E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: all following filters
× Date 2010

Found 20741 documents.

Show parameters
La principessa di ghiaccio
4 1 0
Modern linguistic material

Läckberg, Camilla <1974->

La principessa di ghiaccio / Camilla Lackberg ; traduzione di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2010

Abstract: Erica Falck è tornata nella casa dei genitori a Fjällbacka, incantevole località turistica sulla costa occidentale della Svezia che, come sempre d'inverno, sembra immersa nella quiete più assoluta. Ma il ritrovamento del corpo di Alexandra, l'amica d'infanzia, in una vasca di ghiaccio riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato il piccolo paese dell'arcipelago molti anni prima. Erica è convinta che non si tratti di suicidio, e in coppia con il poliziotto Patrik Hedström cerca di scoprire cosa si nasconde dietro la morte di una persona che credeva di conoscere. A trentacinque anni, con la sensazione di non sapere bene cosa volere nella vita ma stimolata da un nuovo amore, approfitta del suo status di scrittrice per smascherare menzogne e segreti di una comunità dove l'apparenza conta più di ogni cosa.

Un karma pesante
3 0 0
Modern linguistic material

Bignardi, Daria <1961->

Un karma pesante : romanzo / Daria Bignardi

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Quando ha sentito che a novembre compio quarantadue anni mi ha guardata negli occhi e ha detto: 'Quarantadue è multiplo di sette. Sarà un anno di grandi cambiamenti: stai pronta, Eugenia'. Eugenia Viola non crede nei multipli di sette, ma è sempre stata fin troppo pronta a mettersi in gioco. Era un'adolescente segnata da un dolore prematuro e ossessionata dalla ricerca della propria identità: oggi è una donna spericolata eppure saggia. Ciò che sa fare meglio, quel che le toglie il sonno, è il suo lavoro di regista. Ma quando improvvisamente la vita la obbliga a fermarsi, il film che ci racconta è quello dei tanti pezzi di sé lasciati per strada. La tredicenne affascinata dall'oscuro protagonista di un romanzo russo, la ragazza che parte per Londra in fuga dalla malattia del padre, la ventenne inquieta che approda nella Milano dei profondi anni Ottanta e poi nella New York degli anni Novanta. Fino al presente rigoroso, assediato dalle nevrosi degli Anni Zero ma riempito dall'amore imperfetto per Pietro e per le figlie Rosa e Lucia, le uniche capaci di ancorarla a terra. Un karma pesante getta uno sguardo insolito e brillante sui nostri ultimi trent'anni ed è insieme la storia di una donna spietata con se stessa ma teneramente fragile, allegra, materna, tanto dolorosamente vicina all'autenticità della vita che abbiamo l'impressione di conoscerla almeno quanto conosciamo noi stessi.

I sogni di Gigi Orsetto e Bella Coccinella
0 0 0
Modern linguistic material

Altan <1942->

I sogni di Gigi Orsetto e Bella Coccinella / Altan

Modena : Panini, 2010

Abstract: Gigi Orsetto è un gran dormiglione. Quando la mamma e gli amici lo invitano a una festa, a fare una passeggiata o una gara al torrente, lui risponde: no, grazie e torna a dormire. Solo due cose possono convincerlo a svegliarsi: il profumo del miele e gli ottimi pranzetti che prepara la mamma! Quando si addormenta Bella Coccinella fa sogni straordinari: incontra suo nonno che non vedeva da tempo, va alla ricerca dei suoi pallini scomparsi e fa persino un viaggio avventuroso fino alla luna... ma saranno davvero solo sogni? Età di lettura: da 5 anni.

Lindo porcello
4 1 0
Modern linguistic material

Battut, Eric <1968->

Lindo porcello / Eric Battut ; [testo italiano a cura di Alfredo Stoppa]

Trieste : Bohem Press Italia, 2010

Abstract: Età di lettura: da 2 anni.

Sesto viaggio nel regno della fantasia
0 0 0
Modern linguistic material

Stilton, Geronimo <personaggio>

Sesto viaggio nel regno della fantasia / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2010

Abstract: Un grande pericolo si insinua nel regno della fantasia... Vermelia, la regina delle regine e custode del grande rubino di fuoco, vuole impossessarsi di un'altra potentissima pietra, lo zaffiro blu... Se ci riuscirà, l'intero Regno cadrà nelle sue mani. Inizia così un'altra fantastica avventura per Geronimo!

Le perfezioni provvisorie
4 0 0
Modern linguistic material

Carofiglio, Gianrico <1961->

Le perfezioni provvisorie / Gianrico Carofiglio

Palermo : Sellerio, 2010

Abstract: Le giornate di Guido Guerrieri trascorrono in equilibrio instabile fra il suo lavoro di avvocato - un nuovo elegante studio, nuovi collaboratori, una carriera di successo - e la solitudine venata di malinconia delle sue ore private. Antidoti a questa malinconia: il consueto senso dell'umorismo, la musica, i libri e le surreali conversazioni con il sacco da boxe, nel soggiorno di casa. Tutto inizia quando un collega gli propone un incarico insolito: cercare gli elementi per dare nuovo impulso a un'inchiesta di cui la procura si accinge a chiedere l'archiviazione. Manuela, studentessa universitaria a Roma, figlia di una Bari opulenta, è scomparsa in una stazione ferroviaria, inghiottita nel nulla dopo un fine settimana trascorso in campagna con amici. Inizialmente Guerrieri esita ad accettare l'incarico, più adatto a un detective che a un legale. Poi, scettico e curioso a un tempo, inizia a studiare le carte e a incontrare i personaggi coinvolti nell'inchiesta. Tra questi, la migliore amica di Manuela, Caterina. Una ragazza dei suoi tempi giovane, bella, immediata al limite della sfrontatezza. L'avvocato, diviso fra imbarazzo e attrazione, si lascia accompagnare da lei nel ricostruire il mondo segreto di Manuela e le ragioni della sua scomparsa.

Non esiste saggezza
4 0 0
Modern linguistic material

Carofiglio, Gianrico <1961->

Non esiste saggezza / Gianrico Carofiglio

[Milano] : Rizzoli, 2010

Abstract: I racconti di Non esiste saggezza provengono dai luoghi della realtà quotidiana: sono volti che emergono dalla folla dei viaggiatori, in zone neutrali di transito. Soprattutto, figure di donne: con esse, la voce del narratore è partecipe, solidale, protettiva, come a voler condividere il peso di un segreto in varie forme doloroso, a volerle affrancare da un destino ostile. Appaiono improvvisamente: a un casello autostradale, la bambina solitaria chiede a un automobilista ignaro di accompagnarla verso il mistero. L'attesa notturna in un aeroporto è colmata dai versi di una poetessa russa, dalla sosta sfuggente di una sconosciuta. E, improvvisamente, queste donne scompaiono: dall'ambulatorio di una missione umanitaria, ultimo posto in cui sono state viste una dottoressa volontaria e la ragazza colombiana sua compagna, nella rischiosa sfida a ingiustizie e prevaricazioni. I personaggi maschili si trovano a cercare, a inseguire: un'impressione, un sospetto, una curiosità che li spinge oltre i limiti del prevedibile, talvolta del lecito. E la raccolta si completa con un vero e proprio romanzo di formazione in miniatura, ambientato negli spazi metafisici della Murgia. Le cose non esistono se non abbiamo le parole per chiamarle.

La sfida più grande
0 0 0
Modern linguistic material

Celi, Lia <1965->

La sfida più grande / Lia Celi

San Dorligo della Valle (Trieste) : EL, 2010)

Abstract: Oh, no! Uli deve trasferirsi in Cina con suo padre. Proprio ora che i Bucaneve devono essere più uniti che mai! La scuola di pattinaggio più snob della regione vuole portarsi via Filippo, il gioiello della Ice Magic. Noi glielo impediremo, a costo di sfidare qualche regola. Ma una scorrettezza può costare una gara. E anche un'amicizia... Età di lettura: da 8 anni.

Nicola, dove sei stato?
0 0 0
Modern linguistic material

Lionni, Leo <1910-1999>

Nicola, dove sei stato? / Leo Lionni

Milano : Babalibri, 2010

Abstract: Nicola e i suoi amici hanno un problema: non riescono mai a mangiare una bacca matura, dolce e succosa perché gli uccelli arrivano sempre prima di loro. Ai topini restano da mangiare solo le bacche più acerbe e incolori. Deciso a cambiare la situazione, Nicola si mette in cammino per trovare un cespuglio sul quale gli uccelli non abbiano ancora messo le proprie zampe... Età di lettura: da 3 anni.

Io sono un gatto
0 0 0
Modern linguistic material

Natsume, Sōseki <1867-1916>

Io sono un gatto / Natsume Soseki ; traduzione dal giapponese e note a cura di Antonietta Pastore

[Vicenza] : BEAT, 2010

Abstract: Il Novecento è appena iniziato in Giappone, e l'era Meiji sta per concludersi dopo aver realizzato il suo compito: restituire onore e grandezza al paese facendone una nazione moderna. Il potere feudale dei daimyo è un pallido ricordo del passato, così come i giorni della rivolta dei samurai a Satsuma, e l'esercito nipponico contende vittoriosamente alla Russia il dominio nel Continente asiatico. Per Nero, il gatto di un vetturino che spadroneggia nel quartiere in cui si svolge questo romanzo, i frutti dell'epoca moderna non sono per niente malvagi: ha un pelo lucido e un'aria spavalda impensabili fino a qualche tempo fa per un felino di così umile condizione. Per il protagonista di queste pagine, invece, un gatto dal pelo giallo e grigio, che i suoi simili sbeffeggiano chiamandolo Senza nome, le cose non stanno così: dinanzi ai suoi occhi si dispiega tutta l'oscura follia che aleggia in Giappone all'alba del XX secolo. Il nostro eroe vive a casa di un professore che si atteggia a grande studioso e che, quando torna a casa, si chiude nello studio. Di tanto in tanto il gatto va a sbirciarlo e puntualmente lo vede dormire. Certo, il luminare a volte non dorme, e allora si cimenta in bizzarre imprese. Compone haiku, scrive prosa inglese infarcita di errori, si esercita maldestramente nel tiro con l'arco, recita canti no nel gabinetto, spettegola della vita dissoluta di libertini e debosciati... Insomma, mostra a quale grado di insensatezza può giungere il genere umano in epoca moderna...

L' uomo che piantava gli alberi
3 1 0
Modern linguistic material

Giono, Jean <1895-1970>

L' uomo che piantava gli alberi / Jean Giono ; illustrazioni di Joelle Jolivet

Milano : Magazzini Salani, 2010

Abstract: La storia di un pastore solitario e tranquillo, di poche parole, che ogni giorno pianta cento semi d'albero e, indifferente alle guerre, negli anni cambia la faccia della sua terra e la vita delle generazioni future. Semplicità e tenacia fanno del pastore della Provenza una figura indimenticabile della letteratura mondiale. Età di lettura: da 10 anni.

La grande fabbrica delle parole
0 0 0
Modern linguistic material

Lestrade, Agnès de <1964-> - Docampo, Valeria <illustratrice>

La grande fabbrica delle parole / Agnes De Lestrade, Valeria Docampo

Milano : Terre di mezzo, 2010

Abstract: Età di lettura: da 4 anni.

La mia vita con Yoda
4 1 0
Modern linguistic material

Angleberger, Tom

La mia vita con Yoda / Tom Angleberger

Il castoro, 2010

Abstract: Uno dei personaggi più amati dell'indimenticabile film Guerre Stellari è Yoda, il Gran Maestro del Consiglio Jedi, detentore di una saggezza si può dire "universale". Ma... non tutti alla scuola media McQuarrie lo conoscono. Dwight, il ragazzo più schiappa della scuola in questione, non smette però di sorprendere ogni giorno i suoi compagni: tramite un pupazzetto di carta da lui costruito e infilato sul dito, un origami a forma di Yoda, riesce sorprendentemente a dispensare perle di saggezza a chiunque si rivolga a lui per un consiglio. Yoda, parlando attraverso la voce di Dwight, è capace di prevedere il giorno del compito in classe a sorpresa o di salvare un ragazzino da una figuraccia imbarazzante o di dare sempre il consiglio giusto nelle complicate faccende di cuore. Ma è possibile che quello strano pupazzetto dalle orecchie aguzze abbia davvero dei poteri e utilizzi la mitica "Forza" dello Yoda? Tommy decide di investigare... e così riunisce in un libro i racconti e i commenti dei suoi compagni.

Abbaia, George
0 2 0
Modern linguistic material

Feiffer, Jules <1929->

Abbaia, George / Jules Feiffer

Milano : Salani, 2010

Abstract: Che succede a George? Invece di abbaiare miagola, starnazza, grugnisce... Il veterinario riuscirà a fare qualcosa per lui? Età di lettura: da 3 anni.

Lo strano caso del ladro di notizie
0 0 0
Modern linguistic material

Stilton, Geronimo <personaggio>

Lo strano caso del ladro di notizie / Geronimo Stilton

Milano : Piemme junior, 2010

Abstract: La Gazzetta del Ratto, il giornale di Sally Rasmaussen, sta pubblicando scoop stratoscopici: i nuovi inviati della Scuola di Giornalismo Acrobatico riescono ad agguantare le notizie prima di tutti gli altri! Ma com'è possibile? Come fanno a sapere tutto sempre in anticipo? Questo è uno strano caso per la famiglia Stilton. Età di lettura: da 7 anni.

Acciaio
3 1 0
Modern linguistic material

Avallone, Silvia <1984->

Acciaio / Silvia Avallone

[Milano] : Rizzoli, 2010

Abstract: Nei casermoni di via Stalingrado a Piombino avere quattordici anni è difficile. E se tuo padre è un buono a nulla o si spezza la schiena nelle acciaierie che danno pane e disperazione a mezza città, il massimo che puoi desiderare è una serata al pattinodromo, o avere un fratello che comandi il branco, o trovare il tuo nome scritto su una panchina. Lo sanno bene Anna e Francesca, amiche inseparabili che tra quelle case popolari si sono trovate e scelte. Quando il corpo adolescente inizia a cambiare, a esplodere sotto i vestiti, in un posto così non hai alternative: o ti nascondi e resti tagliata fuori, oppure sbatti in faccia agli altri la tua bellezza, la usi con violenza e speri che ti aiuti a essere qualcuno. Loro ci provano, convinte che per sopravvivere basti lottare, ma la vita è feroce e non si piega, scorre immobile senza vie d'uscita. Poi un giorno arriva l'amore, però arriva male, le poche certezze vanno in frantumi e anche l'amicizia invincibile tra Anna e Francesca si incrina, sanguina, comincia a far male. Silvia Avallone racconta un'Italia in cerca d'identità e di voce, apre uno squarcio su un'inedita periferia operaia nel tempo in cui, si dice, la classe operaia non esiste più.

Il ragno Martino prende il pulmino
0 0 0
Modern linguistic material

Frasca, Simone <1961->

Il ragno Martino prende il pulmino / di Simone Frasca

San Dorligo della Valle (Trieste) : EL, 2010)

Abstract: Oggi è il primo giorno di scuola. Il ragno Martino si nasconde sotto il suo letto, e strepita e strilla: Non voglio andare a scuola!Ma conoscerai alti insettini, dice la mamma. Non mi interressa! E farete tanti disegni. Non mi piace disegnare! E andrai a scuola in pulmino... Età di lettura: da 4 anni.

La fine del mondo storto
2 0 0
Modern linguistic material

Corona, Mauro <1950->

La fine del mondo storto : romanzo / Mauro Corona

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Un giorno il mondo si sveglia e scopre che sono finiti il petrolio, il carbone e l'energia elettrica. È pieno inverno, soffia un vento ghiacciato e i denti aguzzi del freddo mordono alle caviglie. Gli uomini si guardano l'un l'altro. E ora come faranno? La stagione gelida avanza e non ci sono termosifoni a scaldare, il cibo scarseggia, non c'è nemmeno più luce a illuminare le notti. Le città sono diventate un deserto silenzioso, senza traffico e senza gli schiamazzi e la musica dei locali. Rapidamente gli uomini capiscono che se vogliono arrivare alla fine di quell'inverno di fame e paura, devono guardare indietro, tornare alla sapienza dei nonni che ancora erano in grado di fare le cose con le mani e ascoltavano la natura per cogliere i suoi insegnamenti. Così, mentre un tempo duro e infame si abbatte sul mondo intero e i più deboli iniziano a cadere, quelli che resistono imparano ad accendere fuochi, cacciare gli animali, riconoscere le erbe che nutrono e quelle che guariscono. Resi uguali dalla difficoltà estrema, gli uomini si incammineranno verso la possibilità di un futuro più giusto e pacifico, che arriverà insieme alla tanto attesa primavera. Ma il destino del mondo è incerto, consegnato nelle mani incaute dell'uomo... Mauro Corona ancora una volta stupisce costruendo un romanzo imprevedibile. Un racconto che spaventa, insegna ed emoziona, ma soprattutto lascia senza fiato per la sua implacabile e accorata denuncia di un futuro che ci aspetta.

La psichiatra
4 0 0
Modern linguistic material

Dorn, Wulf <1969->

La psichiatra : romanzo / Wulf Dorn ; traduzione di Alessandra Petrelli

Milano : Corbaccio, 2010

Abstract: Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all'Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo. Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine...

Zanna bianca
0 0 0
Modern linguistic material

Casa, Fabrizio

Zanna bianca / Jack London ; traduzione e adattamento di Fabrizio Casa ; letto da Marco Franzelli

[Roma] : Biancoenero, 2010

Abstract: Zanna Bianca è un animale con una doppia natura. Se dalla madre, infatti, ha ereditato l'intelligenza del cane, la sua ferocia e la sua indole sono quelle del lupo. La sua stessa origine lo costringe a vivere in bilico tra due mondi, entrambi regolati da leggi spietate e inviolabili: quello della foresta e quello dell'uomo. Ma quale istinto alla fine prevarrà in Zanna Bianca?