E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: all following filters
× Languages English

Found 37823 documents.

Show parameters
Parole colori
0 0 0
Modern linguistic material

Leghima, Marie <grafica e illustratrice>

Parole colori = Words and colours / [disegni di Marie Leghima]

Gallucci, 2019

Abstract: Libri con suoni e attività per imparare e divertirsi! 6 parole e colori 6 effetti sonori Sfiora il chip e ascolta i numeri in inglese!

La valigia
0 0 0
Modern linguistic material

Ruta, Angelo <1967->

La valigia / Angelo Ruta

Carthusia, 2019

Abstract: L'opera, finalista del "Silent Book Contest 2018", è la storia di un sogno. Un sogno custodito dentro una grande valigia, che un bambino trascina faticosamente lontano da un mondo desolante, distrutto da violenza e guerre. Fuori dalla valigia solo macerie e dolore. Dentro il sogno di una vita e una famiglia felici, a cui il bambino si tiene saldamente attaccato.

Small and big animals
0 0 0
Modern linguistic material

Láng, Anna <grafica e illustratrice>

Small and big animals / illustrazioni di Anna Láng

WSKids, 2019

Abstract: Quali animali sono enormi? Quali invece piccolini? Sfoglia il libro e lo scoprirai! In questo libretto le creature del mondo animale, ritratte dalle buffe e tenere illustrazioni di Anna Lang, introducono i bambini alla scoperta delle prime parole in inglese, con la loro traduzione. Il piccolo formato quadrato dagli angoli stondati rende questi libri maneggevoli e adatti ai più piccoli, che potranno sfogliarli e risfogliarli anche da soli.

Hiding animals
0 0 0
Modern linguistic material

Láng, Anna <grafica e illustratrice>

Hiding animals / illustrazioni di Anna Láng

WS Kids, 2019

Abstract: Chi si nasconde dietro all'albero? E chi tra i petali del fiore? Sfoglia il libro e lo scoprirai! In questo libretto le creature del mondo animale, ritratte dalle buffe e tenere illustrazioni di Anna Lang, introducono i bambini alla scoperta delle prime parole in inglese, con la loro traduzione. Il piccolo formato quadrato dagli angoli stondati rende questi libri maneggevoli e adatti ai più piccoli, che potranno sfogliarli e risfogliarli anche da soli.

Hungry animals
0 0 0
Modern linguistic material

Láng, Anna <grafica e illustratrice>

Hungry animals / illustrazioni di Anna Láng

WS Kids, 2019

Abstract: Cosa mangia il coniglio forse già lo sai, ma il koala o il colibrì? Sfoglia il libro e lo scoprirai!In questo libretto le creature del mondo animale, ritratte dalle buffe e tenere illustrazioni di Anna Lang, introducono i bambini alla scoperta delle prime parole in inglese, con la loro traduzione. Il piccolo formato quadrato dagli angoli stondati rende questi libri maneggevoli e adatti ai più piccoli, che potranno sfogliarli e risfogliarli anche da soli.

Love
0 0 0
Modern linguistic material

Vanni, Gian Berto <1927-> - Siff, Lowell A.

Love / design e illustrazioni di Vanni ; testo di Lowell A. Siff

Orecchio acerbo, 2019

Abstract: "C'era una volta una bambina..." che i genitori lasciano quando ha nove anni e, sola al mondo, finisce in un orfanotrofio dove passa il suo tempo a camminare nell'angusto cortile e parlare con foglie e uccelli. Tutti la evitano perché la considerano strana, maleducata e attaccabrighe. Nessun amico, eccetto il sole caldo e le belle cose verdi. Anche il direttore, senza un briciolo di cuore, cerca ormai da tempo il pretesto per allontanarla e mandarla in un altro orfanotrofio. Ma quella bambina che tutti considerano poco carina è in realtà bellissima e in tasca nasconde un antidoto segreto e potente contro la crudeltà del mondo: la capacità di amare.

La fattoria di Pina
0 0 0
Modern linguistic material

Cousins, Lucy

La fattoria di Pina = Maisy's farm / Lucy Cousins

Terre di mezzo, 2019

Abstract: Pina e i suoi amici vanno alla fattoria: accompagnali a raccogliere frutta,fiori e verdura, guidare il trattore, dar da mangiare ai pulcini… e inventare tante storie.

Can you eat?
0 0 0
Modern linguistic material

Stein, Joshua David

Can you eat? / written by Joshua David Stein ; pictures by Julia Rothman

Phaidon, 2019

A little book about ABCs
0 0 0
Modern linguistic material

Lionni, Leo <1910-1999> - Hamilton, Julie <illustratrice>

A little book about ABCs / [illustrated by Leo Lionni and Julie Hamilton]

Random house Children's Books, 2019

30,000 years of art
0 0 0
Modern linguistic material

30,000 years of art : the story of human creativity across time & space

Ed. revised and updated

Phaidon, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Un compendio dell'arte mondiale accessibile, divertente e ricco di inofrmazioni, un nuovo modo di intendere la storia dell'arte dal 28.000 a. C. fino ai nostri giorni. Rinunciando alle consuete classificazioni si mostrano ai lettori oltre 1000 capolavori ordinati cronologicamente. Ogni opera è affiancata da altre opere realizzate nelle stesso periodo ai quattro angoli del mondo. Un libro, unico nel suo genere, che accosta la Venere di Milo ai murales dei Maya, che mostra Las Meninas di Velazquez accanto a un dipinto risalente alla dinastia Ming in Cina, una coppa da vino indiana in giada e una placca rituale del Nepal, un ritratto coreano e la Lattaia di Vermeer. Ciascuna delle opere prese in esame è stata scelta sia per la sua importanza storica sia per la capacità di rappresentare l'arte della cultura di appartenenza. Confrontando cronologicamente i capolavori di culture diverse emergono non solo le diversità, ma anche i punti di contatto tra le varie esperienze artistiche dell'umanità intera. Ogni voce comprende, oltre a un'immagine a colori a pagina intera, un breve testo descrittivo che la contestualizza e ne illustra l'importanza per lo sviluppo dell'arte e della disciplina artistica di cui fa parte. Il volume comprende un indice completo, le cronologie illustrate e un glossario di termini e movimenti artistici.

Breakfast
0 0 0
Modern linguistic material

Miller, Emily Elyse

Breakfast : the cookbook / Emily Elyse Miller

Phaidon, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Bill bilingue ama gli animali
0 0 0
Modern linguistic material

Sanders, Alex <1964-> - Bisinski, Pierrick <1961->

Bill bilingue ama gli animali = I love animals / Alex Sanders, Pierrick Bisinski

Gallucci, 2019

Abstract: Un libro stimolante, divertente e istruttivo, che permette ai più piccoli di imparare i nomi degli animali… in due lingue! Le linguette segnalibro illustrate invitano il bambino ad aprire la pagina che più lo incuriosisce per seguire le avventure del simpatico coniglietto bilingue.

The immortalists
0 0 0
Modern linguistic material

Benjamin, Chloe

The immortalists / Chloe Benjamin

Putnam's Sons, 2019

Abstract: Forse non sarebbe successo niente se non fossero stati nel cuore dell’estate, con un mese e mezzo di noia umida alle spalle e un altro mese e mezzo davanti. In casa non c’è aria condizionata e quest’anno – l’estate del 1969 – sembra che stia succedendo qualcosa a tutti tranne che a loro, i fratelli Gold. Mentre gli altri si sballano a Woodstock, New York non offre loro altro che un incontro con una veggente che, si dice nel quartiere, sarebbe in grado di predire la data di morte. I quattro ragazzi ci vanno, per gioco, per vestirsi di paura, per fare la rivoluzione a modo loro. Bussano alla porta della donna, entrano uno per volta, ed escono con una data. Nient’altro. Simon, Klara, Daniel e Varya sono figli di una famiglia di commercianti ebrei, sono il frutto di una storia dolorosa e felice insieme, ramificata tra Europa e Stati Uniti, e probabilmente non sono diventati quello che i genitori avrebbero voluto. E dopo quel giorno d’estate della loro adolescenza, marchiato da quel numero indimenticabile, niente sarà più come prima. I sogni e i progetti saranno altri. Non peggiori, diversi.

Bill bilingue ama i numeri
0 0 0
Modern linguistic material

Sanders, Alex <1964-> - Bisinski, Pierrick <1961->

Bill bilingue ama i numeri = I love numbers / Alex Sanders, Pierrick Bisinski

Gallucci, 2019

Abstract: Un libro stimolante, divertente e istruttivo, che permette ai più piccoli di imparare i numeri… in due lingue! Le linguette segnalibro illustrate invitano il bambino ad aprire la pagina che più lo incuriosisce per seguire le avventure del simpatico coniglietto bilingue.

La collezione di Joey
0 0 0
Modern linguistic material

Fleming, Candace <1962-> - Dubois, Gérard <1968->

La collezione di Joey / Candace Fleming, Gérard Dubois

Orecchio acerbo, 2019

Abstract: Joey è un bambino dalla sconfinata capacità di immaginare. I suoi occhi vedono cose che gli altri non sanno cogliere, e ancor meno raccogliere. Lui invece raccoglie, e tanto, andando in giro con il suo carretto. Nella sua testa, le cose assumono un valore che nessun altro è in grado di intendere: una cassaforte è magica, un telescopio malconcio è celeste, una piuma di pappagallo è esotica... Se le sorelline lo prendono in giro e lo chiamano raccatta-spazzatura, i genitori invece lo prendono molto sul serio e arricchiscono di pezzi unici la sua già ricca collezione. Fino al giorno in cui una brutta tosse si porta via il papà e la casa si riempie di silenzio. Nella stanza dove conserva la sua immensa raccolta, Joey combatte contro la tristezza e, come fosse un gioco, comincia a creare legami armoniosi tra oggetti impensabili: è lì che nasce un grande artista del Surrealismo americano: Joseph Cornell. Questa è la storia della sua infanzia.

Sweeney smarrito
0 0 0
Modern linguistic material

Heaney, Seamus <1939-2013>

Sweeney smarrito / Seamus Heaney ; a cura di Marco Sonzogni

Archinto, 2019

Abstract: «Sweeney non è una figura mitologica o leggendaria ma un personaggio storicamente situato, benché resti da vedere se sia basato sulla figura realmente esistita di un re di nome Sweeney. Ma la fantasia letteraria che si è coagulata intorno alla sua immagine è chiaramente da ascrivere alla tensione tra la più recente e dominante morale cristiana e il più antico e resistente temperamento celtico.» Un giorno, quando Sweeney regnava su Dal-Arie, Ronan vi giunse per fondare una chiesa chiamata Killaney. Da dove si trovava Sweeney udì il tintinnio della campana di Ronan intento a tracciare il perimetro del sito, e chiese alla sua gente cosa fosse quel suono. – È Ronan Finn, figlio di Bearach, dissero. Sta fondando una chiesa sulla tua terra e quello che senti è il suono della sua campana. Sweeney andò all’improvviso su tutte le furie e corse a stanare il chierico dalla chiesa. Eorann, sua moglie, figlia di Conn di Ciannacht, provò a trattenerlo e s’aggrappò all’orlo del suo mantello cremisi, ma il fermaglio d’argento che aveva sulla spalla si ruppe e schizzando via attraversò la stanza. Lei riuscì ad afferrare il mantello, ma Sweeney era già fuggito, nudo come un verme, e in men che non si dica piombò su Ronan. Sweeney Astray è la riscrittura di un’anonima storia in irlandese che inizia a circolare tra l’VIII e il IX secolo. In questa prima traduzione in volume Heaney dà già sfoggio della sua abilità di cogliere l’universale nell’autoctono. Il testo è dimostrazione di come la poesia possa essere «modello pratico di una consapevolezza inclusiva » in cui «le coordinate della cosa immaginata corrispondono a quelle del mondo in cui viviamo e sopravviviamo».

The day of your arrival
0 0 0
Modern linguistic material

Brown, Dolores - Dalvand, Reza <1989->

The day of your arrival / Dolores Brown, Reza Dalvand

NubeOcho, 2019

Abstract: A volte, quando aspetti qualcosa a lungo, sembra che il tempo non passi mai. "Ti abbiamo aspettato a lungo. Poi, un giorno, hai fatto capolino nelle nostre vite." L'attesa di una bambina o di un bambino adottato. L'arrivo in famiglia e l'amore immenso dei genitori adottivi.

The mister
0 0 0
Modern linguistic material

James, E. L. <1963->

The mister / E L James

Arrow Books, 2019

Abstract: Londra, 2019. La vita è sempre stata facile per Maxim Trevelyan. Molto attraente, ricco, aristocratico, non ha mai dovuto lavorare e ha dormito da solo nel suo letto molto di rado. Ma un giorno, improvvisamente, tutto questo cambia quando una tragedia lo colpisce ed eredita il titolo nobiliare della sua famiglia: un’immensa ricchezza e tutta la responsabilità che ne deriva. E questo non è un ruolo per il quale Maxim è preparato e si deve sforzare per affrontarlo. Ma la sfida più grande sarà resistere al desiderio per una giovane donna enigmatica, giunta inaspettatamente a Londra, che porta con sé solo il suo passato, difficile e pericoloso. Sfuggente, bella e con un grande talento musicale, Alessia rappresenta per Maxim un mistero seducente e il suo desiderio per lei aumenta diventando presto una passione che non si spegne, mai provata prima. Ma chi è Alessia Demachi? Può Maxim proteggerla da ciò che la minaccia? E lei come reagirà quando scoprirà che anche lui le sta nascondendo dei segreti?

Perino & Vele
0 0 0
Modern linguistic material

Cannone, Lucia

Perino & Vele : un morbido cappotto di cartapesta = Perino & Vele : a soft papier mâché coat / Lucia Cannone

Il Ciliegio, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Emiliano Perino (1973) e Luca Vele (1975) sono due artisti campani che lavorano in Italia e a New York creando sculture con un materiale povero: la cartapesta. Le informazioni lette sui giornali, triturate, macerate e modellate rinascono in opere che narrano nuove storie e permettono di leggere in maniera critica la realtà.

Haiku for a season
0 0 0
Modern linguistic material

Zanzotto, Andrea <1921-2011>

Haiku for a season = Per una stagione / Andrea Zanzotto ; a cura di Anna Secco e Patrick Barron ; con una testimonianza di Marzio Breda

Mondadori, 2019

Abstract: L'estrema acutezza intellettuale, inquieta e curiosa, di Andrea Zanzotto lo condusse a sperimentare le più diverse forme, a percorrere con successo i più vari sentieri, a entrare nel corpo espressivo di lingue e dialetti. Negli anni Ottanta questa sua capacità - o meglio necessità - di aprirsi al molteplice del reale lo portò alla composizione di una serie di frammenti lirici in inglese, una lingua per lui tutt'altro che abituale. Ma quei versi non furono abbandonati alla spontaneità della loro crescita, bensì composti secondo le forme di un genere quanto mai affascinante e insieme, per noi, in parte misterioso, e cioè l'haiku giapponese. Successivamente Zanzotto decise di autotradursi in italiano, realizzando testi, come testimonia Marzio Breda, «inaspettatamente "cantabili", rispetto a quella che fino ad allora era la sua cifra letteraria», e trovando nella forma-haiku incanto fonico e limpidezza di pensiero racchiusi in movimenti di nitida essenzialità e di sintesi lirica dall'efficacia memorabile. Il tutto in piena coerenza con la presenza attiva e vigile, tipicamente sua, nel paesaggio, dove «un "Io" rifà come film il suo "Io"», e dove il poeta avvista, restituendoli nella sua inconfondibile pronuncia, «Vulcanelli, papaveri qua e là, / doni per devastate dimenticate colline / per la nostra dimenticanza, i doni più dolci». Il messaggio che Zanzotto ci trasmette con questa raccolta, pubblicata nel 2012 negli Stati Uniti, ci appare oggi di una sorprendente attualità, per il coraggio e l'estro, per la capacità di andare al cuore delle cose con lo strumento vivo di una parola che si fa immagine e pensiero nella fulminea concisione della più alta poesia.