E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 14383 documenti.

Mostra parametri
Sacro/profano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andolfo, Mirka <1989->

Sacro/profano : omnibus / Mirka Andolfo

BD, 2018

Abstract: In un solo volume, la raccolta della prima trilogia di Sacro/profano (Inferno, Purgatorio e Paradiso), che racconta la sexy e divertente storia d’amore tra Angelina e Damiano: lei, procace angioletta dai sani valori, lui, povero diavolo che ai valori preferirebbe l’azione e vorrebbe insidiarne la virtù… ma trova chiuse le Porte del Paradiso. Riuscirà un ardente demonietto a resistere a cotanta tentazione? Dal bollente fidanzamento alle sfide di una nuova, bizzarra famiglia.

Estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tota, Alessandro <1982->

Estate / Alessandro Tota

Oblomov, 2018

Abstract: Alessandro Tota ritorna al tema caro dell’adolescenza con una commedia scatenata in cui, tra lidi privati e spiagge abusive, case dell’alta borghesia e feste notturne in campagna, “tutto può accadere”. Il libro racconta l’estate di Claudio e
 del suo gruppo di amici punk sempre un po’ stonati, che abbiamo conosciuto nel precedente Charles: una storia d’amore (Claudio incontra Carlotta e la segue, ma svanisce in un giro di ragazzi bene che si rivelano dei mostri), giochi pericolosi (Nicola perde la vista in seguito ad uno scherzo atroce degli amici), rivalità (l’antagonista di Claudio è l’Uomo Cavallo, un allenatore di puledri dalla doppia vita), risse, incidenti d’auto. Tutto raccontato con il tocco delicato della commedia affettuosa con tanto di happy end (sì, alla fine, Claudio e Carlotta...).

Barbara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tezuka, Osamu <1928-1989>

Barbara / Osamu Tezuka

J-Pop, [2018]

Abstract: Lo scrittore Mikura incontra per caso Barbara, una ragazza abbandonata a se stessa e dedita all'alcolismo. Per aiutarla, Mikura decide di occuparsi di lei, affascinato dalla sua natura "maledetta" che gli ricorda le opere di Verlaine e Rimbaud. Ben presto, però, la loro convivenza deraglia in un turbine di violenza e delirio, fino a raggiungere gli stati più alterati della natura umana. Chi è davvero Barbara? Una baccante? Una strega? Una musa che richiede un prezzo troppo alto per la sua ispirazione?

I. L
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tezuka, Osamu <1928-1989>

I. L : la ragazza dai mille volti / Osamu Tezuka

J-Pop, [2018]

Abstract: Daisuke Imari, regista cinematografico in disarmo, incontra una vampira mutaforma di nome I.L, capace di interpretare qualunque ruolo e sostituire qualunque persona, con cui affronta avventure e nuove imprese, incrociando le vite e le storie di un'umanità per nulla rassicurante, dai tratti feroci e grotteschi. La dicotomia tra scienza e fantasia aiuta Osamu Tezuka ad affrontare alcuni tra i suoi temi prediletti: la corruzione della politica, la natura possessiva dell'amore, il ruolo di genere e la natura e i sentimenti degli esseri non umani.

Ariston
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colaone, Sara <1970-> - De Santis, Luca <1978->

Ariston / Colaone, De Santis

Oblomov, 2018

Abstract: L'Ariston apre nel 1955, un albergo nuovo di zecca sulla Riviera Adriatica. Il boom economico sta arrivando anche qui, dove il turismo non c'è mai stato. Stranieri e nuovi benestanti a divertirsi sulle spiagge e, dietro le quinte dell'accoglienza, gente che lavora sodo. Ariston è il luogo dove si incrociano le loro storie. Ritratto corale dell'Italia del dopoguerra, Ariston è soprattutto il luogo dove si consuma la vita di Renata, proprietaria dell'albergo e protagonista di una "Casa di Bambola" adriatica dove, come nel celebre testo di Ibsen, la donna esiste solo nello sguardo degli uomini –marito, figlio, clienti – che la vorrebbero a immagine dei propri desideri. Ma Renata è diversa: in cucina, mentre conta ossessivamente le stoviglie e attraverso scene suggestive che raccontano il suo smarrimento, scopriamo lentamente il suo segreto, che la spingerà verso l'inevitabile punto di rottura e al colpo di scena finale.

Orlando Curioso e il mistero dei calzini spaiati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Radice, Teresa <1975-> - Turconi, Stefano <1974->

Orlando Curioso e il mistero dei calzini spaiati / testo Teresa Radice ; disegni Stefano Turconi

BaBao, 2018

Abstract: Chi sta rubando un calzino su due nel paese di Orlando, seminando zizzania, sospetto e malumore tra i suoi abitanti? Scopritelo insieme al bambino più curioso e sveglio dell’isola, in un’avventura colorata, profonda, poetica e piena zeppa di sorprese!

In scena!
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Telgemeier, Raina <1977->

In scena! / Raina Telgemeier ; colori di Gurihiru

Il Castoro, 2018

Abstract: Callie adora il teatro. Desidera più di ogni altra cosa una parte nel musical della scuola, ma è davvero negata nel canto. Invece è bravissima con le scenografie, ed è determinata a creare un set degno di Broadway con il (basso) budget a disposizione. Ma il mondo della scuola media può essere complicato, così come quello del teatro, con rivalità e problemi che nascono una volta scelti gli attori. E, come se non bastasse, Callie conosce una coppia di fratelli molto carini ma con un segreto...

Nikola Tesla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Sergio <1970-> - Scarduelli, Giovanni <1992->

Nikola Tesla / Sergio Rossi, Giovanni Scarduelli

BeccoGiallo, 2018

Abstract: Chi era Nikola Tesla? Un inventore geniale o un visionario sganciato dal suo tempo? Emigrò in cerca di fortuna prima in Francia e poi in America, dove fu assunto nel laboratorio del celebre Thomas Edison, l’inventore del fonografo e della lampadina. Subì e poi superò le invidie nate fra i colleghi del tempo, prime fra tutte quelle dello stesso Edison, che culminarono nella cosiddetta Guerra delle Correnti, la competizione per il controllo del mercato mondiale dell'energia elettrica. Ebbe grandiose rivincite pubbliche, prima di conoscere una clamorosa e definitiva rovina. Con oltre duecento brevetti diversi, alcuni dei quali portarono alla diffusione di massa della corrente alternata e della radio, e grazie alle intuizioni del telecomando e del wi-fi, Tesla è oggi ricordato come uno dei più importanti innovatori della storia moderna.

Il club delle divorziate = Rikon club / Kazuo Kamimura. 2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il club delle divorziate = Rikon club / Kazuo Kamimura. 2

Simple and Madama. Procrastination
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barretta, Marco <fotografo> - Di Sepio, Lorenza <1983->

Simple and Madama. Procrastination / Marco Barretta, Lorenza Di Sepio

[S.n., 2018]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Capire, fare e reinventare il fumetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McCloud, Scott <1960->

Capire, fare e reinventare il fumetto / testi e disegni Scott McCloud ; traduzione Leonardo Favia

Bao, 2018

Il club delle divorziate = Rikon club / Kazuo Kamimura. 1
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il club delle divorziate = Rikon club / Kazuo Kamimura. 1

Le straordinarie avventure di Pentothal
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pazienza, Andrea <1956-1988>

Le straordinarie avventure di Pentothal / [Andrea Pazienza]

Coconino Press : Fandango libri, 2018

Abstract: "Le straordinarie avventure di Pentothal", il folgorante esordio di Andrea Pazienza, è un inno alla giovinezza, all'immaginazione e al desiderio. Nelle sue pagine la realtà irrompe in una storia a fumetti con un impeto mai visto prima: il movimento studentesco, l'università occupata, il bisogno fortissimo di essere amati, la fuga nel viaggio, nel sogno e nel delirio di uno stralunato alter ego di fronte alla minaccia del mondo adulto.

Gigi delle caverne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reynolds, Aaron <1970-> - McAndrew, Phil <1985->

Gigi delle caverne : la dura età della pietra / Aaron Reynolds, Phil McAndrew

Il Castoro, 2018

Abstract: Gigi Unga-Banga ha pochi muscoli e molto cervello. Dopotutto la sua è una famiglia di inventori: nonno ha scoperto il fuoco e papà la ruota! Ma l'età della pietra non è ancora pronta per le rivoluzionarie invenzioni di Gigi, come la forchetta per gli uomini delle caverne o le mutande sotto al gonnellino di pelliccia. Così, non gli resta che andare incontro al destino di tutti i ragazzi trogloditi: diventare cacciatore. Ma prima, dovrà attraversare la giungla misteriosa e procurare al villaggio una bestia preistorica per cena. Per fortuna può contare sugli amici Ug e Gak, sulla bella Rockie e sul forzuto Otto Spaccaossa. Durante questo folle e pericolosissimo viaggio, Gigi dimostrerà che, a volte, un po' di cervello ti può salvare da una bestia feroce molto meglio di muscoli e clava!

D'amore e altre tempeste
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Herzog, Annette <1960-> - Bregnhøi, Rasmus <1965-> - Clante, Katrine <1973->

D'amore e altre tempeste / Annette Herzog, Katrine Clante ; traduzione dal danese di Eva Valvo e di Claudia Valeria Letizia. D'amore e altre tempeste / Annette Herzog, Rasmus Bregnhøi ; traduzione dal danese di Claudia Valeria Letizia e di Eva Valvo

Sinnos, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Viola e Stefan (17 anni) sono compagni di classe e si piacciono. Da un verso, il lettore segue la storia di Viola, le delusioni, il pudore, i consigli della nonna; girando il libro abbiamo la stessa storia dal punto di vista di Stefan, tra band rock, filosofi e fantasie erotiche. Dalla Danimarca, un libro che racconta l'avvicinamento alla sessualità in maniera vera e delicata, con ironia, leggerezza e divertimento.

Slasher
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Forsman, Charles <1982->

Slasher / Charles Forsman

001, 2018

Abstract: Sola e senza direzione, Christine fa i conti con la vita adulta: il lavoro alienante, le molestie del capoufficio, la nevrosi della madre vedova, il vuoto emotivo e, reazione e rifugio a tutto questo, le fantasie sessuali sempre più cruente che sbocciano nella sua testa. Joshua, un ragazzo che la madre tiene segregato in casa e che Christine ha conosciuto via chat, sembra essere l'unico in grado di spezzare il suo isolamento. Nel dialogo a distanza tra i due giovani, le perversioni condivise prendono lentamente corpo. Andando alla ricerca di Joshua, Christine si troverà di fronte alla solida, soverchiante realtà dell’orrore. Nelle mani di Charles Forsman, la perversione e l’ultraviolenza diventano una spietata e struggente metafora della fine dell’adolescenza.

Il futuro è un morbo oscuro, dottor Zurich!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lise, Alessandro <1975-> - Talami, Alberto <fumettista>

Il futuro è un morbo oscuro, dottor Zurich! / Lise, Talami

BeccoGiallo, 2018

Abstract: Nella steppa russa, una mattina di primavera, l'operaio Pavel Pavlovic si sveglia senza un piede. Per molti è il segno che l'Unione Sovietica sta per essere contagiata da una strana malattia, contro la quale soltanto un uomo può intervenire: si chiama Natuur Zurich, ed è il celebre autore dell'Enciclopedia Medica della Steppa. Riuscirà il dottor Zurich, già estromesso dalla medicina ufficiale per i suoi metodi poco ortodossi, a fermare un morbo sconosciuto che per giunta... proviene dal futuro?

Coma Empirico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Villani, Gabriele <fumettista>

Coma Empirico : tutta la notte del mondo / Gabriele Villani

BeccoGiallo, 2018

Abstract: Coma Empirico è un mix di cinismo, romanticismo, malinconia, musicalità, tenerezza. Interpreta la difficoltà nelle relazioni, il disagio quotidiano, le mille incertezze, le paure, l’inadeguatezza. “Il disagio può unire, non che la felicità non lo faccia, ma quando si prova disagio si cerca maggiormente la vicinanza dell’altro. È come una notte che si estende al di là dei confini del mondo e che ci unisce.” Coma Empirico è un webcomics che conta più di 300 mila followers che si riconoscono nei dilemmi esistenziali del suo maliconico personaggio. Le sue vignette, a sfondo esistenziale e sociale, trattano temi in chiave cinico-ironica attraverso la raffigurazione di diversi personaggi, uno maschile, uno femminile, una luna parlante e un risoluto gatto parlante. Protagonista assoluto è però il personaggio maschile, segni caratteristici: maglietta a righe, basettoni e orecchino al lobo sinistro che ricorda vagamente il marinaio di Hugo Pratt, anima continuamente alla ricerca di risposte.

Il cammino della Cumbia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Toffolo, Davide <1965->

Il cammino della Cumbia / Davide Toffolo

Oblomov, 2018

Abstract: Davide, alter-ego dell'autore, si sveglia letteralmente "sottosopra" e per risolvere il suo problema decide di partire per un viaggio in Sud America con due amici alla ricerca delle origini della Cumbia, la musica che da qualche anno ascolta ossessivamente. Il trio attraversa a piedi Argentina, Bolivia, Perù, Equador e Colombia, incontrando musicisti, artisti, gente comune, racconti e magie fino ad arrivare a Barranquilla, nell'estuario del fiume Magdalena, dove la Cumbia nacque molti secoli fa. L'opera di Davide Toffolo è un libro che è tanti libri insieme. Un diario di viaggio: un viaggio a ritroso, dall'ultima espressione della Cumbia digital alle origini folcloriche colombiane. Un road book che è anche una guida agli ascolti divisa per paesi, per un viaggio da intraprendere in proprio. Un ritratto sentimentale di tre personaggi indimenticabili – oltre a Davide, Paulonia Zumo, addestratrice di cani che parla molte lingue (e anche quelle di alcuni animali) e Nahuel Martinez, musicologo e mago – che in questo viaggio incontrano, nell'altitudine che toglie il respiro, nel deserto che genera allucinazioni di santi e arcangeli e spiriti e profezie, se stessi e il proprio limite.

Ada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baldi, Barbara <1976->

Ada / Barbara Baldi

Oblomov, 2018

Abstract: Inizio del Novecento. Ambientazione mitteleuropea. Un padre ignorante e autoritario, un taglialegna, vive con la figlia ai margini di un bosco. La figlia, Ada, è la vittima - incompresa, maltrattata - sulla quale egli scarica aggressività e frustrazione. La ragazza ha talento e curiosità per la pittura, ma il padre disprezza l'arte e il lavoro intellettuale. Ada capisce ben presto che lo scontro frontale non paga e, apparentemente sottomessa, coltiva la propria passione in silenzio e all'insaputa del padre, con l'aiuto di uno studente conosciuto a scuola anni prima. I due non si frequentano, ma si scambiano libri, disegni, colori, che lasciano in un luogo sconosciuto ad altri. La pittura è per Ada una dimensione parallela di libertà e un vero e proprio percorso di empowerment, che la porta alla consapevolezza di sé. Seguito ideale di «Lucenera», Ada è una storia di vendetta e redenzione, in cui l'atmosfera si fa sempre più cupa con il procedere della narrazione.