E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: none of the following filters
× Country Spain

Found 16097 documents.

Show parameters
28: La rivolta Apache
0 0 0
Modern linguistic material

28: La rivolta Apache

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
27: Il Sachem di Delawares
0 0 0
Modern linguistic material

EsseGesse <pseudonimo collettivo>

27: Il Sachem di Delawares

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Serie VI del fumetto Capitan Miki

26: Fiamme sulla prateria
0 0 0
Modern linguistic material

EsseGesse <pseudonimo collettivo>

26: Fiamme sulla prateria

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Serie VI del fumetto Capitan Miki

25: Il ranch del mistero
0 0 0
Modern linguistic material

EsseGesse <pseudonimo collettivo>

25: Il ranch del mistero

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Serie VI del fumetto Capitan Miki

24: Oceano di fuoco
0 0 0
Modern linguistic material

24: Oceano di fuoco

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
23: I fuorilegge della laguna
0 0 0
Modern linguistic material

23: I fuorilegge della laguna

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Bernardo Cavallino
0 0 0
Modern linguistic material

Labadessa <1993->

Bernardo Cavallino / Labadessa

Feltrinelli, 2019

Abstract: Bernardo Cavallino non è un “uomo uccello” come tanti. Nulla di staordinario, intendiamoci: nessun potere sovrannaturale, nessuna responsabilità verso il mondo, nemmeno una principessa da salvare. Bernardo però ha un grande problema. Un’ossessione che lo perseguita da anni: spegnere candeline. Un gesto così innocuo è diventato la sua condanna. Nei momenti di maggior coinvolgimento emotivo, sente l’impulso sfrenato di accendere una candelina e fare un bel soffio, per spegnerla, per spegnersi, per calmarsi, per fermare il mondo che gira e ritrovare l’equilibrio. Non importa dove, quando e con chi. Arriva un momento nella sua vita in cui deve spegnere una candelina (cosa di cui è ovviamente sempre provvisto). Una buffa ossessione che fa ridere tutti, tranne il povero Bernardo. Da sempre ha difficoltà a integrare nella propria esistenza questo strambo problema, che le donne sembrano non accettare e gli amici non comprendere. Tutto cambia con l’arrivo di Nora, una giovane donna uccello che sembra l’unico essere vivente sulla terra a voler affrontare ciò che sta succedendo a Bernardo Cavallino...

17: Sul campanile
0 0 0
Modern linguistic material

17: Sul campanile / [sceneggiature Davide Barzi; disegni Francesco Bisaro ... et al.]

21 giorni alla fine del mondo
0 0 0
Modern linguistic material

Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969->

21 giorni alla fine del mondo / Silvia Vecchini, Sualzo

Il Castoro, 2019

Abstract: Nel pieno dell'estate Lisa riceve una visita inaspettata. È Ale, l'amico inseparabile di quando era bambina. Sono passati quattro anni, ma basta poco per ritrovarsi uniti: il gioco interrotto allora – la costruzione di una zattera – è lì ad aspettarli. A poco a poco, però, Lisa si rende conto che per Ale non è più un gioco. Qualcosa è cambiato: c'è un grande segreto che mina la serenità del suo amico, qualcosa che riguarda la perdita improvvisa della mamma e la sua partenza burrascosa anni prima. Cos'è successo davvero quell'estate sul lago? Lisa ha 21 giorni per scoprirlo, 21 giorni prima che arrivi Ferragosto e Ale se ne vada di nuovo via per sempre.

Per questo mi chiamo Giovanni
0 0 0
Modern linguistic material

Stassi, Claudio <1978->

Per questo mi chiamo Giovanni : dal romanzo di Luigi Garlando / Claudio Stassi ; con la postfazione di Maria Falcone

BUR, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale, da trascorrere insieme, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, mentre prende vita il racconto, padre e figlio esplorano Palermo, e la storia di Giovanni Falcone, rievocata nei suoi momentichiave, s'intreccia al presente di una città che lotta per cambiare. Giovanni scopre che il papà non parla di cose astratte: la mafia c'è anche a scuola, nelle piccole prepotenze dei compagni di classe, ed è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi. Anche se ti chiede di fare delle scelte e subirne le conseguenze.

Le tre fughe di Hannah Arendt
0 0 0
Modern linguistic material

Krimstein, Ken <fumettista>

Le tre fughe di Hannah Arendt : la tirannia della verità / Ken Krimstein

Guanda Graphic, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: L'autore racconta con efficacia la vita e il pensiero di Hannah Arendt, catturando attraverso parole e immagini la sua emozionante vicenda esistenziale e intellettuale. La vita sorprendente di una delle personalità più originali del Novecento, raccontata con grande talento. Nata nel 1906 a Linden, un sobborgo di Hannover, in una famiglia ebrea benestante, Hannah Arendt ebbe una vita straordinaria. Studentessa brillante e ragazzina fuori dal comune fin dai primi anni di scuola, visse sulla sua pelle la persecuzione antisemita, che la obbligò a vari spostamenti e fughe: dopo gli studi a Marburgo si trasferì con la madre a Berlino, poi quando le ingerenze naziste si fecero più pressanti riparò a Parigi, per approdare infine a New York. Nei suoi movimenti incontrò e divenne amica, amante e consigliera di personaggi straordinari, tra cui Walter Benjamin, Marc Chagall e Martin Heidegger, suo professore all’università, personaggio geniale ma controverso, con cui Hannah visse una tormentata storia d’amore. Illuminante e coinvolgente, il graphic novel di Ken Krimstein offre il ritratto di una donna complessa, profonda, paladina coraggiosa e appassionata della verità, che arrivò a formulare tesi fondamentali per il pensiero politico e filosofico del Novecento. Tesi quanto mai attuali in tempi difficili come i nostri.

Storiemigranti
0 0 0
Modern linguistic material

Bernardi, Nicola <1988-> - Sio <1988->

Storiemigranti / Nicola Bernardi & Sio

Feltrinelli, 2019

Abstract: In un momento storico in cui le parole "immigrato", "richiedente asilo" e "clandestino" vengono sbandierate quotidianamente, è facile dimenticare che non si tratta di numeri, ma di persone. Di esseri umani, ciascuno con una vita. Con una sua storia. Sio e Nicola Bernardi, in collaborazione con il Centro di solidarietà L'Ancora di Sanremo, sono andati nei centri di accoglienza straordinaria, nella provincia di Imperia, a scoprire le storie dei migranti ospitati. Per raccontarle con ritratti fotografici e fumetti. Trentadue straordinarie storie normali, di vita vissuta e quotidiana, per ricordare come, tutte le volte che sentiamo parlare di cento persone in una barca allargo delle nostre coste, stiamo parlando di tutti noi.

Ernie Pike
0 0 0
Modern linguistic material

Pratt, Hugo <1927-1995> - Oesterheld, Héctor Germán <1919-1978>

Ernie Pike / Hugo Pratt, Héctor Oesterheld ; prefazione di Boris Battaglia e Paolo Interdonato ; traduzione di Francesco Satta

Rizzoli Lizard, 2019

Abstract: Ispirandosi alle storie del corrispondente di guerra americano Ernie Pyle, morto sul finire del secondo conflitto mondiale su di un'isoletta del Pacifico, mentre era al seguito della 77a Divisione di Fanteria Usa, Oesterheld e Pratt crearono nel 1957, in Argentina, il personaggio di Ernie Pike, un uomo abituato agli orrori della guerra, ma non per questo arreso alla sua sanguinaria idiozia. Questa edizione, oltre a raccogliere tutte le storie già pubblicate in volume, recupera una sezione di inediti, rarità prattiane venute alla luce solo dopo anni di ricerca nell'America del Sud. Un libro che non parla solo ai collezionisti del maestro di Malamocco, ma a chiunque ancora oggi creda in un mondo in cui la guerra non sia solo temuta e scongiurata, ma ripudiata con tutte le forze.

Il diario della mia scomparsa
0 0 0
Modern linguistic material

Azuma, Hideo <1950->

Il diario della mia scomparsa / Hideo Azuma

J-Pop, [2019]

Abstract: «Nel novembre del 1989, ho abbandonato i progetti editoriali che stavo seguendo e sono scappato da tutto e da tutti...» Inizia così il diario personale del capitolo più buio della vita di Hideo Azuma, autore conosciuto soprattutto per i personaggi di Pollon (Oiympus no Pollon) e Nanà Super Girl (Nanako SOS). Ripercorrendo le tappe della sua depressione, Azuma illustra i suoi "giorni matti": l'improvvisa sparizione e il tentato suicidio, la vita da clochard e quella da operaio, l'alcolismo e il ricovero forzato in ospedale. Un racconto autobiografico che rivela, con peculiare ironia, il lato più nascosto non solo della sua vita, ma di quella, più in generale, del fumettista. Con una intervista inedita ed esclusiva per i lettori italiani.

L'isola errante / Kenji Tsuruta ; traduzione a cura di Federica Lippi. 1
0 0 0
Modern linguistic material

L'isola errante / Kenji Tsuruta ; traduzione a cura di Federica Lippi. 1

Tomino la dannata / Suehiro Maruo. Vol. 3
0 0 0
Modern linguistic material

Tomino la dannata / Suehiro Maruo. Vol. 3

Abstract: Proseguono le tormentate avventure di Katan e Tomino nel Giappone sotterraneo degli anni '30. Tomino assiste impotente all'ascesa del culto della croce d'oro, mentre Katan cerca di adattarsi alla sua nuova vita, lontano dalla sorella e dai freak del teatro di Asakusa. In una spirale di eventi sempre più sinistri e catastrofici, l'influenza di Won si estende oltre i confini del paese per raggiungere l'Europa, sull'orlo di un conflitto di proporzioni mondiali...

Il buio oltre la siepe
0 0 0
Modern linguistic material

Fordham, Fred <1985->

Il buio oltre la siepe : il graphic novel / Harper Lee ; adattamento e disegni di Fred Fordham

Mondadori, 2019

1: Zenit
0 0 0
Modern linguistic material

Sfar, Joann <1971-> - Trondheim, Lewis <1964->

1: Zenit

Un nonno per amico
0 0 0
Modern linguistic material

Tonucci, Francesco <1940->

Un nonno per amico / Francesco Tonucci

Orecchio acerbo, 2019

Abstract: Nonni e nipoti fanno spesso coppia perché hanno diverse cose in comune che li tengono assieme. Hanno dei parenti in comune e nascono nello stesso istante: con l'arrivo di un figlio o di una figlia quello che prima era solo un padre, diventa all'improvviso anche un nonno e quello che era solo un bambino è subito figlio e nipote. Entrambi amano andare ai giardini a giocare, talvolta insieme, talvolta separati. Amano raccontarsi le storie e anche sentirsele raccontare. Sono capaci entrambi di insegnare cose importanti gli uni agli altri. E sono sempre complici di fronte ai "grandi", nel mangiare di nascosto la cioccolata, nel far passare una pagella bruttina... Chiude il libro un manuale con 20 giochi originali e divertenti da costruirsi tutti da soli.

2: Neve e fuoco
0 0 0
Modern linguistic material

Strukul, Matteo <1973-> - Mutti, Andrea <1973->

2: Neve e fuoco

Abstract: Dopo aver stretto nella gola di Giurgiu le truppe ottomane, il voivoda di Valacchia e Transilvania stermina i nemici in una micidiale imboscata, arrossando di sangue la neve dei Carpazi. Nella follia color porpora, Vlad si specchia per un istante e rivede se stesso quando è stato segregato insieme a suo fratello Radu a Egrigoz. Lì, nelle segrete della fortezza, sotto gli occhi del sultano Murad II, Vlad e Radu hanno subito ogni genere di violenza. Le angherie li cambieranno per sempre: l'uno nel nemico giurato del sultano, l'altro nel suo concubino. E ora che Vlad ha disseminato la Valacchia di intere foreste d'impalati, Maometto II, il figlio di Murad II, è giunto per riportare l'ordine con un esercito sterminato. Insieme a lui cavalca anche il fratello di Vlad, Radu. Ma Vlad non trema e in un formidabile attacco notturno, compie un massacro nel campo ottomano, seminando disperazione e morte. Eppure Maometto II sopravvive miracolosamente, e, nel modo più subdolo e spietato, assegna proprio a Radu il compito di mettere la Transilvania e la Valacchia a ferro e fuoco. Ma Vlad combatte per i figli della propria terra ed è reso invincibile dall'amore eterno per Katharina von Siegel.