Questo scaffale suggerisce libri stampati a caratteri grandi o con criteri tipografici di alta leggibilità.
E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: none of the following filters
× Date 2017
× Genre Essays
Include: all following filters
× Publisher Edizioni Angolo Manzoni <Torino>

Found 121 documents.

Show parameters
Quisquiglie di perla
0 0 0
Modern linguistic material

Tartamella, Pietro

Quisquiglie di perla : aforismi, pensieri, riflessigli, 17 haikù e un corbello = Pearly trifles : aphorisms, thoughts and reflections, 17 haiku and one corbello / Pietro Tartamella ; prefazione di Nico Orengo, Fabia Binci ; traduzioni di Richard Metcalf, Ajdi Tartamella ; accentazione ortoepica lineare a cura di Pietro Tartamella

Torino : Angolo Manzoni, 2010

Abstract: Il titolo rimanda subito alle quisquilie di Totò, alle sue 'pinzillacchere e bazzecole', insomma alle cose da nulla, che chiamate 'quisquiglie', con intenzionale sgrammaticatura, appaiono ancora più cose da nulla. Fuori strada: qui si parla di realtà importanti, come la vita, che si tenta di mettere a nudo graffiandone la crosta e liberandola da ogni nebbia. Anche Totò, in fondo, parlava di cose serie, stravolgendo il senso comune del linguaggio per farsi beffe del potere e di tutti i suoi travestimenti. Nel libro di Pietro Tartamella le quisquiglie sono di pèrla, schegge preziose in cui ogni parola, pesata, lucidata e tagliata come un piccolo diamante, viene incastonata in aforismi e pensieri, che disertano ogni facile convenzione sociale e stereotipo, sprizzando barbagli di luce e senso, riflessigli appunto. (Dalla prefazione di Nico Orengo e Fabia Binci)

Non è morto nessuno
0 0 0
Modern linguistic material

Alonge, Sergio <1950->

Non è morto nessuno : romanzo / Sergio Alonge

Torino : Angolo Manzoni, 2011

Abstract: Nei tormentosi anni del secondo conflitto mondiale due famiglie torinesi, i Dell'Angelo e i Valligiano, non riescono a cogliere i segni di discontinuità politica e morale sorti con l'occupazione tedesca e la nascita della repubblica di Salò e compiono le scelte che a loro paiono più ovvie e naturali. Si assicurano così, se non proprio dei vantaggi, perlomeno una condizione di relativa tranquillità economica. I giorni della Liberazione rappresenteranno un inaspettato e drammatico risveglio, l'inizio di una lunga lotta, non solo per salvarsi, ma anche per cercare di recuperare la sicurezza e la dignità perdute.

Cronache del tempo e dell'amore
0 0 0
Modern linguistic material

Montalto, Giancarlo

Cronache del tempo e dell'amore / Giancarlo Montalto ; illustrazioni di Beatrice Canton

Torino : Angolo Manzoni, 2011

Non è come sembra
0 0 0
Modern linguistic material

Bernini, Alessandro

Non è come sembra : a volte peggio : racconti / Alessandro Bernini ; copertina e bozzetti di Patrizia Di Camillo

Torino : Angolo Manzoni, 2011

Una carezza da lontano
0 0 0
Modern linguistic material

Pettorino, Nicola

Una carezza da lontano : romanzo / Nicola Pettorino

Torino : Angolo Manzoni, 2011

Abstract: La guerra combattuta, consapevolmente, su fronti opposti ha separato due amici. Un sentimento malinteso separa due ragazzi. La forza della verità alla fine li riunisce, idealmente, realmente. Perché nulla è peggio dell'ignorare. Fra Torino, il Piemonte e Roma, una narrazione a quattro voci: Luisa, Marco, Maria, Vittorio. Uno sguardo, a volte lieve, gettato sulla Storia e una ferita che non si rimargina da oltre mezzo secolo. Storie di amore e di amicizia, guerra e Resistenza, parole non dette e scelte dolorose.

Il mare guasto
0 0 0
Modern linguistic material

Braucci, Maurizio <1966->

Il mare guasto / Maurizio Braucci

Torino : Angolo Manzoni, copyr. 2007

Abstract: Un romanzo breve che è un grande romanzo, di singolare potenza evocativa e poetica. Racconta le storie parallele di due giovani cresciuti per strada, i loro destini imprevedibili, entro l'affresco corale di una umanità dominata dal potere e dalla violenza. Non c'è altra salvezza se non quella di cui ci assumiamo, noi stessi, la responsabilità

I duellanti
0 0 0
Modern linguistic material

Conrad, Joseph <1857-1924>

I duellanti / Joseph Conrad

Torino : Angolo Manzoni, copyr. 2006

Abstract: Scetticismo: tonico della mente, tonico della vita, agente di verità. Così Conrad definiva la sua poetica in una lettera all'amico Galsworthy all'inizio del Novecento. Se quella poetica è compiutamente applicata ne L'agente segreto, Il duello sembra porsi in una prospettiva antitetica, come canto dell'eroismo in una storia ambientata al tempo delle guerre napoleoniche. I personaggi sono disegnati come una serie di parodie e la vicenda stessa, nel ripetersi parossistico di un duello che oppone i due contendenti per tutti gli anni delle guerre imperiali, assume i tratti espressionistici dello scontro in un teatrino le cui figure vengono in apparenza osservate con uno sguardo scettico, in realtà analizzate in ogni loro miseria, ferocia e viltà.

La gatta, Shozo e le due donne
4 1 0
Modern linguistic material

Tanizaki, Junʼichirō <1886-1965>

La gatta, Shozo e le due donne / Junichiro Tanizaki

Torino : Angolo Manzoni, copyr. 2006

Abstract: La protagonista di questo racconto lungo è una gatta, la bellissima Lily, adorata dal suo padrone Shozo. Lily si trova al centro di un intrigo familiare senza esclusione di colpi quando la ex moglie di Shozo, Shinako, nel tentativo di riavvicinare il marito, chiede con ostinazione di riavere la gatta. La seconda moglie, Fukuko, che ha accettato la convivenza con la gatta per compiacere il marito, non nasconde la gelosia per la bestiola, perciò non si oppone alla richiesta di Shinako. La contesa si risolve a favore della prima moglie, che riece a strappare la gatta al marito e a farsi amare da Lily. Tanizaki si addentra con maestria nella psicologia femminile, conducendone una finissima indagine accompagnata da ironia e acuto realismo.

Il commissario Martini e i delitti senza determinante causa
0 0 0
Modern linguistic material

Bartolone, Enzo - Messi, Daniela

Il commissario Martini e i delitti senza determinante causa : ventesima indagine : giallo / Bartolone & Messi

Torino : Angolo Manzoni, 2012

Abstract: Torino 1939. Fra pochi mesi l'Italia entrerà in guerra. È la fine di quel mondo che Gianna Baltaro ha descritto in 18 avventure più un incipit: quegli anni Trenta canforati, all'uncinetto, inguantati, a modo, qua e là un battito di codice penale, un delitto intorno a cui investigare comme il faut, non turbando, non enfatizzando, non incrinando la fede nel migliore dei mondi possibili scrive Bruno Quaranta. Per aiutare il commissario capo Ferrando a dipanare la matassa, Andrea Martini, investigatore-gentiluomo, userà il suo savoir-faire muovendosi nel mondo torinese futurista e tradizionalista fra artisti, modelle, borghesi pretenziosi, aristocratici altezzosi. Gli autori anche in questa seconda indagine provano, come ha scritto Giovanni Tesio, a condurre le avventure di Martini con perizia e franco rispetto del modello a cui hanno voluto restare fedeli: un atto di affetto. Proseguono lo stile di scrittura inaugurato da Gianna Baltaro e rendono omaggio alla famosa giallista con misteri costruiti attorno a un'idea di nostalgia.

Il palio delle contrade morte
0 0 0
Modern linguistic material

Fruttero, Carlo <1926-2012> - Lucentini, Franco <1920-2002>

Il palio delle contrade morte / Fruttero & Lucentini

Torino : Angolo Manzoni, 2002

Sei stato felice, Giovanni
0 0 0
Modern linguistic material

Arpino, Giovanni <1927-1987>

Sei stato felice, Giovanni / Giovanni Arpino

Torino : Angolo Manzoni, 2001

Poker di donne
0 0 0
Modern linguistic material

Baltaro, Gianna

Poker di donne : un nuovo caso per il commissario Martini / Gianna Baltaro

Torino : L'angolo Manzoni, copyr. 2002

1993-1997
0 0 0
Modern linguistic material

1993-1997 : facce scure della luna : racconti, favole, poesie : antologia delle opere vincitrici delle prime cinque edizioni del Concorso letterario europeo Omero / [Maria Rosa Acri ... et al.]

Torino : L'angolo Manzoni, 1998

La casa del barbiere
0 0 0
Modern linguistic material

Albertazzi, Ferdinando <1944->

La casa del barbiere / Ferdinando Albertazzi

Torini : Angolo Manzoni, 2002

Abstract: Una compagnia di attori in pensione e un gruppo di malati psichici sono coinvolti nella messa in scena di uno spettacolo teatrale che rappresenta il riscatto dalla loro malinconica esclusione dalla vita. Protagonista della vicenda è Enzino, un ragazzo a sua volta «diverso» che tesse la sua esplosiva strategia osservando la vita delle formiche. Così per le misere esistenze di quegli emarginati rintocca il misterioso richiamo della vita, con le sue passioni autentiche, le sue scommesse decisive e contagiose. Un romanzo poetico e diretto che turba e affascina, provoca e coinvolge. Torinese di Bologna, Ferdinando Albertazzi lavora in una soffitta di Borgo Po che dà sulla Mole. Ha firmato i racconti di Anfesibena Safari e di Casa di donna e i romanzi I collezionisti di tempo e Rudolf Hess, l'inganno del destino. Per i bambini ha scritto le storie di iniziazione Buon compleanno, Camilla! e Tommaso è andato via; per i ragazzi i thriller Doppio Sgarro, Gioco Estremo e Testimone auricolare. È collaboratore culturale del quotidiano La Stampa.

Una città in amore
0 0 0
Modern linguistic material

Bevilacqua, Alberto <1934-2013>

Una città in amore / Alberto Bevilacqua

Torino : Angolo Manzoni, copyr. 2002

Abstract: «La mia è una città in cui si lavora di fantasia e dove basta poco per far parlare la gente (...). Determinati spunti, sfruttati per anni dalle chiacchiere, tardano a tramontare e, alla fine, sono sempre gli stessi: l'arrivo di un prete santamente equivoco, l'amorosa pazzia di un vecchio nelle grazie della sua gente, il melodramma, gli aneddoti di una rivolta, indimenticabili figure femminili, leggendari intrighi, e così via». Romanziere, poeta, regista cinematografico, giornalista e saggista, con la sua produzione narrativa Alberto Bevilacqua ha sempre riscosso un grande successo di pubblico, ricevendo i maggiori premi letterari italiani. Fra le sue opere ricordiamo La Califfa (1964), L'occhio del gatto (1968), Un viaggio misterioso (1972), Anima amante (1996), GialloParma (1997), La polvere sull'erba (2000).

Harry Potter e la pietra filosofale
5 1 0
Modern linguistic material

Rowling, J. K. <1965->

Harry Potter e la pietra filosofale : romanzo / Joanne K. Rowling ; traduzione di Marina Astrologo

Angolo Manzoni, 2006

Abstract: Harry Potter è un ragazzo normale, o quantomeno è convinto di esserlo, anche se a volte provoca strani fenomeni, come farsi ricrescere i capelli inesorabilmente tagliati dai perfidi zii. Vive con loro al numero 4 di Privet Drive: una strada di periferia come tante, dove non succede mai nulla fuori dall'ordinario. Finché un giorno, poco prima del suo undicesimo compleanno, riceve una misteriosa lettera che gli rivela la sua vera natura: Harry è un mago e la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts è pronta ad accoglierlo...

La ballata dell'antico marinaio
0 0 0
Modern linguistic material

Coleridge, Samuel Taylor <1772-1834>

La ballata dell'antico marinaio : poemetto / Samuel Taylor Coleridge ; illustrazioni di Gustave Dorè ; traduzione di Piero Malvano

Torino : Angolo Manzoni, 2008

Geno e il sigillo nero di Madame Crikken
0 0 0
Modern linguistic material

Witcher, Moony <1957->

Geno e il sigillo nero di Madame Crikken : romanzo / Moony Witcher

Torino : Angolo Manzoni, 2008

Abstract: Geno Hastor Venti è un timido undicenne, senza amici, che abita con lo zio Flebo Molecola, in un piccolo paese dove il tempo sembra essersi fermato. I suoi genitori sono stati misteriosamente rapiti quando lui era appena nato. Una notte, Geno fa la conoscenza di un'eccentrica signora: Madame Crikken. Sarà lei che gli farà attraversare un grande sigillo nero e lo porterà in una dimensione parallela... Età di lettura: da 11 anni.

Actos minimos
0 0 0
Modern linguistic material

Molfino, Mario

Actos minimos : poesie / Mario Molfino ; traduzione di Sonia Piloto di Castri ; illustrazioni di Domenico La Grotteria

Torino : Angolo Manzoni, 2008

Abstract: Tradurre le poesie di Mario Molfino ha richiesto, pur nella loro peculiare differenza formale, difficoltà analoghe a quelle delle traduzioni delle poesie barocche. Ma, mentre in quelle manierate del Settecento spagnolo il problema consisteva nel far convergere nel lessico poetico gli stessi valori polisemia della lingua italiana, in Actos Minimos, al contrario, la difficoltà nasceva dall'esigenza, entro i limiti della sintesi della parola poetica, di far coincidere un concetto, un suono e uno spazio: tre momenti particolari del gesto creativo dell'Autore.

Non m'importa se non hai trovato l'uva fragola
0 0 0
Modern linguistic material

Fiorn, Giulia

Non m'importa se non hai trovato l'uva fragola : la pietra scartata : romanzo / Giulia Fiorn

2. ed

Torino : Angolo Manzoni, 2008

Abstract: Una famiglia borghese astigiana degli anni Venti sullo sfondo di un Piemonte arcaico e contadino. Giulia Fiorn compie con questo libro una rivisitazione della propria infanzia, quella di una bambina rifiutata dai suoi stessi fami-gliari: un'esperienza sofferta riscattata da uno straordinario senso del comico, una vicenda commovente e divertente, in cui i personaggi sono dipinti con estrema freschezza e realismo.Un racconto che non mancherà di appassionare i lettori, giovani e non più giovani, i quali potranno sempre trovarvi qualcosa del loro vissuto e della propria esperienza.