Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Material Elektronische Ressourcen
× Subjekt Storia
Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Sprachen Classical Greek (until 1453)

Gefunden 5306 Dokumente.

Il nostro Euripide
0 0 0
Moderne Bücher

Paduano, Guido <1944->

Il nostro Euripide : l' umano / Guido Paduano

Firenze : Sansoni, copyr. 1986

2Sansoni studio

E' facile essere felici se sai come farlo
0 0 0
Moderne Bücher

Epicurus <341 a.C.-270 a.C.>

E' facile essere felici se sai come farlo / Epicuro ; cura e traduzione di Antonangelo Liori

Newton Compton, 2014

Pensieri
0 0 0
Moderne Bücher

Marcus Aurelius Antoninus <121-180>

Pensieri : a se stesso / Marco Aurelio ; introduzione, traduzione e note di Enrico V. Maltese

11. ed.

Garzanti, 2018

Instant greco antico
0 0 0
Moderne Bücher

Meneghel, Roberta <1986->

Instant greco antico : il corso facile e veloce per riscoprire una lingua più viva che mai / Roberta Meneghel

Gribaudo, 2020

Abstract: Conoscere una lingua è uno dei mezzi, forse il migliore, per aver accesso alla cultura di un popolo. Conoscere il greco antico significa, dunque, avere accesso potenzialmente a ciò che spesso è indicato come pensiero o civiltà occidentale. Un viaggio alla scoperta di una lingua solo apparentemente lontana da noi. La fonetica, le declinazioni, il sistema verbale e molto altro sono spiegati in modo chiaro e comprensibile. Tra le pagine troverete tanti esercizi originali e mirati per consolidare le conoscenze acquisite capitolo dopo capitolo, curiosità etimologiche per scoprire l'origine di parole che usiamo tutti i giorni e approfondimenti sulla cultura e la letteratura dell'antica Grecia. Un'opera ideale non solo per gli studenti, ma anche per tutti gli appassionati e i curiosi.

Tragedie / di Euripide ; a cura di Olimpio Musso. Vol. 4
0 0 0
Moderne Bücher

Euripides <485 a.C.-407/406 a.C.>

Tragedie / di Euripide ; a cura di Olimpio Musso. Vol. 4

Vol. 2: Libri VIII-XI
0 0 0
Moderne Bücher

Vol. 2: Libri VIII-XI / traduzione a cura di Mario Marzi ; introduzioni e note a cura di Fabrizio Conca

Politica
0 0 0
Moderne Bücher

Aristoteles <384/83 a.C.-322 a.C.> - Saunders, Trevor J.

Politica / Aristotele ; a cura di Carlo Augusto Viano

3. ed

Milano : BUR, 2008

Abstract: La politica è una scienza e anche una pratica che ha come obiettivo il bene della comunità. Il vero politico è quello che si propone di rendere gli uomini virtuosi attraverso l'obbedienza alle leggi. Tuttavia il genere di vita a cui si dedica è ispirato alla ricerca degli onori ed è diverso dalla vita contemplativa. Scopo della politica è anche ricercare qual è la costituzione migliore della città. L'attività politica deve essere esercitata solo dagli uomini liberi, esclusi quindi i contadini, i commercianti e coloro che esercitano un lavoro manuale.

La Costituzione degli ateniesi, ovvero La democrazia sotto accusa
0 0 0
Moderne Bücher

La Costituzione degli ateniesi, ovvero La democrazia sotto accusa : testo greco a fronte / Pseudosenofonte ; a cura di Giacinto Namia

2. ed. riveduta

Vibo Valentia : Qualecultura, 2008

Abstract: La lettura dell'Athenaion politeia può spingere a riflessioni sullo statuto difficile e complesso della democrazia, che ne costituisce anche il fascino e ne segna il destino. La democrazia vive nella perpetua tensione tra un sistema di norme procedurali e il metodo della partecipazione e della ricerca del consenso da una parte e un contenuto ideale che, per la sua straordinaria e inesauribile profondità, confina con l'utopia dell'altra...

Crizia
0 0 0
Moderne Bücher

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Crizia / Platone ; a cura di Antonio Belli

4. ed

[Città di Castello] : Dante Alighieri, 1990

La donazione di Costantino
0 0 0
Moderne Bücher

La donazione di Costantino / a cura di Roberto Cessi ; traduzione di Roberta Sevieri

Milano : La Vita felice, 2010

Abstract: Il volume riporta integralmente il documento che pretende di riprodurre un editto emesso dall'imperatore romano Costantino I e risalente al 324. Con esso, l'imperatore concederebbe al papa Silvestro I e ai suoi successori il primato sui cinque patriarcati (Roma, Costantinopoli, Alessandria d'Egitto, Antiochia e Gerusalemme) e attribuirebbe ai pontefici le insegne imperiali e la sovranità temporale su Roma, l'Italia e l'intero Impero Romano d'Occidente. Dopo l'edizione Valla, la Donazione di Costantino, il falso storico più famoso al mondo, viene integralmente tradotta e nuovamente interpretata. In appendice il testo greco.

Poema sulla natura
0 0 0
Moderne Bücher

Parmenides

Poema sulla natura / Parmenide ; saggio introduttivo e commentario di Luigi Ruggiu ; traduzione di Giovanni Reale

Milano : Bompiani, 2010

Abstract: Il poema filosofico di Parmenide Sulla natura si impone come un punto di riferimento irrinunciabile se si vuole intendere il pensiero occidentale. Da questo testo dipendono, infatti, non solo i filosofi immediatamente successivi, ma perfino Platone e Aristotele. Platone ha addirittura presentato un punto chiave della sua filosofia come una sorta di parricidio di Parmenide, riconoscendo dunque in lui, in qualche modo, un suo padre spirituale. Di fatto la stessa cosa ha fatto Aristotele nella elaborazione della sua teoria dell'essere. Del poema ci è pervenuto per intero soltanto il prologo, quasi tutta la prima parte, scarsi frammenti della seconda. Ma il pensiero del poema è ricostruibile pressoché per intero.

Santa Sofia di Costantinopoli
0 0 0
Moderne Bücher

Procopius Caesariensis

Santa Sofia di Costantinopoli : un tempio di luce : (De aedificiis I 1, 1-78) / Procopio di Cesarea ; a cura di Paolo Cesaretti e Maria Luigia Fobelli

Vicenza : Gallerie di Palazzo Leoni Montanari ; Milano : Jaca Book, 2011

Abstract: «Simbolo del potere imperiale», «ottava meraviglia del mondo», «luogo tra terra e cielo»: con espressioni di questo tenore, nell'arco di tutto il Medio Evo cristiano, la basilica di Santa Sofia a Costantinopoli venne salutata e celebrata non solo come il culmine di una plurisecolare competenza tecnica e architettonica, ma anche come opera «di ispirazione divina», in virtù di uno speciale favore disceso dall'alto sull'imperatore Giustiniano (527-565), che la commissionò e la realizzò mentre il suo potere, centrato nella Nuova Roma sul Bosforo, si consolidava e preparava la sua espansione dalle Alpi al Nilo, dall'Eufrate al Danubio, alla penisola iberica. Il presente volume propone una restituzione appassionata, accademicamente impeccabile, ma fruibile per i non specialisti (anche grazie a un ricco apparato iconografico espressamente concepito per questo volume), del testo che Procopio di Cesarea, il massimo storico dell'epoca di Giustiniano, dedicò a Santa Sofia. La compenetrazione tra le competenze storico-artistiche e storico-filologi che dei due curatori del volume consente di godere appieno del testo procopiano in un fitto tessuto di raffinati rimandi letterari e di precise indicazioni per la visione diretta del capolavoro di Santa Sofia. Ancora oggi come nel VI secolo quella basilica «sfida l'osservatore» in una costante eccedenza della visione rispetto alla comprensione, che Procopio ha formulato per primo e per tutti, e che continua a rivelarsi come una sapienza insieme dichiarata e segreta.

Memorabili
0 0 0
Moderne Bücher

Xenophon <430 a. C.-circa 355 a. C.>

Memorabili / di Senofonte ; a cura di Fiorenza Bevilacqua

Torino : Unione tipografico-editrice torinese, 2010

Inni omerici
0 0 0
Moderne Bücher

Homerus <poeta greco>

Inni omerici / a cura di Silvia Poli ; introduzione di Franco Ferrari

Unione tipografico-editrice torinese, 2010

Abstract: Si tratta di 33 inni in esametri epici, databili tra l'VIII e il VI secolo a.C., anticamente attribuiti al poeta dell'Iliade, ma in realtà frutto di mani diverse. Lo schema contenutistico è comune e prevede l'invocazione a un dio, e quindi la narrazione delle sue gesta. Motivo ricorrente è quello del conflitto fra gli dei, scontro di forze primigenie che devono trovare adeguata collocazione nel mondo per garantire, al termine del conflitto, un nuovo ordine cosmico.

Aristide
0 0 0
Moderne Bücher

Plutarchus <50-dopo il 120>

Aristide ; Catone / Plutarco ; introduzione di Emma Luppino Manes ; traduzione di Claudia Mazzei ; note di Simona Ciccone [per Aristide] ; introduzione di Barbara Scardigli ; traduzione di Lucia Ghilli ; note di Chantal Gabrielli e Barbara Scardigli [per Catone] ; con contributi di Barbara Scardigli e Mario Manfredini [per entrambe]

Milano : BUR, 2011

Abstract: Il confronto tra Aristide e Catone, accomunati dall'essere diventati uomini politici esclusivamente per virtù e non per ricchezza, serve a Plutarco per uno scopo eminentemente morale: mostrare la lotta tra la virtù e il vizio per come si è manifestata nella storia delle vicende umane. Questo volume costituisce un ulteriore passo verso il completamento dell'opera di Plutarco in BUR.

Repubblica
0 0 0
Moderne Bücher

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Repubblica / Platone ; presentazione di Luciano De Crescenzo ; con un saggio di Francesco Adorno ; a cura di Enrico V. Maltese ; premessa, traduzione e note di Giovanni Caccia

2. ed

Roma : Newton Compton, 2011

Abstract: Ricordate il mito della caverna, l'uomo che si libera dalle catene del conformismo, oppure la metafora dell'auriga, del cavallo nero e del cavallo bianco, utilizzata per spiegare la tripartizione dell'anima; o ancora l'importanza del filosofo in una società perfetta o le prime riflessioni sull'eguaglianza tra gli uomini e sul comunismo? Repubblica è l'opera di Platone che più ha influenzato la politologia e il pensiero moderno, che più ha infiammato studiosi e statisti di ogni epoca. Una sorta di summa nella quale il filosofo, deluso dalla politica ateniese del tempo, si rifugia in un'analisi sullo Stato ideale e sui valori che muovono la società, sulle gerarchie che dovrebbero guidarla e sul rapporto tra le esigenze del singolo e il bene comune. Repubblica resta un'opera indispensabile per chiunque voglia conoscere le radici dei concetti di democrazia, oligarchia e tirannia, la genesi dello Stato come forma collettiva di organizzazione e, sfidando la natura transitoria dell'essere umano, comprendere le ragioni più profonde del suo essere. Presentazione di Luciano De Crescenzo; con un saggio di Francesco Adorno.

Le Bacchidi
0 0 0
Moderne Bücher

Menander <342 a.C. circa – 291 a.C. circa> - Plautus, Titus Maccius <circa 250 a.C.-184 a.C.>

Le Bacchidi / Tito Maccio Plauto ; prefazione di Cesare Questa ; introduzione di Guido Paduano ; traduzione di Mario Scandola ; in appendice [di] Menandro Dis exapaton ; a cura di Guido Paduano

Milano : BUR, 2011

Abstract: In questa brillante commedia, ambientata ad Atene, due giovani amici si innamorano perdutamente di quella che credono essere la stessa donna, Bacchide, contro il volere dei padri, vecchi dispotici e severi. Sarà il servo Crisalo, astuto e fedele schiavo di Mnesiloco, in un esilarante susseguirsi di equivoci e comici scambi di battute a indurre i due anziani padri a consentire agli amori dei figli. Accanto alle Bacchidi vengono qui presentati, grazie al fortuito ritrovamento di un papiro, caso unico per la storia della commedia latina, un centinaio di versi della commedia di Menandro Dis exapaton, che ci fornisce il modello greco a cui ha attinto Plauto. Un confronto che dimostra il profondo debito dell'autore latino verso la cultura greca ma anche il suo genio inventivo e la sua capacità drammaturgica. Del rapporto tra le due commedie parla nei suoi testi introduttivi Guido Paduano, preceduti da un profilo della commedia plautina di Cesare Questa.

Poesie
0 0 0
Moderne Bücher

Sappho

Poesie / Saffo ; premessa di Roberto Pazzi ; a cura di Ilaria Dagnini

Ed. integrale, 2. ed

Roma : Newton Compton, 2010

Abstract: L'ammirazione per l'ideale di bellezza cantato e il fascino dell'ardente e spregiudicato richiamo dell'amore omosessuale sono forse le cause principali della fama che ha accompagnato il nome di Saffo attraverso i secoli. I suoi versi nascono in un mondo che ha avuto a lungo il sapore del proibito: il tiaso, una forma di sodalizio tra giovani donne che Saffo creò attorno a sé a Mitilene, dove, tra canti e danze in onore delle muse, nascevano brucianti passioni e gelosie. Per Saffo l'amore è lotta, è battaglia, come l'impiego di termini e modi dell'epos omerico nei suoi versi rivelano. Colui e colei che amano e sanno amare sono gli eroi.

Lo stile di Lisia
0 0 0
Moderne Bücher

Dionysius Halicarnassensis

Lo stile di Lisia / Dionigi di Alicarnasso ; introduzione di Paolo Scaglietti ; traduzione e note di Francesca Focaroli

Milano : La Vita felice, 2010

Abstract: Dionigi è stato autore di diversi trattati di retorica, con i quali dimostra di aver studiato approfonditamente i migliori modelli attici: tra questi Sugli oratori antichi, un trattato sui dieci oratori secondo il canone di Cecilio di Calatte. Ci è giunto per intero il primo libro, contenente le parti che riguardano Lisia, Isocrate e Iseo. Del secondo libro ci è giunta una breve parte che riguarda Demostene: Sullo stile di Demostene. La nostra casa editrice pubblica il breve trattato su Lisia, famoso oratore del IV secolo, riguardante il modo di unire le parole e di formare discorsi efficaci affinché l'oratore riesca a esercitare la massima influenza sul pubblico ascoltatore. (Introduzione di Paolo Scaglietti)

Lirici greci
0 0 0
Moderne Bücher

Lirici greci / introduzione e traduzione di Gennaro Perrotta ; a cura di Umberto Albini

Firenze : Le Monnier, 1998 (stampa 1997)