Waugh, Evelyn <1903-1966>

(Persona)

Thesaurus
Rinvio da (UF)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Gefunden 77 Dokumente.

Ergebnisse aus anderen Suchen: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Tutti i racconti
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Tutti i racconti / Evelyn Waugh ; a cura di Mario Fortunato ; traduzioni di Mario Fortunato e Giovanni Fletzer

[Bompiani], 2015

Abstract: In questa raccolta di racconti composti tra il 1925 e il 1962, cioè lungo tutto l'arco della vita creativa dell'autore, i lavori giovanili di Evelyn Waugh accompagnano i testi più noti della maturità, alcuni dei quali saranno di ispirazione per i suoi romanzi maggiori. Da "In equilibrio", scritto a soli ventidue anni, fino a "Basii Seal ancora in sella", terminato poco prima della morte, Waugh ci regala con le sue storie una specie di summa della prima metà del Ventesimo secolo, in cui tragedia e commedia sono perfettamente mescolate in un cocktail micidiale di umorismo che più cattivo non potrebbe essere.

Uomini alle armi
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Uomini alle armi / Evelyn Waugh ; prefazione di Mario Fortunato ; traduzione di Maria Albertoni Pirelli

Bompiani, 2012

Abstract: 'Uomini alle armi', romanzo del 1952, è il primo pannello di una trilogia, annunciata, poi abbandonata e poi conclusa nel 1961, il cui titolo è 'Sword of honour', Spada d'onore. Quando Evelyn Waugh pubblica 'Uomini alle armi' ha quasi cinquant'anni. E, come il protagonista Guy Crouchback, ha servito l'Inghilterra, durante la Seconda guerra mondiale, essendo già piuttosto avanti nell'età e avendo giusto partecipato a qualche scaramuccia col nemico. L'esercito non ha ai suoi vertici che una manica di deficienti super privilegiati, la guerra è una ridicola partita a scacchi fra giocatori ciechi, gli ideali per cui si combatte nient'altro che menzogne travestite di retorica. A mano a mano che le avventure di Guy Crouchback procederanno, la parodia, lo humour, il divertimento sfumeranno gradualmente in un dolore e in una commozione che sveleranno a poco a poco l'altra facciadi Waugh, quel suo farci ridere fino alle lacrime - quest'ultime essendo alle radici del riso. (Dall'introduzione di Mario Fortunato)

L' uomo che amava Dickens
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

L' uomo che amava Dickens / Evelyn Waugh ; a cura di Mario Fortunato

Bompiani, 2012

Abstract: Undici racconti quasi tutti inediti in Italia di un maestro del Novecento, lungo un arco che copre la sua intera vita creativa, dal 1925 al 1962. Undici pezzi di pura maestria: dialoghi a rotta di collo, battute fulminanti, un sense of humour che più cattivo non potrebbe essere e a cui tutti in seguito si sono ispirati: da Ionesco a Arbasino a Alan Bennett. Per la prima volta presentati tutti insieme al lettore italiano, i racconti di Evelyn Waugh sono un'autentica scoperta letteraria. Per chi pensa che leggere è soprattutto un piacere.

In Abissinia
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

In Abissinia / Evelyn Waugh ; traduzione di David Mezzacapa e Luciana Pansini Verga

Milano : Adelphi, 2011

Abstract: Questo libro avrebbe dovuto chiamarsi War in Abyssinia. Buon titolo: asciutto, fattuale, esotico. Dell'Abissinia nel 1935 nessuno sapeva nulla, anche se il paese era l'unico stato africano cooptato nella Lega delle Nazioni e il suo giovane despota era un pupillo dei media - Uomo dell'Anno per Time. Ma adesso di quell'immensa piantagione di caffè stava per impadronirsi l'ultima arrivata nel circolo delle potenze coloniali: sì, la Grande Proletaria di Mussolini si preparava a invadere, e per ciò stesso a scatenare, nei timori di molte cancellerie, un conflitto globale. Ottima ragione per spedire sul posto un esercito di inviati - pericoloso quanto e più di quelli in armi, però, specie se forzato all'inazione. I centocinquanta embedded al seguito dell'esercito italiano erano infatti costretti a passare le veline dello Stato Maggiore, o riferire voci incontrollabili (i duemila morti nel bombardamento di Adua, che a villaggio raggiunto si sarebbero rivelati sei). Quanto a quelli aggregati agli etiopi, se ne occupava un irreprensibile addetto stampa indigeno, che fin dal primo giorno aveva promesso notizie di due soli tipi: false, o tendenziose. Dopo qualche settimana gli inviati erano accampati in pianta stabile ai tavolini da bridge. Tutti, tranne il corrispondente dello Evening Standard, Evelyn Waugh. Povero Waugh, mette a segno addirittura uno scoop, e ne è talmente geloso da scrivere il pezzo in latino, certo che i colleghi non lo mastichino. Così in effetti è...

Sempre più bandiere
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Sempre più bandiere / Evelyn Waugh ; prefazione di Mario Fortunato ; traduzione di Orsola Nemi

[Milano : Bompiani], 2011

Abstract: In quel mattino di domenica in cui ogni dubbio fu chiarito e ogni illusione dileguata, tre donne ricche pensavano a Basil Seal. Erano sua sorella, sua madre e la sua amante. Mancano pochi giorni allo scoppio della Seconda guerra mondiale e ci si aspetta molto da Basil, ma lui, eccentrico ed egoista, gioca con la propria vita, con quella degli altri e trascina con sé in una girandola comica un universo di personaggi: Ambrose, l'amico dei tempi di Oxford, ironico intellettuale ebreo, il vecchio editore Rampole, Poppet Green, pittrice di scarso talento e pericolosa comunista, e molti altri. E mentre il conflitto bellico fa le sue vittime, Basil vive le sue peripezie: entra nel Ministero della guerra e dopo aver insinuato una macchinazione ai danni del paese e soddisfatto la sua inclinazione per le donne, con la sua innata frivolezza riporta successi effimeri eppur vistosi, fino alla decisione di arruolarsi in un corpo speciale. Perché è ora di trovare un'occupazione seria, il mondo è pervaso da uno spirito nuovo.

L'inviato speciale
5 1 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

L'inviato speciale : storia di uno scoop / Evelyn Waugh ; prefazione di Mario Fortunato ; traduzione di Francesco Saba Sardi

[Milano : Bompiani], 2011

Abstract: John Boot, brillante giovane scrittore, viene scelto da un quotidiano di punta per andare in Africa come inviato speciale e raccontare la crisi politica che ha colpito un piccolo stato tropicale. Ma per uno scambio di persona, sul luogo viene spedito William Boot, inetto giornalista di provincia. Peccato che a Ismaelia, (immaginario) stato africano cuore della crisi, nulla di rimarchevole avvenga; così, in una folle corsa a caccia dello scoop, tra i molti giornalisti accorsi da tutto il mondo scatta una vera e propria gara a chi la spara più grossa, una guerra del paradosso che arriva sino all'invenzione di eventi mai accaduti. Intanto William, incompetente più di ogni altro, passa il tempo in facezie, tanto da giungere sull'orlo del licenziamento per incapacità di fornire informazioni succulente; ma ecco che, in modo totalmente casuale, Boot scoprirà che davvero a Ismaelia è in atto un colpo di stato, e in virtù di ciò diverrà un eroe involontario e tragicomico della notizia da prima pagina. Prefazione di Marco Fortunato.

Elena
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Elena : la madre dell'imperatore / Evelyn Waugh ; traduzione di Valentina Poggi ; con la collaborazione di Laura Parmeggiani

[Milano : Bompiani], 2010

Abstract: Concubina o forse moglie dell'imperatore Costanzo Cloro, Elena è la madre di Costantino il Grande. Soprannominata Imperatrice di tutti i cristiani e proclamata santa dalla Chiesa di Roma, la sua è una vita straordinaria, tanto che le note più suggestive della sua biografia spesso oltrepassano il dato storico per dar spazio alla leggenda. Ce chi la vuole madrina del ritrovamento della croce di Gesù, chi figlia della terra di Britannia e protagonista della tradizione celtica. Ciò che è certo è che Elena è stata una donna energica e attiva, partecipe delle vicende e delle lotte del potere romano, ma anche attenta a capire la novità del cristianesimo rispetto alle altre religioni.

Amore tra le rovine e altri racconti
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Amore tra le rovine e altri racconti / Evelyn Waugh ; traduzione di Giovanni Fletzer

[Milano] : Bompiani, 2010

Abstract: Al racconto lungo, o al romanzo breve, Evelyn Waugh affida con fìnto candore le sue invenzioni più arrischiate, e anziché innovare nella forma preferisce presentare in forma antica contenuti nuovi e inconsueti. Da questi contrasti nasce lo humour dei suoi testi, anche i più innocenti. Fra la satira sociale di Chesterton e gli amari presagi di Orwell, con l'aria di riferire la vita di domani, tutta sotto il segno di una fantascienza razionalizzata, molti di questi racconti mostrano il ritratto estremo del mondo moderno: la civiltà scientifica e meccanica, il sopravvento della macchina sull'uomo, il cinismo imperante. I protagonisti di Waugh sono le svagate vittime di una società le cui strutture sembrano tradurre minacciosamente le misteriose ambivalenze dell'animo umano: dall'esotismo ironico di Amore tra le rovine alla patetica grazia di La crociera fino alla satira di Il colpo di fulmine, il volume di Waugh dà un quadro completo della sua ironia, delle sue feroci polemiche e della sua indubbia grandezza.

Una manciata di polvere
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Una manciata di polvere / Evelyn Waugh ; a cura di Guido Almansi ; traduzione di Maria Stella Ferrari

3. ed

[Milano : Bompiani], 2010

Abstract: Tony Last, gentleman inglese, vive con la moglie e un figlioletto a Hetton, una grande tenuta di campagna vittoriana dove cerca di mantenere in vita le vecchie tradizioni di famiglia. Sua moglie Brenda si innamora di un giovane di poco valore. La morte del figlio in un incidente scatena la fine dell'universo di Tony. Brenda lo abbandona e chiede il divorzio a condizioni tali da costringerlo a rinunciare a Hetton. Tony si unisce allora ad un esploratore che parte per il Brasile alla ricerca di una mitica città perduta che il gentleman sogna come il doppio di Hetton. Tutto si conclude disastrosamente, nell'ironica celebrazione dell'arte del racconto, in una sorta di mito di Sherazade rivisitato.

Declino e caduta
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Declino e caduta / Evelyn Waugh ; traduzione di Giovanni Fletzer

Milano : Bompiani, 2010

Abstract: Paul Pennyfeather, un orfano che studia a Oxford per prendere i voti, viene cacciato dal college per comportamento indecente. Disonorato e senza il becco di un quattrino, Pennyfeather trova lavoro come insegnante presso una scuola privata, nel nord del Galles. E lì si innamora perdutamente della madre di un suo giovane studente, Lady Margot Beste-Chetwynde, che chiede in sposa. Ma il matrimonio è cancellato quando, seppur involontariamente, Pennyfeather è coinvolto dalla sua fidanzata in un'operazione di schiavitù. Imprigionato, il giovane riesce a scappare rischiando la vita. Ma non tutto è perduto, anzi tutte le traversie subite io hanno reso più saggio e maturo e in grado di riprendere gli studi interrotti a Oxford. Romanzo pubblicato da Bompiani e Guanda con il titolo Lady Margot.

Il caro estinto
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Il caro estinto / Evelyn Waugh ; traduzione di Maria Stella Ferrari ; a cura di Guido Almansi

3. ed

[Milano : Bompiani], 2010

Abstract: Dopo una disastrosa esperienza a Hollywood come sceneggiatore, il poeta Dennis Barlow è costretto a impiegarsi in un cimitero per animali domestici. Ma è in occasione del funerale di un amico suicida che Dennis scopre i Boschetti Mormoranti, una singolare organizzazione funeraria finalizzata a rendere graziosa la morte, quasi fosse una vecchia signora imbellettata. Tutti ai Boschetti Mormoranti sanno come rendere presentabile, addirittura bello, un cadavere. In questo clima di macabra gaiezza, Dennis si innamora di Aimée Thanalogenos, una delle estetiste del cimitero, la quale però è indecisa tra il fascino del giovane corteggiatore e l'incanto imbalsamatorio del suo capo (che per conquistarla le invia per gli estremi ritocchi cadaveri sorridenti!). Un grande umorista inglese alle prese con il paradosso della società americana, che vanamente tenta di esorcizzare con un maniacale culto delle sepolture la propria paura della morte.

Ritorno a Brideshead
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Ritorno a Brideshead / Evelyn Waugh ; traduzione di Ottavio Fatica

4. ed

[Milano] : Bompiani, 2009

Abstract: Pubblicato nel 1945, Ritorno a Brideshead è il primo romanzo di Waugh nel quale la tematica religiosa cattolica abbia un'importanza pari all'intento satirico. È la storia dell'inarrestabile decadenza dell'aristocratica famiglia dei Flyte che si consuma in un'antica dimora in cui immutabili riti e cerimonie stanno per essere spezzati via dai tempi nuovi, ma è anche un'impareggiabile e commossa rievocazione degli anni della giovinezza trascorsi in colleges esclusivi; è la constatazione che la vita non può prescindere dalla religione, è il sarcastico ritratto di una classe sociale chiusa in se stessa che sta per essere travolta dalla tempesta della guerra.

Resa incondizionata
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Resa incondizionata : romanzo / Evelyn Waugh ; traduzione di Remo Ceserani

Parma : Guanda, copyr. 2009

Abstract: Dopo le rocambolesche vicende di Uomini alle armi e di Ufficiali e gentiluomini, è arrivato per Guy Crouchback, protagonista della trilogia di Evelyn Waugh, il momento di tirare le somme della propria esperienza nel Corpo reale degli Alabardieri di Sua Maestà. Mentre la Seconda guerra mondiale volge al termine, Guy si trova a Londra, emarginato dal suo stesso esercito e privo di incarichi operativi. Intorno a lui si muove una folla di personaggi già noti al lettore: c'è il cognato Box-Bender; c'è Tommy Blackhouse, vecchio rivale in amore; ricompare anche l'incredibile generale Ritchie-Hook, alle prese con un'altra delle sue demenziali imprese eroiche; ma soprattutto c'è Virginia, l'ex moglie un po' scapestrata che la sorte e il destino riavvicinano a Guy, in modi imprevedibili. Ma la guerra non è finita. E la nazione chiede a Guy di compiere un'ultima missione in Jugoslavia. E qui, ancora una volta, si troverà alle prese con la follia tragicomica delle imprese militari. Venato di un'amarezza e di una consapevolezza antieroica che lo rendono più struggente degli episodi precedenti, Resa incondizionata conferma al lettore il talento di Waugh per la descrizione delle piccole follie degli uomini: un umorismo lieve e sottile, ma sempre partecipe, percorre tutte le pagine del libro, si fa a tratti caustica irrisione, altre volte malinconico rimpianto, riesce a raccontare con leggerezza anche i grandi errori della storia e dei suoi miseri protagonisti.

Misfatto negro
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Misfatto negro / Evelyn Waugh ; prefazione di Emanuele Trevi ; traduzione di Maria Giovanna Albertoni Pirelli

3. ed

[Milano] : Bompiani, 2009

Abstract: Considerato il romanzo più audace di Evelyn Waugh, Misfatto negro esprime nell'avventura umoristica e paradossale di un negro uscito da Oxford ed elevato al trono di un'isola africana, una critica al colonialismo inglese e allo spirito che lo pervade. Quando Seth diviene imperatore di Azania, si prende come ministro della modernizzazione un amico del college, Basil Seal, un avventuriero londinese di grandi entusiasmi e di incerta moralità. Seth e Basil, nella difficile impresa di introdurre tra i cannibali le benedizioni della civiltà moderna, si trovano in situazioni grottesche ed esilaranti che rivelano la rozzezza dei colonizzatori, più che quella dei sudditi.

Sword of honour
0 0 0

Sword of honour / directed by Bill Anderson

Kstorm, [2008]

Abstract: Una storia d'amore e di guerra ambientata durante la Seconda guerra mondiale.

Ufficiali e gentiluomini
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Ufficiali e gentiluomini / Evelyn Waugh ; traduzione di Eva Kampmann

Parma : Guanda, copyr. 2008

Abstract: Prosegue con questo romanzo la trilogia di Evelyn Waugh dedicata alla satira feroce della società moderna, del suo materialismo, della vanità degli ideali e delle vuote ambizioni degli uomini. Ritroviamo in queste pagine il protagonista del libro precedente, Guy Crouchback, alle prese con altri inabilissimi ufficiali. E lo seguiamo nelle sue disavventure da Londra fino alla scozzese e inospitale isoladi Mugg, dove gli alti ufficiali lottano tra loro soltanto per una migliore stanza d'albergo, e poi ancora in Egitto e infine a Creta, dove sarà un terribile attacco delle forze tedesche a mettere alla prova le sue capacità di resistere.

Sword of honour
0 0 0

Sword of honour / directed by Bill Anderson

Kstorm, [2008]

Abstract: Una storia d'amore e di guerra ambientata durante la Seconda guerra mondiale.

Etichette
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Etichette / Evelyn Waugh ; traduzione di Franco Salvatorelli

Milano : Adelphi, copyr. 2006

Abstract: Non sapevo in realtà dove stavo andando; se me lo chiedevano, dicevo in Russia. Se anche si prendono tutti, ma proprio tutti gli stereotipi sullo strano essere che Mark Twain chiamava l'innocente all'estero, e li si dispone a formare un personaggio immaginario, si otterrà solo una pallida approssimazione a quel prototipo del viaggiatore, e dello scrittore di viaggi, che è stato Evelyn Waugh. Che nel 1928, quando a ventisei anni parte per la sua prima, lunga crociera nel Mediterraneo, è già completamente formato, vuoi negli abiti di scena vuoi in quelli mentali, a cominciare dalla convinzione, molto fertile sul piano narrativo, che l'Inghilterra sia la norma, e il resto del mondo una bizzarra, affascinante e soprattutto comica eccezione. Etichette è il primo e più celebre esperimento dell'autore con un genere in realtà molto arduo - ed è forse il più capriccioso, attendibile e felice. E se la Napoli o il Cairo di Waugh risultano ancora oggi più veri del vero, il merito è tutto della sfacciata certezza che ispira questa non resistibile scorribanda, e cioè che i libri di viaggio, come quell'autobiografia di cui costituiscono un sottoinsieme, siano tanto più efficaci quanto più si reggono su un bel fondamento di vanteria bugiarda.

Quando viaggiare era un piacere
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Quando viaggiare era un piacere / Evelyn Waugh ; traduzione di David Mezzacapa

Milano : Adelphi, 2005

Abstract: In questo libro Waugh raccolse tutto ciò che desiderava conservare dei libri di viaggi scritti fra il 1929 e il 1936: l'esilarante racconto di una crociera nel Mediterraneo; l'incoronazione a imperatore d'Etiopia del negus Hailé Selassiè; un complicato viaggio di ritorno, denso di significati e di rivelazioni, attraverso il cuore dell'Africa Nera; una serie di strabilianti avventure nella Guyana Britannica, che si conclude in Brasile; una seconda visita a Addis Abeba, come corrispondente di guerra, nell'attesa dell'invasione italiana.

Lady Margot
0 0 0
Moderne Bücher

Waugh, Evelyn <1903-1966>

Lady Margot / Evelyn Waugh ; traduzione di Eva Kampmann ; introduzione di Giuseppe Scaraffia

Parma : Guanda, copyr. 2005

Abstract: Paul Pennyfeather, un orfano che studia a Oxford per prendere i voti, viene cacciato dal college per comportamento indecente. Disonorato e senza il becco di un quattrino, Pennyfeather trova lavoro come insegnante presso una scuola privata, nel nord del Galles. E lì si innamora perdutamente della madre di un suo giovane studente, Lady Margot Beste-Chetwynde, che chiede in sposa. Ma il matrimonio è cancellato quando, seppur involontariamente, Pennyfeather è coinvolto dalla sua fidanzata in un'operazione di schiavitù. Imprigionato, il giovane riesce a scappare rischiando la vita. Ma non tutto è perduto, anzi tutte le traversie subite lo hanno reso più saggio e maturo e in grado di riprendere gli studi interrotti a Oxford.