Valichi

(Argomento)

Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

وُجِدَت 9 وثائق.

I grandi passi delle Alpi occidentali
0 0 0
كتب عصرية

Samivel

I grandi passi delle Alpi occidentali / testo di Samivel ; fotografie e ricerca iconografica di S. Norande ; traduzione di Attilio Boccazzi-Varotto

[Ivrea] : Priuli & Verlucca, copyr. 1983

Valichi stradali d'Italia
0 0 0
كتب عصرية

Rossini, Georges

Valichi stradali d'Italia : catalogo di 4000 valichi italiani classificati per regione, per ordine alfabetico e per quota / Georges Rossini

Portogruaro : Ediciclo, 2001

Crinali e passi dagli Appennini alle Alpi
0 0 0
كتب عصرية

Crinali e passi dagli Appennini alle Alpi : atti delle giornate di studio : Capugnano, 8 settembre 2012 / a cura di Renzo Zagnoni

Gruppo di studi alta valle del Reno, 2013

La frontiera di San Marco
0 0 0
تحليلية

Giarelli, Luca <1983->

La frontiera di San Marco : i passi alpini nella Val Camonica del primo Seicento / Luca Giarelli

Valichi di Provenza
0 0 0
كتب عصرية

Bruno, Michelangelo <1931-2017>

Valichi di Provenza / Michelangelo Bruno

Gribaudo : Coumboscuro Centre Prouvençal, 2001

نبذة مختصرة: In queste pagine, l'autore muta prospettiva all'immagine abusata della montagna alpina, nel caso particolare quella delle Alpi Provenzali tra Italia e Francia. Per l'autore infatti la montagna è in primo luogo l'uomo e la sua storia, di cui il volume vuol essere il racconto.

4: I grandi valichi
0 0 0
كتب عصرية

4: I grandi valichi

Edolo e i passi dell'alta Valcamonica in una relazione del 1627
0 0 0
تحليلية

Edolo e i passi dell'alta Valcamonica in una relazione del 1627 / Leonardo Leo

La via di Schenèr
0 0 0
كتب عصرية

Melchiorre, Matteo <1981->

La via di Schenèr : un'esplorazione storica nelle Alpi / Matteo Melchiorre ; illustrazioni di Jimi Trotter

Marsilio, 2016

نبذة مختصرة: Matteo Melchiorre è uno storico recalcitrante. Innanzitutto, fa il possibile per sottrarsi a quel «racconto ordinato e sistematico dei Grandi Eventi» che per molti, nonostante gli sviluppi della scienza storica negli ultimi cinquant’anni, è «la Storia» tout-court. E per di più, la maschera e la postura dello Storico sembrano stargli male addosso: a leggere questo suo meraviglioso libro (meraviglioso perché fa apparire meravigliose cose comuni e materiali e quotidiane) lo si potrebbe scambiare per un girovago, un innamorato, un sognatore, un cantastorie – o, come direbbe Dario Fo, un «cacciaballe». In realtà, sotto la svagata andatura della narrazione, il lavoro storico di Melchiorre è ampio, solido e accurato. Ed è grazie a questo serissimo lavoro, sornionamente raccontato come il passatempo di un perdigiorno, che pagina dopo pagina si presenta alla nostra immaginazione e alla nostra conoscenza la vita plurisecolare di due comunità: la città di Feltre, sotto, e gli abitanti del Primiero, sopra: uniti e separati da un passo, lo Schenèr – descritto, a seconda di chi lo attraversava, come «gola stupenda» o «orrido abisso» – che è sempre stato confine e transito insieme, luogo fortificato e cordone ombelicale. Come già nel bellissimo Requiem per un albero, Matteo Melchiorre riesce qui a soddisfare non solo il nostro desiderio di conoscenza, ma anche le esigenze della sensibilità e dell’immaginazione.

I valichi alpini
0 0 0
كتب عصرية

Dal Negro, Francesco

I valichi alpini / contributi di Francesco Dal Negro, Gabriella Motta, Mariangela Tonelli ; fotografie di Carlo Pessina

Brescia : Banca credito agrario bresciano ; Grafo, 1992