Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Land France
× Verleger Les *belles lettres <casa editrice>

Gefunden 181 Dokumente.

Histoires
0 0 0
Moderne Bücher

Curtius Rufus, Quintus

Histoires / Quinte-Curce ; texte etabli et traduit par H. Bardon

Paris : Les belles lettres

Georgiques
0 0 0
Moderne Bücher

Vergilius Maro, Publius <70 a.C.-19 a.C.>

Georgiques / Virgile ; texte etabli et traduit par E. de Saint-Denis

2e ed

Paris : Les belles lettres, 1960

Le satiricon
0 0 0
Moderne Bücher

Petronius Arbiter <27-66>

Le satiricon / Petrone ; texte etabli et traduit par Alfred Ernout

10eme tirage revu et corrigè

Paris : Le belles lettres, 1990

Abstract: L'amore, l'erotismo, l'avventura, le risate, la perdita, il dolore: il Satyricon contiene tutti gli ingredienti che cerchiamo in un romanzo. E lo fa dalla distanza di circa duemila anni. Aprire il volume di Petronio è come entrare in una gelateria e affondare la mano nuda nella vaschetta del pistacchio. Salvo poi, con stupore e sospetto, accorgersi che la temperatura del gelato è bollente.

Les georgiques
0 0 0
Moderne Bücher

Vergilius Maro, Publius <70 a.C.-19 a.C.>

Les georgiques / Virgile ; texte etabli et traduit par Henri Goelzer

2. ed

Paris : Les belles lettres, 1935

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0
Bucoliques
0 0 0
Moderne Bücher

Vergilius Maro, Publius <70 a.C.-19 a.C.>

Bucoliques / Virgile ; texte etabli et traduit par Henri Goelzer

2. ed. rev. et corr

Paris : Les belles lettres, 1933

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0
Allégories d'Homère
0 0 0
Moderne Bücher

Heraclitus <535 a.C.-475 a.C.>

Allégories d'Homère / Héraclite ; texte établi et traduit par Félix Buffière

2. ed.

Les belles lettres, 1989

Discours
0 0 0
Moderne Bücher

Hyperides

Discours / Hyperide ; texte etabli et publiè par Gaston Colin

Paris : Les belles lettres, 1946

Abstract: Nel 323 a.C. muore Alessandro Magno e ad Atene i nazionalisti antimacedoni guidati da Iperide e Demostene, organizzano la guerra di liberazione contro il successore di Alessandro assediando la fortezza di Lamia in Tessaglia. Al termine del primo anno di guerra Iperide pronuncia l'elogio funebre dei soldati caduti. Nonostante le perdite subite, per la Grecia è un momento di esaltazione e speranza. Alla vigilia di una disfatta nella quale morirà anche Iperide, questo epitaffio ci restituisce l'ultima voce della Grecia libera, l'ultima espressione dell'amore e della fede patriottica, l'ultima illusione nella grandezza indistruttibile di Atene.

Discours
0 0 0
Monographien

Lysias

Discours / Lysias ; texte etabli et traduit par Louis Gernet et Marcel Bizos

Paris : Les belles lettres

Contre Leocrate
0 0 0
Moderne Bücher

Lycurgus

Contre Leocrate ; Fragments / Lycurgue ; texte etabli et traduit par Felix Durrbach

2e ed

Paris : Les belles lettres, 1956

Abstract: All'indomani della sconfitta inflitta ad Atene da Filippo di Macedonia nella battaglia di Cheronea, il cittadino Leocrate liquida i propri beni e, in compagnia di un'etera, fugge all'estero per darsi agli affari. Otto anni dopo, Licurgo, oratore e influente uomo politico, lo trascina davanti all'Aeropago chiedendone la condanna a morte per alto tradimento. Ma perché, a distanza di cosi tanto tempo, un uomo di spicco dell'amministrazione ateniese intenta un processo contro un commerciante? Nella sua arringa appassionata, Licurgo contrappone al comportamento empio ed egoista dell'imputato gli exempla storici e mitici di coloro che hanno dimostrato la devozione per la patria anche a prezzo della vita. Leocrate sarà assolto per un solo voto, ma il suo processo getta luce su un delicatissimo momento di passaggio per Atene e l'intera Grecia.

Pastorales
0 0 0
Moderne Bücher

Longus Sophista

Pastorales : Daphnis et Chloè / Longus ; texte etabli et traduit par Georges Dalmeyda

2e ed

Paris : Les belles lettres, 1960

Oeuvres completes
0 0 0
Monographien

Iulianus, Flavius Claudius <331-363>

Oeuvres completes / l'empereur Julien ; texte etabli et traduit par J. Bidez

Paris : Les belles lettres

Pensees
0 0 0
Moderne Bücher

Marcus Aurelius Antoninus

Pensees / Marc-Aurele ; texte etabli et traduit par A. I. Trannoy ; preface d'Aimè Puech

Paris : Les belles lettres, 1953

Discours
0 0 0
Monographien

Isocrates

Discours / Isocrate ; texte etabli et traduit par Georges Mathieu et Emile Bremond

Paris : Les belles lettres

Oeuvres completes
0 0 0
Monographien

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.> - Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Oeuvres completes / Platon

Paris : Les belles lettres

Abstract: Ricordate il mito della caverna, l'uomo che si libera dalle catene del conformismo, oppure la metafora dell'auriga, del cavallo nero e del cavallo bianco, utilizzata per spiegare la tripartizione dell'anima; o ancora l'importanza del filosofo in una società perfetta o le prime riflessioni sull'eguaglianza tra gli uomini e sul comunismo? Repubblica è l'opera di Platone che più ha influenzato la politologia e il pensiero moderno, che più ha infiammato studiosi e statisti di ogni epoca. Una sorta di summa nella quale il filosofo, deluso dalla politica ateniese del tempo, si rifugia in un'analisi sullo Stato ideale e sui valori che muovono la società, sulle gerarchie che dovrebbero guidarla e sul rapporto tra le esigenze del singolo e il bene comune. Repubblica resta un'opera indispensabile per chiunque voglia conoscere le radici dei concetti di democrazia, oligarchia e tirannia, la genesi dello Stato come forma collettiva di organizzazione e, sfidando la natura transitoria dell'essere umano, comprendere le ragioni più profonde del suo essere.

Divisions de l'art oratoire
0 0 0
Moderne Bücher

Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>

Divisions de l'art oratoire ; Topiques / texte etabli et traduit par Henri Bornecque

2e ed

Paris : Les belles lettres, 1960

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0
Les devoirs
0 0 0
Monographien

Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>

Les devoirs / Ciceron ; texte etabli et traduit Maurice Testard

Paris : Les belles lettres

Abstract: Nell'accezione ciceroniana, gli officia sono regole di comportamento. Per condurre bene, virtuosamente, sia la vita pubblica sia quella privata. Con il De officiis, l'anno prima di morire, Cicerone si rivolge al figlio Marco e cerca di organizzare un sistema di trasmissione della memoria fra generazioni. Una specie di Etica spiegata a mio figlio, come si intitolerebbe oggi, che è poi diventata uno snodo fondamentale per la cultura latina, medievale e moderna. Nata in tempi difficili per riassumere e tramandare l'identità culturale di una comunità in un passaggio storico cruciale, nel momento di massima discontinuità dell'organizzazione statuale romana, l'opera ha trovato lettori e cultori molto in là nel tempo. Questo passaggio di consegne, elaborato nella e per la guerra civile, è stato ripreso soprattutto quando la latinità era solo un ricordo o un modello. Con modalità prescrittive, Cicerone ha trasmesso il suo munus alle generazioni successive, proponendo quello che, nella ricezione, è divenuto un paradigma per chi si proponeva di riorganizzare altri tipi di società, sui fondamenti della sapientia, della iustitia, della magnitudo animis, del decorum. Si tratta di virtù che non potevano più essere, né concettualmente né politicamente, quelle che Cicerone aveva messo a punto ma che alla sua teorizzazione si rifacevano, reinterpretandola, adattandola, in una trasmissione di valori che ha permeato la cosiddetta cultura occidentale fino ai giorni nostri.

Des termes extremes des biens et des maux
0 0 0
Monographien

Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>

Des termes extremes des biens et des maux / Ciceron ; texte etabli et traduit par Jules Martha

Paris : Les belles lettres

De l'agriculture
0 0 0
Monographien

Columella, Lucius Iunius Moderatus

De l'agriculture / Columelle

Paris : Les belles lettres

Les paradoxes des stoiciens
0 0 0
Moderne Bücher

Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>

Les paradoxes des stoiciens / Ciceron ; texte etabli et traduit par Jean Molager

Paris : Les belles lettres, 1971

Abstract: Si tratta di una breve composizione che presenta un commento a sei affermazioni paradossali del pensiero stoico, che Cicerone tenta, con la sua arte retorica, di rendere accessibili al grande pubblico dei lettori. L'impresa è stimolante per il grande oratore, soprattutto se si tiene conto che gli Stoici adoperavano sovente un linguaggio sintetico e difficile, se non addirittura astruso. La trattazione filosofica si arricchisce di una vasta esemplificazione tratta dalla storia nazionale e dai suoi personaggi più famosi nonché di una serie di ritratti, ricavati dalla vita di ogni giorno.

Traitè des lois
0 0 0
Moderne Bücher

Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>

Traitè des lois / Ciceron ; texte etabli et traduit Georges de Plinval

Paris : Les belles lettres, 1959

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0