E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Verleger Newton Compton editori <Roma>

Gefunden 940983 Dokumente.

Parameter anzeigen
La vita bugiarda degli adulti
0 0 0
Moderne Bücher

Ferrante, Elena <1943->

La vita bugiarda degli adulti / Elena Ferrante

E/O, 2019

Abstract: Il bel viso della bambina Giovanna si è trasformato, sta diventando quello di una brutta malvagia adolescente. Ma le cose stanno proprio così? E in quale specchio bisogna guardare per ritrovarsi e salvarsi? La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell’infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.

Dove finisce il bosco
0 0 0
Moderne Bücher

Salter, Charlotte

Dove finisce il bosco / Charlotte Salter ; traduzione di Chiara Reali

Il Castoro, 2019

Abstract: Kestrel, 12 anni, è la più giovane cacciatrice del villaggio. La fitta foresta che circonda ogni cosa pullula di mostri, e il suo compito è di proteggere la comunità. Così ha deciso sua madre, perfida strega temuta da tutti. Ma non è un compito facile, soprattutto contro i Ghermitori, creature terribili che scelgono le loro vittime con cura e le divorano senza pietà. I prescelti sanno di non avere scampo: nessuno ha mai sconfitto un Ghermitore. E come può il villaggio fidarsi di lei? È solo una ragazzina. Armata di fionda, di un taccuino pieno di segreti e di tutto il suo coraggio, Kestrel dovrà affrontare molte sfide prima di scoprire che il pericolo più grande è molto più vicino di quello che sembra.

Non aver paura, piccolo granchio
0 0 0
Moderne Bücher

Haughton, Chris <illustratore>

Non aver paura, piccolo granchio / Chris Haughton

Lapis, 2019

Abstract: Oggi è un giorno importante per Piccolo Granchio: vedrà per la prima volta il mare. Ma quando arriva davanti alla scogliera insieme a Grande Granchio… Guarda, on’onda gigante! Tieniti forte! Eccola che arriva! Whoosh! Un’onda, due, tre… sempre più grandi, sempre più alte! Serve molto coraggio per tuffarsi in un mare così e Grande Granchio lo sa. Cosa farà Piccolo Granchio?

La scuola di pizze in faccia del professor Calcare
0 0 0
Moderne Bücher

Zerocalcare <1983->

La scuola di pizze in faccia del professor Calcare / Zerocalcare

Bao, 2019

Abstract: La più corposa raccolta di storie brevi di Zerocalcare, La scuola di pizze in faccia del professor Calcare si articola in tre sezioni: una di storie pop e quotidiane, una di storie di testimonianza e impegno sociale, e una di storie legate al cinema e alla televisione. A fare da collante alle tre sezioni, una nuova storia inedita di venticinque pagine, in cui l’autore di Rebibbia ragiona su come si concilino in lui il lato più leggero e quello più impegnato, in un mondo che vorrebbe gli autori facilmente classificabili, senza ambiguità nelle scelte dei temi di cui raccontano. L’indice chiarisce la cronologia delle storie provenienti dal suo blog e dalle testate con cui collabora: Wired, Best Movie, Internazionale, L’Espresso. Con un racconto inedito

Sei mai stato un babbuino?
0 0 0
Moderne Bücher

Baldinucci, Loredana <traduttrice> - Sardo, Fabio <illustratore>

Sei mai stato un babbuino? / Loredana Baldinucci, Fabio Sardo

Il Castoro, 2019

Abstract: Ci sono giorni in cui ti svegli e... ti senti diverso. A volte sei un ghiro e proprio non riesci ad alzarti dal letto; altre un leone e scoppi di coraggio. Ma le mattine in cui sei un babbuino ti aspetta un giorno davvero movimentato! E tu, sei mai stato un babbuino?

Heimaey
0 0 0
Moderne Bücher

Manook, Ian <1949->

Heimaey / Ian Manook ; traduzione di Maurizio Ferrara

Fazi, 2019

Abstract: Kornelíus, un poliziotto islandese possente come un troll, che canta musica folkloristica in un coro di donne, trova un cadavere in una solfatara, spellato dal ventre in giù. Mentre cerca una spiegazione per quel delitto associato a uno strano rituale, è anche alle prese con la mafia lituana, a cui deve dei soldi; per estinguere il suo debito, s’impegna a ritrovare due chili di cocaina rubati da un mozzo durante una transazione in mare. Negli stessi giorni, giunge in Islanda il giornalista Jacques Soulniz: quarant’anni dopo aver visitato l’isola con un gruppo di amici, vi fa ritorno con la figlia Rebecca, la sua ribelle Beckie, con la quale cerca di riallacciare un rapporto compromesso. Sin dalle prime tappe, però, il loro soggiorno prende una piega inaspettata: l’uomo è inseguito dalle ombre del suo passato e sembra avere un conto in sospeso con quelle terre misteriose, che hanno in serbo per lui un’implacabile vendetta. Le strade di Kornelíus e Soulniz si incroceranno in un gioco crudele orchestrato dal destino. Dopo le steppe mongole della trilogia di Yeruldelgger, Ian Manook ci accompagna in Islanda, fra ghiacciai, vulcani, antiche leggende, scogliere impervie a picco sul mare: un paese di una bellezza abbagliante, modellato dalla collera millenaria dell’oceano. Un’Islanda arcana e luminosa, in cui dietro ai paesaggi immacolati si celano traffici illeciti di ogni sorta.

Mi chiamo Bambino
0 0 0
Moderne Bücher

Tasane, Steve <1964->

Mi chiamo Bambino / Steve Tasane ; traduzione di Claudia Valentini

Il Castoro, 2019

Abstract: I bambini del Campo non hanno il passaporto. Per questo sono bloccati lì. Le Guardie hanno dato loro un nuovo nome: Bambino I, Bambina M, Bambino A, R, O... Sono fermi in un presente immobile, fatto di fango ed espedienti per mangiare. E allora Bambino I decide di raccontare: sa quanto sono importanti le storie se vuoi dimostrare chi sei. E mentre seguiamo giorno dopo giorno i suoi passi, scopriamo che la vita è più tenace di ogni burocrazia. «Chi ha voglia di fare un gioco?», chiede I, e trasforma quel mondo di fango in oro. La storia di Bambino I è una storia commovente, drammatica. Soprattutto, è una storia vera.

Il libro che non sopportava i bambini
0 0 0
Moderne Bücher

Naumann-Villemin, Christine <1964-> - Simon, Laurent <1979->

Il libro che non sopportava i bambini / Christine Naumann-Villemin ; disegni di Laurent Simon ; traduzione di Emanuelle Caillat

Gallucci, 2019

Abstract: Io i bambini non li reggo! Trattano male i libri. Non ci credi? Aprimi e guarda come sono ridotte le mie prime pagine... Una coinvolgente storia di amicizia tra un libro scorbutico e un bambino a cui non piaceva leggere.

Red girls
0 0 0
Moderne Bücher

Sakuraba, Kazuki <1971->

Red girls : la leggenda della famiglia Akakuchiba / Sakuraba Kazuki ; traduzione dal giapponese di Anna Specchio

E/o, 2017 (stampa 2019)

Abstract: Nel piccolo villaggio di Benimidori, Man’yō è un’orfana nata con il dono della chiaroveggenza, che dovrà proteggere come un terribile segreto. La sua vicenda si intreccia con quella della ricca e potente famiglia Akakuchiba, proprietaria di un’importante fonderia sulle montagne, e del suo complicato erede. La figlia di Man’yō, Kemari, è estremamente creativa, disegna manga e trascorre la sua giovinezza ribelle insieme a una banda di motocicliste per cercare la sua strada nel mondo. È Tōko, la figlia di Kemari, a narrarci questa storia: una autoproclamatasi “inutile” giovane donna, che non sembra avere ereditato le facoltà della nonna o il talento della madre, ma che si impegna a ricostruire le avventure, le disgrazie e gli amori della sua famiglia e a risolvere il mistero delle ultime parole pronunciate da Man’yō in punto di morte: «Sono un’assassina». Il destino complicato di queste donne, raccontato in uno stile sognante da una voce capace di suscitare le più profonde emozioni, si unisce e forse riflette in un cinquantennio di drastici cambiamenti quello del loro paese, il Giappone.

Il treno dei bambini
0 0 0
Moderne Bücher

Ardone, Viola <1974->

Il treno dei bambini / Viola Ardone

Einaudi, 2019

Abstract: Pronto a diventare un brillante caso editoriale, “Il treno dei bambini” di Viola Ardone è una storia che finalmente entra nella memoria collettiva italiana: quella dei bambini che dal Sud Italia, alla fine della seconda guerra mondiale, arrivarono nel Nord per poter avere un pasto caldo in tavola ogni giorno e per andare a scuola. Amerigo vive a Napoli e nel suo quartiere tutti lo conoscono come Nobèl perché sa un sacco di cose: la sua passione è infatti ascoltare storie. La madre Antonietta invece parla poco, soprattutto da quando il marito è andato in America e non è più tornato. Nel 1946 separarsi da Amerigo, per lei, sarà difficile, ma lo fa per il suo bene, per garantirgli un futuro migliore. Quando il treno di Amerigo e di tanti altri bambini parte per Modena, Antonietta, in cuor suo, sa che niente sarà più come prima. A Modena Nobèl si affezionerà alla sua nuova famiglia e grazie al suo nuovo papà del Nord conoscerà la bellezza della musica. Per Amerigo sarà una svolta che segnerà il suo futuro, ma tornare a Napoli sarà difficile e con la madre Antonietta vi sarà uno squarcio difficile da ricucire. In “Il treno dei bambini” di Ardone, le emozioni però troveranno pace solo dopo cinquant’anni quando le esistenze di tutti avranno trovato strane e impensabili vie.

Segreti e ipocrisie
0 0 0
Moderne Bücher

Casati Modignani, Sveva

Segreti e ipocrisie / Sveva Casati Modignani

Sperling & Kupfer, 2019

Abstract: Un anno volge al termine e uno nuovo sta per cominciare, carico di speranze, buoni propositi e qualche rimpianto. Mentre cerca un po' di pace nella bellissima Villa Sans-souci a Paraggi, che ha ricevuto in eredità dalla nonna materna, Maria Sole ripensa al grande inganno che ha determinato la fine del suo matrimonio poche settimane prima. Si chiede come abbia fatto a non accorgersi che suo marito non era quello che sembrava, pur conoscendolo sin dall'infanzia, e come i genitori di entrambi, che sospettavano da sempre, abbiano potuto tacere. Ripercorrendo i ricordi racchiusi nelle stanze della villa, la giovane donna si rende conto che la sua famiglia è sempre vissuta di segreti, per non sporcare l'immagine della propria rispettabilità. Ma ora Maria Sole vuole scrollarsi di dosso tante ipocrisie e riprendere in mano la vita, anche per amore del suo bambino. Per fortuna, ha accanto le sue tre amiche soccorrevoli: Carlotta, Andreina e Gloria, pronte a sostenersivicendevolmente nei momenti di difficoltà. Ognuna delle quattro «amiche del giovedì» - così le chiama la proprietaria del ristorante dove s'incontrano una volta a settimana - si affaccia al nuovo anno con una sfida da affrontare: chi un ritorno di fiamma, chi una gravidanza inattesa, chi una scelta d'amore che sconvolge ogni certezza. Di fronte a quelle svolte, la loro forza sarà il legame che le unisce come sorelle. Come una famiglia sincera. Le irresistibili protagoniste di Festa di famiglia tornano a sorprenderci in questo romanzo imprevedibile come la vita, magico come i sogni di ogni donna. Una storia di nuovi inizi e di affetti da custodire come tesori preziosi.

Bassa marea
0 0 0
Moderne Bücher

Franceschini, Enrico <1956->

Bassa marea / Enrico Franceschini

Rizzoli, 2019

Abstract: Il mare prende, il mare dà. E un mattino di primavera la bassa marea consegna alla spiaggia di Borgomarina un corpo di donna. La ritrova, più morta che viva, Andrea Muratori detto Mura, giornalista in pensione, tornato nel paesino di villeggiatura dell'infanzia dopo una lunga carriera da inviato giramondo, con pochi soldi in tasca, un capanno di pescatori come casa e in pace con se stesso. Siamo in Romagna, la riviera delle vacanze di massa e del divertimentificio, cento chilometri di litorale che con il solleone diventano metropoli diffusa spalmata tra Marina di Ravenna e Gabicce, per metà West Coast all'italiana e per metà irredimibile provincia di vitelloni, malelingue e brava gente. Ma fuori stagione gli abitanti verniciano e riparano, sperperando i guadagni estivi e portando a galla vizi nascosti. Fra un clan di calabresi che traffica schiave del sesso e immigrati cinesi che spacciano erba, toccherebbe a Mura risolvere il mistero dietro il passato di Sasha, l'enigmatica russa restituita dal mare. Un'impresa troppo grande per lui, se ad aiutarlo non ci fossero altri tre sessantenni irresistibili. «Uno per tutti, tutti per uno» ripetono i vecchi amici, citando i tre moschettieri. Che poi, com'è noto, erano quattro.

Lo squalo senza denti
0 0 0
Moderne Bücher

Neri, Albertina <illustratrice>

Lo squalo senza denti / storia e illustrazioni di Albertina Neri

Il Ciliegio, 2019

Abstract: Un oceano, una riserva marina e tanti pesci, piccoli e grandi, tanti squali con tanti spaventosi denti. Ma in mezzo a loro c'è uno squalo speciale, senza denti, che è il migliore amico dei pesci più piccini dell'oceano e ama molto dare baci. Ne manda anche ai bambini che, oltre la rete, si avvicinano per osservare la fauna marina e vengono spesso spaventati dai pesci cattivi e con i denti che abitano l'oceano. Ai bambini questo squalo così particolare piace talmente tanto che cominciano a imitare per gioco il suo bacio sdentato e a fargli tanti regali. Questo scatena l'invidia degli squali cattivi, che minacciano e mettono paura allo squaletto senza denti. Che fare?

Dodici rose a Settembre
4 5 0
Moderne Bücher

De Giovanni, Maurizio <1958->

Dodici rose a Settembre / Maurizio de Giovanni

Sellerio, 2019

Abstract: Mina Settembre, il nuovo personaggio di Maurizio de Giovanni, è già apparsa in due raccolte di racconti a tema di questa casa editrice e si è fatto già notare, per la sua simpatia e credibilità, per come affronta il suo lavoro a Napoli, in un territorio in cui gli assistenti sociali sono visti come il fumo negli occhi e sono sempre troppo pochi. In uno strano mese di settembre in una Napoli luminosa e disperata Mina è alle prese con una penosa situazione di degrado sociale, mentre l’ex marito magistrato porta avanti con assoluta riservatezza un’indagine sull’assassino delle rose, un pazzo che uccide le persone senza un criterio apparente, dopo avergli fatto trovare in casa o sul posto di lavoro una rosa. Quello che Claudio non sa è che anche Mina riceve ogni giorno una rosa. Rossa, come il sangue.

Un'ombra sul lago
0 0 0
Moderne Bücher

Galimberti, Dario <architetto e scrittore>

Un'ombra sul lago / Dario Galimberti

Libro/mania, 2019

Abstract: Lugano, 29 ottobre 1934. Il delegato Ezechiele Beretta, massima autorità della polizia cittadina, se ne sta rintanato in un angolo del bar Lugano a gustarsi il primo caffè del mattino, quando il trambusto proveniente dall'esterno attira la sua attenzione. Gli abitanti del malfamato Sassello avanzano verso il centro della piazza al seguito di Mosè Guerreschi che incede lentamente con la piccola Ombretta aggrappata ai suoi pantaloni vecchi e logori e un fagotto stretto in braccio. Non portano problemi. Quella processione è una richiesta d'aiuto. Beretta afferra il fagotto, una vecchia coperta militare da cui spunta la testa di un bambino esanime, Agostino Guerreschi, e si precipita in ospedale dove si assicura che il piccolo riceva cure adeguate. La ricostruzione di Agostino viene archiviata come una fantasia infantile, un modo per coprire le marachelle che hanno portato a quell'incidente quasi mortale. Pochi giorni dopo, però, quando Ombretta viene rapita in circostanze analoghe sotto gli occhi della madre e di una vicina, Beretta maledice le sue conclusioni affrettate e capisce che non c'è un attimo da perdere se vuole restituire a quella povera famiglia la bambina sana e salva. Tra false piste, intuizioni geniali e squarci sulla vita privata del tormentato protagonista, le indagini procedono faticosamente, ostacolate dai poteri forti della città che non vogliono guai, mentre ombre sempre più minacciose si allungano sulle acque blu del lago che bagna la città.

In fuga verso un sogno
0 0 0
Moderne Bücher

Bethell, Zillah

In fuga verso un sogno / Zillah Bethell ; traduzione di Maria Bastanzetti

Il Castoro, 2019

Abstract: Lohndar è una città del futuro, trasformata da una catastrofe ecologica. Circondata da alte mura, è governata secondo regole spietate e divisa in rigide classi sociali. Serendipity e sua madre appartengono alla casta più bassa e per loro non sembra esserci alcuna possibilità. Quando la mamma muore, a Serendipity resta solo un cavallino di legno che le aveva regalato, animale creduto ormai estinto. Ma al ritrovamento di una vecchia mappa che potrebbe portarla a trovare dei veri cavalli, Serendipity non dubita neanche un istante e decide di fuggire. Braccata dalle guardie del crudele Ministro, riesce a superare i confini della città e, con il nuovo amico Tab e il suo cane, inizia un'avventura straordinaria che la porterà a scoprire che il mondo reale è molto diverso da come le era stato raccontato.

Le signore in nero
3 0 0
Moderne Bücher

St John, Madeleine <1941-2006>

Le signore in nero / Madeleine St John ; prefazione di Helena Janeczek ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Garzanti, 2019

Abstract: Sydney 1950. Sui manichini spiccano le gonne a balze e i corpetti arricchiti degli accessori più preziosi. Ma Goode's non sono solo i più grandi magazzini della città, dove trovare l'abito all'ultima moda. Per quattro donne che lavorano sono anche l'unica occasione di indipendenza. Mentre con le loro eleganti divise di colore nero consigliano le clienti su tessuti e modelli, nel loro intimo coltivano sogni di libertà, di un ruolo diverso da quello di figlia, moglie e madre. Lesley sogna di continuare a studiare, anche se il padre non ne vuole sentir parlare. Poi c'è Patty che solo sul lavoro sente di valere qualcosa, mentre a casa il marito la tratta come fosse trasparente. Anche per Fay andare al grande magazzino ogni mattina significa sentirsi meno sola. A sorvergliarle come una madre c'è Magda: le sprona a inseguire i loro desideri e a trovare il proprio stile nel vestire, a coltivare l'idea che una donna possa raggiungere qualsiasi obiettivo. Per tutte è in arrivo un tempo di grandi cambiamenti e opportunità inaspettate. Tra un party, un nuovo vestito e nuove consapevolezze, Lesley, Patty, Fay e Magda vivranno il momento magico in cui si decide chi si vuole essere davvero. Madeleine St. John è una delle più grandi autrici del Novecento. È stata la prima autrice australiana candidata al Man Booker Prize. Da questo libro è stato tratto un film di successo diretto da Bruce Beresford, regista di A spasso con Daisy. Il femminismo è il fil-rouge che attraversa tutti i suoi romanzi, precursori di un'epoca di cambiamento. Protagoniste delle sue storie sono le donne: donne forti che inseguono i loro sogni, donne che cercano il loro posto nel mondo, ieri come oggi.

Un mare viola scuro
0 0 0
Moderne Bücher

Barilli, Ayanta <1969->

Un mare viola scuro / Ayanta Barilli

DeA Planeta, 2019

Abstract: Un bisnonno, Belzebù, dal nome improbabile e inquietante. E un luogo, Colorno, così carico di segreti e di orrore da non potersi evocare. Parte da qui, dagli ostinati silenzi e dalle invenzioni di una famiglia di saltimbanchi, bugiardi, scrittori, amazzoni e diavoli, il viaggio di Ayanta alla scoperta della sua verità. Tre donne: Elvira, Angela, Caterina. Un secolo di Storia: la nostra. E poi Padova, Parma, Roma, Tellaro, Madrid. Per riannodare il filo contorto e spezzato della memoria, Ayanta si addentra nel labirinto ora spaventoso, ora traboccante di luce delle proprie radici, fruga nei vecchi cassetti, separa le favole dalla realtà, le leggende dalle bugie. Sveglia fantasmi a lungo sopiti, forza le stanze chiuse dei ricordi, traccia i frastagliati contorni di un dramma famigliare ma non domestico – anzi, universale – lungo tre generazioni. Perché sono le donne a custodire la memoria, lacune e omissioni comprese, delle generazioni passate e presenti. E sono sempre loro, le donne, a mettere le mani in quei cassetti, a trasformare i detriti in storie che pretendono di essere ascoltate.

Le canzoni delle emozioni
0 0 0
Moderne Bücher

Tozzi, Lorenzo <1975-> - Rosati, Maria Elena

Le canzoni delle emozioni / Lorenzo Tozzi, Maria Elena Rosatia ; illustrazioni di Giulia Orecchia

Curci Young, 2019

Abstract: Otto bellissime canzoni originali illustrate per scoprire la ricchezza dei sentimenti e delle emozioni. Per imparare a riconoscerle e ad apprezzarle.

La Magna via Francigena
0 0 0
Moderne Bücher

Comunale, Davide <1981->

La Magna via Francigena : Sicilia a piedi da mare a mare / Davide Comunale ; col contributo di Irene Marraffa

2. ed. aggiornata

Terre di mezzo, 2019

Abstract: Dal golfo di Palermo alla Valle dei Templi lungo le antiche vie percorse da greci, romani, arabi e normanni. Nove tappe alla scoperta della Sicilia, quella celebre di Monreale e Agrigento, ma anche quella dei Monti Sicani, con i loro paesaggi mozzafiato, o di Sutera, uno dei "borghi più belli d'Italia". Attraverso parchi naturali, campi di grano e paesini arroccati, un viaggio da costa a costa che svela le tradizioni e la storia di una terra indimenticabile. La guida ufficiale, con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: la descrizione dettagliata del percorso, le mappe, le altimetrie e i dislivelli, i luoghi dove dormire, quelli da non perdere e gli approfondimenti culturali.