hai bandito un libro puoi bandirli tutti.

Sette abbracci e tieni il resto
0 0 0
Modern linguistic material

Tofani, Stefano <scrittore>

Sette abbracci e tieni il resto / Stefano Tofani

Rizzoli, 2019

Abstract: Ernesto ha dodici anni, occhiali spessi e una camminata sbilenca. È così dall'incidente d'auto che gli ha portato via la nonna, amatissima, la nonna dei proverbi e delle lezioni di vita, la nonna a cui in cambio di un abbraccio strappava quasi tutto. Ernesto ha un amico, Lucio, che come un grillo parlante gli fa venire mille dubbi e lo mette in guardia su tutto. Ma siamo sicuri che sia sincero? Ha poi anche un altro amico che si chiama Elien e viene da lontano. Ernesto ha una passione per una sua compagna di scuola, Martina, ma sa che lei non lo noterà mai. Finché un giorno Martina non sparisce di colpo, gettando nel panico la comunità. Per Ernesto è l'occasione per ritrovarla, componendo il puzzle di un mistero che gli adulti, neanche quelli che dovrebbero saperlo fare per mestiere, riescono a risolvere. Ed è l'occasione per trasformarsi di colpo da sfigato Quattrocchio a magnifico eroe salvatore.

La mia estate Indaco
0 0 0
Modern linguistic material

Magnone, Marco <1981->

La mia estate Indaco / Marco Magnone

Mondadori, 2019

Abstract: Viola ha quattordici anni e custodisce un segreto legato al giorno peggiore della sua vita, che lei chiama il Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo. Finora ha sempre passato le vacanze in montagna, in roulotte con i suoi adorati nonni e in compagnia della sua migliore amica. Quest'anno però il nonno è in ospedale e Viola si è appena trasferita con i genitori in una città di provincia dove non conosce nessuno e la vita è grigia anche in pieno agosto. Si preannuncia un'estate da dimenticare, ma un pomeriggio tutto cambia, quando Viola si imbatte in un gruppo di ragazzi e ragazze che giocano a pallavolo e che potrebbero diventare i suoi nuovi amici. Tra loro c'è l'indecifrabile e magnetico Indaco, che sembra nascondere molti misteri e ben presto spinge Viola a sfidare le regole, costringendola a superare le sue più grandi paure.

L'alfabeto di Gianni
0 0 0
Modern linguistic material

Boero, Pino <1949-> - Fochesato, Walter

L'alfabeto di Gianni / Pino Boero, Walter Fochesato

Coccole Books, 2019

Abstract: Ventuno storie, una per ogni lettera. Un alfabeto rodariano che racconta ai lettori la vita del nostro più grande autore di letteratura per ragazzi. E così alla O si trova Omegna, il suo paese natale e i ricordi della sua infanzia, alla U l'Umorismo asciutto delle sue filastrocche a volte amaro, a volte dolce ma sempre assolutamente geniale. Gli autori, studiosi ed esperti, ci guidano tra lettere ancora da esplorare alla scoperta del suo pensiero.

Gli angeli di pietra
0 0 0
Modern linguistic material

Ohlsson, Kristina <1979->

Gli angeli di pietra : romanzo / Kristina Ohlsson ; traduzione di Alessandro Storti

Salani, 2019

Abstract: Simona è felice ha davanti a sé un weekend da passare con la nonna nella sua grande casa. Ma improvvisamente tutto sembra prendere una brutta piega. Perché la nonna si fa male cadendo, e in ospedale scopre di avere una grave malattia. Come se non bastasse, in casa cominciano a succedere delle cose strane: qualcuno sta spostando le statue di pietra nel giardino, di notte si sentono rumori di passi e sospiri, e un vecchio mangiacassette che la nonna aveva lasciato a Simona si mette a registrare voci inquietanti... forse dietro a tutto questo c'è un segreto. Un segreto nascosto nelle pieghe del passato, nella storia della casa e dei suoi abitanti. Simona è determinata a scoprirlo, ma nella sua ricerca coraggiosa non sarà da sola. Al suo fianco ci sono infatti i suoi amici Billie e Aladdin, che le staranno vicini in questi giorni difficili. Perché Simona non deve affrontare soltanto degli eventi misteriosi, ma anche una paura ben più concreta: quella di perdere la nonna, che sta combattendo contro la sua malattia. E scoprirà qualcosa che riguarda lei, e la sua famiglia, da molto vicino...

Libro 2: Gli scomparsi di Chiardiluna
5 0 0
Modern linguistic material

Dabos, Christelle <1980->

Libro 2: Gli scomparsi di Chiardiluna

Abstract: Sulla gelida arca del Polo, dove Ofelia è stata sbattuta dalle Decane perché sposi suo malgrado il nobile Thorn, il caldo è soffocante. Ma è soltanto una delle illusioni provocate dalla casta dominante dell'arca, i Miraggi, in grado di produrre giungle sospese in aria, mari sconfinati all'interno di palazzi e vestiti di farfalle svolazzanti. A Città-cielo, capitale del Polo, Ofelia viene presentata al sire Faruk, il gigantesco spirito di famiglia bianco come la neve e completamente privo di memoria, che spera nelle doti di lettrice di Ofelia per svelare i misteri contenuti nel Libro, un documento enigmatico che nei secoli ha causato la pazzia o la morte degli incauti che si sono cimentati a decifrarlo. Per Ofelia è l'inizio di una serie di avventure e disavventure in cui, con il solo aiuto di una guardia del corpo invisibile, dovrà difendersi dagli attacchi a tradimento dei decaduti e dalle trappole mortali dei Miraggi. È la prima a stupirsi quando si rende conto che sta rischiando la pelle e investendo tutte le sue energie nell'indagine solo per amore di Thorn, l'uomo che credeva di odiare più di chiunque al mondo. Sennonché Thorn è scomparso...

Fiato sospeso
0 0 0
Modern linguistic material

Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969->

Fiato sospeso / Silvia Vecchini, Sualzo

Tunuè, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Olivia vive con il fiato sospeso. Sospeso come prima di un tuffo. Sospeso come sott'acqua prima di iniziare a espirare in mille bolle. Sospeso come quando il respiro sembra mancare a causa dell'allergia. Sospeso come quando avviene qualcosa che non ti aspetti.

Il ragazzo che nuotava con i piranha
0 0 0
Modern linguistic material

Almond, David <1951->

Il ragazzo che nuotava con i piranha / David Almond ; illustrazioni di Oliver Jeffers ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Salani, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Come la prenderesti se all’improvviso tuo zio decidesse di trasformare la casa in una fabbrica di pesce in scatola piena zeppa di macchine rumorose e puzzolenti?Stanley ha cercato di adattarsi, perché adora gli zii che lo hanno cresciuto, ma un giorno la sua pazienza finisce e decide di abbandonare la vecchia vita e unirsi ai carrozzoni del luna park: più precisamente alla bancarella del pesca-la-papera. Lo aspetta un mondo di personaggi che si infiammano come scintille dell’autoscontro, ma dal cuore soffice come zucchero filato, magici come la luce lunare e leggendari come Pancho Pirelli, l’uomo che nuota nella vasca dei piranha. Sarà proprio lui a vedere in quel ragazzino pelle e ossa il suo successore: riuscirà Stan a… tuffarsi nel proprio destino?

I grigi
0 0 0
Modern linguistic material

Sgardoli, Guido <1965->

I grigi / Guido Sgardoli

DeA, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: 1986, Cavazza, provincia di Belluno. Centodue abitanti. Nessuna ruota panoramica. Nessun cinema. Nessun villaggio vacanze. Angelo darebbe qualunque cosa pur di non dover seguire suo padre Pietro in questa nuova assurda scampagnata. Ne ha abbastanza di essere il figlio dello “Strano”. Ma Angelo è minorenne, deve obbedire. E l’idea di una vacanza padre e figlio per i monti non sarebbe tutto sommato così male, se l’obiettivo non fosse… dar la caccia agli alieni. Perché di questo si tratta. Dar la caccia agli alieni. Che non esistono. Lo sanno tutti. Tutti tranne Pietro, che è convinto che abbiano rapito sua moglie e li cerca ormai da anni. Angelo si prepara così all’ennesima estate da incubo, ma le cose cambiano quando incontra Claudia. Claudia con l’apparecchio. Claudia coi genitori fissati con l’inquinamento. Claudia che ha sempre la risposta pronta e sa sempre che cosa fare. Claudia che non lo prende in giro per il padre che si ritrova. Con lei tutto è perfetto. Almeno finché la ragazza non fa notare ad Angelo una serie di piccoli dettagli. Strani dettagli. Le persone, a Cavazza, si comportano in modo insolito. Parlano di misteriosi bagliori che si accendono durante la notte. Nessuno pensa agli alieni, gli alieni non esistono… ma poi Angelo e Claudia trovano un gigantesco uovo argentato, nel bosco. Un uovo che non è un uovo. A quel punto Angelo ha solo un pensiero per la testa: e se suo padre non fosse davvero pazzo?