Questo scaffale suggerisce libri stampati a caratteri grandi o con criteri tipografici di alta leggibilità.
E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: all following filters
× Subject Diversità

Found 28 documents.

Show parameters
Pinocchio
0 0 0
Modern linguistic material

Collodi, Carlo <1826-1890>

Pinocchio / Carlo Collodi

Edizione speciale in corpo 18 per ipovedenti

Torino : Valerio, 2001

Le avventure di Pinocchio
0 0 0
Modern linguistic material

Collodi, Carlo <1826-1890>

Le avventure di Pinocchio / Carlo Collodi

B.I.I. onlus, 2018

Non m'importa se non hai trovato l'uva fragola
0 0 0
Modern linguistic material

Fiorn, Giulia

Non m'importa se non hai trovato l'uva fragola : la pietra scartata : romanzo / Giulia Fiorn

2. ed

Torino : Angolo Manzoni, 2008

Abstract: Una famiglia borghese astigiana degli anni Venti sullo sfondo di un Piemonte arcaico e contadino. Giulia Fiorn compie con questo libro una rivisitazione della propria infanzia, quella di una bambina rifiutata dai suoi stessi fami-gliari: un'esperienza sofferta riscattata da uno straordinario senso del comico, una vicenda commovente e divertente, in cui i personaggi sono dipinti con estrema freschezza e realismo.Un racconto che non mancherà di appassionare i lettori, giovani e non più giovani, i quali potranno sempre trovarvi qualcosa del loro vissuto e della propria esperienza.

Trenta fiabe scelte
0 0 0
Modern linguistic material

Andersen, Hans Christian <1805-1875>

Trenta fiabe scelte / tratte da 40 novelle di Hans Christian Andersen

B.I.I. onlus, 2017

Abstract: La fiaba parla di un imperatore vanitoso, completamente dedito alla cura del suo aspetto esteriore, e in particolare del suo abbigliamento. Un giorno due imbroglioni giunti in città spargono la voce di essere tessitori e di avere a disposizione un nuovo e formidabile tessuto, sottile, leggero e meraviglioso, con la peculiarità di risultare invisibile agli stolti e agli indegni. Col nuovo vestito sfila per le vie della città di fronte a una folla di cittadini i quali applaudono e lodano a gran voce l'eleganza del sovrano. L'incantesimo è spezzato da un bimbo che, sgranando gli occhi, grida con innocenza "Ma il re non ha niente addosso!"

Pinocchio
0 0 0
Modern linguistic material

Rauch, Andrea <1948-> - Scarabottolo, Guido <1947->

Pinocchio : le mie avventure / raccontate in prima persona da Andrea Rauch ; illustrate da Guido Scarabottolo

Gallucci, 2016

Abstract: "Lo voglio chiamare Pinocchio. È un nome che gli porterà fortuna. Ho conosciuto una famiglia intera di Pinocchi: Pinocchio il padre, Pinocchia la madre, Pinocchi i ragazzi, e tutti se la passavano bene. Il più ricco di loro chiedeva l'elemosina"

Troppo ordine, troppo disordine
0 0 0
Modern linguistic material

Evangelista, Mauro <1963->

Troppo ordine, troppo disordine / Mauro L. Evangelista

Talant : Les doigts qui revent, 2005

Lino il bruchino
0 0 0
Modern linguistic material

Mantacheti, Tiziana

Lino il bruchino / Tiziana Mantacheti

Roma : Federazione nazionale delle istituzioni pro ciechi, [2005?]

Il brutto anatroccolo
0 0 0
Modern linguistic material

Andersen, Hans Christian <1805-1875>

Il brutto anatroccolo ; seguito da L'usignolo, L'acciarino : fiabe / Hans Christian Andersen ; traduzione Piero Malvano ; illustrazioni Gian Guido Grassi

Angolo Manzoni, 2012

Abstract: Questo percorso per i più piccoli tra le Fiabe di Andersen privilegia il puro divertimento, la morale è solo quella della favola, a volte sorprendente, mai imposta. Il Brutto Anatroccolo è una storia sull'apparenza, L'acciarino sulla furbizia, L'Usignolo sulla poesia... Non c'è oggetto, fiore o animale che nelle novelle dello scrittore danese non acquisti vita, vivacità e brio. La psicologia dei personaggi è eccezionalmente penetrante: siano cose, animali, esseri umani, o non umani, alla fine sono tutti e sempre persone. Come ha scritto Gianni Rodari, Andersen scopre nuove sorgenti del meraviglioso e dona un tipo di fiaba utile alla formazione della mente, per affrontare la realtà con occhio spregiudicato e vedere l'invisibile, o l'infinitamente piccolo.

Un fratellino speciale
0 0 0
Modern linguistic material

Bottazzi, Giuseppe <scrittore e insegnante di educazione fisica>

Un fratellino speciale / Giuseppe Bottazzi ; illustrazioni Monica Bauleo ; fiaba letta da Fanny Cerri

Paoline, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Fanny e Niglietto sono due simpatici fratellini coniglietti. Con i loro genitori e con tutti gli altri «vicini di casa» aspettano con trepidazione la nascita del fratellino. E quando questo finalmente accade tutti sembrano ammutolirsi: il fratellino non è come lo immaginavano tutti... sembra un po' diverso, un po' speciale. Cosa fare? Sarà il saggio gufo a insegnare a tutti che solo l'accoglienza e l'amore può fare davvero miracoli.

L'elefantina dimenticona
0 0 0
Modern linguistic material

Newman, Andrew

L'elefantina dimenticona / [di Andrew Newman ; illustrazioni di Liesl Bell]

Terra nuova, 2017

Abstract: Ellie proprio non si piace. È una elefantina bellissima, eppure vorrebbe essere diversa, volteggiare come una ballerina, essere magari una giraffa. Non si accetta e non ricorda di volersi bene per quella che è. Il libro è un invito a coltivare con Ellie la propria autostima, ad apprezzare la peculiare bellezza di ognuno di noi

La bambina, il pugile, il canguro
0 0 0
Modern linguistic material

Stella, Gian Antonio <1953->

La bambina, il pugile, il canguro / Gian Antonio Stella

Senza barriere, 2009

Abstract: Quando solleva con le sue enormi mani da pugile la nipotina appena nata, il vecchio Primo esclama: A me sembra più bella di tutte le altre. Ma la piccola ha la sindrome di Down e una grave malformazione cardiaca, sua madre Valentina non si riprenderà mai dallo shock (anzi finirà col morirne) e il padre Nevio è un povero ubriacone irresponsabile. Perciò saranno i nonni Primo e Nora a prendersi cura della bimba, dopo averla chiamata Letizia: come l'allegria contagiosa che dimostra fin da neonata. Questo toccante racconto di Gian Antonio Stella, in cui le storie rocambolesche dei pugili americani diventano ninne nanne e si mescolano alle leggende marinare venete, affronta con delicata partecipazione il tema dei bambini imperfetti.

Il fantasma di Canterville
0 0 0
Modern linguistic material

Zanotti, Cosetta <1964-> - Segrada, Haidi

Il fantasma di Canterville / Cosetta Zanotti ; da Oscar Wilde ; illustrazioni di Andrea Alemanno. Beauty and the beast / Haidi Segrada ; da Charles Perrault ; illustrazioni di Manuela Nerolini

La scuola, 2017

Abstract: Il castello acquistato dagli Otis è infestato dal fantasma di Sir Simon...

Il grande giardino di Nunca
0 0 0
Modern linguistic material

Civati, Anna Maria <1959->

Il grande giardino di Nunca / Anna Maria Civati ; illustrazioni di Chiara Civati

Il Ciliegio, 2018

Abstract: Nel Grande Giardino di Nunca vivono dei meravigliosi uccelli dai colori vivacissimi e sgargianti. Un giorno, però, un bellissimo esemplare dalla coda verde e gialla fa la conoscenza di un uccellino triste, sconsolato e... tutto grigio. Il piccolo si sente così diverso dagli altri da voler restare solo, e pensa anche di andarsene altrove. Per fortuna gli uccelli del Grande Giardino di Nunca non vogliono emarginarlo, ma accoglierlo, e si danno da fare per trovare una soluzione.

L'inventore di sogni
0 0 0
Modern linguistic material

McEwan, Ian <1948->

L'inventore di sogni / Ian McEwan ; a cura di Daniela Lenzi

Einaudi scuola, 2013

Abstract: Un bambino sogna a occhi aperti e immagina di far sparire l'intera famiglia, un po' per noia e un po' per dispetto, con un'immaginaria Pomata Svanilina; oppure sogna di poter togliere al gatto di casa la pelliccia, di farne uscire l'anima felina e di prenderne il posto, vivendone per qualche giorno la vita, soltanto in apparenza sonnacchiosa; oppure sogna che le bambole della sorella si animino e lo aggrediscano per scacciarlo dalla sua camera... Fin dalle prime pagine di questo libro ritroviamo il consueto campionario di immagini perturbanti che sono un po' il marchio di fabbrica di McEwan. Specialmente nella prima stagione della sua narrativa l'autore britannico ci aveva abituato a profondi e terribili scandagli nel microcosmo della famiglia, e in quei mondi chiusi e violenti i bambini e gli adolescenti giocavano sia il ruolo delle vittime e sia quello dei carnefici. Ne I'inventore di sogni McEwan ritorna sul luogo del delitto, ma lo fa con un tono e uno spirito completamente diversi, scegliendo il registro sereno e sdrammatizzante per definizione: quello del racconto per ragazzi.

Il bambino che faceva le fusa
0 0 0
Modern linguistic material

Clima, Gabriele <1967->

Il bambino che faceva le fusa / Gabriele Clima ; illustrazioni di Ilaria Campana

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Pepe non capisce perché quel ragazzino del quarto piano sta tutto il giorno in camera sua da solo a disegnare invece di giocare con i suoi compagni in cortile. Pepe, però, è una gatta, e non sa come fare per comunicare con gli umani. Ma dovrà pur esserci un modo per riuscire a farlo ridere e, soprattutto, a scaldargli il cuore...

Pomodori da scartare
0 0 0
Modern linguistic material

De Pasca, Valentina <storica dell'arte> - Baldi, Brunella <1959->

Pomodori da scartare / Valentina De Pasca, Brunella Baldi

Gruppo Abele, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: C'è un orto in cui i pomodori crescono rigogliosi al sole caldo dei giorni di vacanza. È qui che una bambina incontra Ennio. Lui, che non parla molto e ha lo sguardo di un bambino, trascorre intere giornate nell'orto. Mentre si prende cura delle piante, a nessuno sfugge il suo dono speciale: con un solo sguardo Ennio riconosce se un pomodoro è acerbo, maturo o da scartare. Nessuno sa farlo, soltanto lui! È il dono di chi conosce la fragilità, di chi sa guardare in profondità, al cuore delle cose.

L'uomo che lucidava le stelle
0 0 0
Modern linguistic material

Nava, Emanuela <scrittrice per ragazzi>

L'uomo che lucidava le stelle / Emanuela Nava ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: "Quando ascoltano le storie, i bambini hanno orecchie d'argento, come quelle degli elefanti." Così dice il signore con gli occhiali scuri che si presenta ogni giorno al parco con un lungo spazzolone sostenendo di passare la notte a lucidare le stelle. E in effetti, a furia di ascoltare storie, i ragazzi che vanno al parco notano che le stelle diventano ogni notte più splendenti...

Uno
0 0 0
Modern linguistic material

Paglia, Isabella <1969->

Uno / Isabella Paglia ; illustrazioni di Andrea Scoppetta

Giunti, 2018

Abstract: L'astronave di una strana creatura ha avuto un guasto ed è atterrata sulla terra, il primo pianeta a portata di galassia. Ma chi è questo buffo personaggio? Non è come me, non è come te, è diverso da tutti! Un viaggio galattico nella diversità, per scoprire che siamo tutti strane creature, differenti gli uni dagli altri e ciascuno fatto a modo proprio!

La Bella e la Bestia
0 0 0
Modern linguistic material

Leprince de Beaumont, Marie <1711-1780>

La Bella e la Bestia = La Belle et la Bete : racconto / Jeanne-Marie Leprince de Beaumont ; traduzione Gabriella Messi ; illustrazioni Leonardo Rios

Torino : Angolo Manzoni, 2012

Abstract: In EasyReading (font mirato ai DSA). Testo francese e italiano. Audiolibro gratis: file scaricabile dal sito del Centro Internazionale del Libro Parlato A. Sernagiotto ONLUS libroparlato.org (Voce Narrante: Marta Cavagnera italiano - Fabienne Durighello francese). C'era una volta un ricco mercante che aveva tre figlie. Due erano presuntuose e vanitose, mentre la più giovane, che per la sua avvenenza avevano chiamato Bella, era umile e pura di cuore. Prima di partire per un viaggio, il mercante chiese alle figlie se desiderassero qualcosa in dono. Le due figlie maggiori domandarono gioielli e vestiti sfarzosi. Bella, invece, si accontentò di chiedere una rosa... Ma il suo desiderio così semplice si rivelerà il più difficile e pericoloso da realizzare... La Bella e la Bestia è una famosa fiaba europea, diffusa in numerose varianti. La versione più popolare è quella di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont, che fu la prima autrice ad adottare uno stile adeguato ai giovani lettori. Età di lettura: da 8 anni.

Morbidino e Ruvidino
0 0 0
Modern linguistic material

De Stefano, Anna - Gaia, Giancarla

Morbidino e Ruvidino / [favola di Anna De Stefano, Giancarla Gaia ; illustrazioni di Alessandra Prelle, Claudio Oggeri]

L'albero della speranza, 2011

Abstract: Libro tattile rivolto a bambini non vedenti e ipovedenti con testi in neretto e braille. Favola illustrante situazione che esaltano il contrasto tra le cose morbide e quelle ruvide. Età di lettura: da 4 anni.