E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi

Trovati 390104 documenti.

Mostra parametri
De Chirico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baldacci, Paolo <1944->

De Chirico / Paolo Baldacci

Giunti, 2018

Abstract: Saggio dedicato a Giorgio De Chirico (Volo, 1888 - Roma, 1978). In sommario: Gli esordi e i primi temi metafisici; Una nuova fase maturata tra Italia e Francia; L'illusione italiana (1919 - 1925); Successo commerciale e declino artistico. Come tutte le monografie della collana Dossier d'art, una pubblicazione agile, ricca di belle riproduzioni a colori, completa di un utilissimo quadro cronologico e di una ricca bibliografia.

Lorenzo Mattotti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lorenzo Mattotti : tutte le forme del colore

Comicon, 2018

Abstract: Il volume, attraverso saggi dei maggiori esperti del settore, rende omaggio alla splendida carriera di un grande maestro del fumetto: dalle origini al gruppo Valvoline, dalle collaborazioni con Jerry Kramsky che hanno portato alla nascita di capolavori immortali del fumetto italiano come Fuochi e Doctor Nefasto, alle centinaia di illustrazioni realizzate in giro per il Mondo e raccolte in splendidi volumi, dalla personale interpretazione del burattino più famoso di sempre, Pinocchio di Collodi, all’ultimo e già premiatissimo capolavoro Ghirlanda. Un volume per raccontare, analizzare e omaggiare tutta la carriera di Lorenzo Mattotti.

Vol. 1: Fauna invertebrata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vol. 1: Fauna invertebrata : analisi del contingente faunistico / [testo Guido Lavazza]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 34
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il libro della medicina orientale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Witham, Clive

Il libro della medicina orientale : guida completa all'autoguarigione : digitopressione - massaggi - tapping - scraping - 5 alimenti - alimentazione - stile di vita - attività fisica / Clive Witham

Macro, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Di facile consultazione, grazie a spiegazioni complete e illustrazioni molto chiare, permette a tutti di riconoscere, comprendere e gestire segni e sintomi dei più comuni disturbi. T ecniche sperimentate, sviluppate in centinaia di anni – dietetica cinese, digitopressione, massaggio, ginnastica, tapping [picchiettatura] e scraping [una “pettinatura” eseguita con forza in determinate zone con un oggetto apposito di ceramica o di giada] – sono qui presentate come risposta alle malattie più diffuse, dal raffreddore all'ipertensione, dal mal di schiena alla depressione. Grazie a questo libro potrete imparare a valutare il vostro stato di salute e a modificare attivamente le vostre abitudini per raggiungere uno stato di benessere, prevenire e curare i disturbi più frequenti. L'antica medicina orientale, sviluppata da moltissimo tempo, integra tra loro le nozioni di qi, yin e yang, così come la teoria dei cinque elementi, come mezzi per comprendere meglio la dinamica del corpo umano. Secondo questo metodo, il funzionamento interno del corpo è gestito da una rete complessa di “meridiani” o “vasi” dall'equilibrio delicato e costellata di punti. L'idea che possiamo stimolare questi punti con la pressione, un impulso, la picchiettatura, lo sfregamento riveste un'importanza capitale per la medicina orientale. I punti costituiscono delle aree che sono state calcolate e migliorate in centinaia di anni affinché possiedano tutto il proprio insieme di funzioni che si possono utilizzare in maniera combinata per trattare ogni tipo di malattia. Il qi, incontestabilmente di natura energetica, è tuttavia molto di più. Esiste in tutti gli esseri viventi, che siano grandi o piccoli. Rappresenta l'Universo ma è anche allo stesso tempo tu ed io. È l'aria che respirate, la vita che conducete o la vostra stessa esistenza. Circola nel corpo tramite una rete di meridiani complessa proprio come il sangue nei vasi sanguigni.

Elogio dell'idiozia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dal Ferro, Riccardo <1987->

Elogio dell'idiozia : un maldestro tentativo di farmi capire / Riccardo Dal Ferro

Tlon, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'idiota è sempre un altro. Aborriamo l'idea di essere noi stessi gli idioti, nonostante le evidenze siano molto spesso contro questa tendenza universale. Eppure, l'idiozia non è una forza distruttiva: non solo essa soggiace come leitmotiv ad ogni nostro comportamento, poiché ognuno di noi è sempre l'idiota di qualcun altro, ma la genialità stessa che ha permesso le grandi conquiste dell'umanità, tanto in campo letterario quanto in quello scientifico, tanto nella filosofia quanto nell'arte, non avrebbe mai potuto toccare le vette raggiunte senza la parte inalienabile di idiozia presente in ogni uomo. "Elogio dell'Idiozia" è un viaggio filosofico e letterario attraverso ciò che oggigiorno aborriamo di più e che rappresenta però il nucleo straordinario di ogni conquista umana. L'idiozia è in fin dei conti ciò che ci ha permesso di pensare, di creare, di comprendere e di sopravvivere in un mondo difficile, e attraverso di essa possiamo essere capiti più a fondo, al fine di non perderci in questo cosmo, solitari e abbandonati alla nostra supposta mancanza di idiozia.

In questa umida trincea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corti, Giampietro <1959->

In questa umida trincea : gli eroi di Concesio nella Grande guerra / Giampietro Corti

Gruppo alpini Concesio, [2018]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'opera vuole presentare le vicende e l'identità di tanti giovani di Concesio che la Prima guerra mondiale chiamò al sacrificio estremo

Docenti smart
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poletti, Silvia <1971->

Docenti smart : metodo BAM-Basta Alzare le Mani : diventare eduformatori e prevenire il bullismo : strategie innovative in ambito educativo-scolastico per docenti dalla scuola dell'infanzia alla scuola secondaria di primo grado / Silvia Poletti

San Paolo, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo libro parte dalla necessità di docenti ed educatori di mettere a punto un nuovo modello eduformativo: BAM - Basta Alzare Le Mani significa mettere in discussione uno dei gesti più tradizionali che si imparano a scuola, l'alzata di mano per ottenere la parola. Dobbiamo aiutare i bambini e i ragazzi a comprendere quando è il loro momento di intervenire, rispettando se stessi e gli altri. Acquisire competenze come l'ascolto, l'autoregolazione emotiva, l'autonomia, sviluppa sensibilità e senso di responsabilità che portano, di conseguenza, una seria e concreta prevenzione del fenomeno del bullismo. Ai docenti vengono offerti gli strumenti pratici di progettazione educativa e didattica (il testo propone elementi di problem solving, mappe di lavoro e giochi da realizzare in classe) per trovare un diverso modo di insegnare, tenendo conto dei differenti tipi d'intelligenza dei bambini e diventando per loro adulti affascinanti, da cui imparare ad imparare.

Come ti riordino l'archivio storico comunale italiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Proni, Federica <ricercatrice storica e archivista>

Come ti riordino l'archivio storico comunale italiano : esperienze pratiche di lavoro nelle fasi di sviluppo... / Federica Proni

Lampi di stampa, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L’archivio storico comunale presenta varie fasi nella sua informatizzazione e richiede documenti ben specifici per ogni livello di sviluppo. L’autrice porta il suo bagaglio di esperienza con quasi una decina di archivi informatizzati nelle province abruzzesi, e la condivide con chiunque viva, per lavoro o per passione, nel mondo degli archivi. In questo volume troverete un testo pratico per aiutarvi a gestire le difficoltà e i dubbi del riordino di un archivio comunale storico italiano.

L'adozione una risorsa inaspettata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guerrieri, Anna <docente di matematica> - Marchianò, Francesco <psicologo e psicoterapeuta>

L'adozione una risorsa inaspettata : dall'esperienza dei gruppi, strumenti per il sostegno delle famiglie / Anna Guerrieri, Francesco Marchianò

ETS, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'adozione è uno strumento per restituire a bambini e bambine un diritto negato: il diritto di crescere in una famiglia. Attraverso le leggi che la governano si creano famiglie e si trasformano persone. L'adozione tesse legami, a volte esili e frammentati, a volte pieni di forza vitale. È a questi legami e alla loro cura che le pagine di questo libro sono dedicate, a partire da cosa significhi iniziarne la costruzione prima ancora di incontrare i figli, per arrivare a cosa comporti proteggerli nei momenti più critici. La vita vissuta con le famiglie adottive, il lavoro con esse, l'esperienza dell'associazionismo familiare fanno tutti parte di quanto, come autori, abbiamo inteso scrivere cercando di fare emergere la possibilità di pensieri condivisi e condivisibili con altri, consapevoli di doversi prima di tutto avvicinare alle persone, sentire chi siano e come stiano per riuscire, assieme a loro e nella loro dimensione, a rintracciare alcuni significati possibili in ciò che vivono. Farlo significa accettare di potersi contaminare, lasciarsi toccare dalle famiglie che si incontrano riuscendo a pensare in prima persona o attraverso gli occhi degli altri.

Per non dimenticare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Per non dimenticare : Milite non più ignoto

[S.n. : 2018]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Frutto del lavoro didattico delle classi terze della scuola secondaria di primo grado D. Alighieri nell'anno 2017/2017. Guidati dai docenti di storia hanno ricercato informazioni su alcuni caduti lumezzanesi nella prima e seconda guerra mondiale.

101 cose da fare per andare alle medie e uscirne vivi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Annalisa <1969->

101 cose da fare per andare alle medie e uscirne vivi / Annalisa Strada

DeAgostini, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: 101 modi stravaganti, divertenti, arguti e pazzi per metterti alla prova e affrontare la sfida più importante di sempre: crescere! Nuova scuola, nuovi compagni, nuovi professori e nuove abitudini... Come si fa a cominciare l'avventura scolastica delle Medie senza sentirsi impauriti o peggio, inadeguati? Niente panico, basta allenarsi bene per non arrivare impreparati al suono della campanella il primo giorno di scuola. Annalisa strada ha pronto per te un elenco di prove esilaranti che ogni studente deve affrontare almeno una volta nella vita!

Juventus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barillà, Antonio <giornalista sportivo>

Juventus : una storia scritta in panchina : da Jeno Karoly a Max Allegri, gesta e segreti di tutti i tecnici che l'hanno aiutata a crescere / Antonio Barillà ; prefazione Massimiliano Allegri ; introduzione Massimo Giletti

Absolutely Free, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Da Jeno Karoly a Massimiliano Allegri: centovent'anni di Juventus raccontati attraverso i suoi allenatori. Una galleria di ritratti che permette di ricostruire l'evoluzione di un mestiere e la storia di un grande club, tra successi e rare amarezze, cicli felici e momenti oscuri, impronte tattiche e psicologiche, sogni realizzati e speranze in frantumi. Ritratti di tecnici più o meno vincenti e di uomini diversi, per epoca e temperamento: la sensibilità di Sandro Puppo, il rigore di Heriberto Herrera, la spregiudicatezza di Gigi Maifredi, la carica di Antonio Conte... Sfilano meteore e monumenti, tradizionalisti e innovatori, catenacciari e zonaioli, ma sullo sfondo rimangono sempre una società importante e una Famiglia appassionata, gli Agnelli: nel 1923, appena eletto presidente, Edoardo volle il primo allenatore professionista e scelse Karoly; nel 2014, in un momento delicatissimo, il nipote Andrea ha puntato su Allegri, completando con lui la leggenda dei sei scudetti consecutivi.

Innarrestabile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sharapova, Maria <1987->

Innarrestabile : la mia vita fin qui / Maria Sharapova ; traduzione di Emilia Benghi

Einaudi, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Florida, 1994. Un padre e una figlia scendono da un taxi scalcinato per bussare alle porte della famosa accademia di tennis di Nick Bollettieri. Vengono da un paese reduce dal crollo dell'Unione Sovietica, non parlano una parola di inglese e la bambina ha soltanto sei anni e una racchetta troppo grande per le sue braccia minute. Il padre, però, è certo che diventerà una campionessa, ed è disposto a tutto pur di far fruttare il suo talento. Quella bambina è Maria Sharapova, e a soli diciassette anni vincerà il torneo di Wimbledon sconfiggendo la storica avversaria Serena Williams. È il primo atto di una rivalità unica nel tennis femminile e l'inizio di una carriera costellata di trionfi. In queste pagine, per la prima volta, è Maria stessa a raccontarcela. Dai primi anni in Ucraina ai durissimi allenamenti sotto l'occhio vigile del padre manager, fino al successo planetario e agli scandali che non sono bastati a fermarla. Nel mezzo, una strabiliante serie di record e vittorie, che l'hanno resa una delle atlete piú amate e invidiate di tutti i tempi. Maria Sharapova è nata a Njagan , in Siberia, nel 1987, e si è trasferita negli Stati Uniti all'età di sei anni. È la seconda tennista piú giovane della storia ad aver vinto il torneo di Wimbledon dopo Martina Hingis, una delle dieci donne ad aver completato il Grande Slam e la terza tennista in attività per titoli vinti, alle spalle di Venus e Serena Williams.

Imagocrazia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bovalino, Guerino Nuccio

Imagocrazia : miti, immaginari e politiche del tempo presente / Guerino Nuccio Bovalino ; prefazione di Alberto Abruzzese

Meltemi, 2018

Abstract: "Imagocrazia" è una lettura mediologica della politica attuale. Gli individui e le comunità hanno sempre cercato di dare un senso alla propria esistenza aderendo a una visione della realtà che, nel corso dei secoli, è stata orientata dal mito, dalla religione e dalle ideologie. Oggi a farsi carico di tale funzione sono i media e gli immaginari che essi alimentano. La politica stessa, nell'era digitale, può essere interpretata come imagocrazia. La tradizionale distinzione tra destra e sinistra sta cedendo il passo al conflitto fra tre macroimmaginari: l'immaginario prometeico delle utopie digitali e dei leader messianici, quello dionisiaco, incarnato dai barbari acefali che fluttuano nel vuoto della Rete e infine l'orfico, ossia quello dei fautori di un ritorno ai concetti di sovranità, limite, confine e identità.

Islanda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Islanda

Iperborea, 2018

Abstract: C’è l’Islanda dei vichinghi e delle saghe, della natura incontaminata, delle canzoni di Björk. L’Islanda degli elfi, delle piscine geotermiche e delle foto dei ghiacciai sulle bacheche degli amici in vacanza. Ormai sappiamo tutto e abbiamo visto tutto. Ma è davvero così o non siamo poi tanto lontani dal turista soddisfatto per la real Italian experience di una pasta bolognaise a Campo de’ Fiori? Imbattersi in un articolo di costume o in un post virale è sufficiente per dire di conoscere un paese? The Passenger – Islanda nasce da una curiosità che è difficile saziare altrove, dalla voglia di sapere: cosa sogna, in cosa crede, cosa teme un islandese? Come vive? Ha davvero bisogno di un’app per non finire a letto con un parente? Queste domande le abbiamo rivolte a scrittori, giornalisti e intellettuali islandesi, abbiamo consultato esperti e setacciato la stampa internazionale e il risultato sono una raccolta di scritti, corredati da rubriche di approfondimento e fotografie originali, dove figurano tra gli altri un Hallgrímur Helgason sbalordito da questi strani alieni vestiti da trekking che hanno invaso la sua città; il premio Nobel Halldór Laxness allarmato, già nel 1970, dalla devastazione delle più remote valli del paese per lo sfruttamento delle risorse naturali; Jón Kalman Stefánsson con i suoi consigli su cosa leggere, guardare e ascoltare; Silvia Cosimini sul pericolo di estinzione di una lingua millenaria; il critico e musicista Atli Bollason su come i suoi colleghi abbiano cavalcato la moda del «borealismo».Vi racconteremo poi dell’ex sindaco punk-anarchico di Reykjavík, che ha trasformato per sempre la politica dell’isola, saliremo a bordo di una barca di pescatori di merluzzo, inseguiremo il sogno di diventare grandi calciatori tra i fiordi innevati. Insomma, spegneremo per un attimo la luce troppo sfolgorante dell’aurora boreale per provare a sentire le mille voci del paese o, ancora meglio, ad ascoltarne il battito.

Questo mondo non è più bianco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baldwin, James <1924-1987>

Questo mondo non è più bianco / James Baldwin ; introduzione di Edward P. Jones ; traduzione di Vincenzo Mantovani

Bompiani, 2018

Abstract: I saggi di James Baldwin sulla vita ad Harlem, sulla letteratura di protesta, sul cinema, sugli afroamericani all'estero hanno oggi la stessa forza di quando sono stati scritti durante gli anni quaranta e i primi anni cinquanta, quando Baldwin aveva più o meno vent'anni. Dopo che "I am not your negro", documentario di Raoul Peck candidato agli Oscar 2017 e ispirato a un manoscritto incompleto dello scrittore, ha riportato l'attenzione su Baldwin, "Questo mondo non è più bianco" serve da preziosa introduzione alla sua vita e alla sua opera. I saggi qui raccolti catturano un'immagine della vita nera e del pensiero nero all'alba del movimento per i diritti civili, che vediamo farsi più forte attraverso le parole di uno dei saggisti più trascinanti e dei maggiori intellettuali dell'epoca. Baldwin, le cui osservazioni si sono spesso rivelate quasi profetiche, è anche uno dei pochi scrittori del tempo ad affrontare la questione della razza con una miscela esplosiva di sdegno per la violenza fisica e politica contro i cittadini neri e di misurata empatia verso i loro oppressori, una combinazione che servì a risvegliare la coscienza di molti lettori bianchi, ciechi di fronte alle ingiustizie perpetrate sotto il loro naso, e che attirò a Baldwin plauso e disapprovazione in egual misura.

Con la terra sotto i piedi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchi, Andrea <1971->

Con la terra sotto i piedi : camminare scalzi nella natura per fare bene all'anima / Andrea Bianchi

Mondadori, 2018

Abstract: Perché, e come, una camminata a piedi nudi negli spazi di un antico giardino, sulla neve e sulle rocce dolomitiche d'alta quota o lungo le alture riarse di un'isola della Grecia può farci tornare bambini, nuovamente in contatto con le energie primordiali di una Madre Terra a cui la nostra vita è intimamente connessa? L'autore ci aiuta a rispondere a questa domanda attraverso un viaggio nella Natura, ma anche verso le radici profonde della nostra Anima: levandoci le scarpe per togliere ogni possibile filtro al contatto con gli elementi naturali, ci troveremo su un percorso la cui traccia invisibile emerge un passo dopo l'altro. Un cammino lungo il quale si sviluppano l'attenzione mentale e l'equilibrio del corpo, il radicamento con la Terra e la capacità di volare lontano, "al di là dei confini del mondo", come i trenta uccelli di cui narra la poesia mistica persiana. Incontreremo così i temi più attuali dell'ecologia – la biofilia , l'amore innato dell'uomo per la vita – e gli insegnamenti spirituali della Filosofia perenne, e assisteremo al colloquio in una notte senza tempo con il centenario Spiro Dalla Porta Xydias, lo scrittore e alpinista cantore del "sentimento della vetta". Giungeremo infine, a piedi nudi, nelle Terre Alte, al limitare del punto di ascolto perfetto , da cui si possono udire le vibrazioni più sottili di quell'armonia universale che ci fa sentire vivi. Un viaggio e un racconto dopo il quale ripartirete subito alla ricerca del sentiero erboso più vicino per togliervi le scarpe, e camminare con la Terra sotto i piedi.

L'impegno di una vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lipman, Matthew <1923-2010>

L'impegno di una vita : insegnare a pensare / Matthew Lipman ; prefazione di Duccio Demetrio ; postfazione di Pino Boero

Mimesis, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In questo scritto Matthew Lipman racconta, con stile autobiografico, il suo percorso di ricerca filosofico, esistenziale e politico che lo ha condotto a creare il progetto della "Philosophy for Children". Attraverso questo testo si intrecciano ricordi, idee e riflessioni dell'autore che, a partire dall'infanzia sino a giungere all'età adulta, hanno creato il tessuto teorico e pratico del suo impegno filosofico. Si tratta di un'occasione preziosa per approfondire le potenzialità emancipative offerte dalla "Philosophy for Children".

Arte e magia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanchi, Mauro <1964->

Arte e magia / Mauro Zanchi

Giunti, 2018

OMM
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paoletti, Patrizio

OMM : the One minute meditation / Patrizio Paoletti

2. ed.

Medidea, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Non sottovalutare il potere racchiuso in un solo minuto. OMM è una guida pratica e facile per conoscere te stesso e vivere meglio, un percorso di meditazione creato da Patrizio Paoletti, con illustrazioni per facilitare la memorizzazione ed esercizi pratici per allenarti.