Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Datum 2003
× Verleger Bompiani <casa editrice>

Gefunden 215 Dokumente.

Undici minuti
2 0 0
Moderne Bücher

Coelho, Paulo <1947->

Undici minuti / Paulo Coelho ; traduzione di Rita Desti

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Undici minuti racconta la storia di Maria, una giovane ragazza brasiliana che, seguendo il miraggio di una vita più facile, si trasferisce da Rio de Janeiro in Europa, a Ginevra. Qui, dopo il tentativo di lavorare come modella, comincia a esercitare la prostituzione e, dagli incontri con i suoi clienti, sviluppa la sua particolare conoscenza del mondo. Gli undici minuti del titolo, il limitato arco di tempo che Maria dedica a ciascun uomo, diventano quindi lo strumento attraverso il quale la ragazza entra in contatto con l'anima degli sconosciuti che incontra. E sarà proprio uno di questi uomini, il pittore Ralf Hart, ad aprirle le porte di una nuova consapevolezza.

Hitler
0 0 0
Monographien

Kershaw, Ian <1943->

Hitler / Ian Kershaw ; traduzione di Alessio Catania

[Milano] : Bompiani

Abstract: In quest'opera l'autore presenta la storia del dittatore tedesco rigorosamente come storia della società che lo rese possibile. Rinunciando ad ogni spiegazione facilmente personalistica, Hitler viene visto non come causa prima dell'apocalisse nazista, ma come suo articolato epicentro, sulla base delle strutture politiche e delle forze sociali che ne consentirono la conquista e l'esercizio del potere. La personalità del dittatore diventa dunque la chiave interpretativa di un intero periodo storico.

Opere
0 0 0
Monographien

Alvaro, Corrado <1895-1956>

Opere / Corrado Alvaro ; a cura e con introduzione di Geno Pampaloni ; apparati di Geno Pampaloni e Pietro De Marchi

[Milano] : Bompiani

[La trilogia dei colori]
0 0 0
Monographien

Fermine, Maxence <1968->

[La trilogia dei colori] / Maxence Fermine ; traduzione di Sergio Claudio Perroni

[Milano] : Bompiani

Abstract: Il primo libro è bianco e riposante, come la neve e l'Asia che lo ispirano, perché la poesia giapponese resta un territorio vergine di una bellezza sorprendente. Il secondo libro è nero e angosciante, come la musica di un violino, perché la musica e l'Italia hanno un'atmosfera strana, come lo sguardo di una donna dagli occhi scuri. Il terzo libro è del colore dell'oro e del sole, come il sogno folle di un apicoltore, perché l'Africa, il deserto, il miele e il sole rendono pazzi di gioia coloro che osano toccarli e bruciarli.

Opere
0 0 0
Monographien

Testori, Giovanni <1923-1993>

Opere / Giovanni Testori ; introduzione di Giovanni Raboni ; a cura di Fulvio Panzeri

[Milano] : Bompiani

Dizionario Bompiani delle opere e dei personaggi di tutti i tempi e di tutte le letterature
0 0 0
Monographien

Dizionario Bompiani delle opere e dei personaggi di tutti i tempi e di tutte le letterature

L'espresso ; Bompiani

Abstract: 21000 voci suddivise in quattro sezioni: opere, personaggi, cronologia eglossario. La sezione opere raggruppa oltre 19 mile titoli di capolavorimondiali della narrativa, della saggistica e della musica; la sezionepersonaggi comprende circa 2000 fra i piu' famosi interpreti della letteraturadi ogni epoca; la sezione cronologia offre la possibilita' di raggruppare ititoli delle opere per anno o per epoca; la sezione glossario offre undizionario stilistico-letterario completo.

La dottrina della fede in S. Giovanni della Croce
0 0 0
Moderne Bücher

Ioannes Paulus II, papa <1920-2005>

La dottrina della fede in S. Giovanni della Croce / Karol Wojtyla ; introduzione, traduzione, note e apparati di Massimo Bettetini

[Milano : Bompiani], 2003

Abstract: Il volume riporta la tesi dottorale di Karol Wojtyla del 1948. Annoverabile tra gli scritti di Giovanni Paolo II, ne esplicita la prematura completezza di pensiero filosofico, lì dove impostazione fenomenologica e metafisica trovano realizzazione nell'adesione alla verità rivelata, nella fede, dono di Dio. Fine dell'uomo e della donna da sempre è l'unione con Dio: Karol Wojtyla, tramite le lenti di S. Giovanni della Croce, rivive così il sentire dei grandi mistici immettendovisi a pieno diritto, scientifico ed esperenziale.

Enciclopedia filosofica
0 0 0
Moderne Bücher

Kant, Immanuel <1724-1804>

Enciclopedia filosofica / Immanuel Kant ; con un'appendice sull'attività didattica di Kant ; saggio introduttivo e apparati di Giuseppe Landolfi Petrone ; introduzione al testo e traduzione di Laura Balbiani

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Le Lezioni sull'Enciclopedia filosofica di Kant (risalenti agli anni 1778-79) costituiscono il più immediato e imprescindibile sfondo sistematico della Critica della ragion pura, il capolavoro kantiano pubblicato appena due anni dopo. Il volume è completato da una ricca appendice documentaria che ricostruisce l'attività didattica del filosofo.

Guardare ascoltando
0 0 0
Moderne Bücher

Rovatti, Pier Aldo <1942->

Guardare ascoltando : filosofia e metafora / Pier Aldo Rovatti

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: La filosofia - si è sempre detto - è una visione del mondo. Ma il pensiero non può mai essere un occhio in senso letterale. Perciò le metafore, e in modo speciale le metafore della luce, sono piantate nel cuore stesso della filosofia. Dobbiamo denunciare questo matrimonio tra metafora e metafisica, come direbbe Heidegger? E se poi scopriamo che il pensiero dello stesso Heidegger è tutto trapuntato di metafore? Questo saggio mostra come gran parte del pensiero contemporaneo si affidi alla metafora attribuendole un ruolo teoretico decisivo. Ma osserva anche che le metafore del vedere si declinano in una metaforica dell'ascolto, come se tra vedere e ascoltare si producesse un ulteriore incrocio che non si lascia ridurre nè all'occhio nè all'orecchio.

E Johnny prese il fucile
0 0 0
Moderne Bücher

Trumbo, Dalton <1905-1976>

E Johnny prese il fucile / Dalton Trumbo ; prefazione di Goffredo Fofi ; traduzione di Milli Graffi

3. ed

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Considerata l'opera narrativa più sconvolgente sugli orrori della guerra E Johnny prese il fucile è un romanzo in cui viene descritta, e per così dire materializzata, la condizione di 'torso umano' del soldato Johnny: di un soldato che sopravvive grazie a un prodigio della chirurgia alle mutilazioni subite in guerra. La mente è l'unica cosa che gli è rimasta: Johnny rievoca il suo passato, le prime esperienze, l'amore, l'amicizia, e la superficialità con cui una guerra senza chiari motivi può travolgere gli individui, trascinandoli in un irresponsabile e complice stato di incoscienza. Uscito negli Stati Uniti nel 1939 E Johnny prese il fucile è romanzo di pacifismo integrale (Trumbo ne trasse un film che diresse egli stesso nel 1971, e che fu tra i prediletti di François Truffaut), e la voce di Johnny tutt'ora intatta - come scrive Goffredo Fofi - è quella di un Lazzaro indomito e sarcastico: Cantate cantate forte per me i vostri alleluia tutti i vostri alleluia per me perché io conosco la verità e voi no sciocchi. Sciocchi sciocchi sciocchi.

E il mare non si riempie mai
0 0 0
Moderne Bücher

Wiesel, Elie <1928-2016>

E il mare non si riempie mai : memorie 2 / Elie Wiesel ; traduzione di Nicola Jacchia

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Diventerò militante. Insegnerò. Condividerò. Testimonierò. Rivelerò e allevierò la solitudine delle vittime. Queste sono le sfide che si lancia Elie Wiesel. I luoghi in cui regnano la guerra, la dittatura, il razzismo e la segregazione determinano la geografia del suo impegno e, di giorno in giorno, la sua storia: ex Unione Sovietica, Medio Oriente, Cambogia, Sudafrica. Conferenze, dichiarazioni, interventi: per lo scrittore dell'angoscia e del dubbio, la parola diventa un'arma. Egli denuncia la liberazione da parte della Francia del terrorista Abou Daoud, la visita del presidente Reagan al cimitero militare tedesco di Bitburg, le ambiguità di Mitterrand, di Walesa e di Simon Wiesenthal. E combatte quegli intellettuali inquisitori che parlano dei 'dividendi di Auschwitz', quei produttori per i quali l'Olocausto è un pretesto per fare spettacolo, quella intellighenzia che semina malintesi fra Israele e la Diaspora. Con il Premio Nobel per la pace arrivano la celebrità, gli onori, le disillusioni. E talvolta la solitudine, nonostante la presenza, nel cuore dei sogni, della famiglia scomparsa, nonostante l'affetto degli studenti di New York, di Boston o di Yale, nonostante la cerchia degli amici e l'Ahavat-Israel', l'amore per Israele. Tutti i fiumi vanno al mare, e il mare non si riempie mai. Eppure, come potrebbe l'adolescente miracolato di Buchenwald rinunciare al suo ruolo di testimone e difensore dei diritti di tutti gli uomini?

Commentario al Timeo di Platone
0 0 0
Moderne Bücher

Calcidius

Commentario al Timeo di Platone / Calcidio ; a cura di Claudio Moreschini ; con la collaborazione di Marco Bertolini, Lara Nicolini, Ilaria Ramelli

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Il commentario al Timeo di Calcidio (IV sec. d. C.) è opera di fondamentale importanza per la conoscenza di Platone in tutto il Medioevo. Questo Commentario è stato veicolo di concezioni aristoteliche e platoniche reinterpretate in senso cristiano. Tutta la scuola di Chartres e lo stesso San Tommaso dipendono nella stessa formazione filosofica da Calcidio. Il testo latino a fronte è curato da J. H. Waszink, unico testo critico moderno.

C'era la neve
0 0 0
Moderne Bücher

Rambaud, Patrick <1946->

C'era la neve / Patrick Rambaud ; traduzione di Egi Volterrani

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Sulla sfondo della campagna napoleonica in Russia due uomini vivono l'orrore della tragedia e della sempre più tragica disfatta francese. Il capitano d'Herbigny e il giovane soldato Sebastian Roque continuano però a seguire le proprie chimere: l'amore per il primo e la carriera nell'esercito per il secondo. Ma l'improvvisa decisione della ritirata, travolgendo sogni e ambizioni, segnerà fatalmente i destini dei due protagonisti. Un romanzo storico che conferma le capacità letterarie di Rambaud.

Sulla commedia
0 0 0
Moderne Bücher

Nicole, Pierre

Sulla commedia / Pierre Nicole ; saggio introduttivo, traduzione, note e apparati di Domenico Bosco

[Milano : Bompiani], 2003

Abstract: Il Trattato della commedia di Pierre Nicole (1625-1695), per la prima volta tradotto in italiano, è indubbiamente un'opera di denuncia (e di combattimento). Testo paradossale e provocatorio, sembra rompere ogni ponte tra teatro e morale, tra teatro e religione, perché non v'è dubbio che l'idea-forza su cui viene a infrangersi ogni possibile mediazione è che il teatro sia un veleno, perché si insinua e colpisce, proprio mentre si è indifesi, inermi, passivi. Meditazione sull'illusione e su temi di importanza antropologica, è inoltre un testo che anticipa contenuti e problemi della polemica settecentesca tra Rosseau e D'Alembert.

L' età breve
0 0 0
Moderne Bücher

Alvaro, Corrado <1895-1956>

L' età breve / Corrado Alvaro ; introduzione di Paolo Mauri ; bibliografia di Massimo Onofri ; cronologia di Pietro De Marchi

2. ed

[Milano : Bompiani], 2003

Abstract: Prima e più compiuta tappa della trilogia delle Memorie del mondo sommerso, questo romanzo segna il passaggio di Alvaro da scrittore regionale a scrittore di ben più ampia rilevanza. Nella vicenda di Rinaldo Diacono, ragazzo calabrese espulso dal collegio per aver scritto deliranti storie d'amore a una giovanissima e ripreso in famiglia a condizione di tener nascosta l'infamante interruzione degli studi, Alvaro mette in luce il falso moralismo, la mistificazione, il culto dell'apparenza di certa società meridionale.

Il bosco sacro
0 0 0
Moderne Bücher

Eliot, T. S. <1888-1965>

Il bosco sacro : saggi sulla poesia e la critica / T. S. Eliot ; traduzione di Vittorio Di Giuro e Alfredo Obertello ; con una nota di Massimo Bacigalupo

2. ed

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Scritti tra il 1917 e il 1920 i saggi che compongono Il bosco sacro sono la prima fondamentale affermazione di Eliot come critico e teorico. Incentrato sul concetto di integrità della poesia e punto di partenza per tutta la successiva produzione, Il bosco sacro è un testo basilare per conoscere l'opera di Eliot, ma anche una prova sorprendente e piacevole del fascino della sua poesia.

Una casa alla fine del mondo
0 0 0
Moderne Bücher

Cunningham, Michael <1952->

Una casa alla fine del mondo / Michael Cunningham ; traduzione di Ettore Capriolo

Bompiani, 2003

Abstract: Jonathan e Bobby crescono insieme a Cleveland negli anni Settanta. Lentamente, la loro originaria amicizia si trasforma in amore, fino agli anni del college, quando i due giovani si separano. Jonathan si trasferisce a New York, dove vive Clare, una ragazza dolce e ribelle che diventerà la sua compagna d'avventure e la madre di suo figlio. Quando Bobby raggiungerà il suo amore e scoprirà la sua nuova vita resterà sconvolto, ma i tre avranno il coraggio di avviare un anticonformista e alternativo menage familiare.

Delitto a Capri
0 0 0
Moderne Bücher

Elkann, Alain <1950->

Delitto a Capri / Alain Elkann

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Uno sceneggiatore a caccia di idee per il soggetto di un film, e la sua giovane amante Valentine, produttrice cinematografica indecisa tra vita intellettuale e vita mondana, sono i protagonisti di Delitto a Capri. Valentine è un modello di cinica efficienza nel lavoro, ma porta in sé qualcosa di malinconico e di irrisolto. Il rapporto di amore-odio che si instaura fra lei e il narratore è complicato, sullo sfondo di una Capri di fine estate, dal sopraggiungere di due coppie di amici e dalla morte di un ospite della pensione. Ma la morte del signor Newman sarà davvero un evento naturale?

Racconti di mare e di costa
0 0 0
Moderne Bücher

Conrad, Joseph <1857-1924>

Racconti di mare e di costa / Joseph Conrad ; saggio introduttivo, traduzione e note di Piero Jahier

2. ed

Milano : Bompiani, 2003

Abstract: Racconti di mare e di costa è un'opera che appartiene ormai al periodo della piena maturità artistica di Conrad. Dei tre racconti del volume, tutti ambientati nell'Oceano Indiano, Il coinquilino segreto e Freya delle sette isole, sono sviluppi fantastici di fatti di cronaca marinaresca effettivamente avvenuti, che aveano impressionato molto Conrad. Non diversamente da altre opere anche qui rimane la prima persona e la colorita ambientazione delle cose vissute, ma con l'aggiunta di uno stile più levigato, secondo quanto ebbe a dire lo stesso Conrad a proposito del Coinquilino segreto nella corrispondenza riportata alla fine del volume.

Sulla poesia
0 0 0
Moderne Bücher

Mandelʹštam, Osip Emilʹevič <1891-1938>

Sulla poesia / Osip Mandel'stam ; con due scritti di Angelo Maria Ripellino ; nota di Fausto Malcovati ; traduzione di Maria Olsoufieva

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: Nato a Varsavia nel 1891, Mandel'stam si trasferì a Pietroburgo, dove negli anni Dieci fu una delle figure più in vista nell'ambiente letterario. Arrestato nel 1834 e deportato nel 1938, morì in un campo di concentramento presso Vladivostok. In questo volume sono raccolte sue riflessioni sulla poesia, ritratti di poeti contemporanei, analisi delle Cantiche dantesche.