Community » Forum » Recensioni

Karma City
0 1 0
Bisotti, Massimo <1979->

Karma City

HarperCollins, 2019

Abstract: Esiste una città, un rifugio per le persone che desiderano cambiare vita, sparire dai radar e riappropriarsi della propria esistenza: è Karma City, la città perfetta, ideale, a misura d’uomo. Ha una sua valuta, il karma coin, l’animale domestico è il fennec, una piccola volpe del deserto dalla tenere orecchie a punta e lì ognuno trova quello che sta cercando. Esiste una torre proprio per soddisfare ogni esigenza, ad ogni piano c’è qualcosa; all’ultimo, per esempio, un locale aperto tutta la notte per gli insonni, dove il personale conosce già il tuo cocktail preferito e le stoviglie cambiano colore in base all’umore dell'astante. Karma city, però, è più di un luogo idilliaco nel quale trovare tutto ciò che cerchi, piuttosto è un vero e proprio rifugio, nato per ospitare coloro che scappano da situazioni diventate ormai pesanti come macigni: c’è Sarah, wedding planner di professione che fa saltare le nozze che ha accuratamente organizzato, Iris, che vive in uno stato di totale insensibilità emotiva da quando Sarah le ha mandato a monte il matrimonio, Mary Jane, speaker radiofonica che in gran segreto tappezza le strade della città di poesie. E infine c’è Zac, sconvolto dalla malattia che i medici gli hanno diagnosticato, che abbandona le discoteche che possiede per cercare qualcosa che, forse, a Karma city riuscirà a trovare.

40 Visite, 1 Messaggi

A me non è piaciuto. Troppo confusionario e non scorrevole.

  • «
  • 1
  • »

7045 Messaggi in 5753 Discussioni di 833 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online