Community » Forum » Recensioni

Sammy Keys e il topo d'albergo
5 2 0
Van Draanen, Wendelin <1965->

Sammy Keys e il topo d'albergo

Milano : Mondadori, 2003

  • Copie totali: 41
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sammy Keys abita con la nonna in un residence per anziani, ma di nascosto, perché la dentro i bambini non sono ammessi. Per sua fortuna, però, Sammy è un tipo pieno di risorse, tanto è vero che, nonostante questa vita clandestina, ha spesso l'ccasione di mettere a frutto le sue notevoli qualità di detective. Così, quando assiste involontariamente a un furto grazie al binocolo della nonna, va immediatamente a caccia di indizi senza curarsi del pericolo. E di rischi ne correrà parecchi, perché il ladro sconosciuto sa tutto di lei e cerca di farla passare per il colpevole...

415 Visite, 2 Messaggi

E' un libro stupendo e misterioso.
Quando finisci un capitolo ti viene voglia di leggerne un altro perchè solo se lo leggerai capirai il piccolo mistero che si cela nel capitolo precedente.

Il libro racconta la storia di Sammy, una ragazzina di undici anni che, guardando con il suo binocolo dalla finestra della casa della nonna, vede in un hotel un topo d’ albergo mentre sta commettendo un furto. Da quel momento inizia, in compagnia della sua amica Marissa, ad investigare sull’identità del ladro e cerca di capire perché quella faccia le era familiare. Dopo tante peripezie scopriranno di chi si tratta. Il libro mi è piaciuto molto, perché è scorrevole nella lettura e coinvolgente. Quando finisci un capitolo ti viene voglia di cominciarne un altro, per sapere che cosa succederà. Consiglierei questo libro a tutte le persone che vogliono leggere un’avventura ricca di mistero, ma non troppo complicato da capire

  • «
  • 1
  • »

6380 Messaggi in 5183 Discussioni di 755 utenti

Attualmente online: Ci sono 44 utenti online