Ruggine
3 1 0
Libri Moderni

Pignatelli, Anna Luisa

Ruggine

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Libro intenso, dalla lingua evocativa, "Ruggine" narra la storia di emarginazione di una donna ormai anziana in un paese di poche anime, grette e crudeli, protagoniste di vicende aspre e orizzonti senza speranza. Sullo scenario di una Toscana letteraria e allo stesso tempo autentica, gli abitanti del piccolo nucleo al centro del dramma commetteranno ogni tipo di angheria ai danni della donna, vittima suo malgrado di una vera e propria persecuzione a causa del suo passato. Il mistero di Ruggine - chiamata così per l'attaccamento a Ferro, un gatto che ora è l'unica compagnia di una vita altrimenti desolata - ruota attorno a un fatto torbido riguardante il proprio figlio, da tempo rinchiuso in una casa di cura per il suo comportamento violento. Da allora, malgrado i soprusi subiti, Ruggine è il demonio, la strega da cui guardarsi, messa al bando dalla comunità per la sua condotta illecita e punita per il suo atteggiamento schivo e fatalmente remissivo. Nonostante l'innocenza e la rassegnata accettazione di un destino avverso, la condanna sarà senza appello e a emergere sarà unicamente la grande solitudine della donna fino allo straziante, paradossale epilogo nel rovesciamento di ogni senso di pietà e di giustizia.


Titolo e contributi: Ruggine / Anna Luisa Pignatelli

Pubblicazione: Fazi, 2016

Descrizione fisica: 151 p. ; 22 cm

EAN: 9788876258282

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Le strade ; 276

Nomi: (Editore) (Autore)

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
SIRMIONE N 853.914 PIG RUG EY-52127 Su scaffale Prestabile
CASTENEDOLO N 853.92 PIG RUG EI-34936 Su scaffale Prestabile
BRESCIA - LARGO TORRELUNGA NIT.PIG.A.RUG BC8-31812 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Può ancora esistere un verismo nel ventunesimo secolo? Sfogliando le pagine di Ruggine (Fazi Editore, 2016), parrebbe proprio di sì: un romanzo che conduce a Montici, un piccolo borgo toscano fuori dal tempo, che potrebbe essere ambientato nel dopoguerra così come ai nostri giorni.
Non ci sono trilli di smartphone e neppure il traffico dell'orario di punta con i suoi clacson a confermare di trovarsi in questo tempo. Anna Luisa Pignatelli è in grado di inserirsi nella tradizione narrativa classica attraverso un registro duro e rude, ma anche molto didascalico e preciso. Sembra di scorgere una parentela tra la sua prosa classica e il naturalismo d’oltralpe di Flaubert, confermata dal fatto che l'autrice è stata premiata in Francia per il suo Noir toscan (2014), elogiato – tra gli altri – da Vincenzo Consolo e Antonio Tabucchi.

Continua a leggere su Il grado zero della lettura

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.