E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: all following filters
× Subject Atti di congressi

Found 9032 documents.

Show parameters
Per una storia della Resistenza in Vallesabbia
0 0 0
Modern linguistic material

Per una storia della Resistenza in Vallesabbia : aggiornamenti e riflessioni / a cura di Fabio Fontana e Daria Gabusi

EVS, Edizioni Valle Sabbia, 2019

Eredità e memorie del Sessantotto italiano
0 0 0
Modern linguistic material

Eredità e memorie del Sessantotto italiano : atti del convegno, Perugia, 25-26 ottobre 2018 / a cura di Valerio Marinelli

Editoriale umbra : Istituto per la storia dell'Umbria contemporanea, 2019

Abstract: Questa pubblicazione nasce da un convegno di studi che si è tenuto all'Università di Perugia presso il Dipartimento di Lettere - Lingue, letterature e civiltà antiche e moderne. Ai relatori è stato chiesto di intervenire, ognuno per il rispettivo campo di competenza, sulle eredità odierne e attuali del Sessantotto. E' opinione comune che le rivoluzioni dell'età moderna abbiano perso; più precisamente, che le loro sfide storiche siano state sconfitte o da intrinseche contraddizioni o da un concorso di fattori endogeni ed esogeni. Tuttavia, queste hanno comunque lasciato dei segni, delle eredità anche profonde sul piano sociale, politico, culturale, giuridico, economico. Il Sessantotto non è stata una rivoluzione nel senso classico del termine; al limite lo si può definire una rivoluzione sognata e mai compiuta. Al pari delle rivoluzioni moderne - realizzate e tradite o tentate e fallite -, il '68 ha però lasciato su una molteplicità di contesti tracce evidenti, ritagliandosi uno spazio duraturo nella categoria dei miti fondativi che connotano la storia dei popoli.

Lino Monchieri tra Resistenza, internamento e ripresa della vita democratica
0 0 0
Modern linguistic material

Lino Monchieri tra Resistenza, internamento e ripresa della vita democratica / a cura di Rolando Anni e Ismaele Pedrini

Archivio storico della Resistenza bresciana e dell'età contemporanea, 2019

Abstract: Nel corso del seminario di studio dal titolo "Lino Monchieri tra Resistenza, internamento e ripresa della vita democratica" e coordinato dal prof. Luciano Pazzaglia si sono succeduti diversi interventi, ciascuno dei quali ha messo in luce un peculiare aspetto della vivacissima personalità del maestro bresciano e della sua poliedrica attività.

La fisarmonica
0 0 0
Modern linguistic material

La fisarmonica : dalle imprese familiari ai distretti produttivi : atti dell'incontro di studio, Villa Medici del Vascello, San Giovanni in Croce, 25 settembre 2019 / a cura di Fabio Perrone

[S.n.], 2019

Angi Rampinelli Rota (1934-2013)
0 0 0
Modern linguistic material

Angi Rampinelli Rota (1934-2013) : le virtù del liberalismo / a cura di Paolo Corsini

Liberedizioni, 2019

Abstract: Il volume raccoglie le relazioni presentate all'omonimo convegno, tenutosi a Brescia in palazzo della Loggia il 19 ottobre 2018 in ricordo di Angi Rampinelli: politico, uomo di cultura e avvocato. Nel libro sono inoltre pubblicati interventi e testimonianze sulla figura di Angelo Rampinelli, nonché, in appendice, alcune lettere a lui indirizzate da ex sindaci ed ex presidenti della Provincia di Brescia.

Il nemico innocente
0 0 0
Modern linguistic material

Il nemico innocente : l'incitamento all'odio nell'Europa contemporanea = The innocent enemy : hate incitement in contemporary Europe / a cura di Milena Santerini ; saluto di Liliana Segre ; foreword of Sandro De Bernardin ; presentazione di Giuseppe Pierro

Guerini e associati, 2019

Abstract: Il fenomeno dell'«odio», pur nell'ambiguità del termine, è ben conosciuto nella storia dell'Europa moderna. Nelle sue varie forme (antisemitismo, razzismi, xenofobia, antigitanismo, islamofobia ecc.) rivela un'avversione e una distanza aggressiva verso chi viene percepito come diverso. L'hate speech, in particolare, indica il «discorso dell'odio» (non solo parole ma anche immagini o altro) che manifesta sentimenti di rifiuto, astio e malanimo verso singoli o gruppi. Ancora oggi, nella società globale, l'odio è usato nelle sue varie forme come propaganda per colpire il nemico innocente, il gruppo bersaglio, il capro espiatorio, l'avversario politico. A partire dalla storia dell'odio nazionalistico, il libro (promosso dalla presidenza italiana dell'IHRA - International Holocaust Remembrance Alliance) ricostruisce le caratteristiche del fenomeno, le norme giuridiche e le strategie per affrontarlo, le nuove espressioni dell'hate speech online, che trovano sul web un potente veicolo di diffusione. Ieri come oggi, emblematico resta l'antisemitismo, inquietante per la sua carica di ostilità che assume forme - allo stesso tempo - antiche e nuove.

Filosofia e scienza a confronto
0 0 0
Modern linguistic material

Filosofia e scienza a confronto / a cura di Caterina Genna

Angeli, 2019

Abstract: Il volume su "Filosofia e scienza a confronto" risulta essere il testo degli Atti del Convegno Internazionale di Studi, organizzato a Palermo nei giorni 24 e 25 ottobre 2019 sul tema "Cosmopolitismo e Identità Culturali". Il Convegno, promosso dall'Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana della Regione Siciliana e dalla Biblioteca di Studi Filosofici, fa parte delle iniziative risalenti alla Storia della filosofia del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell'Esercizio Fisico e della Formazione dell'Università degli Studi di Palermo.

Il primato della coscienza
0 0 0
Modern linguistic material

Il primato della coscienza : tra etica umana e morale religiosa : atti del X convegno annuale, 10 dicembre 2016 / a cura di Ermanno D’Onofrio, Aurelio Cesaritti ; prefazione di Giorgia Brambilla ; contributi di Francisco José Ballesta ... [et al.]

Aracne, 2019

Abstract: Atti della X edizione del convegno annuale promosso dal Consultorio Familiare Anatolè ONLUS sui temi di etica e morale. Gli esseri umani in quanto persone sono dotate di capacità di discernimento tra bene e male, quindi da tutelare non soltanto perché questo sia giusto naturalmente, ma soprattutto perché la loro tutela ne rispetta la dignità e la libertà quali valori irrinunciabili di fronte a Dio e alla società. Il concetto del bene e del male viene quindi elevato a valore, degno di tutela e rispetto, non soltanto di fronte all’etica umana e della morale naturale, ma anche nei confronti del volere di Dio.

Le élites culturali femminili
0 0 0
Modern linguistic material

Le élites culturali femminili : dall'Ottocento al Novecento / a cura di Francesca Tomassini e Monica Venturini

Aracne, 2019

Abstract: Nel percorso che qui presentiamo si intende realizzare una mappatura della cultura e della prassi relativa alle élites culturali femminili dell’Ottocento e del Novecento, in un’ottica interdisciplinare basata sul fondamentale apporto di studiosi di diversi ambiti e formazione. Si vuole così ricostruire una rete di relazioni che faccia emergere figure – scrittrici, intellettuali, artiste – e, allo stesso tempo, posizioni, azioni e ruoli centrali nel processo di modernizzazione che ha attraversato il secolo scorso. Emerge così un quadro complesso e in movimento che coinvolge molteplici esperienze calate in diversi ambiti, dall’associazionismo al movimentismo, dai salotti mondani e culturali agli ambienti letterari, artistici e scientifici, dalle attività filantropiche e sociali alla cultura pedagogica, dalle scuole all’università.

Girolamo Mazzola Bedoli "eccellente pittore, e cortese e gentile oltre modo"
0 0 0
Modern linguistic material

Girolamo Mazzola Bedoli "eccellente pittore, e cortese e gentile oltre modo" : atti della giornata internazionale di studi (Viadana, 6 maggio 2017) / a cura di Elisabetta Fadda e Giorgio Milanesi

Società storica viadanese, 2019

Abstract: I contributi qui raccolti, Atti della giornata di studio svoltasi a Viadana il 6 maggio 2017, sono nuovo punto di partenza, dopo i pioneristici contributi di Mario Di Giampaolo con lo scopo precipuo di delineare nel modo più netto possibile la cifra stilistica e culturale del Bedoli nel quadro della pittura emiliana del pieno Cinquecento. A Cristiana Garofalo il compito dunque di ricordare il celebre studioso e di analizzare disegni inediti, conservati a Siena, mano del Parmigianino; a David Ekserdijan quello di aggiornare il catalogo dei dipinti e dei disegni attribuiti al Bedoli, passati sul mercato antiquario. Alessandra Talignani focalizza l'attenzione sul rapporto tra Bedoli e la scultura, mentre Sefy Hendler analizza la 'fortuna' dell'artista in Inghilterra e la ricezione della sua opera da parte di Federico Zuccari. Elisabetta Fadda ribadisce l'autonomia del catalogo di Girolamo Bedoli rispetto a quello del Parmigianino e rispetto a quello di altri pittori emiliani; chiude il volume Giorgio Milanesi con un contributo incentrato sulla letteratura erudita cremonese e mantovana tra il XVI e il XIX secolo per indagarne la fortuna critica nelle terre di origine.

Scrittura di testi e produzione di libri
0 0 0
Modern linguistic material

Scrittura di testi e produzione di libri : libri e lettori a Brescia tra Medioevo ed età moderna / a cura di Luca Rivali

Forum, 2019

Abstract: Atti della settima giornata di studi "Libri e lettori a Brescia tra Medioevo ed Età moderna", svoltasi il 5 maggio 2017 presso la sede di Brescia dell'Università Cattolica. Si tratta di un appuntamento ormai tradizionale, volto a valorizzare il ricco patrimonio culturale che la città ha offerto nel tempo, tramite i suoi autori, copisti, tipografi, editori e artisti. I contributi qui riuniti offrono un percorso interdisciplinare che va dall'identificazione di incisori che collaborarono con antiche tipografie alla ricostruzione del contesto culturale legato alla curia bresciana, dall'analisi di alcune fortunate edizioni alla riscoperta di personaggi dimenticati della cultura locale, dal ritrovamento sul mercato antiquario di curiosi testi a studi intorno a frammenti di nuclei librari conservati in biblioteche bresciane. I saggi, firmati da giovani ricercatori e studiosi affermati, grazie ad approcci e metodologie di indagine differenti, propongono un quadro che conferma la ricchezza di spunti di ricerca che la storia culturale bresciana continua a offrire.

Il dolore degli altri
0 0 0
Modern linguistic material

Il dolore degli altri : atti di convegno / a cura di Cristiana Freni ; contributi di Mariagrazia Arneodo ... [et al.]

A, 2019

Abstract: «Affrontare la questione dello Homo patiens all’interno di un percorso che allo stesso tempo intende coniugare un approccio di fondamento antropologico, con il confronto che proviene dal linguaggio delle arti, dalla meditazione religiosa e dall’accompagnamento della medicina, risulta oggi più che mai urgente, in tempi come i nostri di grandi tabuizzazioni del mistero del male e di quello della morte. […] Tale tematica è stata al centro di un ampio convegno, distribuito su tre giorni di lavori intensi, svoltosi a Roma nel novembre 2016, intitolato Il dolore degli altri»

Nuovi profili dell'IVA, verso una disciplina definitiva
0 0 0
Modern linguistic material

Nuovi profili dell'IVA, verso una disciplina definitiva : atti dell'VIII convegno annuale : 12 aprile 2018 / a cura di Alberto Comelli ; contributi di Paolo Andrei ... [et al.]

A, 2019

Abstract: Il volume raccoglie le relazioni presentate in occasione dell’ottavo convegno annuale sull’IVA, organizzato presso l’Aula dei Filosofi dell’Università degli Studi di Parma in data 12 aprile 2018. Durante il convegno sono state esaminate le più rilevanti novità che hanno interessato l’IVA negli ultimi dodici mesi, a livello sia di sviluppi normativi, sia di proposte di direttive e regolamenti, con un esame approfondito della giurisprudenza della Corte di giustizia e della Corte di cassazione. Emerge un assetto in continua evoluzione, verso un modello definitivo e auspicabilmente duraturo di tributo plurifase sull’immissione al consumo finale di beni e di servizi. Al fine di esaminare questo vivacissimo assetto dell’IVA, hanno contribuito studiosi di altissimo profilo scientifico, i quali hanno illustrato e approfondito segmenti importanti del dibattito in corso.

La biblioteca che cresce
0 0 0
Modern linguistic material

La biblioteca che cresce : convegno : contenuti e servizi tra frammentazione e integrazione : Milano, 14-15 marzo 2019

Bibliografica, 2019

Abstract: Il volume, diviso per sessioni, contiene tutte le relazioni dei relatori che hanno apportato il loro contributo al Convegno Stelline 2019, in entrambe le giornate di giovedì 14 e venerdì 15 marzo.

Pierre Teilhard De Chardin
0 0 0
Modern linguistic material

Pierre Teilhard De Chardin : da gesuita proibito a risorsa per il pensiero cristiano : atti del convegno di Gavirate (6 maggio 2017) / a cura di Gianfilippo Giustozzi, Emilio Pietro Bossi ; contributi di Rita Borzi ... [et al.]

Aracne, 2019

Abstract: Il volume si compone dei diversi interventi tenuti al convegno di Gavirate (VA) su Pierre Teilhard de Chardin. Nell’analizzare i vari aspetti dell’opera del gesuita, essi evidenziano la rilevanza del suo apporto alla costruzione di un pensiero religioso capace di interagire con le problematiche emergenti in una fase della storia che, come sostiene papa Francesco, non è definibile semplicemente come « epoca di cambiamenti », ma piuttosto come « un vero e proprio cambiamento d’epoca ».

A mezzi termini
0 0 0
Modern linguistic material

A mezzi termini : forme della contaminazione dal XX secolo / a cura di Lorenzo Donghi, Elisa Enrile e Giorgia Ghersi

Mimesis, 2019

Abstract: Parlare “senza mezzi termini”. Esprimersi con parole piene, decise e non equivoche. Oppure, ribaltare l’espressione per affermare con forza la volontà di fare il contrario: parlare con-fondendo, prediligere le forme ibride, praticare sconfinamenti. A partire dal XX secolo, il panorama delle arti ha vissuto una nuova fase di emancipazione dalle soluzioni tradizionali aprendosi a inedite possibilità espressive, sempre più eterogenee e contaminate. Nasce da questo assunto l’intento di riunire un insieme di voci che ha scelto di indagare l’orizzonte della contaminazione artistica spaziando tra letteratura, fumetto, fotografia, cinema e performance: i contributi qui inclusi, che procedono da un’impronta letteraria a un carattere via via più visivo-performativo, restituiscono gli interventi discussi nell’ambito del convegno che al volume presta il titolo, la Fondazione Sandra ed Enea Mattei ha contribuito anche alla pubblicazione di questo volume.

Futurismo futurismos
0 0 0
Modern linguistic material

Futurismo futurismos / a cura di Barbara Gori ; contributi di Orietta Abbati ... [et al.]

A, 2019

Abstract: Il volume raccoglie i contributi degli studiosi che hanno partecipato al Congresso Internazionale “Futurismo Futurismos” che si è tenuto presso l’Università degli Studi di Padova nei giorni 12 e 13 ottobre del 2017. Si tratta di un’opera ricca di spunti e di riflessioni che esplorano le più diverse forme di espressione dell’arte futurista: dall’ambito letterario — principalmente portoghese, ma anche brasiliano, italiano, russo e ungherese — fino a quello della pittura e della scultura, della musica e dell’architettura, della fotografia e del cinema passando persino per la gastronomia, a dimostrazione dell’intento totalizzante che caratterizza il movimento futurista in quanto fenomeno culturale internazionale.

Le vie delle spezie
0 0 0
Modern linguistic material

Le vie delle spezie : come l'Oriente ha "aromatizzato" l'Occidente : atti di convegno : Milano, Biblioteca Ambrosiana, 19 settembre 2015 / a cura di Elena Esero ; prefazione di Mariagrazia Falcone ; contributi di Elena Asero ... [et al.]

A, 2019

Abstract: In copertina: Accademia delle antiche civiltà, Biblioteca pinacoteca accademia Ambrosiana

La città multietnica nel mondo mediterraneo
0 0 0
Modern linguistic material

La città multietnica nel mondo mediterraneo : porti, cantieri, minoranze : relazioni presentate al convegno internazionale dell'AISU : Genova 4-5 giugno 2018 / a cura di Alirez Naser Eslami, Marco Folin

Bruno Mondadori, 2019

Abstract: Questo libro raccoglie una parte degli interventi presentati al Convegno Internazionale Multiethnic cities in the mediterranean world. History, culture, patronage-La città multietnica nel mondo mediterraneo. Storia, cultura, patrimonio, organizzato dall'Associazione Italiana di Storia Urbana a Genova il 4-5 giugno 2018: un'iniziativa che si inseriva in una tradizione abbastanza consolidata per l'AISU, che da vari anni - nell'anno in cui tace il congresso internazionale che costituisce l'appuntamento di maggior richiamo per i membri dell'associazione - organizza a rotazione nelle proprie sedi un convegno su un tema di carattere monografico. Data la "vocazione mediterranea" della città di Genova e della sua università, ci è parso naturale incentrare il convegno del 2018 sul tema appunto delle città del Mediterraneo, e più in particolare su uno dei fattori che le hanno soprattutto contraddistinte nel corso della storia, ossia la loro dimensione multietnica.

L'italiano e la ricerca
0 0 0
Modern linguistic material

L'italiano e la ricerca : temi linguistici e letterari nel terzo millennio : atti del convegno internazionale, Università di Goteborg, 15-16 giugno 2017 / a cura di Ulla Ǻkerström ; contributi di Iginia Barretta

A, 2019

Abstract: Il volume è il risultato del Convegno di italianistica “L’italiano e la ricerca. Temi linguistici e letterari nel terzo millennio” tenutosi a Göteborg nei giorni 15–16 giugno 2017, evento che ha sottolineato l’importanza dell’italiano in Europa e in Svezia. In questa occasione si sono incontrati professori e dottorandi di varie università scandinave e italiane al fine di presentare e discutere tematiche relative al passato, al presente e al futuro dell’italiano. Pur prendendo le mosse da punti di partenza molto diversi, i contributi hanno in comune il rilievo dato sia al confronto fra Italia e mondo germanico/scandinavo, sia ai contatti tra Sud e Nord.