Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Subjekt Italia
× Datum 2000
Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Subjekt Atti di congressi

Gefunden 8703 Dokumente.

La Lombardia spagnola
0 0 0
Moderne Bücher

La Lombardia spagnola : nuovi indirizzi di ricerca / a cura di Elena Brambilla e Giovanni Muto

[Milano] : Unicopli, 1997

Biblioteche e sviluppo sostenibile
0 0 0
Moderne Bücher

Biblioteche e sviluppo sostenibile : azioni, strategie, indicatori, impatto : Convegno delle Stelline 2020

Bibliografica, 2020

Abstract: Il volume, diviso per sessioni, contiene tutte le relazioni dei relatori che hanno apportato il loro contributo al Convegno Stelline 2020, in entrambe le giornate di martedì 15 e mercoledì 16 settembre 2020

What happened in the library?
0 0 0
Moderne Bücher

What happened in the library? : lettori e biblioteche tra indagine storica e problemi attuali : International Research Seminar = Cosa è successo in biblioteca? : readers and libraries from historical investigations to current issues : Seminario internazionale di ricerca : (Roma, 27-28 settembre 2018) / a cura di Enrico Pio Ardolino, Alberto Petrucciani e Vittorio Ponzani

Associazione italiana biblioteche, 2020

Per un nuovo patto di solidarietà
0 0 0
Moderne Bücher

Per un nuovo patto di solidarietà : il ruolo della pedagogia nella costruzione di percorsi identitari, spazi di cittadinanza e dialoghi interculturali : Seminario nazionale SIPED, Società italiana di pedagogia, Foggia, 31 marzo-1 aprile 2016 / a cura di Isabella Loiodice e Simonetta Ulivieri ; saggi di L. Agostinetto ... [et al.]

Progedit, 2017

Abstract: Il tema dell'intercultura e dell'inclusione è oggi cogente e condiviso sui diversi piani istituzionale, politico, economico, culturale e sociale. In particolare, si tratta di una vera e propria emergenza educativa che la pedagogia è impegnata a fronteggiare attraverso una riflessione teorica su finalità, modelli e strategie e un impegno pratico-operativo di intervento intenzionale e progettuale. Idee, suggestioni e riflessioni sul tema sono emerse nei due giorni che la Società Italiana di Pedagogia (SIPED) ha dedicato al Seminario nazionale "Per un nuovo patto di solidarietà. Il ruolo della pedagogia nella costruzione di percorsi identitari, spazi di cittadinanza e dialoghi interculturali" (Università di Foggia - 31 marzo e 1 aprile 2016). La ricchezza e poliedricità dei contributi, raccolti nel volume, rendono conto della complessa fenomenologia della questione, evidenziandone la problematicità ma, al contempo, gli inediti spazi potenziali, nella direzione di un modello sociale e culturale aperto e disponibile ad accogliere la diversità, a partire da quella etnica, per aprirsi ai molteplici "altri" che arricchiscono il mondo e l'umanità.

Modernamente antichi
0 0 0
Moderne Bücher

Modernamente antichi : modelli, identità, tradizione nella Lombardia del Tre e Quattrocento / a cura di Pier Nicola Pagliara e Serena Romano

Viella, 2014

Abstract: Quasi due secoli di storia dal primo '300, e quindi dall'epoca viscontea, al primo Cinquecento, cioè alla fine dell'epoca e della cultura sforzesca, secondo il filo rosso del rapporto tra la cultura lombarda e l'Antico. Un Antico mai antiquariale, ma sempre rivissuto nel contesto delle scelte culturali e politiche di una Milano costantemente al centro della vita delle corti in Italia e in Europa. Il volume contiene molte novità. Vari contributi si muovono attorno alla figura di Giovanni Visconti, arcivescovo di Milano e signore della città dal 1339 al 1354, alla sua committenza, al suo palazzo in Milano, e al ciclo pittorico che ne ornava la grande sala affacciata sul Duomo, riscoperto e arricchito di parti inedite. Nella seconda parte del volume è invece di scena la scultura "pisanelliana" dei Da Carona tra Venezia, Milano e Genova, e poi, avanzando nel tempo, i problemi dell'architettura e della decorazione in Bramante, e dei palazzi "all'antica" di fine '400 tra Milano e Venezia. Il volto di Milano tardo-medievale e rinascimentale, e il ruolo della corte viscontea e sforzesca nel quadro della società cortese in Italia del nord, risultano arricchiti e mutati.

Crema 1185
0 0 0
Moderne Bücher

Crema 1185 : una contrastata autonomia politica e territoriale

Crema : Centro culturale S. Agostino ; [Cremona] : Turris, copyr. 1988

Abstract: Atti del congresso tenutosi a Crema nel 1985 sulla storia di Crema durante ilbasso Medioevo

La conservazione preventiva delle raccolte museali
0 0 0
Moderne Bücher

La conservazione preventiva delle raccolte museali : servizi e professionalità nuove per la tutela : atti del convegno / a cura di Cristina Menegazzi e Iolanda Silvestri

Firenze : Nardini, 2003

Cinque letterature oggi
0 0 0
Moderne Bücher

Cinque letterature oggi : atti del convegno internazionale , Udine, novembre-dicembre 2001 / a cura di Annalisa Cosentino progetto e coordinamento ; Cinzia De Lotto letteratura russa ... [et al.]

Udine : Forum, 2002

Architettura delle relazioni
0 0 0
Moderne Bücher

Architettura delle relazioni : atti dei seminari internazionali di progettazione urbana di Bergamo / a cura di Roberto Spagnolo ; scritti di Walter Barbero ... [et al.] ; con progetti di Emilio Battisti ... [et al.]

Milano : Guerini, 1989

Musica e drammaturgia a Roma al tempo di Giacomo Carissimi
0 0 0
Moderne Bücher

Musica e drammaturgia a Roma al tempo di Giacomo Carissimi / a cura di Paolo Russo

Venezia : Marsilio ; Parma : Casa della musica, 2006

Abstract: Il volume si propone di indagare nuovi rtisvolti della vita musicale romana del XVII secolo: la circolazione della musica vocale da camera, le scelte dei testi letterari e la politica culturale dei poeti che collaborarono con lui. Viene analizzata la drammaturgia musicale del tempo tra opera e commedia dell'arte, tra teatro impresariale italiano e teatro di stato francese, valutando anche i problemi di traduzione del teatro musicale secentesco per i nuovi strumenti multimediali moderni.

Ciclo di conferenze su la conservazione dei foraggi
0 0 0
Moderne Bücher

Ciclo di conferenze su la conservazione dei foraggi : Crema, 11 gennaio-5 febbraio 1965

[Cremona] : Camera di commercio industria e agricoltura di Cremona, 1966

Making history of prehistory
0 0 0
Moderne Bücher

Valcamonica Symposium, 23. <2009 ; Capo di Ponte>

Making history of prehistory : the role of rock art : papers = Produrre storia dalla preistoria : il ruolo dell'arte rupestre : pre atti : XXIII Valcamonica Symposium 2009 : Capo di Ponte (BS), Italy, 28 october-2 november 2009

Capo di Ponte (BS) : Edizioni del Centro, 2009)

Abstract: Pre-atti del Valcamonica Symposium svoltosi a Capo di Ponte nel 2009

Atti del seminario su Istria oggi
0 0 0
Moderne Bücher

Seminario su Istria oggi <1993 ; Roma>

Atti del seminario su Istria oggi : diritti dell'uomo e tutela unitaria della comunità italiana : Roma, 9 dicembre 1993 : Camera dei Deputati, Palazzo del Seminario

[Roma] : Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento per l'informazione e l'editoria, [1993]

Leopardi e Roma
0 0 0
Moderne Bücher

Leopardi e Roma

[Roma] : Colombo, 1991

Pio XI e il suo tempo
0 0 0
Moderne Bücher

Pio XI e il suo tempo / a cura di Franco Cajani ; con testi di Ennio Apeciti ... [et al.]

Besana Brianza : GR, 2002

El teatro greco-latino y su recepcion en la tradicion occidental
0 0 0
Moderne Bücher

El teatro greco-latino y su recepcion en la tradicion occidental : Universitat de Valencia, 4-7 de mayo 2005 / a cura de Jose Vicente Banuls, Francesco De Martino, Carmen Morenilla

Bari : Levante, 2006

Il cuore desidera cose grandi
0 0 0
Moderne Bücher

Il cuore desidera cose grandi / a cura di Emanuela Belloni e Alberto Savorana

Milano : BUR, 2010

Abstract: Questo volume raccoglie alcuni interventi di personalità italiane e straniere che hanno partecipato all'edizione 2010 del Meeting per l'amicizia fra i popoli di Rimini, invitate a paragonarsi con la frase di don Giussani che ne costituiva il titolo: Quella natura che ci spinge a desiderare cose grandi è il cuore. Uomini di scienza, leader religiosi, intellettuali, imprenditori, politici e persone comuni hanno mostrato che si può resistere alla riduzione dell'uomo a prodotto di fattori biologici e sociologici, coscienti che la statura del cuore è definita da un desiderio infinito. In un'epoca di crisi, segnata dalla drammatica affermazione di Nietzsche - Non esistono fatti, ma solo interpretazioni -, hanno testimoniato che si può vivere il presente con una certezza e guardare al futuro con una speranza. Il Meeting ha inteso mostrare la pertinenza della proposta cristiana alla situazione dell'uomo contemporaneo: È duro essere umani oggi, perché il potere ha alterato la semplicità della natura, l'ingenuità originale. Per questo occorre l'affermazione indomita dei desideri che ci costituiscono. La persona ritrova se stessa in un incontro vivo, vale a dire in una presenza in cui si imbatte e che sprigiona un'attrattiva (L. Giussani).

Il futuro dell'Europa e l'attualità di Altiero Spinelli
0 0 0
Moderne Bücher

Il futuro dell'Europa e l'attualità di Altiero Spinelli / a cura di Silvio Fagiolo e Guido Ravasi ; con un contributo inedito European union for a new multilateralism? di Mario Telò

Milano : Nagard, 2008

Lodi tra il Barbarossa e la lega lombarda
0 0 0
Moderne Bücher

Lodi tra il Barbarossa e la lega lombarda : atti del convegno, Lodi 8, 15, 22 novembre 2008 / a cura di Luigi Samarati

Lodi : Archivio storico lodigiano, 2010

Il paesaggio dei tecnici
0 0 0
Moderne Bücher

Il paesaggio dei tecnici : attualità della cartografia storica per il governo delle acque : atti del convegno internazionale, Bologna, Università degli studi di Bologna, Plesso San Giovanni in Monte, 3 aprile 2008, Cremona, Museo civico, Ala Ponzone, 4 aprile 2008 / a cura di Lucia Masotti

Venezia : Marsilio, 2010

Abstract: Il Po scorre come un confine tra le province di Piacenza e di Cremona, un tempo vero limite politico tra due Stati distinti. Apportando e sottraendo terra, il fiume rimetteva costantemente in discussione gli accordi tra i governanti che, col supporto di agrimensori, geometri ed ingegneri, secolo dopo secolo hanno dibattuto sulla pertinenza di ogni singolo terreno. A questi tecnici si deve l'immagine del paesaggio tra Sette e Ottocento, e innumerevoli delineazioni al servizio della progettazione e realizzazione delle loro opere: argini, pennelli, porti e strade. Attraversare il paesaggio dei tecnici significa compiere un viaggio attraverso il tempo e le conoscenze sviluppate per vivere col Fiume, con la sua forza e mutevolezza. Un viaggio molteplice, poiché le opere variano da luogo a luogo e condizionano il paesaggio in ragione della cultura delle popolazioni che vi abitano. Così uno sguardo a un altro grande fiume, il Rodano, e al lavoro dei tecnici francesi negli ultimi secoli propone immagini di paesaggi fluviali diversamente modellati, riflessi di altre culture. Possono l'Ingegneria idraulica e la Geologia accompagnarsi alle Scienze Umane per trarre da queste carte nuove, attuali risposte? Può lo studio dei passati equilibri delle regioni fluviali offrire supporto per una pianificazione sostenibile del territorio, e per la generazione di paesaggi futuri? Intorno a questi interrogativi offrono riflessioni gli autori di questo volume.