Garlaschelli, Barbara <1965->

(Persona)

Gefunden 34 Dokumente.

Il cielo non è per tutti
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Il cielo non è per tutti / Barbara Garlaschelli

Frassinelli, 2019

Abstract: Le città della pianura padana, in estate, quando l'afa invade le strade deserte, hanno qualcosa di allucinato, immobili come sono sotto il loro cielo ingannevole. Silenziose, con quell'eco lontana di campagna che nessuno più riconosce. Desolate e vuote, salvo i pochi abitanti rimasti per forza: chi non è potuto partire, qualche anziano, le donne straniere che se ne prendono cura e certi ragazzini sperduti nella loro solitudine infantile. Come Giacomo, arrivato ai giardini a bordo della sua inseparabile bicicletta rossa. E come Alida, in compagnia dell'immancabile cellulare. Lui scappa da un funerale, quello del nonno terribile che nessuno amava e che ora tutti compiangono. Lei fugge dalle ossessioni di una madre che vorrebbe controllarle anche il respiro perché non subisca le sue stesse ferite del corpo e dell'anima. Lui è convinto di essere un assassino. Lei di essere la responsabile dell'infelicità materna. E con quella sintonia istintiva e naturale, che solo i bambini sono capaci di provare, decidono di andarsene insieme. La loro scomparsa, e la disperata ricerca che subito inizia, costringerà la famiglia di Giacomo e la madre di Alida a fare i conti con i fantasmi del loro passato, con le loro colpe e i loro errori. Li costringerà a essere adulti.

Davì
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Davì / Barbara Garlaschelli

Nuova ed.

Camelozampa, 2018

Abstract: Un tipo strano sta attraversando la città: un ragazzo alto e magro, con la cresta verde, vestito tutto di nero e tiene in mano un fiore giallo. Dove va? Per chi è quel fiore? Mi chiamo Davide. Ma mia madre mi chiamava Davì. Ora che se n'è andata non c'è più nessuno a chiamarmi così. Ho diciannove anni, ma a volte è come se me ne sentissi molti di meno. A volte, invece, è come se mi sentissi tutti gli anni del mondo. Credo capiti a tutti, prima o poi. Il tempo è una cosa strana. Si dilata, si restringe, si asciuga, si riempie. Si riempie di tutta la nostra vita e anche di quella degli altri. La contiene. Un'enorme borsa della spesa in cui ficcare dentro desideri, sogni, fantasie. Bello. Età di lettura: da 12 anni.

Non volevo morire vergine
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Non volevo morire vergine / Barbara Garlaschelli

Piemme, 2017

Abstract: La vita di Barbara è cambiata all'improvviso a poco più di quindici anni, quando per un tuffo in acqua troppo bassa è rimasta tetraplegica. Quindici anni è l'età delle prime cotte, delle prime schermaglie, dei batticuori. E del sesso. Di tutte le perdite che l'incidente ha portato con sé, la più insopportabile è proprio il pensiero di restare vergine per sempre. Vergine non solo nel corpo, ma di esperienze, di vita, di sbagli, di successi, di fallimenti, di viaggi, di sole. Armata di coraggio, ironia e molta curiosità, Barbara affronterà tutte le rivoluzioni imposte dalla nuova condizione, fino a ritrovare se stessa in un corpo nuovo. In una girandola di situazioni tragicomiche e di ragazzi e uomini impacciati, generosi, a volte teneri, a volte crudeli, Barbara compie la sua iniziazione al sesso e all'amore. Con gli stessi slanci, le delusioni, gli entusiasmi che tutte le donne, anche quelle con le gambe, conoscono molto bene.

Sirena
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Sirena : mezzo pesante in movimento / Barbara Garlaschelli

Laurana, 2014

Abstract: Siamo nell'agosto del 1981. Barbara ha caldo e si tuffa in mare. Prima di buttarsi è un adolescente qualsiasi. Dopo, causa una lesione alla quinta vertebra cervicale, diventerà una sirena. Ci vorranno dieci mesi d'ospedale e un rigoroso programma riabilitativo per completare la metamorfosi. Così da tornare a sbocciare in un corpo che, nonostante il dolore, non perde mai la gioia di stare al mondo. Il miracolo di Sirena torna a manifestarsi in questa nuova edizione.

Davì
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Davì / Barbara Garlaschelli

Camelozampa, 2013

Abstract: Un tipo strano sta attraversando la città: un ragazzo alto e magro, con la cresta verde, vestito tutto di nero e tiene in mano un fiore giallo. Dove va? Per chi è quel fiore? Mi chiamo Davide. Ma mia madre mi chiamava Davì. Ora che se n'è andata non c'è più nessuno a chiamarmi così. Ho diciannove anni, ma a volte è come se me ne sentissi molti di meno. A volte, invece, è come se mi sentissi tutti gli anni del mondo. Credo capiti a tutti, prima o poi. Il tempo è una cosa strana. Si dilata, si restringe, si asciuga, si riempie. Si riempie di tutta la nostra vita e anche di quella degli altri. La contiene. Un'enorme borsa della spesa in cui ficcare dentro desideri, sogni, fantasie. Bello. Età di lettura: da 12 anni.

Carola
4 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Carola / Barbara Garlaschelli

Frassinelli, 2013

Abstract: La storia di Carola comincia in una bella estate del 1905, lungo lo specchio d'acqua ordinato del Naviglio, in un paese che si chiama Robecco. Sedici anni, una vita modesta ma felice, cullata nella pienezza degli affetti famigliari, scandita dalla laboriosa continuità del lavoro quotidiano: cucire e ricamare, con quelle mani d'oro, lavare i panni nel canale, prendersi cura dell'amatissima sorellina. Un'esistenza, quella di Carola, che sembra già tutta iscritta nel libro del destino. Eppure quel giorno d'estate del 1905, il libro si interrompe all'improvviso. Un tragico incidente, il tradimento dell'acqua che pareva amica, sconvolge Carola al punto da farla scappare lontano. A interrompere la sua fuga è il canto stralunato di un bambino tutto occhi neri e nervi che la conduce al suo nuovo mondo: il carro degli scavalcamontagne, gli attori girovaghi che fanno teatro per il popolo. Carola si aggrappa a quella famiglia di vagabondi geniali, all'intesa che la lega al bambino Leo, diventa parte della compagnia e comincia a girare con loro per l'Italia. Fino a quando l'affetto di Leo non diventa qualcosa di più, qualcosa di esclusivo e furioso. L'amore di un adolescente. Indomabile. E lei deve andarsene. Dal teatro itinerante agli atelier parigini, dall'amore infuocato di un ragazzino a quello gentile di un borghese, dalla pace della campagna alla rabbia devastatrice della guerra, Carola non si arrende mai e percorre la sua strada, apparentemente tortuosa. Finché una sera...

Lettere dall'orlo del mondo
5 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Lettere dall'orlo del mondo / di Barbara Garleschelli ; disegni di Mario Bianco

Ad est dell'Equatore, 2012

Abstract: Una donna. Un uomo. Un amore irriducibile e lanciato a superare il tempo che non è più astrazione perfetta ma un gorgo che risucchia. Un uomo e una donna sospesi sull'orlo del mondo, con un sentimento forte e spietato come il silenzio a cui si aggrappano. Ma dire mondo è vero e falso nello stesso momento, perché il mondo può stare tutto in un pensiero. Oppure tutto in lei. E in lui. Per salvarsi da se stessi, dall'assedio continuo dell'egoismo che inchioda alla convinzione che il proprio dolore sia unico e irripetibile in mezzo a centinaia di identici dolori unici e irripetibili. Un amore che sopravvive al dolore aggrappandosi a un lungo fiume di lettere incessanti. Con una scrittura densa e poetica, Barbara Garlaschelli ci conduce là dove ci si rifugia non per porre una distanza ma per trovare un luogo in cui spegnere una rabbia divorante, arrotolandosi nella vita come in una matassa che offre un minuscolo riparo. Pagina dopo pagina, l'autrice srotola il filo di una solitudine indicibile che protegge dall'assalto ricordi inattesa di un segnale che suggerisca che è di nuovo tempo di partire. Fino all'ultimo sorprendente finale.

Non ti voglio vicino
5 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Non ti voglio vicino / Barbara Garlaschelli

[Milano] : Frassinelli, 2010

Abstract: Lena è giovane, bellissima e intelligente e accanto ha un marito che farebbe qualunque cosa pur di renderla felice. Ma lei non sa più dare né ricevere amore fin da quando - aveva nove anni - qualcuno le ha rubato l'innocenza, segnandola per sempre. Un segreto nascosto con cura, sepolto nell'anima, un fantasma di cui però non riesce a liberarsi e che a poco a poco sgretola il suo equilibrio. L'affetto e la dedizione di Lorenzo non bastano, e nemmeno la nascita di Prisca scalfisce la scorza di questa donna gelida, nemica, distante. C'era la guerra all'epoca in cui Lena aveva vissuto sulla propria pelle la follia degli adulti; da allora è trascorso molto tempo, eppure lei continua a combattere un'infinita battaglia dentro se stessa, contro i demoni che l'assediano. La sua bambina la teme e la respinge fino al punto di odiarla, di non volerla vicino, e la tragica scomparsa di Lorenzo accelera il distacco della figlia dalla madre. Un rapporto distruttivo, logorante, che lentamente intacca anche la psiche di Prisca, inducendola a difendersi con una straziante, terribile forma di rifiuto... Ambientata fra il 1939 e i giorni nostri, una storia di infanzia tradita, di sentimenti calpestati, di amori molesti, cui la scrittura limpida e affilata di Barbara Garlaschelli imprime un pathos e una drammaticità crescenti, che catturano il lettore sino al liberatorio finale.

Davì
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Davì / Barbara Garlaschelli

Ascoli Piceno : Senzapatria, 2010

Abstract: Un tipo strano sta attraversando la città: un ragazzo alto e magro, con la cresta verde, vestito tutto di nero e tiene in mano un fiore giallo. Dove va? Per chi è quel fiore? Mi chiamo Davide. Ma mia madre mi chiamava Davì. Ora che se n'è andata non c'è più nessuno a chiamarmi così. Ho diciannove anni, ma a volte è come se me ne sentissi molti di meno. A volte, invece, è come se mi sentissi tutti gli anni del mondo. Credo capiti a tutti, prima o poi. Il tempo è una cosa strana. Si dilata, si restringe, si asciuga, si riempie. Si riempie di tutta la nostra vita e anche di quella degli altri. La contiene. Un'enorme borsa della spesa in cui ficcare dentro desideri, sogni, fantasie. Bello. Età di lettura: da 12 anni.

Cuori di pietra
0 0 0
Moderne Bücher

Ammirati, Maria Pia <1963-> - Appiano, Alessandra <1959-2018> - Bertola, Stefania <1952-> - Carugati, Anna - Ciuni, Luisa - Corbi, Maria <giornalista> - Cucciari, Geppi <1973-> - Diamanti, Donatella - Ferrario, Tiziana <1957-> - Garlaschelli, Barbara <1965-> - Laurenzi, Laura <1952-> - Lei, Lorenza - Lipperini, Loredana <1956-> - Mora, Elena <1954-> - Piroli, Gabriella - Clot, Emanuela Rosa - Sipos, Nicoletta <1941-> - Teruzzi, Rosa <1965-> - Testa, Annamaria <1953-> - Toscano, Laura <1944-2009> - Vaccarezza, Silvia - Vallorani, Nicoletta <1959-> - Venezia, Mariolina <1961->

Cuori di pietra : racconti di donne sul disamore

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Tante donne, soprattutto giornaliste e scrittrici italiane (da Annamaria Testa a Ceppi Cucciari, da Mariolina Venezia a Nicoletta Vallorani), un unico tema, un unico scopo. Il primo: raccontare storie di cuori di pietra; il secondo: finanziare un progetto Unicef in Malawi (Africa) per la terapia di prevenzione della trasmissione del virus HIV dalle madri ai loro figli. Tutto questo è diventato un libro i cui proventi per diritti d'autore verranno devoluti ad un'iniziativa benefica. Una raccolta di ventidue racconti molto diversi, alcuni divertenti, altri commoventi.

Sirena
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Sirena : mezzo pesante in movimento / Barbara Garlaschelli

Milano : TEA, 2007

Abstract: Siamo nell'agosto del 1981. Barbara ha caldo e si tuffa in mare. Prima di buttarsi è un adolescente qualsiasi. Dopo, causa una lesione alla quinta vertebra cervicale, diventerà una sirena. Ci vorranno dieci mesi d'ospedale e un rigoroso programma riabilitativo per completare la metamorfosi. Così da tornare a sbocciare in un corpo che, nonostante il dolore, non perde mai la gioia di stare al mondo. Il miracolo di Sirena torna a manifestarsi in questa nuova edizione.

Luce nella battaglia
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Luce nella battaglia : la storia di Matilde / Barbara Garlaschelli

Aosta : INAIL : Solal, progetti culturali, copyr. 2007

L'una nell'altra
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

L'una nell'altra / Barbara Garlaschelli

[Palermo] : D. Flaccovio, 2006

Abstract: Un rosario di storie concatenate: ciascuna inizia con l'ultima frase della precedente. Ogni storia è istante di una vita, bloccata come in un fotogramma. Come se, in un teatro, l'occhio di bue illuminasse per un momento il protagonista che si racconta, per poi passare a quello successivo. Ci sono molte vite, in questo libro. Alcune: il generale assediato, abbandonato dal suo sovrano; il clown innamorato della trapezista; la prostituta cui un ragazzino ha appena dichiarato il suo amore; il condannato a morte in attesa dell'esecuzione, un ex amante di Robespierre che attende di vederlo salire la ghigliottina.

Il giallo si addice alle donne
0 0 0

Il giallo si addice alle donne : Brescia, Teatro San Carlino, 29 marzo 2006 / [intervista a] Paola Calvetti, Barbara Garlaschelli, Margherita Oggero

Teletutto, [2006]

Abstract: Incontro con tre scrittirci gialliste italiane Paola Calvetti, Barbara Garlaschelli e Margherita Oggero, nell'ambito della 6a edizione della rassegnaA qualcuno piace giallo.

FramMenti
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

FramMenti : storie da un fortino di periferia / Barbara Garlaschelli

Faenza : Mobydick, copyr. 2006

O ridere o morire
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

O ridere o morire / Barbara Garlaschelli

Lugano : Todaro, copyr. 2005

Abstract: La regina dello humour nero ci regala una nuova edizione del suo primo libro, pubblicato nel 1995 e introvabile da tempo. Una raccolta di racconti fulminanti (moltissimi inediti) ricchi di atmosfere e inquietanti verità. Lo stile narrativo dell'autrice, rapido e leggero, unito alla cattiveria dei personaggi e delle trame provoca nel lettore una sensazione di disagio e perplessità. Personaggi e sensazioni che animano la nostra vita di tutti i giorni visti sotto una luce diversa, dove il più arrendevole non sempre si arrende, la più goffa vanta qualità nascoste e letali, il lutto non sempre è inconsolabile e il senso dell'umorismo può condurre all'omicidio.

Sirena
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Sirena : mezzo pesante in movimento : romanzo / Barbara Garlaschelli

Milano : Salani, copyr. 2004

Abstract: Siamo nell'agosto del 1981. Barbara ha caldo e si tuffa in mare. Prima di buttarsi è un adolescente qualsiasi. Dopo, causa una lesione alla quinta vertebra cervicale, diventerà una sirena. Ci vorranno dieci mesi d'ospedale e un rigoroso programma riabilitativo per completare la metamorfosi. Così da tornare a sbocciare in un corpo che, nonostante il dolore, non perde mai la gioia di stare al mondo. Il miracolo di Sirena torna a manifestarsi in questa nuova edizione.

Sorelle
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Sorelle / Barbara Garlaschelli

[Milano] : Frassinelli, copyr. 2004

Abstract: La bella casa di famiglia, una villa ai margini di un paese, è diventata il rifugio ideale per Amelia e Virginia, due sorelle sulla quarantina, ancora piacenti e desiderabili ma inclini a condurre un'esistenza appartata. La prima è forte e dominante, la seconda apparentemente fragile e sognatrice: ma nel loro passato molte sono le ombre, le cose non dette, le tragedie rimosse. Finché un giorno non decidono di affittare una delle tante stanze di casa a Dario, un viaggiatore di commercio pieno di debiti e con un debole per le belle donne. In poco tempo, l'uomo diviene l'amante di entrambe le sorelle, finendo però con l'innamorarsi di Virginia e scatenando la gelosia e l'odio di Amelia. Che prepara la sua vendetta...

Notturni
0 0 0
Moderne Bücher

Notturni : raccontitaliani

San Dorligo della Valle : EL, copyr. 2003

Abstract: Il racconto è una storia, con un principio, uno svolgimento e una fine. Nello spazio di poche pagine la storia cattura, risucchia e rapisce il lettore. Quale miglior metodo per accalappiare il giovane lettore inesperto? E non è solo una questione di brevità, ma anche di tono, di ritmo, di storie e di lingua. La letteratura italiana già al suo nascere è ricca di racconti e novelle. Le storie italiane, realistiche o fantastiche, sono davvero tante, e perlopiù sconosciute al grande pubblico dei giovani. Età di lettura: da 13 anni.

Alice nell'ombra
0 0 0
Moderne Bücher

Garlaschelli, Barbara <1965->

Alice nell'ombra / Barbara Garlaschelli

[Milano] : Frassinelli, copyr. 2002

Abstract: Quando Alice comincia a raccontarsi, stringe un'accetta in mano e sta cercando le sue vittime: il marito, la madre, la suocera. Le sue ragioni le impongono quest'ultima, estrema soluzione che porterà lei, il giudice, allo stesso rango dei condannati. Un lungo flashback segue questo inquietante incipit e dissolve le ombre che avvolgono la vita della donna: a poco a poco si delineano i personaggi che si muovono con e dietro di lei, nel rincorrersi di incomunicabilità e disinteresse che caratterizzano la sua esistenza.