Community » Forum » Rezensionen

L'approdo
4 2 0
Tan, Shaun <1974->

L'approdo

Roma : Elliot, copyr. 2008

Abstract: Un ultimo saluto a moglie e figlia e via. Si parte per un nuovo mondo. L'esperienza dell'emigrante in una serie di tavole che fanno trattenere il fiato, sognanti e assieme realistiche, surreali e terribilmente attuali. Senza una parola di troppo, senza che una sola frase venga sprecata. L'approdo è un'esperienza che va vissuta in prima persona.

700 Aufrufe, 2 Beiträge
La Vetrina
1247 posts

Segnalato da "La Vetrina"

Albo illustrato per grandi; Una grafic novel senza parole racconta una storia di emigrazione.

Segnalato per: tema dell’emigrazione<br>il fascino delle immagini surreali di un grande artista

Luisa Radici
13 posts

Capisci già che l'approdo è un libro speciale nel vederne la copertina.
Un libro universale oserei dire, tanto per i contenuti, che possono riferirsi tranquillamente a tutta l'umanità, tanto per il linguaggio globale che utilizza ovvero quello delle immagini.
Si perchè l'approdo è un silent book, un libro senza parole, un libro che sfrutta altri canali rispetto a quelli della lingua scritta.
Le immagini sono stupende e l'argomento "emigrazione" è trattato con una sensibilità e un'efficacia che pochi libri fino a oggi hanno dimostrato. Tuttavia non cade nel patetico l'autore Tan Shaun, non esaspera.
Puro nutrimento per la mente e la fantasia. Lo consiglierei ad ogni educatore, a ogni docente come libro da sfogliare in classe, come spunto per qualche approfondimento o piccolo laboratorio, come input per un confronto/incontro in queste nostre classi,oggi come non mai, così colorate e multiculturali.
Un capolavoro da restare senza parole.

  • «
  • 1
  • »

7551 Nachrichten in 6198 Diskussionen von 886 benutzer

Jetzt online: Ci sono 9 utenti online