E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Cataloghi di esposizioni

Trovati 18331 documenti.

Mostra parametri
Zerocalcare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zerocalcare : scavare fossati-nutrire coccodrilli : 10 novembre 2018 - 10 marzo 2019

Bao, 2018

Abstract: Dal 10 novembre 2018 al 10 marzo 2019, il prestigioso MAXXI di Roma ospita una grande mostra di Zerocalcare, che ripercorre quindici anni di carriera dell’autore, dai fumetti politici alle locandine punk, dai non reportage alle storie più pop. In questo catalogo ufficiale troviamo quattro storie a fumetti inedite, immagini rare o mai viste, e interventi critici di Loredana Lipperini, Francesca Romana Elisei, Claudio Calia, Oscar Glioti e dello stesso Zerocalcare. Un’edizione preziosa per chiunque ami e voglia conoscere meglio il più famoso e poliedrico autore di fumetti dell’ultimo decennio.

Progetto Atlante. 2, Sulle tracce di Lattanzio Gambara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Progetto Atlante. 2, Sulle tracce di Lattanzio Gambara : gli affreschi in Palazzo Maggi di Cadignano : 22 settembre-22 ottobre 2018 / ideazione e cura di Roberto Consolandi ; the event tutor Stefania Bocchi ; autori studenti dell'Istituto tecnico turistico Vincenzo Dandolo sede di Orzivecchi (Brescia) 4a A ITT ... [et al.]

Compagnia della stampa Massetti Rodella, 2018

Abstract: Il libro propone studi inediti sul lavoro svolto da Lattanzio Gambara a Cadignano ed è nato da un progetto didattico di alternanza scuola lavoro che ha coinvolto tre classi quarte (ora quinte) dell’Istituto Tecnico Turistico "Vincenzo Dandolo" di Orzivecchi, diretto dal preside Giacomo Bersini, e del Liceo delle scienze umane del "Mazzolari" di Verolanuova diretto fino allo scorso anno dal dirigente Luciano Tonidandel. Guidati dal professor Roberto Consolandi ragazzi dei due istituti hanno compiuto un’indagine nell’antico palazzo che fu di proprietà dei Maggi, con il fine di dare un’interpretazione e valorizzazione alle opere di Lattanzio Gambara.

Tracce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tracce : impronte della storia dei documenti dell'Archivio storico di Soncino. I soncinesi nella Grande guerra / a cura di Ilaria Fiori

Comune di Soncino, 2018

Abstract: Catalogo della mostra tenuta a Soncino dal 22 dicembre 2018 al 30 giugno 2019. Quanti soncinesi sono caduti durante la Grande Guerra? Dove e in quali circostanze? Oggi queste domande hanno finalmente una risposta grazie a Tracce, lavoro di ricerca di Ilaria Fiori, divenuto una mostra e un catalogo di grande valore storico. Sono stati analizzati centinaia di documenti originali attraverso i quali è stato ricostruito il passato bellico dei soncinesi, svelando quale destino sia stato loro riservato. L'analisi si è concentrata su tre aree cruciali del conflitto, quella trentina-bellunese, quella del Piave e quella carsica. Sono 212 i soncinesi caduti ma non tutti in azione. L'aspetto statistico-demografico indagato nella pubblicazione rivela infatti che solo 100 sarebbero i morti in battaglia, i restanti sarebbero stai vittima della prigionia o di malattia.

Etna Comics
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Etna Comics, Festival internazionale del fumetto e della cultura pop <Catania>

Etna Comics : 8° Festival internazionale del fumetto e della cultura pop : catalogo delle mostre / [Mostre e catalogo a cura di Marco Grasso]

[S.n.], 2018

Pompei e gli Etruschi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pompei e gli Etruschi / a cura di Massimo Osanna e Stéphane Verger

Electa, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dopo le mostre Egitto Pompei e Pompei e i Greci, il viaggio alla scoperta della Pompei meno nota al grande pubblico continua con un terza tappa dedicata alle origini della città vesuviana: Pompei e gli Etruschi. Nel catalogo che accompagna la mostra sono presentate alcune delle importanti novità archeologiche sulle prime fasi storiche di Pompei, inquadrate dai maggiori studiosi della materia in un panorama scientifico aggiornato sulla presenza etrusca in Campania. L’ambizione è quella di guardare al Mediterraneo prima di Roma dalla prospettiva privilegiata di Pompei e dell’area campana. Un territorio di frontiere al centro del network mediterraneo, in cui indigeni, Greci ed Etruschi danno vita a realtà multietniche e multiculturali.

Arte liberata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arte liberata : dal sequestro al museo : storia di una collezione confiscata in Lombardia / a cura di Beatrice Bentivoglio-Ravasio

Scalpendi, 2018

Abstract: Il volume è il catalogo della mostra allestita in Palazzo Litta a Milano, dedicata a una collezione d'arte contemporanea confiscata in Lombardia e assegnata al Ministero per i beni e le attività culturali. Sessantanove opere di autori italiani e stranieri del XX e XXI secolo, taluni di grande rilievo nel panorama artistico internazionale, raccontano il percorso di redenzione dell'importante collezione che, sottoposta a sequestro preventivo nell'ambito di un procedimento per gravi reati finanziari e passata alla gestione dell'Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, torna alla collettività sotto forma di raccolta museale. L'insieme delle opere della collezione Arte Liberata, in alcuni casi dei veri e propri capolavori, permette di seguire per tappe la storia dell'arte dalla seconda metà del Novecento ai giorni nostri, con una particolare predilezione per le poetiche astratte e informali e per le neo-avanguardie degli anni sessanta

Ad arco e a pizzico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scuola internazionale di liuteria Antonio Stradivari

Ad arco e a pizzico : strumenti del museo organologico-didattico della Scuola internazionale di liuteria di Cremona = instruments from Cremona International school of violin making organological-didactic museum

Fantigrafica, 2018

Abstract: Catalogo del museo organologico-didattico della Scuola internazionale di liuteria di Cremona, realizzato in occasione dell'80° anniversario della scuola.

Fato e destino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fato e destino : tra mito e contemporaneità / a cura di Renata Casarin e Lucia Molino ; con la collaborazione di Michela Zurla

Silvana editoriale, 2018

Abstract: Catalogo della mostra tenuta a Mantova presso l'Appartamento della Rustica del Palazzo Ducale dall'8 settembre 2018 al 6 gennaio 2019 che indagano il tema del fato e del destino, dall’antichità ai nostri giorni, attraverso 70 opere, tra dipinti, sculture, disegni, grafiche e mosaici.

Vatican chapels
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vatican chapels / [a cura di Francesco Dal Co]

Electa architettura, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In occasione della prima partecipazione della Santa Sede alla Biennale Architettura, per la 16. Mostra internazionale di Architettura della Biennale di Venezia (26 maggio-25 novembre 2018), Electaarchitettura pubblica il catalogo del Padiglione della Santa Sede VATICAN CHAPELS, allestito sull’isola di San Giorgio Maggiore. Il progetto, curato da Francesco Dal Co, si ispira alla Skogskapellet, la Cappella nel bosco che il celebre architetto Erik Gunnar Asplund costruì a partire dal 1918 nel Cimitero di Stoccolma. A questo piccolo ma eloquentissimo capolavoro è dedicato uno spazio espositivo in apertura del percorso dove sono esposti il plastico - realizzato per l’occasione - e le riproduzioni dei disegni originali. Il tema di una cappella come luogo di orientamento, incontro, mediazione e saluto - come la definì Gunnar Asplund - è stato proposto a dieci architetti, di diversa provenienza e portatori delle esperienze più differenti, invitati a ideare e costruire altrettante cappelle all’interno dell’area alberata all’estremità dell’isola veneziana di San Giorgio Maggiore. Come la Skogskapellet di Asplund, anche le cappelle che formano il Padiglione della Santa Sede sono isolate e accolte da un ambiente naturale del tutto astratto, connotato unicamente dal suo emergere dalla laguna e dal suo aprirsi sull’acqua, ulteriore metafora del peregrinare della vita. Vatican Chapels è dunque un Padiglione composito e diffuso, percorribile a tappe in un percorso che è, insieme una sorta di pellegrinaggio spirituale non solo religioso ma anche laico. Il catalogo a cura di Francesco Dal Co, con testi di Gianfranco Ravasi, Francesco Dal Co e Elisabetta Molteni, documenta nel dettaglio l’intero iter di ideazione e realizzazione del Padiglione della Santa Sede. Schizzi inediti, elaborati di progetto, fotografie dei cantieri e delle cappelle concluse, oltre che una campagna fotografica di Alessandra Chemollo e Ginevra Formentini, permettono di ripercorrere le tappe di questo ambizioso progetto.

Enrico Della Torre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Enrico Della Torre : ricercare - svelare : ventidue dipinti di piccolo formato e due dipinti di grande formato , 2005-2017 / testo di Luca Pietro Nicoletti ; introduzione di Stefano Cortina

Cortina arte, 2018

Abstract: Catalogo della mostra del pittore pizzighettonese Enrico Della Torre tenutasi a Milano dal 9 ottobre al 3 novembre 2018

Osanna e Orsola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Osanna e Orsola : arte, storia e fede nel Seicento tra Mantova e il Monferrato

Casandreasi, 2018

Abstract: La mostra fa perno sulla pala di Carbonarola (Mn) dedicata alla beata Osanna Andreasi (Carbonarola, 17 gennaio 1449 – Mantova, 18 giugno 1505) e intende approfondire le figure che vi ruotano intorno: la pittrice suor Orsola Caccia (Moncalvo, 1596 – 26 luglio 1676) e il committente, monsignor Scipione Agnelli (Mantova 1586 – Casale Monferrato 1 ottobre 1653, vescovo di Casale Monferrato dal 12 febbraio 1624 al 1 ottobre 1653). L’esposizione considera il contesto storico e religioso del pieno Seicento tra Mantova e il Monferrato, tenendo conto della personalità della devota duchessa Maria Gonzaga (Mantova, 29 luglio 1609 – Porto Mantovano, 14 agosto 1660) e dei tanti nobili che vivevano tra la corte mantovana e il Monferrato (Andreasi, Agnelli, Dalla Valle…).

Brescia sotto le bombe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brescia sotto le bombe : 1940-1945 : Palazzo Martinengo-Brescia 13 ottobre-11 novembre 2018 / a cura di Roberto Chiarini, Elena Pala

Compagnia della stampa Massetti Rodella, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La città ferita. Le vite stravolte, se non lacerate per sempre. I luoghi consueti resi talvolta quasi irriconoscibili. Eppure è proprio nell'evidenza di edifici sventrati e strade ingombre di calcinacci e polvere, oltre che di disperazione, che si trova la forza narrativa e documentaristica della mostra «Brescia sotto le bombe (1940-1945)». Una pagina dolorosa della nostra storia che costò oltre 1.300 vite nel Bresciano e 430 solo in città. La raccontano perfettamente le fotografie, i filmati, i racconti di chi c’era oppure di chi ha raccolto il testimone dai parenti. Immagini, documenti, riviste, giornali, manifesti, tessere del razionamento, pagelle scolastiche, memorie private, passaporti e tanto altro

Arte forte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arte forte : aspettando il momento : 21 giugno-23 settembre 2018 / [catalogo a cura di Camilla Nacci e Mariella Rossi]

[S.n.], 2018

Abstract: Mostra d'arte contemporanea diffusa, tenutasi all'interno di 10 forti austroungarici sparsi sul territorio del Trentino.

Si faccia un articolo di fondo...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Si faccia un articolo di fondo... : il Regime Fascista, Farinacci, e il ventennio a Cremona : catalogo della mostra bibliografica, Cremona, Biblioteca Statale 12 maggio - 30 settembre 2018 / a cura di Stefano Campagnolo ; testi di Raffaella Barbierato, Elisabetta Castro e Francesco Cignoni ; con un saggio di Nicola Arrigoni

Biblioteca statale di Cremona, 2018

Andrea Pazienza, 30 anni senza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andrea Pazienza, 30 anni senza : 1988-2018

Coconino Press : Fandango libri, 2018

Abstract: Catalogo della mostra commemorativa Trent'anni senza, in memoria del fumettista italiano Andrea Pazienza, tenutasi al Mattatoio di Roma dal 25 maggio al 15 luglio 2018

Hiroshige
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hiroshige : visioni dal Giappone / a cura di Rossella Menegazzo

Skira : La Repubblica, 2018

Abstract: Considerato uno dei maggiori maestri dell'ukiyoe, Utagawa Hiroshige (1797-1858) ha avuto una significativa influenza sulla pittura occidentale europea dell'Ottocento e le sue immagini silografiche e i suoi dipinti su rotolo hanno saputo esprimere al meglio la sensibilità giapponese verso il paesaggio e la natura. Introdotta dai saggi di Rossella Menegazzo ("La natura calma di Hiroshige: silografie e dipinti") e Sarah E. Thompson ("Le stampe di Hiroshige al Museum of Fine Arts di Boston. La storia della collezione"), la monografia è suddivisa in sette sezioni tematiche all'interno delle quali si affrontano le singole serie più significative in modo esemplificativo ed esaustivo: "Le prime opere"; "Immagini di viaggio: Tōkaidō e Kisokaidō (Tōkaidō Hōeidō)"; "Fiori, uccelli e pesci"; "Vedute di luoghi lontani"; "Parodie e umorismo"; "Vedute della Capitale Orientale (Cento vedute di luoghi celebri di Edo)"; "La produzione pittorica".

Margherita Sarfatti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Margherita Sarfatti

Electa, 2018

Abstract: Un catalogo unico per due mostre allestite contemporaneamente nelle sedi del MART e del Museo del Novecento sulla figura di Margherita Sarfatti, giornalista, critica d’arte e promotrice dell’arte italiana tra le due guerre. L’ampia monografica è scandita dai principali episodi che hanno segnato la vita della Sarfatti e le vicende storico artistiche italiane: i primi contatti con la vivace scena artistica milanese, l’affermazione come scrittrice e critica, la relazione con Benito Mussolini e il ruolo assunto nella propaganda dell’ideologia fascista, il successo delle mostre di Novecento della Galleria Pesaro e alla Biennale di Venezia, l’imposizione di una linea di gusto e la successiva attuazione del programma di espansione culturale, che la porterà a divenire l’ambasciatrice dell’arte italiana in Francia, Germania, Olanda, Ungheria, Svizzera, Scandinavia, Argentina e Uruguay. Poi, la rottura con i centri del potere, la fuga all’estero a seguito delle leggi razziali e il malinconico rientro in Italia dopo la guerra. I documentatissimi saggi di Antonello Nigro, Rachele Ferrario, Danka Giacon e Daniela Ferrari sono affiancati da alcuni interessanti approfondimenti tematici a firma di, fra gli altri, Elisabetta Barisoni, Ilaria Cimonetti, Mariateresa Chirico. Il catalogo è meravigliosamente illustrato con i capolavori degli artisti valorizzati dalla Sarfatti: Boccioni, Bucci, Casorati, de Chirico, Dudreville, Funi, Marussig, Malerba, Morandi, Oppi, Medardo Rosso, Sironi, Severini, Wildt, Tosi, ma anche con le foto, le lettere e i documenti di archivio provenienti dalle Raccolte del Castello, Istituto Luce, Palazzo Morando dai materiali del prezioso Fondo Sarfatti, giunto a Rovereto nel 2009 e conservato nell’Archivio del ‘900 del Mart.

Luci sulla città
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luci sulla città : scenari urbani tra Otto e Novecento nelle opere della Fondazione Maimeri e di altre collezioni lombarde / a cura di Mario A. Lazzari

Compagnia della stampa Massetti Rodella, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Catalogo della mostra di pittura e mostra di oggetti e macchine civiltà industriale e di fotografia tenuta a Orzinuovi nel 2018

Gli occhi della Grande Guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gli occhi della Grande Guerra : collezioni fotografiche in mostra nel centenario della Grande Guerra / Stefano Aluisini, Ezio Avaldi, Ruggero Dal Molin

Epta, 2018

Abstract: Pubblicato in occasione della rassegna fotografica tenuta a Brescia nel 2018, raccoglie immagini provenienti da collezioni pubbliche e private nelle quali sono ritratti soldati e infermiere, italiani o stranieri, nei luoghi e nei frangenti che li videro protagonisti durante la Grande Guerra. Alcuni divennero poi personaggi famosi, molti sono rimasti sconosciuti. Tutti però sono accomunati da quei tratti che drammaticamente emersero sotto l'inarrestabile spinta degli eventi che durante il conflitto travolsero le loro vite: il coraggio, l'orgoglio, la solidarietà, la pietà, la sofferenza e infine inesorabilmente, senza volto e senza occhi, la morte.

Nemici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nemici : la rappresentazione del nemico nelle cartoline della Grande guerra : collezione MoroRoma / a cura di Gianni Bovini e Alberto Sorbini

Editoriale umbra, 2018