عرض كل

جديد النظام المكاتبي

Messaggio di benvenuto al catalogo.

عرض كل

المقروئة أكثر

  1. 1

    Cambiare l'acqua ai fiori Valérie Perrin

  2. 2

    1: I leoni di Sicilia

  3. 3

    Il quaderno dell'amore perduto Valérie Perrin

  4. 4

    Fiore di roccia romanzo di Ilaria Tuti

  5. 5

    L'enigma della camera 622 Joël Dicker

  6. 6

    Il falco Sveva Casati Modignani

  7. 7

    Fu sera e fu mattina Ken Follett

  8. 8

    La casa sull'argine Daniela Raimondi

  9. 9

    L'appello Alessandro D'Avenia

  10. 10

    Topolino

عرض كل

الأكثر طلبا

  1. 1

    La sorella perduta Lucinda Riley

  2. 2

    2: L'inverno dei leoni

  3. 3

    Cambiare l'acqua ai fiori Valérie Perrin

  4. 4

    Tre Valérie Perrin

  5. 5

    La disciplina di Penelope Gianrico Carofiglio

  6. 6

    Vecchie conoscenze Antonio Manzini

  7. 7

    Figlia della cenere romanzo di Ilaria Tuti

  8. 8

    Un tè a Chaverton House Alessia Gazzola

  9. 9

    Quando le montagne cantano Nguyễn Phan Quễ Mai

  10. 10

    Il pane perduto Edith Bruck

عرض كل

أحداث قادمة

COLOGNE
RAL 9010 - Bianco Puro
Il Comune e la Biblioteca di Cologne vi invitano allo spettacolo teatrale RAL 9010 - Bianco... توقيت:
FLERO
Cane buon cittadino 2021
Il Comune di Flero organizza il corso Cane buon cittadino: capire come ragione il cane,... توقيت:
عرض كل

التعليقات الأخيرة

Una sirena a Settembre - Maurizio De Giovanni

Ora sì che ho ritrovato la vera Gelsomina Settembre e non in quello schifo di fiction trasmessa dalla RAI,trasformata in una soap opera.
E sì che “I bastardi di Pizzofalcone” ed “Il commissario Ricciardi” erano abbastanza simili ai libri.
In questo libro,con il suo solito stile,Maurizio De Giovanni narra di Mina Settembre,Domenico Gammardella,chiamatemi Mimmo,il suo ex marito
Claudio De Carolis PM soprannominato “Il serpente” dai colleghi,il maresciallo dell’Arma Antonio Gargiulo,sua vittima prediletta di De Carolis,
Susy Rastelli “La sirena”,sua amante e buon ultimo Giovanni Trapanese detto Rudy,in onore di Rodolfo Valentino,tombeur de femmes,
pensa lui,alto centosessanta centimetri scarsi.
Poi parla anche delle tre amiche storiche,Delfina Fontana Solimena dei baroni Brancaccio di Altofonte,bassa e tarchiata tendente all’utilizzo del dialetto puteolano ed in cuor suo indicata per il ruolo di vaiassa a seconda dei ruoli.
Luciana detta Lulù,raffinata ed aristocratica,sussurra sembra una principessa senza esserlo. Greta,avvocato della upper class,esponente di lla Lulù,raffinata ed aritocratica,sussurra sembra una princpessa
senza esserlo. Greta,avvocato della upper class,esponente di professionosti
spregiudicati e d’assalto.
In sostanza un volume che si legge tutta d’un fiato.professionisti spregiudicati e d’assalto.
In sostanza un volume che si legge tutta d’un fiato.

L'albero delle bugie - Frances Hardinge

Nell'inghilterra virroriana, Faith è figlia di un reverendo, celebre paleontologo, di cui condivide la passione per la Scienza. Ma, essendo una ragazza, si ritiene disdicevole che s'interessi a qualcosa di diverso dal ricamo e dai ricevimenti col tè.
Il padre è molto severo ed è il primo assertore di questa visione ristretta del mondo.
Dopo la morte misteriosa di quest'ultimo, Faith (nomen-omen) non si arrende e cerca la verità (e la libertà) a tutti i costi.

Il romanzo, premiatissimo, è piuttosto complesso e muove in diverse direzioni: su uno sfondo storico, troviamo un inserto fantastico, innestato su una storia che si tinge sempre più di giallo. La questione femminile, della scoperta di sé, le materie STEM, il seguire la propria vocazione a qualunque costo, ma anche il desiderio di vendetta, il dualismo verità/bugia: nell'economia del romanzo sono temi importanti tutti!
Il romanzo è davvero bello.
Eppure.
Per i miei gusti, c'è fin troppa carne al fuoco. Ne bastava meno.

مرحبا بكم في كتالوج النظام المكاتبي. اُكتب هنا بعض المعلومات الإضافية التي ستعرض للمستخدمين في الصفحة الرئيسية