Questo scaffale suggerisce libri stampati a caratteri grandi o con criteri tipografici di alta leggibilità.
E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: none of the following filters
× Reading target Primary, ages 6-10

Found 620 documents.

Show parameters
Dracula
0 0 0
Modern linguistic material

Schreiber, Emma

Dracula / Bram Stoker ; traduzione e adattamento di Emma Schreiber ; letto da Valentina Martino Ghiglia

2. ed.

Biancoenero, 2019

Abstract: Esistono creature particolari chiamate Vampiri. Non muoiono perchè il tempo passa e non muoiono come le api quando pungono, ma al contrario acquistano nuova forza se riescono a succhiare il sangue dei vivi. Il vampiro non ha ombra e la sua immagine non si riflette nello specchio. Ha la forza di venti uomini ed è astuto. Ma il suo potere cessa al sorgere del sole..

Il bambino che disegnava parole
0 0 0
Modern linguistic material

Magni, Francesca <1970->

Il bambino che disegnava parole : un viaggio verso l'isola della dislessia e una mappa per scoprirne i tesori / Francesca Magni

Giunti, 2017

Abstract: Teo è un bambino intelligente, bello, dalla personalità spiccata, bravissimo a scuola. Tutto sembra procedere nel più luminoso dei modi fino a che, con il passaggio alle scuole medie, qualcosa sembra spezzarsi e Teo entra in una crisi profonda, incomprensibile. Quando i genitori, spiazzati da quella che sembra essere una precoce adolescenza, chiedono aiuto, gli specialisti sono unanimi nel loro verdetto: semplicemente, Teo è dislessico. Da sempre. Fino a 12 anni è riuscito a nasconderlo utilizzando tutte le ''strategie compensative'' a disposizione della sua mente vivace; adesso - di fronte alla crescente complessità dello studio e delle sue grandi ambizioni - non riesce più a farlo, e la sensazione di inadeguatezza covata a lungo genera un panico cupo, distruttivo. Inizia per lui, per i genitori, per sua sorella Ludovica, per la famiglia intera un viaggio. Innanzitutto nel proprio stesso passato, per leggere a ritroso i segni di un ''problema'' che forse non riguarda solo Teo, ma che in lui per la prima volta si esprime con la perentorietà di un'urgenza. E poi fuori, nel mondo degli psicologi, dei neurologi, della scuola: che è la prima linea, il confine cruciale dove una difficoltà individuale può imboccare la via buia del disagio o trasformarsi in una straordinaria risorsa per tutti. Con il lume incerto che ogni madre regge tra le mani, sempre a rischio di oscurarsi quando il vento del cuore soffia troppo forte ma ancor più capace di ravvivarsi miracolosamente per generare luce e speranza, Francesca Magni racconta l'avventura di una famiglia e al tempo stesso, con sapienza e tenacia, traccia una mappa preziosissima per tutti noi: per non perderci, per non permettere che i nostri ragazzi si perdano per strada, per scoprire nuove insospettabili meraviglie della mente umana. Perché è dimostrato che i dislessici usano il cervello in modo diverso, che li porta a un pensiero laterale e a speciali capacità creative e di analisi e sintesi. I dislessici possono indurci a guardare alle neurovarietà umane con occhi nuovi. E possono contribuire a cambiare la scuola, rendendola migliore per tutti.

Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda
0 0 0
Modern linguistic material

Molaschi, Annalisa

Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda / Annalisa Molaschi

Raffaello, 2014

Abstract: Re Artù, Ginevra, Lancillotto, mago Merlino e Parsifal sono solo alcuni dei tanti personaggi straordinari che popolano il ciclo arturiano, un insieme di racconti meravigliosi, alcuni molto lontani nel tempo e legati al paganesimo celtico, altri più recenti e influenzati dal cristianesimo. Artù, il re leggendario che fondò la Tavola Rotonda, è una delle figure più affascinanti della saga. Poco importa se sia davvero esistito: la sua nascita misteriosa, la sua spada invincibile Excalibur, il suo amore tormentato per Ginevra, il suo rapporto d’amicizia con il mago Merlino sono motivi mitologici dal profondo significato simbolico che avvincono e appassionano lettori di ogni età.

Dislesia [sic]
0 0 0
Modern linguistic material

Vertua, Francesco

Dislesia [sic] : il codice scritto un'arrampicata a tetti continui / Francesco Vertua

Novate Milanese (MI) : Il Melograno, [2011])

Abstract: Francesco Vertua è nato a Brescia il 27 luglio 1994; ha trascorso la sua infanzia ed adolescenza tra Chiari dove abita ed Andrista, il suo rifugio tra le montagne della Valle Camonica. Ha manifestato difficoltà specifiche nel leggere e nello scrivere fin dall'inizio della scuola. A 8 anni sottoposto a visita presso il centro per le disabilità linguistiche e cognitive di Bologna si trova con la diagnosi di disturbo specifico dell'apprendimento a componente dislessica, disortografica e discalculica pur risultando il profilo cognitivo pienamente nella norma con prestazioni in alcuni casi superiori alle deviazioni standard. Ha frequentato nell'anno scolastico 2010 201 1 la terza liceo con successo. Durante questi anni ha lottato giornalmente con le sue difficoltà senza perdersi d'animo. Da qualche anno ha maturato l'idea di far conoscere la dislessia per aiutare a capire i dislessici.

Tre uomini in barca
0 0 0
Modern linguistic material

Casa, Fabrizio

Tre uomini in barca / Jerome K. Jerome ; traduzione e adattamento di Fabrizio Casa ; letto da Massimo Lopez

Biancoenero, 2013

Abstract: Non c'è sensazione più bella che navigare a vela. Sembra di volare sulle ali del vento. Il Tamigi era tutto per noi, era un momento di grande incanto. Ci sentivamo come i cavalieri di qualche antica leggenda... e invece siamo finiti dritti contro la chiatta di tre pescatori. La più famosa e divertente gita in barca della letteratura, un classico dell'umorismo inglese. Età di lettura: da 9 anni.

L'avventura di Ulisse
0 0 0
Modern linguistic material

Molesini, Andrea <1954->

L'avventura di Ulisse / Andrea Molesini ; a cura di Daniela Rugginini

2. ed.

Mondadori scuola, 2013

Abstract: Il viaggio e la vendetta di Ulisse, il dramma dell'attesa di Penelope e di Telemaco: un'interpretazione vivace ma rispettosa dell'antico poema di Omero.

Persi di vista
0 0 0
Modern linguistic material

Hassan, Yaël <1952-> - Hausfater, Rachel <1955->

Persi di vista / Yaël Hassan, Rachel Hausfater ; traduzione di Gianna Re

Il Battello a vapore, 2018

Abstract: Régine, ipovedente e ipermalinconica, è in cerca di una dama di compagnia. È anziana e vive in una splendida casa affacciata sul mare di Nizza. Tramite la sua libraia di fiducia contatta Anne-Sophie, ma il giorno del colloquio a presentarsi è invece Sofiane, un ragazzo che proviene da un quartiere difficile. Due persone più diverse non si possono immaginare e un mondo intero li separa ma, contro ogni aspettativa, il destino sembra unirli. Giorno dopo giorno, i due si aprono, condividendo letture e passatempi ma anche un dolore che fino a quel momento sembrava insuperabile.

Le valigie di Auschwitz
0 0 0
Modern linguistic material

Palumbo, Daniela <1965->

Le valigie di Auschwitz / Daniela Palumbo ; illustrazioni di Giulia Tomai

Nuova ed.

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Carlo, che adorava guardare i treni e decide di usarli come nascondiglio; Hannah, che da quando hanno portato via suo fratello passa le notti a contare le stelle; Emeline, che non vuole la stella gialla cucita sul cappotto; Dawid, in fuga dal ghetto di Varsavia con il suo violino. Le storie di quattro ragazzini che, in un'Europa dilaniata dalle leggi razziali, vivono sulla loro pelle l'orrore della deportazione. Età di lettura: da 10 anni.

Il regno dei disertori
0 0 0
Modern linguistic material

Rinaldi, Patrizia <1960-> - Paci, Marco <1975->

Il regno dei disertori / Patrizia Rinaldi e Marco Paci

Sinnos, 2018

Abstract: In un mondo selvaggio e violento, tra eserciti che si scontrano e briganti, si muove una strana compagnia, capitanata da un ragazza incredibilmente forte, da un nano chiacchierone e da un condottiero gentile che vuole salvare sua madre, dopo essere scampato a suo padre. Il piano è ardito: bisogna scappare dall'esercito del tenente, sconfiggere un finto fratello e i suoi inganni, sfidare un gigante invincibile e la sua iguana-drago. Bisognerà essere eroi e dimenticarsene, tradire per liberare, combattere per amore di pace

Non è colpa della pioggia
0 0 0
Modern linguistic material

Hunt, Lynda Mullaly

Non è colpa della pioggia / Lynda Mullaly Hunt ; traduzione di Sante Bandirali

Uovonero, 2020

Abstract: Delsie vive da sempre con la nonna, ma durante l'estate dei suoi dodici anni comincia a guardare la vita con occhi diversi e a domandarsi perché non può avere anche lei, come i suoi amici, una mamma simpatica e un papà amorevole. E, anche se le vuole bene, spesso è difficile spostare la nonna dal divano dove passa ore a guardare i telequiz. Delsie è un'acuta osservatrice dei fenomeni atmosferici e coglie anche altri mutamenti, tra cui quello di un'amica che sembra essere cresciuta più in fretta di lei.

Pesi massimi
0 0 0
Modern linguistic material

Appel, Federico <1979->

Pesi massimi : storie di sport, razzismi, sfide / Federico Appel

2. ed.

Sinnos, 2017

Abstract: Otto grandi atleti che si sono resi protagonisti di imprese eccezionali, non solo per il mondo sportivo

Una per i Murphy
0 0 0
Modern linguistic material

Hunt, Lynda Mullaly

Una per i Murphy / Lynda Mullaly Hunt ; traduzione di Sante Bandirali

Uovonero, 2018

Abstract: Carley Connors è una ragazzina fortunata. Almeno a sentire quel che dice la sua assistente sociale, la signora MacAvoy. Ma sarà vero? Carley viene da Las Vegas, un posto dove piangere è da idioti. Non piange nemmeno quando si ritrova piena di lividi nella stanza di un ospedale del Connecticut, con sua madre in corna, ma non riesce a evitare l'affido temporaneo presso una famiglia sconosciuta. I Murphy sembrano usciti da uno spot pubblicitario: ordinati, carini, perfetti. Così perfetti da sembrare finti. Carley sa che non potrà mai far parte di quel mondo, lei che i vestiti li va a "comprare" nei cassonetti dell'Esercito della Salvezza e che mangia pastina in brodo direttamente dalla lattina. Ma quella che all'inizio le sembra una prigione, poco alla volta si trasforma in una vera casa. Sarà per la gentilezza della signora Murphy, che non si arrabbia mai con lei e la fa sentire per la prima volta ascoltata, o per la simpatia dei piccoli Michael Eric e Adam. O per il fatto di fare cose normali, come andare a scuola e avere un'amica. In un posto che odora di bucato e profuma di torta alle mele e succo d'arancia a colazione, Carley impara a mangiare pollo in casseruola, a giocare ai supereroi e alle automobiline, a sapere che non sempre verrà accettata, ma può almeno provarci. E farà breccia anche nel cuore del duro Daniel, più simile a lei di quanto entrambi possano immaginare. Forse basta solo trovare il coraggio di togliere la maschera della paura per riuscire a diventare l'eroe di qualcuno.

Il giro del mondo in 80 giorni
0 0 0
Modern linguistic material

Verne, Jules <1828-1905>

Il giro del mondo in 80 giorni / Jules Verne ; illustrazioni di Matteo Piana ; traduzione di Mario Sala Gallini ; con un'introduzione di Anna Lavatelli

Nuova ed.

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Nel lontano 2 ottobre 1872 il londinese Fogg e il francese Passepartout iniziano un viaggio di 80 giorni attorno al mondo per vincere una scommessa di ventimila sterline stipulata con i compagni del Club della Riforma. Passando da Bombay a Hong Kong, da Shangai a San Francisco, Fogg e Passepartout entreranno in contatto con culture e usanze sconosciute, e dovranno affrontare numerosi imprevisti e avversità che ostacoleranno il compimento dell'impresa: a partire dal servitore che si ubriaca e perde i biglietti, per finire con un agente che sorveglia la spedizione convinto di aver riconosciuto in Fogg un famoso ladro, autore di una rapina alla banca d'Inghilterra. Per vincere la scommessa Fogg dovrà infine affittare un battello a vapore con cui attraversare l'Oceano Atlantico. Nonostante il ritardo accumulato la scommessa verrà vinta, non senza un ultimo colpo di scena

Babyface
0 0 0
Modern linguistic material

Desplechin, Marie <1959->

Babyface / Marie Desplechin ; traduzione di Sara Saorin

Camelozampa, 2019

Abstract: A scuola Nejma non piace a nessuno, nemmeno agli insegnanti. È brutta, grossa, vestita male, scorbutica. Il giorno in cui a ricreazione un compagno è ritrovato semincosciente, viene accusata lei del pestaggio. È la colpevole ideale. Ma Nejma non è sola come crede. Accanto a lei ci sono Raja, suo vicino di casa, nonché esilarante narratore di questa storia, e Isidore, il vigilante del supermercato dove passa i suoi pomeriggi solitari, in attesa che la mamma torni dal lavoro. Loro la vedono in modo diverso. Romanzo sulla discriminazione sociale, la fallacia dei pregiudizi e l’ingiustizia.

Dove finiscono le parole
0 0 0
Modern linguistic material

Delogu, Andrea

Dove finiscono le parole : storia semiseria di una dislessica / Andrea Delogu

Rai libri, 2019

Abstract: Che cosa significa non riuscire a leggere qualcosa di scritto, anche la frase più semplice e comune? Come ci si sente quando le parole sembrano soltanto segni indecifrabili e oscuri? E cosa si prova a restare sempre indietro rispetto agli altri? Questo libro è insieme testimonianza e terapia, è la storia di un percorso e di tutte le tappe che lo hanno contrassegnato. Andrea Delogu racconta con vivace intelligenza e profonda sincerità la sua vita di dislessica in un Paese dove questo disturbo è ancora sconosciuto a molti. Le maestre non sempre comprensive, la preoccupazione di una mamma che prova a capirla, l’approccio a Internet e alle sue risposte.

Zanna bianca
0 0 0
Modern linguistic material

Casa, Fabrizio

Zanna bianca / Jack London ; traduzione e adattamento di Fabrizio Casa ; letto da Marco Franzelli

[Roma] : Biancoenero, 2010

Abstract: Zanna Bianca è un animale con una doppia natura. Se dalla madre, infatti, ha ereditato l'intelligenza del cane, la sua ferocia e la sua indole sono quelle del lupo. La sua stessa origine lo costringe a vivere in bilico tra due mondi, entrambi regolati da leggi spietate e inviolabili: quello della foresta e quello dell'uomo. Ma quale istinto alla fine prevarrà in Zanna Bianca?

Il fantasma di Canterville
0 0 0
Modern linguistic material

Martino Ghiglia, Valentina <attrice di teatro e doppiatrice>

Il fantasma di Canterville / Oscar Wilde ; traduzione e adattamento di Valentina Martino Ghiglia ; letto da Pierfrancesco Poggi

[Roma] : Biancoenero, 2012

Abstract: Quando il signor Otis, ministro degli Stati Uniti, acquistò il Castello di Canterville, tutti gli dissero che stava facendo una grande sciocchezza, perché non vi era dubbio che il luogo fosse infestato dagli spiriti... Età di lettura: da 6 anni.

Meno male che il tempo era bello
0 0 0
Modern linguistic material

Thinard, Florence <1962->

Meno male che il tempo era bello / Florence Thinard ; illustrazioni di Veronica Truttero ; traduzione di Sara Saorin

Camelozampa, 2018

Abstract: Nessuno sa né come né perché, durante un violento temporale la biblioteca Jacques Prévert si ritrova a navigare nell’oceano. A bordo il direttore, la bibliotecaria, la signora delle pulizie, un professore di tecnologia con la sua prima media al completo e il giovane Saïd, che si trovava lì per caso. Dopo un primo momento di panico, ragazzi e adulti devono imparare a procurarsi il cibo, razionare l’acqua, organizzare la vita a bordo, per fortuna ad aiutarli ci sono i libri della biblioteca! Ognuno darà prova di coraggio e immaginazione per trasformare questa incredibile traversata in un’avventura indimenticabile.

Pesi massimi
0 0 0
Modern linguistic material

Appel, Federico <1979->

Pesi massimi : storie di sport, razzismi, sfide / Federico Appel

Sinnos, 2014

Abstract: Otto grandi atleti che si sono resi protagonisti di imprese eccezionali, non solo per il mondo sportivo

Brutti, sporchi e gentili
0 0 0
Modern linguistic material

Guéraud, Guillaume <1972->

Brutti, sporchi e gentili / Guillaume Guéraud ; illustrazioni di Andrea Chronopoulos

Biancoenero, 2016