Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Prenotazione ebook

Mi è capitato spesso di prenotare un ebook.
Dopo aver inserito la mail e cliccato su "prenota", il sistema mi dice che, per controllare lo stato della mia prenotazione, posso andare nella finestra di gestione del mio account.
Io ci sono andata, ma non ho trovato modo di accedere alle mie prenotazioni.
Dove sbaglio?

Vi ringrazio in anticipo per la risposta,
Marina

Re: Prestito on line

Gentile Maurizio,
le prenotazioni in OPAC sono interdette. Le consiglio di informarsi presso la sua biblioteca se effettua il servizio di prestito a domicilio. In tal caso potrà chiedere che sia la biblioteca ad effettuare la prenotazione per lei, tenendo conto che anche il prestito interbibliotecario, secondo le disposizioni cui dobbiamo sottostare, è limitato ai materiali di supporto alla didattica, quindi agli studenti e agli insegnati.
Qui trova ulteriori informazioni: https://opac.provincia.brescia.it/news-2017/la-cultura-resta-la-rbbc-c-e-2/

Ragazzo italiano - Gian Arturo Ferrari

Romanzo che solo romanzo non è: quanta profondità e conoscenza nella descrizione della crescita e maturazione di un ragazzo e dell'Italia del dopoguerra. C'è da sperare che entrambi riescano ad arrivare alla fine del percorso....
Molto bello

Prestito on line

Buonasera
Sono visci maurizio
Da poco ho rinnovato la registrazione su opac
Entro con il mio account e psw ,cerco e trovo il libro ma non riesco a capire come posso fare a prenotare
Qualcuno può aiutarmi

L'inquilino fantasma - Henry James

I racconti di fantasmi non sono tutti uguali.
Quelli di Henry James sono ELEGANTI e costruiti con un caratteristico climax ascendente. Grazie all'aggiunta graduale di dettagli, cioè, raggiungono una tensione narrativa e psicologica molto efficace e suggestiva.
Sono bellissimi!
Questa edizione è anche arricchita da alcune splendide illustrazioni in bianco e nero del grande Sergio Toppi.

Orwell - Christin, Verdier

George Orwell, chi non conosce il suo nome?
Ma che fosse: "etoniano, poliziotto, proletario, dandy, miliziano, giornalista, ribelle, romanziere, eccentrico, socialista, patriota, giardiniere, eremita, visionario", lo sapevi?
Questo riuscito graphic novel di grande formato ripercorre le tappe principali della vita di Eric Arthur Blair (meglio noto come George Orwell appunto), con un ritmo avvincente e belle tavole, prevalentemente in bianco e nero, con pochi tocchi mirati di colore.
Consigliato:
▪ A chi vuole scoprire dettagli poco noti dell'autore de "La fattoria degli animali" e "1984"
▪ A chi ama i biopic

Chocolat - Joanne Harris

Storia dolce, proprio come il cioccolato che fa da complice e da "strumento magico" per Vianne, la protagonista. Emerge il vero valore dell'amicizia, del bene che vince sul male e della felicità.

I privilegi del 10 aprile 1840 - Stendhal

Scritte a Roma nel 1840, queste 23 richieste leggere e stravaganti iniziano così: "God me donne le brevet suivant" (= God mi conceda il seguente privilegio"). Stendhal ha 57 anni, 2 anni dopo morirà.
I desideri sono buffi, moderati, fiabeschi. C'è da prendere spunto.

2: Peccati originali

A Gideon Falls, nell'estrema provincia rurale americana, continuano a succedere cose strane. Cose malvagie. Un prete sui generis ed una sceriffa cercano di mettere insieme i pezzi, scontrandosi con misteri che la ragione fatica a comprendere...
Questa graphic novel suggestiva si legge e si guarda come se fosse una miniserie Netflix!