E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: none of the following filters
× Date 2009
× Languages Classical Greek (until 1453)

Found 918032 documents.

Show parameters
...E adesso delega!
0 0 0
Modern linguistic material

Antonucci, Massimo <psicologo del lavoro>

...E adesso delega! : guida pratica per promuovere, gestire e consolidare la delega aziendale : con test di autovalutazione / Massimo Antonucci

Angeli, 2019

Abstract: Liberare spazio mentale attraverso la delega consente di percepire, e dunque proiettarsi, verso nuove opportunità per la crescita aziendale. Questo è il leitmotiv dell'opera, che propone un approccio innovativo per promuovere, gestire e consolidare la capacità di delega. Troppo spesso imprenditori e manager utilizzano la delega con finalità e modalità determinate dall'emergenza e dal sovraccarico lavorativo, senza la dovuta valorizzazione e pianificazione che, viceversa, ne esalterebbero gli effetti. Il testo propone una serie di strategie e azioni per sostenere e favorire, in maniera fluida e sistematica, il processo della delega in azienda esaltandone i benefici. Viene anche riportata un'attenta analisi delle principali resistenze che possono ostacolare e minacciare l'uso della delega. Il lettore sarà accompagnato, lungo un percorso puntuale e ricco di esercitazioni, a comprendere come, quando e a chi delegare, al fine di trasformare tale esperienza in un'opportunità di crescita professionale, ma anche umana. Tutto questo avviene grazie ad un metodo innovativo che aiuta il delegante a sradicarsi dal suo ruolo e a ridurre il forte dualismo imprenditore-impresa che spesso ostacola tali esperienze. Il volume continua nel suo itinerario approfondendo le delicate fasi della comunicazione della delega e le azioni di monitoraggio e di rinforzo. Infine, grazie al test di autovalutazione, il lettore potrà indagare il suo attuale approccio alla delega avviando una riflessione che lo porterà a delegare con sempre maggiore consapevolezza ed efficacia.

Urban zen
0 0 0
Modern linguistic material

Tetsugen Serra <1953->

Urban zen : avere cura dell'ambiente per avere cura di noi stessi / Tetsugen Serra

Cairo, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: La comunità scientifica è ormai concorde: l’attività umana sta innescando una catastrofe ambientale su scala planetaria. Se vogliamo preservare il mondo in cui viviamo, è necessaria – al più presto – un’inversione di tendenza. E la parola chiave è consapevolezza. Quella che il maestro Tetsugen Serra ci trasmette in modo semplice e diretto per portare la saggezza dello zen in ogni ambito della vita occidentale. Perché, dice il Maestro, solo attraverso la consapevolezza possiamo arrivare alla riformulazione di una nuova ecologia zen, un’ecologia dell’educazione, spirituale, che ci insegni a essere più consci del nostro vivere: non solo nei discorsi sui massimi sistemi, ma soprattutto nella nostra quotidianità, nei nostri cestini della spesa, nelle nostre case, nel nostro lavoro e nel tempo libero. Urban Zen è, infatti, un manuale ricco di insegnamenti, anche pratici, in cui buddhismo ed ecologia ci aiutano a comprendere la nostra anima. Per una vita più salutare ma soprattutto ricca di un benessere a favore del pianeta e di tutti i suoi abitanti, siano esseri umani, animali o vegetali. Occuparsi dell’ambiente, dunque, per occuparsi di se stessi: è questo il messaggio! Perché se tutti siamo ecologisti nella nostra coscienza, lo siamo un po’ meno nei pensieri, e ancora meno nei fatti. Urban Zen ci indica una Via, a noi la scelta.

Marco Polo
0 0 0
Modern linguistic material

Coronado, Ángel <illustratore> - Roca, Oriol <illustratore> - Lloret Blackburn, Víctor

Marco Polo / [illustrazioni Ángel Coronado e Oriol Roca ; testi Victor Lloret Blackburn]

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: La Storia è ricca di persone eccezionali, esseri umani come noi che hanno realizzato qualcosa di davvero grande e speciale! Marco Polo fu uno di loro. I suoi poteri furono una mappa, un diario e una gran voglia di conoscere il mondo. Grazie a essi riuscì ad arrivare alla corte del Kublai Khan, l’imperatore dei mongoli, dove trascorse 17 anni della sua vita. Le sue avventure non finirono però con questo lungo viaggio: ritornato in Italia, fu arrestato dai genovesi, e nel tempo trascorso in cella scrisse uno dei libri più famosi della storia, Il Milione.

Il segreto di Mathilda
0 0 0
Modern linguistic material

Bomann, Corina <1974->

Il segreto di Mathilda : le signore di Löwenhof / Corina Bomann ; traduzione di Rachele Salerno

Giunti, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Stoccolma, 1931. A soli diciassette anni Mathilda ha perso entrambi i genitori, rischiando di rimanere senza mezzi e di dover rinunciare al suo sogno: frequentare una scuola commerciale e aprire un giorno un mobilificio insieme a Paul, il ragazzo di cui è innamorata. Non immagina certo che la madre abbia provveduto al suo futuro con un testamento molto singolare. Così, una mattina, si ritrova davanti un’elegante sconosciuta che le annuncia di essere la sua tutrice: si tratta di Agneta, contessa di Löwenhof. Per quale motivo la mamma ha affidato la sua vita a un’estranea? E cosa poteva legarla a quell’aristocratica così raffinata e indipendente, che guida persino l’automobile? Piena di dubbi, Mathilda dovrà lasciare Stoccolma e l’amato Paul per seguire Agneta nella maestosa tenuta di Löwenhof, con le sue vaste terre e i recinti di cavalli purosangue. Potrà mai sentirsi a casa in quel luogo? Il dubbio cresce quando conosce i due figli gemelli della contessa, Ingmar e Magnus, e quest’ultimo le mostra fin da subito un’aspra ostilità. Ma perché la signora continua a tacere sul misterioso legame che le unisce? Proprio mentre Mathilda tenta di scoprire la verità, un’altra guerra torna a minacciare l’Europa, sconvolgendo per sempre le esistenze degli abitanti di Löwenhof...

Concorso istruttore e istruttore direttivo
0 0 0
Modern linguistic material

Concorso istruttore e istruttore direttivo : area socio culturale, cat. C e D negli enti locali : manuale e quiz / AA. VV.

3. ed.

Maggioli, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Non perdiamoci di vista
0 0 0
Modern linguistic material

Bosco, Federica <1971->

Non perdiamoci di vista / Federica Bosco

Garzanti, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: È l’ennesimo 31 dicembre, e Benedetta lo trascorre con gli amici della storica compagnia di via Gonzaga, gli stessi amici che, negli anni Ottanta, passavano i pomeriggi seduti sui motorini a fumare e a scambiarsi pettegolezzi, e che ora sono dei quarantenni alle prese con divorzi, figli ingestibili, botulino e sindrome di Peter Pan. Ma quello che, a distanza di trent’anni, accomuna ancora quei «ragazzi» è l’aspettativa di un sabato sera diverso dal solito in cui, forse, succederà qualcosa di speciale: un bacio, un incontro, una svolta. Un senso di attesa che non li ha mai abbandonati e che adesso si traduce in un messaggio sul telefonino che tarda ad arrivare. Un messaggio che potrebbe riannodare il filo di un amore che non si è mai spezzato nonostante il tempo e la distanza, che forse era quello giusto e che torna a far battere il cuore nell’era dei social, quando spunte blu, playlist e selfie hanno preso il posto di lettere struggenti, musicassette e foto sbiadite dalle lacrime.Una nostalgia del passato difficile da lasciare andare perché significherebbe rassegnarsi a un mondo complicato, competitivo e senza punti di riferimento, che niente ha a che vedere con quello scandito dai tramonti e dal suono della chitarra intorno a un falò. Fino al giorno in cui qualcosa cambia davvero. Il sabato diverso dagli altri arriva. L’inatteso accade. La vita sorprende. E allora bisogna trovare il coraggio di abbandonare la scialuppa e avventurarsi a nuoto nel mare della maturità, quella vera.

La zuppa dei pirati
0 0 0
Modern linguistic material

Carter, Lou <1975-> - Dyson, Nikki <illustratrice>

La zuppa dei pirati / Lou Carter, Nikki Dyson

Picarona, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: "Ascoltate, miei fidi marinai, la storia di un impavido gambero che riuscì a sfuggire al pentolone della zuppa e a rendere lustri i pirati più puzzolenti e terribili dei sette mari. Spazzolino è il suo nome e questa è la sua più gustosa avventura..."

La furia della marea
0 0 0
Modern linguistic material

Graham, Winston <1908-2003>

La furia della marea : un romanzo della Cornovaglia, 1798-1799 / Winston Graham ; traduzione dall'inglese di Maura Parolini e Matteo Curtoni

Sonzogno, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il Diciottesimo secolo volge al termine. Ross Poldark è diventato membro del parlamento, eletto nel distretto di Truro in competizione proprio con il suo antico rivale George Warleggan. Divide il proprio tempo tra Londra e la Cornovaglia, mentre il suo cuore è diviso dai sentimenti che prova per la moglie Demelza: le crisi passate hanno lasciato ferite amare, eppure il desiderio di riconciliarsi è ancora vivo in entrambi. Il loro complicato amore sarà presto messo a dura prova da un nuovo corteggiatore di Demelza, un libertino senza scrupoli che Ross non esiterà a sfidare a duello. Intorno a loro, anche gli altri personaggi vanno incontro al proprio destino. L’infelice matrimonio di Morwenna con il turpe reverendo Osborne e il suo amore adulterino con Drake subiscono improvvisamente una svolta. Così come tragiche novità sono in vista per Elizabeth, tormentata dalla gelosia di George, convinto che il loro figlio sia in realtà di Ross. E intanto – mentre le passioni umane, nel piccolo paesino di Nampara, si agitano come il mare tempestoso della Manica – nuove generazioni si affacciano alla vita e nuovi intrecci contribuiscono ad arricchire, con forze fresche, la saga di Poldark.

Leonardo da Vinci
0 0 0
Modern linguistic material

Frangioja, Francesco <1971->

Leonardo da Vinci : costruisci le invenzioni con i mattoncini LEGO / [Francesco Frangioja]

Nuinui, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Immaginate di poter viaggiare su una macchina del tempo e di tornare all'anno 1482, nella Milano di Ludovico Sforza detto "il Moro". Vi trovereste nel laboratorio del più innovativo, sognatore, controverso ed eclettico genio cui l'Italia abbia mai dato i natali: Leonardo da Vinci, uno dei più grandi inventori della storia! Alcune delle sue straordinarie invenzioni sono state riprodotte con i mattoncini LEGO® e raccolte in questo sorprendente volume: si tratta di modelli di vario genere, molto divertenti da costruire e con i quali è ancor più divertente giocare. Un'introduzione storica su Leonardo da Vinci prelude ai vari capitoli, ognuno dedicato a una diversa sfaccettatura della sua poliedrica personalità: Leonardo ingegnere e ingegnere militare, Leonardo scienziato e studioso, Leonardo artista... Un pratico "dizionario" analizza i tipi di mattoncini più comuni e spiega quali sono e come si chiamano, come riconoscerli e come reperire i pezzi sfusi. Il volume illustra inoltre le basi del gergo tecnico ai principianti, che consultando le varie sezioni scopriranno come ideare nuovi modelli per mettere alla prova la propria abilità di "Brick Masters".

Sintesi
0 0 0
Modern linguistic material

Sintesi / Franco Fontana

Franco Cosimo Panini, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Catalogo della mostra tenuta alla Galleria Civica di Modena, alla Palazzina dei Giardini e al MATA di Modena dal 23 marzo al 25 agosto 2019

Il mondo dei dinosauri
0 0 0
Modern linguistic material

Magdalena <1961-> - Falière, Amélie <1985->

Il mondo dei dinosauri / Magdalena ; traduzione di Simona Mambrini ; illustrazioni di Amélie Falière

Nuova ed.

Il battello a vapore, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Triceratopi, diplodochi e tirannosauri ti aspettano nella preistoria... un breve viaggio alla scoperta dei dinosauri

La pedagogia del sé operativo
0 0 0
Modern linguistic material

Bonali, Mauro <1952-> - Stefanini, Lina <pedagogista>

La pedagogia del sé operativo : dalla teoria al metodo / Mauro Bonali, Lina Stefanini

Aracne, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il volume è rivolto a educatori ed educatrici di bambini in età evolutiva che frequentano ambiti scolastici e sportivi. Viene proposto un metodo che ha lo scopo di permettere al bambino di attivare, dare ordine e reclutare, attraverso l'attenzione orientata, le funzioni mentali adatte alle richieste ambientali nei momenti di apprendimento e di adattamento situazionale, ottenendo così un "corpo intelligente" capace di adattarsi alle diverse situazioni, in grado di acquisire e poi utilizzare competenze semplici e complesse. Il sistema nervoso umano è plastico, cioè in grado di modificare la propria struttura e la propria funzionalità in rapporto alle esperienze ambientali. Alla base dei comportamenti c'è l'azione finalizzata: la funzionalità cognitivo-motoria permette di "leggere" le situazioni ambientali e noi stessi nelle situazioni, di comprendere, rappresentare la realtà e compiere scelte; il corpo è così espressione della mente. È necessario, quindi, comprendere come alla base del pensiero e del linguaggio vi sia l'agire. I linguaggi simbolici, se generati dall'azione, permettono di acquisire e dominare i concetti.

L'impromissa
0 0 0
Modern linguistic material

Ferraris, Chiara <insegnante di matematica e scienze>

L'impromissa / Chiara Ferraris

Sperling & Kupfer, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Genova. Quando Agata varca la soglia, l'appartamento è silenzioso e tremendamente buio. Sua madre non c'è più, da diversi mesi ormai. Resta soltanto l'odore delle stanze vuote, la polvere sui mobili, insieme all'eco dei ricordi e ai segreti, che ora nessuno può più mantenere, e che i vecchi quaderni dell'amata zia Alice, rimasti a lungo nascosti, sono pronti a rivelare. Quelle pagine custodiscono, infatti, il ritratto di una donna che Agata stenta a riconoscere come la sua zia Alice, e la storia di un grande amore proibito, di cui non ha mai saputo nulla. E sarà proprio il racconto di quella vita segreta a cambiare tutto, anche nel suo presente. Perché c'è un filo unico, un sentiero sepolto che unisce le generazioni di donne della famiglia Lantieri. Agata, ancora una volta lontana da Genova, tra gli scorci rassicuranti delle estati trascorse nella fattoria di famiglia in Valpolcevera, scoprirà non solo la vera storia della propria famiglia, ma imparerà anche che la forza nasce dalle fragilità, il coraggio dal dolore e che il vero amore non conosce lo scorrere del tempo. Soprattutto si renderà conto che quel fazzoletto di terra, tra i due versanti di una collina, sulle alture genovesi, racchiude in sé tutta la loro storia: ogni ritorno è un ritorno lì, ogni partenza è una partenza da lì, ogni perdita, ogni nascita, ogni gioia e ogni dolore sembra compiersi e avere senso soltanto tra quei colori. Oggi più di ieri. Intrecciando luoghi, accadimenti e personaggi, Chiara Ferraris restituisce al lettore al tempo stesso un frammento della grande storia d'Italia e una saga familiare. Tra passato e presente, "L'impromissa" si rivela così una storia d'amore e di appartenenza, dove le protagoniste sono le donne, le loro scelte, la loro forza, il loro sacrificio.

La corte di ali e rovina
0 0 0
Modern linguistic material

Maas, Sarah J. <1986->

La corte di ali e rovina / Sarah J. Maas ; traduzione di Vanessa Valentinuzzi

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Feyre è determinata a raccogliere il maggior numero di informazioni possibile sui piani di Tamlin e del Re di Hybern che minacciano di mettere Prythian in ginocchio. Per questo si è separata dall'uomo che ama e ha fatto ritorno alla Corte di Primavera. Ma per poter portare a termine il suo piano, dovrà tessere una fitta trama di inganni e tenere a bada il suo desiderio di vendetta. Sa bene, infatti, che un solo passo falso potrebbe condurre non soltanto alla sua rovina ma a quella di tutto il suo mondo. La ragazza sa anche che il Re di Hybern non si fermerà davanti a nulla, perciò, a mano a mano che la guerra si avvicina, dovrà decidere di chi fidarsi e cercare alleati nei posti più inaspettati.

La regina del Nord. L'ombra della rivolta
0 0 0
Modern linguistic material

Ross, Rebecca

La regina del Nord. L'ombra della rivolta / Rebecca Ross ; traduzione di Alessandra Emma Giagheddu

Piemme, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Regno di Maevania, 1566. Dopo essere uscita vittoriosa dall'insurrezione per riportare sul trono la legittima regina Isolde, Brianna deve affrontare altre sfide: ora che è entrata nella famiglia di lord MacQuinn, riuscirà a farsi accettare anche dal suo popolo? E di chi può fidarsi tra i nobili, se il suo stesso padre la voleva morta? Intanto Cartier, riappropriatosi del suo ruolo di capoclan, sta cercando di ridare prestigio al casato dei Morgane. Nel farlo, sogna di avere Brianna al proprio fianco ma i due sono costretti a mettere da parte i propri sentimenti per fronteggiare un nemico più grande. I sostenitori del vecchio regime non vedono l'ora di trovare il nervo scoperto delle forze ribelli per riguadagnare la corona.

Il bianco si lava a novanta
0 0 0
Modern linguistic material

Žakelj, Bronja <1969->

Il bianco si lava a novanta / Bronja Žakelj ; traduzione di Michele Obit

Bottega errante, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: La voce candida e ironica di Bronja Zakelj ci racconta di una perdita, spartiacque che cambia tutto, rivoluziona una vita intera, rende fragili le certezze. E ci racconta anche la storia di una lotta feroce per sopravvivere al cancro, di come si superano le paure e di tutto quello che non vogliamo vedere fino a quando, inesorabilmente, ci sbattiamo contro. Sullo sfondo gli anni Settanta e Ottanta, la televisione che ci mostra il mondo, le Olimpiadi invernali e la sensazione che qualcosa stia per cambiare per sempre.

L'ultima vita del principe Alastor
0 0 0
Modern linguistic material

Bracken, Alexandra <1987->

L'ultima vita del principe Alastor / Alexandra Bracken ; traduzione di Gloria Pastorino

Il battello a vapore, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: A Prosper Redding non bastava la sfortuna di ospitare dentro di sé un'entità demoniaca. Ora deve anche andare Di Sotto per ritrovare la propria gemella, rapita dalla subdola regina Pyra. A mostrargli la via come una candela nelle tenebre è proprio il principe Alastor, il suo malefacente ospite. Peccato che, una volta passati oltre lo specchio, i due trovino un regno devastato e irriconoscibile, minacciato da un Vuoto che tutto divora. Che scelta hanno i demoni se non invadere un altro regno… ovvero quello umano? In un'avventura sempre più esilarante e catastrofica, il nostro improbabile eroe si ritroverà alleati ancora più improbabili di lui, tra cui Nell, aspirante strega ninjia, e il suo Batgatto. Prosper riuscirà a salvare la sua famiglia, la sua città e il mondo intero, magari senza svendere la propria anima?

Otogizōshi: le fiabe giapponesi
0 0 0
Modern linguistic material

Dazai, Osamu <1909-1948>

Otogizōshi: le fiabe giapponesi / di Dazai Osamu ; traduzione e postfazione di Massimo Soumaré

Atmosphere libri, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Dazai nell'antologia di racconti "Otogizoshi" riprende quattro note fiabe giapponesi. L'escrescenza sottratta è la storia di un anziano uomo con un porro sulla guancia destra e del suo bizzarro incontro con degli "oni", dei demoni, che gli cambierà la vita. Il signor Urashima narra di un pescatore, per l'appunto di nome Urashima Taro, che, salvata una tartaruga maltrattata da dei bambini, come ricompensa viene da lei condotto nel palazzo del drago in fondo al mare dove incontra la bella principessa Oro. "Il monte Click-clack" è la vendetta di una lepre su di un dispettoso cane procione il quale ha brutalmente ucciso, facendone una zuppa, la moglie della vecchia coppia che trattava gentilmente il coniglio. "Il passero dalla lingua tagliata" è un racconto sul buon cuore di un anziano e sull'avidità di una donna che arriva persino a recidere la lingua di un povero passero. Lo scrittore rielabora molto liberamente queste fiabe, trasformandole in un intimo e geniale dialogo con il lettore. Un misto di tradizione e modernità che ha fatto affermare a molti critici e autori nipponici che quest'opera, scritta nel corso del secondo conflitto mondiale, sia il lavoro letterariamente più alto di tutta la produzione di Dazai.

Come stai?
0 0 0
Modern linguistic material

Vedovatti, Valeria <2003->

Come stai? / Valeria Vedovatti

Rizzoli, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Gioia ha quindici anni ed è una ragazza allegra e solare. Mai nome fu tanto azzeccato: la gioia sembra proprio l'essenza del suo spirito. Almeno, questo è quello che tutti pensano... Nascosto sotto strati di positività, infatti, esiste un mondo turbolento in cui lei dovrà addentrarsi per diventare grande. Oltre alla scuola, è la ginnastica artistica ad assorbire le sue energie, in equilibrio su un'asse o appesa alle parallele alla ricerca di una vittoria. E poi agli allenamenti c'è Marco: occhi da principe azzurro, fisico scolpito, modi garbati, da lui Gioia aspetta un bacio che continua a non arrivare. Alex, invece, che pratica il parkour e va per la sua strada senza curarsi delle apparenze, vorrebbe conoscerla meglio; ma una come Gioia non dovrebbe dare confidenza a un tipo così "strano", ci tengono a ricordarle "Le Incredibili", le sue migliori amiche. Gioia, sballottata tra quello che pensano gli altri, non ha mai risposto con sincerità alla domanda più semplice: come stai? E per farlo dovrà imparare a dare un colore a tutte le emozioni che prova, quelle positive e anche quelle negative, disegnando un meraviglioso arcobaleno che la renderà finalmente se stessa. Con brio e passione, Valeria Vedovatti ci regala una storia che per la prima volta si può leggere sia attraverso le parole sia attraverso le foto e interpreta l'idea stessa di racconto per immagini, come un tempo è stato il fotoromanzo e adesso, forse, è Instagram.

Le verità nascoste
0 0 0
Modern linguistic material

Mieli, Paolo <1949->

Le verità nascoste : trenta casi di manipolazione della storia / Paolo Mieli

Rizzoli, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: L’eroico ingresso a Fiume del poeta guerriero D’Annunzio è stato usato come mito fondativo dei Fasci di combattimento, eppure molti dei legionari che parteciparono all’impresa non aderirono mai al fascismo. Questo è uno dei trenta episodi di manipolazione della storia che Paolo Mieli smaschera invitando il lettore a diffidare di fonti inattendibili e versioni adulterate. In alcuni casi si tratta di falsi d’autore, come il diario di Galeazzo Ciano corretto ad arte dallo stesso genero del Duce. Altre volte sono invece tentativi, più o meno consapevoli e strumentali, di imporre slittamenti interpretativi e di senso a pagine salienti del nostro passato. Troppo di frequente si riscontra invece un uso politico della - presunta - verità raggiunta. Ecco il filo rosso che collega i saggi qui raccolti: le verità nascoste sono quelle - indicibili, negate e capovolte - che Mieli indaga con il rigore dello storico e l’acume dell’osservatore vigile e inflessibile. Un’analisi che dall’Italia del Novecento, con le sue più ingombranti e fondamentali figure (Mussolini, De Gasperi, Togliatti), attraversa alcuni temi ancora oggi di grande attualità come l’antisemitismo e il populismo. Fino a gettare nuova luce su personaggi dello scenario internazionale quali Churchill, Stalin, Mao e su passaggi poco conosciuti o spesso misconosciuti della storia antica e moderna, dalla rivolta di Spartaco alla “congiura” di Tommaso Campanella. Un tracciato, quello indicato in Le verità nascoste, che suggerisce, nelle parole del suo autore, che “in campo storico le verità definitive, al di là di quelle fattuali e comprovate (ma talvolta neanche quelle), non esistano”