E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: all following filters
× Date 2014
Include: none of the following filters
× Subject Selvaggio West

Found 738 documents.

Show parameters
Jane, la volpe & io
4 0 0
Modern linguistic material

Arsenault, Isabelle <1978-> - Britt, Fanny <1977->

Jane, la volpe & io / Isabelle Arsenault, Fanny Britt ; traduzione di Michele Foschini

Mondadori, 2014

Abstract: Hélène vorrebbe nascondersi da tutto e da tutti: dal mondo grigio che la circonda, dai bulli della scuola, dalla prova costume - che la fa sentire un salsicciotto -, dalla sua solitudine. Il suo unico rifugio è un libro, "Jane Eyre", ed è solo nelle pagine del suo romanzo preferito che il mondo si colora di pace e poesia. Sarà invece la temuta gita di classe a riservare incontri insoliti e inaspettati, e una grande, semplice scoperta: non si è mai soli. Attraverso parole e immagini piene di grazia e poesia, un romanzo grafico che parla una lingua universale: quella di chi non ha mai smesso di aspettare il proprio incontro speciale

Seconds
4 0 0
Modern linguistic material

O'Malley, Bryan Lee <1979->

Seconds / Bryan Lee O'Malley

Rizzoli Lizard, 2014

Abstract: Katie fa la chef: da qualche anno dirige la cucina di un ristorantino chiamato Seconds, ma lavora duro per aprire un locale tutto suo in un vecchio edificio lungo il fiume, nel quale ripone tutte le proprie speranze di successo. Tra lo stress, le preoccupazioni, la mancanza di soldi e un ex fidanzato che le ha spezzato il cuore, la sua non sembra proprio essere la vita che ha sempre sognato: ha 29 anni e la sensazione di non avere più il controllo su niente. Ma grazie all'incontro sovrannaturale con il curioso spirito della casa di Seconds Katie scopre un modo inaspettato di correggere il passato e rimediare ai propri errori. Una scappatoia fin troppo facile, che metterà a rischio la sua stessa esistenza e quella di tutto il mondo da lei conosciuto.

E la chiamano estate
4 0 0
Modern linguistic material

Tamaki, Mariko <1975-> - Tamaki, Jillian <1980->

E la chiamano estate / Mariko Tamaki, Jillian Tamaki

Bao Publishing, 2014

Abstract: Rose e i suoi genitori vanno ad Awago Beach da quando lei era bambina. È la sua fuga estiva, il suo rifugio. A farle compagnia, c'è anche Windy, l'amica di sempre, la sorellina che non ha mai avuto. Ma questa estate è diversa. La mamma e il papà di Rose non fanno altro che litigare, e Rose e Windy si trovano a essere testimoni di una piccola tragedia in pieno svolgimento nella comunità di Awago Beach. È un'estate di segreti e batticuori, ed è un bene che le due amiche possano fidarsi ciecamente una dell'altra.

Santuario
0 0 0
Modern linguistic material

Dorison, Xavier <1972-> - Bec, Christophe <1969->

Santuario / testi e disegni di Xavier Dorison, Christophe Bec ; colori Homer Reyes

Mondadori comics, 2014

Abstract: In un futuro non troppo lontano, un sottomarino americano, equipaggiato con le ultime tecnologie, scopre un immenso santuario nascosto nelle profondità del Mediterraneo. L’USS Nebraska intraprende così una vera e propria discesa negli inferni: alcuni membri dell’equipaggio cominciano a mostrare segni di squilibrio, altri scompaiono, mentre a bordo scoppia un’epidemia

La principessa di ghiaccio
0 0 0
Modern linguistic material

Bischoff, Léonie <fumettista> - Bocquet, Olivier <fumettista>

La principessa di ghiaccio / Léonie Bischoff, Olivier Bocquet ; dal romanzo di Camilla Läckberg ; traduzione di Giovanni Zucca

Rizzoli Lizard, 2014

Abstract: Tomata nella casa dei suoi genitori a Fjällbacka, località turistica svedese, la scrittrice Erica Falck scopre accidentalmente il cadavere di Alexandra, sua amica d'infanzia: la notizia dell'assassinio riapre una misteriosa vicenda che molti anni prima aveva profondamente turbato la piccola comunità. Quello che all'inizio viene liquidato come un banale suicidio è in realtà un omicidio, Erica ne è convinta; e in coppia con il poliziotto Patrik Hedström cercherà di svelare il torbido mistero che si cela dietro il silenzio degli abitanti del villaggio.

Smile
4 0 0
Modern linguistic material

Telgemeier, Raina <1977->

Smile / Raina Telgemeier ; colorazione immagini di Stephanie Yue

Il Castoro, 2014

Abstract: Raina inizia con tranquillità le medie. Ma una sera, mentre torna a casa, succede l'imprevisto: inciampa, cade e si rompe i due denti davanti. Un dramma! Comincia così una lunga serie di sedute dal dentista, operazioni e apparecchi di ogni tipo - denti finti inclusi. La vita però continua, e c'è tanto altro: la scuola, le amiche, i ragazzi, il disegno. Dalla prima media all'inizio della scuola superiore, Raina scopre il suo talento, trova dei veri amici... e torna a sorridere. Con e senza apparecchio! Età di lettura: da 11 anni.

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 2
0 0 0
Modern linguistic material

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 2

Abstract: Katchoo e Francine cercano di ricostruire una vita normale, ma è evidente a tutti tranne a loro stesse che sono molto più che semplici coinquiline. E qual è il ruolo di David nelle loro esistenze, e quanto ci metterà Katchoo a rispondere a questa domanda? Il fatto che la sorella di David sia la donna che le ha rovinato la vita, certo, non aiuta. Quando quasi riesce a passarci sopra, ecco che il passato torna a bussare alla porta.

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 5
0 0 0
Modern linguistic material

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 5

Il pugile
0 0 0
Modern linguistic material

Kleist, Reinhard <1970->

Il pugile : la storia vera di Hertzko Haft ; basata sul libro di Alan Scott Haft Harry Haft : Auschwitz survivor, challenger of Rocky Marciano / Reinhard Kleist

Bao, 2014

Abstract: Hertzko Haft era un ebreo polacco che sopravvisse ai campi di concentramento nazisti in virtù della sua resistenza e cieca determinazione. ‘Protetto’ di un ufficiale che lo mise a combattere contro altri internati per fare spettacolo, riuscì poi a fuggire fortunosamente alla fine della guerra e finì a rincorrere il sogno americano.

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 4
0 0 0
Modern linguistic material

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 4

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 3
0 0 0
Modern linguistic material

Strangers in paradise / Terry Moore. Vol. 3

Spider-man
0 0 0
Modern linguistic material

McFarlane, Todd <1961-> - Larsen, Erik <1962->

Spider-man / [Todd McFarlane, Erin Larsen]

Panini Comics : Marvel, 2014

Abstract: Puntando su storie infarcite di horror, umorismo nero e scottanti temi d'attualità, McFarlane stupì con pagine spettacolari e libere dalle regole dei comics in cui apparivano i nemici classici come Lizard e Hobgoblin. Dopo di lui, Erik Larsen preferì abbracciare il lato più giocoso e caotico della Marvel, riempiendo le sue coloratissime tavole, raccolte qui, di supercriminali e dei supereroi più celebri degli anni 90.

Saga / scritto da Brian K. Vaughan ; illustrato da Fiona Staples. Vol. 4
4 0 0
Modern linguistic material

Saga / scritto da Brian K. Vaughan ; illustrato da Fiona Staples. Vol. 4

Abstract: Alana e Marko sono sul pianeta Gardenia, e... si stanno per lasciare. Cosa è successo alla coppia di giovani genitori più innamorata del fumetto mondiale? Lo scoprirete in questo quarto volume di Saga, insieme al destino di Principe Robot IV e della sua famiglia, alle condizioni di salute de Il Volere e di Gatto Bugia e a tante di quelle sorprese che non crederete che Brian K. Vaughan sia riuscito a farle stare tutte in queste pagine.

Topo, uccello, serpente, lupo
0 0 0
Modern linguistic material

Almond, David <1951-> - McKean, Dave <1963->

Topo, uccello, serpente, lupo / [David Almond ; illustrazioni di Dave McKean]

EDizioni BD, 2014

Abstract: Tanto tempo fa, molto molto lontano, esisteva un mondo pieno di meraviglie. Gli dèi lo avevano adornato di oceani e montagne, animali sorprendenti e persone come noi. Poi, però, si erano stancati. E avevano deciso di rimanere sdraiati sulle nuvole a mangiare dolci e fare pisolini. Tuttavia il loro mondo era ancora incompleto, pieno di crepe, buchi e immensi spazi vuoti. Un giorno, Harry, Sue e il Piccolo Ben decidono di occuparsi della situazione. Si guardano intorno e e cercano dentro se stessi tutto ciò che manca. Per prima creano una cosina topolinosa che squittisce, poi una cosa uccellinosa piena di piume, infine una strana cosa che striscia e sibila. Forse, si dicono Harry e Sue, dovrebbero creare anche una grande cosa che ulula e ringhia! Ma il Piccolo Ben non è d'accordo, e gli dei, dalle nuvole, fissano quei ragazzi scuotendo la testa, molto contrariati. Ma perché no? Insistono Harry e Sue. Quella sarà di certo una creatura meravigliosa e bellissima. Sì, dovrebbero proprio creare un lupo. Età di lettura: da 12 anni.

Saga / scritto da Brian K. Vaughan ; illustrato da Fiona Staples. Vol. 3
3 0 0
Modern linguistic material

Saga / scritto da Brian K. Vaughan ; illustrato da Fiona Staples. Vol. 3

Abstract: Dallo sceneggiatore Brian K. Vaughan (L'orgoglio di Baghdad, Ex Machina, la serie televisiva Lost) e dall'artista Fiona Staples (Mystery Society, Done to Death), arriva la storia di una giovane famiglia che lotta per trovare il proprio posto nell'universo. Arrivati su Quietus, il pianeta dove vive il leggendario scrittore D. Oswald Heist, Alana e Marko cercano di capire cosa fare della loro esistenza di fuggiaschi. Nel frattempo Il Volere e Gwendolyn cercano di riprendere la caccia, ma incontrano un problema di tipo... allucinogeno e il Principe Robot IV ha inconvenienti di sistema operativo. I destini di tutti i personaggi di Saga convergono attorno a un faro cosmico che sarà teatro di avvenimenti dalle importanti ramificazioni e di una scelta radicale sul futuro della coppia. Adatto a un pubblico adulto.

Dimentica il mio nome
4 2 0
Modern linguistic material

Zerocalcare <1983->

Dimentica il mio nome / Zerocalcare

Bao, 2014

Abstract: Quando l'ultimo pezzo della sua infanzia se ne va, Zerocalcare scopre cose sulla propria famiglia che non aveva mai neanche lontanamente sospettato. Diviso tra il rassicurante torpore dell'innocenza giovanile e l'incapacità di sfuggire al controllo sempre più opprimente della società, dovrà capire da dove viene veramente, prima di rendersi conto di dove sta andando. A metà tra fatti realmente accaduti e invenzione.

Il giovane Lovecraft 2
0 0 0
Modern linguistic material

Oliver, José <1979-> - Torres, Bartolo <fumettista>

Il giovane Lovecraft 2 / di José Oliver, Bartolo Torres

Diàbolo, 2014

Abstract: Un omaggio umoristico a Howard Phillips Lovecraft, ispirato agli anni dell'infanzia e dell'adolescenza dello scrittore.

Belushi
0 0 0
Modern linguistic material

Schiavone, Alberto <1980-> - Manera, Matteo <1984->

Belushi : in missione per conto di Dio / [Alberto Schiavone, Matteo Manera]

BD, 2014

Abstract: Animal House, Blues Brothers, Saturday Night Live e un faccione da maschera comica come pochi altri nella storia del cinema. John Belushi è una delle grandi icone dello spettacolo del secolo scorso, scomparso per overdose a soli 33 anni: fama, successo e un’insaziabile fame di vita, col sorriso in faccia e l’abisso dentro. Alberto Schiavone ripercorre la parabola di Belushi con una narrazione disincantata e minimalista, accompagnato dal segno ruvido di Matteo Manera.

Robert Moses
0 0 0
Modern linguistic material

Christin, Pierre <1938-> - Balez, Olivier <1972->

Robert Moses : il signore segreto di New York / Pierre Christin, Olivier Balez

Bao, 2014

Abstract: "Bisogna riconoscere che a New York è pressoché impossibile camminare, viaggiare, nuotare, praticare uno sport, stare seduti 0 addirittura dormire senza utilizzare una creazione di Robert Moses." Per quasi cinquanta anni, Robert Moses è stato l'architetto che ha dato forma allo skyline di New York. La sua figura, a lungo rispettata, ha subito un duro scossone con la crisi degli anni Settanta, ma le centinaia di opere da lui progettate rimangono a testimoniare il valore delle sue idee.

Punto di fuga
0 0 0
Modern linguistic material

Biagi, Lucia <1980->

Punto di fuga / Lucia Biagi

Diàbolo, 2014

Abstract: Sabrina ha 26 anni, abita in una città di provincia che le sta stretta e ha un carattere forte, che a tratti si fa violento nel gridare agli altri il suo malessere, la sua sofferenza. La sua è la condizione di chi non ha più vent’anni, ma non si sente an-cora un adulto in grado di assumersi le responsabilità che la vita impone. La condizione di molti giovani negli anni della crisi economica che si fa crisi esistenziale: alle soglie dell’età adulta non ci si sente capaci di affrontare la vita. E si sbanda, tra colpi di testa, ingenui tentativi di evasione, autocommiserazione, rabbia.Una gravidanza non prevista si pone come un’esperienza emblematica. La vita che spinge forte suscitando dub-bi e ansie, sul proprio essere donna, sulla maternità come spartiacque. E intorno sollecitazioni contradditorie.Lucia Biagi affronta un tema “scomodo” come l’aborto restituendolo all’u-nica sfera legittima, quella della narrazione personale, fuori dai tabù e dalle contrapposizioni ideologiche, nel rispetto delle scelte della donna, della libertà di decidere del proprio corpo e della propria vita.Una giovane autrice ci regala una storia emozionante, raccontata con uno stile gra?co fresco e attuale , che si nutre del fumetto indipenden-te europeo, dell’underground comic americano e dello josei manga giapponese, in una miscela potente ricca di soluzioni visive e narrative estremamente originali.