In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a giovani da 16 a1 19 anni.

Include: all following filters
× Subject Crescere

Found 156 documents.

Show parameters
L' imprevedibile movimento dei sogni
0 0 0
Modern linguistic material

Sangalli, Francesca <1980-> - Bozzetti, Fabrizio <sceneggiatore e giornalista>

L' imprevedibile movimento dei sogni / Francesca Sangalli, Fabrizio Bozzetti

DeA Planeta, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Basta un attimo per cambiare tutto. Basta un attimo perché Isabella, diciassette anni, si schianti sulla terra rossa di un campo da tennis e si risvegli sotto le luci al neon del pronto soccorso. Non è la prima volta che sviene così, all’improvviso, e quindi non può essere dimessa. Per Isabella il ricovero nel reparto di pediatria è peggio di un incubo: gli esami continui, gli infermieri opprimenti e poi quella silenziosa compagna di stanza che passa il tempo a leggere libri. Eleonora è abituata ai ritmi dell’ospedale: è sempre stata malata, fin da quando ha la possibilità di ricordare. Conosce tutto e tutti lì dentro, conosce anche Daniela, una strana ragazza con un tatuaggio sul collo che se ne va in giro per il reparto canticchiando sempre la stessa canzone. Tra Isabella, Eleonora e Daniela nasce un’improbabile amicizia. Una simbiosi capace di valicare persino il confine tra la vita e la morte. Un’alleanza che le porterà a una scelta dura ed estrema e a scoprire la verità su loro stesse e sul proprio destino. Apprenderanno quanto crudele e meraviglioso sia crescere, in un viaggio visionario che in pochi, intensissimi giorni le renderà adulte. Tra fantastico e reale, epifanie e rivelazioni, atti temerari e addii, una corsa a perdifiato inaspettata, spaventosa e straordinaria. Come inaspettata, spaventosa e straordinaria può essere la vita.

E poi ci sono io
0 0 0
Modern linguistic material

Glasgow, Kathleen

E poi ci sono io / Kathleen Glasgow

BUR, 2019

Abstract: «Tutto quello che si rompe, comprese le persone, si può aggiustare. Ecco come la penso io.»A soli diciassette anni, Charlotte Davis ha già trovato un rimedio per calmare la sofferenza che prova. Per non pensare all’amato padre che ormai non è più con lei, per non pensare alla sua migliore amica che l’ha lasciata, per non pensare a una madre che da molto tempo non la capisce, a Charlie basta avere a portata di mano un pezzo di vetro. Un coccio di bottiglia, un gesto secco, un taglio sulla pelle: e dentro si fa largo una specie di sollievo. Charlie è ricoverata in un istituto psichiatrico di St. Paul, nel Minnesota, un microcosmo abitato da altre ragazze come lei, ragazze sole, ognuna un mondo da decifrare, ognuna intrappolata in un diverso dolore. Boccioli di donne ancora troppo chiusi, duri, terrorizzati dall’aprirsi alla vita, sprovvisti di misure di difesa e dunque trascinati via dalla corrente dell’autolesionismo. Le ragazze tra di loro si prendono in giro, si raccontano, immaginano il futuro, c’è chi vorrebbe uscire di lì e chi invece vuole restare al riparo di quelle mura. Charlie, al momento delle dimissioni, non sa dove andare, dato che la madre non la vuole con sé. Sarà allora nella lontana Arizona, dove il sole è rovente e un amico l’aspetta, che potrà provare a riconquistare uno spazio di gioia e nuovi progetti. Il lavoro in una tavola calda e certi inattesi incontri sono linfa benefica, ma quel suo debole entusiasmo viene deluso in fretta: per ricominciare davvero, allora, cosa serve?

Cuore corazza
0 0 0
Modern linguistic material

Maryna <youtuber>

Cuore corazza / Maryna

Mondadori, 2019

Abstract: Per Maya il trasferimento da un piccolo paesino a una grande città come Milano non è stato di certo semplice. Per non parlare del liceo privato (e super esclusivo) al quale il padre ha deciso di iscriverla, così diverso dalla scuola che frequentava prima... Lei, timida e introversa, in quell'ambiente si sente un pesce fuor d'acqua: per fortuna però ha una passione che la fa sognare a occhi aperti e la fa viaggiare con la mente... Maya vuole lasciarsi il passato alle spalle: il ricordo di una storia finita male, le sue insicurezze e le sue paure continuano a tenerla ancorata a terra e a non farla volare. Ma un incontro inaspettato o l'intervento dei nuovi amici le permetteranno di aprirsi, di vincere le delusioni, le ipocrisie e le cattiverie che la vita le pone davanti. In questo suo viaggio alla scoperta degli altri e di se stessa. Maya proverà a disfarsi della sua dura corazza per far uscire un po' di luce. Fino alla fine, a una passo dalla realizzazione di un sogno...

Se la tua colpa è di essere bella
0 0 0
Modern linguistic material

Facchini, Giuliana

Se la tua colpa è di essere bella / Giuliana Facchini

Feltrinelli, 2018

Abstract: Un romanzo che affronta il tema della violenza sulla donna, una storia di formazione, raccontata dal punto di vista di un adolescente. Una scrittura fluida, leggera, che traduce con realismo le ingenuità e le insicurezze dei ragazzi. Valerio ha diciassette anni e frequenta la terza liceo. Vive con la madre single, una psicologa di quarantacinque anni con la quale ha un rapporto sereno, ed è invaghito della trentacinquenne Elena che abita nel suo palazzo, a cui dedica poesie d'amore anonime, che infila di nascosto sotto la sua porta. Nell'ex portineria del condomino abita anche Carlos, compagno di liceo e amico più caro di Valerio. A chiudere il cerchio c'è Lavinia, compagna inseparabile dei due. La vita scorre tranquilla per i tre ragazzi, divisa tra studio, svago, riflessioni sulle loro problematiche adolescenziali, finché alcuni avvenimenti irrompono nella loro esistenza e la cambiano. Una loro compagna di classe è aggredita in discoteca, durante una festa di compleanno. Carmen, sorellina di cinque anni di Carlos, viene urtata da un'auto mentre rincorre una pallina trovata al parco e finisce in ospedale. Nello stesso ospedale è ricoverata Elena, la vicina trentacinquenne...

Io, Tullio e Mike
0 0 0
Modern linguistic material

Tognoli, Cristiano <1973->

Io, Tullio e Mike : un adolescente problematico negli anni '80 dalvato dalle sue passioni / Cristiano Tognoli

Virgilio, 2018

Abstract: Un'adolescente problematico salvato dalle sue passioni. Beby è un adolescente che cerca la sua identità in una Brescia degli anni '80 che era in costante crescita.

Alle periferie dell'impero
0 0 0
Modern linguistic material

Vignati, Alberto <1991->

Alle periferie dell'impero / Alberto Vignati

Giunti, 2018

Abstract: I genitori di Joseph sono africani, ma lui, diciannovenne nato a Corsico, periferia sud-ovest di Milano, in Africa non c'è mai stato. È cresciuto lì, tra le case popolari di Piazza Europa - dove i pomeriggi trascorrono tutti uguali tra spacciatori, camionette dell'esercito e vasche al centro commerciale - e nella vita ha poche certezze: il rap e i suoi due migliori amici, Argenti e Zorba. Joseph però è diverso dai suoi amici sfaccendati: a lui piace la biologia ed è iscritto all'ultimo anno del liceo scientifico, dove stanno per iniziare gli esami di maturità, l'ultimo scoglio da superare prima della libertà di cercare un futuro altrove. Ma proprio alla vigilia degli esami le cose si complicano: Giuseppe, un quindicenne cui Joseph dà ripetizioni, gli chiede di aiutarlo a scappare di casa, per sfuggire a una situazione familiare pericolosa, a dir poco. Una storia di formazione capace di dare voce alla voglia di riscatto della Generazione Z.

Confessioni del giovane Tidman
0 0 0
Modern linguistic material

Chambers, Aidan <1934->

Confessioni del giovane Tidman / Aidan Chambers ; traduzione di Beatrice Masini

Rizzoli, 2018

Abstract: Il 1934 conta ormai i suoi ultimi giorni quando, il 27 dicembre, nasce Tidman, alla vigilia di stragi e guerre che tracceranno sulla Storia ferite mai più rimarginate. Negli anni che seguono, Tidman cresce in un mondo fatto di piccole cose ma tanta umanità, con il nonno nelle miniere di carbone, il padre becchino, la madre casalinga, l'inseparabile amica Marian e la scuola, dove Tidman viene bollato come "lento", perché non tiene il passo con gli altri nell'imparare a leggere. E poi l'adolescenza salvata dai libri e da un docente illuminato, l'indagine goffa e piena di fraintendimenti della sessualità, fino alla rivalsa sullo studio, che gli permetterà di sognare come possibilità concreta un futuro nell'insegnamento.

Fai un salto
0 0 0
Modern linguistic material

Colloredo, Sabina <1957->

Fai un salto / Sabina Colloredo

DeA, 2018

Abstract: Se hai sedici anni e il tuo mondo cambia più rapidamente di quanto cambi tu, o soccombi o reagisci. Virginia reagisce. Ci prova, almeno. Ha una madre sopra le righe e una sorellina pittrice che disegna in tempo reale tutto ciò che accade. Avrebbe anche un padre, se non se ne fosse andato per la sua strada con il sorriso sulle labbra e il casco da moto in testa. E adesso che sono loro tre e vogliono arrangiarsi da sole, a Virginia tocca gestire una situazione più grande di lei: la ricerca di un nuovo appartamento, la madre che si lancia in una vita inaspettata, le amiche lontane nel loro mondo dorato. Per un'adolescente combattiva come Virginia sarebbe tutto quasi tollerabile, se non si mettessero di mezzo i vicini di casa, Alain e Paolo, diversi che più non si potrebbe, entrambi disposti ad aiutarla, entrambi pronti a metterla in difficoltà. Ma è proprio quando tutto si complica e si aggroviglia che Virginia impara che, se crescere non è un gioco da ragazzi, gli adulti non se la cavano poi tanto meglio. Sabina Colloredo racconta una storia che insegna a spiccare il volo tra i piccoli, grandi drammi della vita.

Nodi al pettine
4 0 0
Modern linguistic material

Murail, Marie-Aude <1954->

Nodi al pettine / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Giunti, 2018

Abstract: Quando per la scuola è costretto a uno stage di una settimana, Louis, 14 anni, accetta senza pensare la proposta della nonna di suggerire il suo nome al nuovo salone di acconciature che frequenta. Il padre, borghese e snob, ride, la madre resta interdetta (pare non sappia fare altro), la sorella lo invidia. Quando Louis si sveglia e capisce che forse non è proprio il posto per lui è troppo tardi: l'hanno accettato e deve cominciare. Maitié Coiffure è un salone molto poco chic, gestito dalla signora Maitié, una corpulenta donna costretta da un incidente su una sedia a rotelle ma così attiva da non farsene accorgere. Davanti a Loius sfilano Clare, bellissima ragazza vittima di un fidanzato manesco, Fifi, giovane parrucchiere dotato di estro, talento e grande ironia. Gay fino alla punta delle meches. Garance, apprendista sfaccendata poco più grande di lui. Insieme a loro compaiono una serie di clienti, che segnano in alcuni casi il controcanto più serio del libro (una delle affezionate clienti è una giovane mamma che manda i figli con la nonna a tagliarsi i capelli e in seguito va da sola a provare le parrucche, unico rifugio post chemio). Louis scopre che vuole proseguire oltre lo stage, inventa una serie di menzogne con la famiglia per poter continuare a fare l'apprendista dopo la scuola e il sabato fino a che i nodi vengono al pettine, tra incendi, botte e riconciliazioni.

Fuoco resta con me
0 0 0
Modern linguistic material

Araldi, Elena - De Luna, Lara <pseudonimo>

Fuoco resta con me / Elena Araldi, Lara De Luna

Baldini+Castoldi, 2018

Abstract: Satine è bellissima, popolare, sportiva, vincente, e sta insieme a Nico, il più desiderato del liceo. Ma dentro di sé comincia a sentire che non può fidarsi davvero di nessuno: non del suo ragazzo, non della sua presunta migliore amica e certamente non di sua madre, sempre pronta a giudicarla. Carola è introversa, sognatrice, emotiva, e fa di tutto per passare inosservata. Il suo unico amico è sempre stato suo padre, ma adesso lei ha un segreto troppo grande, inconfessabile, che la sta allontanando anche da lui. Due così non sono mai state amiche, e non potranno mai esserlo, giusto? Invece, in una notte di inizio estate, mentre i loro compagni si scatenano per festeggiare la fine della scuola, succede qualcosa che cambia le vite di Carola e Satine per sempre. All'improvviso, le due ragazze si ritrovano complici e alleate: non possono e non vogliono tornare a casa, davanti a loro c'è solo la fuga. Comincia così un'incredibile avventura on the road che le porta a mettere in gioco e in discussione tutto quello che hanno e che credevano di essere. Dietro un'apparente sicurezza possono nascondersi dolcezza e fragilità; un aspetto anonimo può mascherare un'anima forte e luminosa; la vera amicizia, quella più forte di ogni cosa, può nascere nelle situazioni più inaspettate. I sogni, le paure, il desiderio d'amore, ma anche la cattiveria dei coetanei, il cyberbullismo, le difficoltà nel rapporto con gli adulti: insieme alle sue indimenticabili protagoniste, "Fuoco resta con me" ci porta nel viaggio intenso, emozionante e a volte terribile per diventare grandi.

Ogni città ha le sue nuvole
0 0 0
Modern linguistic material

Avati, Tommaso <1969->

Ogni città ha le sue nuvole / Tommaso Avati

SEM, 2017

Abstract: E' tutto un altro cielo quello sotto cui si ritrova Alessandro Campolungo quando, nei primi anni Ottanta, con la madre e la sorella si trasferisce da Bologna a Roma. Ad accoglierlo una stanzetta buia e umida nella casa della nonna paterna al Flaminio alto, un quartiere pieno di antenne, macchine e cani che pisciano sui marciapiedi e contro i muri. Integrarsi, per un quattordicenne con la media dell'otto e il mito di "Quark" e Piero Angela, non è facile, perché a Roma solo chi va male a scuola sembra avere qualche chance di successo con i coetanei, e soprattutto con le ragazze, per cui Alessandro, "maschio caucasico nel pieno del suo fulgore ormonale", come lui stesso si definisce, ha una sfrenata passione. I romani, poi, pare che abbiano un unico, grande amore: il calcio. Ad Alessandro però il calcio proprio non va giù. E dire che suo padre ha giocato nella Roma, era un campione al tempo del primo scudetto giallorosso. Ma adesso suo padre non c'è. Se n'è andato per sempre. Anzi, è stato Alessandro stesso a 'eliminarlo' una volta per tutte dalla sua vita. Una vita che non gli risparmia preoccupazioni: la madre, che lavora in uno studio medico, sta frequentando un altro uomo, e per la precisione il suo principale; la sorella, sedicenne incosciente e festaiola, impegnata a diventare romana a tutti gli effetti e lui... be', lui ha preso una cotta per Martina Figus, figlia di un importante politico; peccato che lei stia già con Marco Balestra, bomber della primavera della Lazio e tipico maschio alfa. Insomma, tutto ciò che Alessandro non è. Ma presto arriverà anche per lui l'occasione di tirare fuori la sua grinta, e ad aiutarlo in quest'impresa sarà qualcuno di inaspettato. Tommaso Avati scrive un romanzo di formazione luminoso come i cieli di Roma, in cui tratteggia la spensieratezza e le contraddizioni dell'adolescenza, e fa rivivere, attraverso odori, musiche e film, lo splendore di quei primi anni Ottanta.

E poi ci sono io
0 0 0
Modern linguistic material

Glasgow, Kathleen

E poi ci sono io / Kathleen Glasgow ; traduzione di Enrica Budetta

Rizzoli, 2017

Abstract: «Tutto quello che si rompe, comprese le persone, si può aggiustare. Ecco come la penso io.»A soli diciassette anni, Charlotte Davis ha già trovato un rimedio per calmare la sofferenza che prova. Per non pensare all’amato padre che ormai non è più con lei, per non pensare alla sua migliore amica che l’ha lasciata, per non pensare a una madre che da molto tempo non la capisce, a Charlie basta avere a portata di mano un pezzo di vetro. Un coccio di bottiglia, un gesto secco, un taglio sulla pelle: e dentro si fa largo una specie di sollievo. Charlie è ricoverata in un istituto psichiatrico di St. Paul, nel Minnesota, un microcosmo abitato da altre ragazze come lei, ragazze sole, ognuna un mondo da decifrare, ognuna intrappolata in un diverso dolore. Boccioli di donne ancora troppo chiusi, duri, terrorizzati dall’aprirsi alla vita, sprovvisti di misure di difesa e dunque trascinati via dalla corrente dell’autolesionismo. Le ragazze tra di loro si prendono in giro, si raccontano, immaginano il futuro, c’è chi vorrebbe uscire di lì e chi invece vuole restare al riparo di quelle mura. Charlie, al momento delle dimissioni, non sa dove andare, dato che la madre non la vuole con sé. Sarà allora nella lontana Arizona, dove il sole è rovente e un amico l’aspetta, che potrà provare a riconquistare uno spazio di gioia e nuovi progetti. Il lavoro in una tavola calda e certi inattesi incontri sono linfa benefica, ma quel suo debole entusiasmo viene deluso in fretta: per ricominciare davvero, allora, cosa serve?

Nimona
5 0 0
Modern linguistic material

Stevenson, Noelle <fumettista>

Nimona / Noelle Stevenson

Bao Publishing, 2016

Abstract: Nimona è una ragazzina che vuole diventare l'assistente del cattivo più cattivo del regno, Lord Ballister Cuorenero. Ma forse il suo capo non è poi così cattivo. E forse Nimona non è una semplice ragazzina. Una storia di azione, paladini, grandi cambiamenti e rancori.

Cercando Alaska
4 0 0
Modern linguistic material

Green, John <1977->

Cercando Alaska / John Green

Rizzoli, 2016

Abstract: Miles Halter, sedici anni, colto e introverso, comincia a frequentare un'esclusiva prep school dell'Alabama. Qui lega subito con Chip, povero e brillantissimo, ammesso alla scuola grazie a una borsa di studio, e con Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati. Insieme bevono, fumano, stanno svegli la notte e inventano scherzi brillanti e complicati. Ma Miles non ci mette molto a capire che Alaska è infelice, e quando lei muore schiantandosi in auto vuole sapere perché. È stato davvero un incidente? O Alaska ha cercato la morte?

La notte in cui ci siamo ascoltati
0 0 0
Modern linguistic material

Espinosa, Albert <1973->

La notte in cui ci siamo ascoltati : romanzo / Albert Espinosa ; traduzione di Sara Cavarero Mira

Salani, 2016

Abstract: Una storia che parla di come diventare grandi e accettarsi nel proprio mondo. Forse è un caso, forse no. La tua vita inizia ad assomigliare a un film, e tu sei il protagonista. Sullo sfondo, l'Oceano, la musica, le notti caraibiche. Dentro di te, un paesaggio nuovo, un altro viaggio... Dani sta per compiere diciotto anni e parte con la scuola per la Repubblica Dominicana. Intuisce, anzi vuole che quel viaggio sia importante, ma ancora non sa perché. Forse è l'occasione giusta per farsi ammettere, finalmente, nel gruppo dei ragazzi più popolari e ammirati della scuola, capeggiati da David, il Numero uno, l'irraggiungibile. Forse. Con la voce di Dani, Albert Espinosa dimostra ancora una volta la sua capacità di dire nel modo più semplice le cose più profonde; di raccontare con sensibilità, umorismo e - perché no - senza peli sulla lingua l'educazione sentimentale di un adolescente, il suo viaggio alla ricerca di se stesso, della propria identità sessuale e dell'autenticità delle emozioni. Un romanzo per i lettori di tutte le età, per tutti coloro che hanno esclamato almeno una volta: "Questo viaggio mi ha cambiato la vita!". E per tutti coloro che quel viaggio devono ancora farlo.

Per sempre felici e contenti ... o quasi
0 0 0
Modern linguistic material

Sonnenblick, Jordan <1969->

Per sempre felici e contenti ... o quasi / Jordan Sonnenblick ; traduzione Sara Reggiani

Giunti, 2016

Abstract: La malattia ha preparato Jeffrey ad affrontare le sfide più difficili, ma inaspettate sorprese e nuove difficoltà lo attendono. Ora è il momento di smettere di sopravvivere, smettere di preoccuparsi e iniziare di nuovo a vivere. Jeffrey si è lasciato la leucemia alle spalle ed è alle prese con la vita da adolescente: gli amici, i genitori, le ragazze e la scuola. Ma questa volta non può contare sui consigli del fratello maggiore Steven, che è in Africa a studiare musica e a ritrovare sé stesso. Nel frattempo il migliore amico di Jeffrey, Tad, sta esogitando un segretissimo e folle piano in previsione del diploma finale. Poi c'è Lindsey, la ragazza dei suoi sogni, che pensa che Jeffrey sia carino...

Noi due ai confini del mondo
0 0 0
Modern linguistic material

Matson, Morgan <1981->

Noi due ai confini del mondo / Morgan Matson

Newton Compton, 2016

Abstract: È un anno terribile per Amy: sua mamma ha deciso di trasferirsi dall'altra parte degli Stati Uniti e ha bisogno che Amy le porti l'auto di famiglia. C'è solo un problema: non è facile lasciare la casa in cui si è cresciuti, la città che si ama, e soprattutto ricominciare a guidare dopo la perdita dell'adorato papà, avvenuta tre mesi prima, proprio in un incidente d'auto. Per fortuna con lei ci sarà Roger, un amico d'infanzia quasi dimenticato che però si rivela un imprevisto compagno di viaggio. All'inizio c'è imbarazzo, ma Amy e Roger imparano presto a conoscersi: si raccontano piano, si scoprono grazie alle piccole cose. E così che decidono di deviare dal percorso messo a punto dalla madre di Amy, ispirati dal bisogno di vivere senza sconti le proprie emozioni. Ed è così che un viaggio obbligato si trasforma in un'avventura on the road, fatta di tanta musica, feste al college, continui stop in fast-food e stazioni di servizio, incontri sorprendenti e paesaggi indimenticabili. Con una valigia zeppa di ricordi e vestiti nuovi Amy proverà a reinventarsi e a trovare la sua strada. Il viaggio è solo all'inizio.

Ferma così
0 0 0
Modern linguistic material

LaCour, Nina <scrittrice>

Ferma così / Nina Lacour ; traduzione dall'inglese di Aurelia Martelli

Giralangolo, 2016

Abstract: Caitlin è sola. Sfugge i compagni di liceo, cerca di evitare i genitori che non capiscono il suo stato di prostrazione: la sua migliore amica Ingrid si è suicidata quell’estate, e lei si sente in parte responsabile per non aver capito i suoi tormenti. Quando però Caitlin trova il diario di Ingrid le cose cominciano a cambiare e inizia un percorso di comprensione degli avvenimenti che la porterà a ritrovare serenità, nuovi amici e l’amore. Il primo anno di Caitlin senza Ingrid sarà quello del cambiamento e dell’arricchimento, della presa di coscienza della vita che l’aspetta, anche senza Ingrid.

Piano concerto
0 0 0
Modern linguistic material

Duca, Maria Chiara <1988->

Piano concerto / Maria Chiara Duca

EL, 2016

Abstract: Vanessa ha quindici anni quando partecipa per la prima volta al concorso per pianisti organizzato dalla sua città. Suonare il pianoforte è tutto per lei, ma la competizione non le è mai interessata. L'unica cosa che le importa davvero è sentire la musica e farla sua, senza badare alla classifica. Almeno finché non incontra il coetaneo Kai, che fin dall'inizio si rivela un valido antagonista, tanto da spingerla a desiderare di suonare meglio di lui e superarlo. I due diventano avversari e nelle quattro edizioni del concorso si sfidano per la prima posizione, imparando l'uno dall'altra, ammirandosi da lontano e temprandosi. Legati dalla rivalità e dall'amore per la musica che permea ogni aspetto della loro vita, Vanessa e Kai affrontano gli ostacoli di un mondo problematico e in continuo mutamento, conoscendo a fondo se stessi e sostenendosi a vicenda. Perché è questo che significa concertare: gareggiare, lottare, contendere. L'uno contro l'altro e insieme, uniti dalla musica, contro le difficoltà del mondo.

Ombre sulla sabbia
4 0 0
Modern linguistic material

Chambers, Aidan <1934->

Ombre sulla sabbia / Aidan Chambers ; traduzione di Beatrice Masini

Rizzoli, 2016

Abstract: Kevin, 17 anni, è nato e cresciuto a Marle, lembo di terra vicino a Newcastle che a seconda delle maree diventa isola. Unica sua coscritta in paese è Susan, amica d'infanzia e ora forse qualcosa di più, anche se tutto rimane nel taciuto, forse per un'inconsapevole fiducia che niente cambierà. E invece Susan è irrequieta, e la città è un magnete irresistibile per chi è insofferente alla sonnolenza che ammanta Marle. Quando Susan parte per la città. Kevin contro tutto e tutti, decide di seguirla. La città è più complicata e anonima del previsto, ma gli servirà per far luce sul suo cuore e su cosa davvero conta nella vita.