Community » Forum » Reviews

L'armadio di Satie
0 1 0
Vilella, Sebastiano <1960->

L'armadio di Satie

Coconino Press, 2016

Abstract: Erik Satie, genio visionario della musica. Pierre Lacombe, anarchico ricercato dalla polizia. Suzanne, la sua giovanissima fidanzata. In una Parigi notturna di inizio '900, il loro incontro dà vita a una misteriosa catena di eventi. Sebastiano Vilella disegna atmosfere sospese tra realtà e sogno, mescolando fatti storici e finzione in un noir onirico e incalzante: un omaggio al compositore e pianista francese, uno dei giganti della cultura europea.

104 Views, 1 Posts
Clara Toninelli
367 posts

La storia non mi ha convinto del tutto, ma l'atmosfera sì, molto!
Parigi noir sotto la pioggia, o nei vicoli, resa in una bicromia di nero-verde insolita e fascinosa è il punto di forza dell'opera.
Mescolare Leo Ferré ed EriK Satie rendendoli contemporanei, e le incursioni fantastiche, in una tipica storia di mala, invece, mi è piaciuto meno.
I disegni, ruvidi e scabri nel gesto, sono molto belli.

  • «
  • 1
  • »

7149 Posts in 5846 Topics by 843 members

Currently online Ci sono 3 utenti online