E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010

Trovati 20525 documenti.

Mostra parametri
L'ultima riga delle favole
2 1 0
Materiale linguistico moderno

Gramellini, Massimo <1960->

L'ultima riga delle favole / di Massimo Gramellini

Milano : Longanesi, 2010

Abstract: Tomàs è una persona come tante. E, come tante, crede poco in se stesso, subisce la vita ed è convinto di non possedere gli strumenti per cambiarla. Ma una sera si ritrova proiettato in un luogo sconosciuto che riaccende in lui quella scintilla di curiosità che langue in ogni essere umano. Incomincia così un viaggio simbolico che, attraverso una serie di incontri e di prove avventurose, lo condurrà alla scoperta del proprio talento e alla realizzazione dell'amore: prima dentro di sé e poi con gli altri. Con questa favola moderna che offre un messaggio e un massaggio di speranza, Massimo Gramellini si propone di rispondere alle domande che ci ossessionano fin dall'infanzia. Quale sia il senso del dolore. Se esista, e chi sia davvero, l'anima gemella. E in che modo la nostra vita di ogni giorno sia trasformabile dai sogni.

Un karma pesante
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Bignardi, Daria <1961->

Un karma pesante : romanzo / Daria Bignardi

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Quando ha sentito che a novembre compio quarantadue anni mi ha guardata negli occhi e ha detto: 'Quarantadue è multiplo di sette. Sarà un anno di grandi cambiamenti: stai pronta, Eugenia'. Eugenia Viola non crede nei multipli di sette, ma è sempre stata fin troppo pronta a mettersi in gioco. Era un'adolescente segnata da un dolore prematuro e ossessionata dalla ricerca della propria identità: oggi è una donna spericolata eppure saggia. Ciò che sa fare meglio, quel che le toglie il sonno, è il suo lavoro di regista. Ma quando improvvisamente la vita la obbliga a fermarsi, il film che ci racconta è quello dei tanti pezzi di sé lasciati per strada. La tredicenne affascinata dall'oscuro protagonista di un romanzo russo, la ragazza che parte per Londra in fuga dalla malattia del padre, la ventenne inquieta che approda nella Milano dei profondi anni Ottanta e poi nella New York degli anni Novanta. Fino al presente rigoroso, assediato dalle nevrosi degli Anni Zero ma riempito dall'amore imperfetto per Pietro e per le figlie Rosa e Lucia, le uniche capaci di ancorarla a terra. Un karma pesante getta uno sguardo insolito e brillante sui nostri ultimi trent'anni ed è insieme la storia di una donna spietata con se stessa ma teneramente fragile, allegra, materna, tanto dolorosamente vicina all'autenticità della vita che abbiamo l'impressione di conoscerla almeno quanto conosciamo noi stessi.

La principessa di ghiaccio
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Läckberg, Camilla <1974->

La principessa di ghiaccio / Camilla Lackberg ; traduzione di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2010

Abstract: Erica Falck è tornata nella casa dei genitori a Fjällbacka, incantevole località turistica sulla costa occidentale della Svezia che, come sempre d'inverno, sembra immersa nella quiete più assoluta. Ma il ritrovamento del corpo di Alexandra, l'amica d'infanzia, in una vasca di ghiaccio riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato il piccolo paese dell'arcipelago molti anni prima. Erica è convinta che non si tratti di suicidio, e in coppia con il poliziotto Patrik Hedström cerca di scoprire cosa si nasconde dietro la morte di una persona che credeva di conoscere. A trentacinque anni, con la sensazione di non sapere bene cosa volere nella vita ma stimolata da un nuovo amore, approfitta del suo status di scrittrice per smascherare menzogne e segreti di una comunità dove l'apparenza conta più di ogni cosa.

La grande fabbrica delle parole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lestrade, Agnès de <1964-> - Docampo, Valeria <illustratrice>

La grande fabbrica delle parole / Agnes De Lestrade, Valeria Docampo

Milano : Terre di mezzo, 2010

Abstract: Età di lettura: da 4 anni.

Nicola, dove sei stato?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lionni, Leo <1910-1999>

Nicola, dove sei stato? / Leo Lionni

Milano : Babalibri, 2010

Abstract: Nicola e i suoi amici hanno un problema: non riescono mai a mangiare una bacca matura, dolce e succosa perché gli uccelli arrivano sempre prima di loro. Ai topini restano da mangiare solo le bacche più acerbe e incolori. Deciso a cambiare la situazione, Nicola si mette in cammino per trovare un cespuglio sul quale gli uccelli non abbiano ancora messo le proprie zampe... Età di lettura: da 3 anni.

La fine del mondo storto
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Corona, Mauro <1950->

La fine del mondo storto : romanzo / Mauro Corona

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Un giorno il mondo si sveglia e scopre che sono finiti il petrolio, il carbone e l'energia elettrica. È pieno inverno, soffia un vento ghiacciato e i denti aguzzi del freddo mordono alle caviglie. Gli uomini si guardano l'un l'altro. E ora come faranno? La stagione gelida avanza e non ci sono termosifoni a scaldare, il cibo scarseggia, non c'è nemmeno più luce a illuminare le notti. Le città sono diventate un deserto silenzioso, senza traffico e senza gli schiamazzi e la musica dei locali. Rapidamente gli uomini capiscono che se vogliono arrivare alla fine di quell'inverno di fame e paura, devono guardare indietro, tornare alla sapienza dei nonni che ancora erano in grado di fare le cose con le mani e ascoltavano la natura per cogliere i suoi insegnamenti. Così, mentre un tempo duro e infame si abbatte sul mondo intero e i più deboli iniziano a cadere, quelli che resistono imparano ad accendere fuochi, cacciare gli animali, riconoscere le erbe che nutrono e quelle che guariscono. Resi uguali dalla difficoltà estrema, gli uomini si incammineranno verso la possibilità di un futuro più giusto e pacifico, che arriverà insieme alla tanto attesa primavera. Ma il destino del mondo è incerto, consegnato nelle mani incaute dell'uomo... Mauro Corona ancora una volta stupisce costruendo un romanzo imprevedibile. Un racconto che spaventa, insegna ed emoziona, ma soprattutto lascia senza fiato per la sua implacabile e accorata denuncia di un futuro che ci aspetta.

Le perfezioni provvisorie
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico <1961->

Le perfezioni provvisorie / Gianrico Carofiglio

Palermo : Sellerio, 2010

Abstract: Le giornate di Guido Guerrieri trascorrono in equilibrio instabile fra il suo lavoro di avvocato - un nuovo elegante studio, nuovi collaboratori, una carriera di successo - e la solitudine venata di malinconia delle sue ore private. Antidoti a questa malinconia: il consueto senso dell'umorismo, la musica, i libri e le surreali conversazioni con il sacco da boxe, nel soggiorno di casa. Tutto inizia quando un collega gli propone un incarico insolito: cercare gli elementi per dare nuovo impulso a un'inchiesta di cui la procura si accinge a chiedere l'archiviazione. Manuela, studentessa universitaria a Roma, figlia di una Bari opulenta, è scomparsa in una stazione ferroviaria, inghiottita nel nulla dopo un fine settimana trascorso in campagna con amici. Inizialmente Guerrieri esita ad accettare l'incarico, più adatto a un detective che a un legale. Poi, scettico e curioso a un tempo, inizia a studiare le carte e a incontrare i personaggi coinvolti nell'inchiesta. Tra questi, la migliore amica di Manuela, Caterina. Una ragazza dei suoi tempi giovane, bella, immediata al limite della sfrontatezza. L'avvocato, diviso fra imbarazzo e attrazione, si lascia accompagnare da lei nel ricostruire il mondo segreto di Manuela e le ragioni della sua scomparsa.

Zanna bianca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casa, Fabrizio

Zanna bianca / Jack London ; traduzione e adattamento di Fabrizio Casa ; letto da Marco Franzelli

[Roma] : Biancoenero, 2010

Abstract: Zanna Bianca è un animale con una doppia natura. Se dalla madre, infatti, ha ereditato l'intelligenza del cane, la sua ferocia e la sua indole sono quelle del lupo. La sua stessa origine lo costringe a vivere in bilico tra due mondi, entrambi regolati da leggi spietate e inviolabili: quello della foresta e quello dell'uomo. Ma quale istinto alla fine prevarrà in Zanna Bianca?

Attacco alla difesa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlando, Luigi <1962->

Attacco alla difesa / Luigi Garlando ; illustrazioni di Marco Gentilini

Milano : Piemme junior, 2010

Abstract: Tommi e i suoi amici sono in lotta per il loro primo scudetto aII. Issa, però, non ne combina una giusta e con i suoi errori sta facendo precipitare la squadra in fondo alla classifica. Come se non bastasse, Sara si è presa una cotta per il numero 10 dei Kappa, che l'ha convinta a lasciare la difesa... Riusciranno le Cipolline a superare tutte le difficoltà? Età di lettura: da 8 anni.

Non esiste saggezza
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico <1961->

Non esiste saggezza / Gianrico Carofiglio

[Milano] : Rizzoli, 2010

Abstract: I racconti di Non esiste saggezza provengono dai luoghi della realtà quotidiana: sono volti che emergono dalla folla dei viaggiatori, in zone neutrali di transito. Soprattutto, figure di donne: con esse, la voce del narratore è partecipe, solidale, protettiva, come a voler condividere il peso di un segreto in varie forme doloroso, a volerle affrancare da un destino ostile. Appaiono improvvisamente: a un casello autostradale, la bambina solitaria chiede a un automobilista ignaro di accompagnarla verso il mistero. L'attesa notturna in un aeroporto è colmata dai versi di una poetessa russa, dalla sosta sfuggente di una sconosciuta. E, improvvisamente, queste donne scompaiono: dall'ambulatorio di una missione umanitaria, ultimo posto in cui sono state viste una dottoressa volontaria e la ragazza colombiana sua compagna, nella rischiosa sfida a ingiustizie e prevaricazioni. I personaggi maschili si trovano a cercare, a inseguire: un'impressione, un sospetto, una curiosità che li spinge oltre i limiti del prevedibile, talvolta del lecito. E la raccolta si completa con un vero e proprio romanzo di formazione in miniatura, ambientato negli spazi metafisici della Murgia. Le cose non esistono se non abbiamo le parole per chiamarle.

Geraldina, topo-musica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lionni, Leo <1910-1999>

Geraldina, topo-musica / Leo Lionni

Milano : Babalibri, 2010

Abstract: Geraldina non aveva mai sentito la musica. Rumori sì, tanto: le voce della gente, lo sbattere delle porte, l'abbaiare dei cani, il gorgoglio dell'acqua, i miagolii dei gatti. E naturalmente il sussurrio dei topi. Ma musica mai. Poi un bel mattino... Età di lettura: da 3 anni.

Sesto viaggio nel regno della fantasia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo <personaggio>

Sesto viaggio nel regno della fantasia / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2010

Abstract: Un grande pericolo si insinua nel regno della fantasia... Vermelia, la regina delle regine e custode del grande rubino di fuoco, vuole impossessarsi di un'altra potentissima pietra, lo zaffiro blu... Se ci riuscirà, l'intero Regno cadrà nelle sue mani. Inizia così un'altra fantastica avventura per Geronimo!

I quattro fiumi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vargas, Fred <1957-> - Baudoin <1942->

I quattro fiumi / Fred Vargas e Baudoin ; traduzione di Margherita Botto

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: Una borsa rubata a un vecchio straccione che pare una cornucopia, visto tutto quel che contiene. Il colpo della vita. Specie per due ladruncoli sprovveduti come Grégoire e Vincent. Due ragazzi che non hanno idea del guaio in cui, con quel furto, sono andati a cacciarsi. Una graphic novel che restituisce ed esalta la visionarietà della Vargas dando anche finalmente un volto a personaggi come Adamsberg e Danglard. Grégoire, perennemente sui roller, e Vincent, col sedere sempre incollato alla motocicletta, sono due ragazzi della banlieue parigina come tanti. Che un giorno commettono un grave errore. E rubano la cosa sbagliata. Ovvero la borsa di un vecchio. Dentro, ci trovano un mucchio di soldi. Ma anche molti altri strani oggetti: una scatoletta con dei denti umani frantumati, fialette rosso sangue e qualche tarocco. Quella stessa sera Vincent viene assassinato nella sua casa. E Grégoire, stupidamente, pensa di potersela cavare fuggendo sui pattini. Ma quel delitto, riflette Adamsberg, sa molto di gesto rituale e potrebbe anche segnare il ritorno dell'assassino soprannominato l'Ariete. Se fosse cosí, Grégoire avrebbe le ore contate.

Storie allegre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Storie allegre / autori vari

Giunti del borgo, 2010

Lindo porcello
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Battut, Eric <1968->

Lindo porcello / Eric Battut ; [testo italiano a cura di Alfredo Stoppa]

Trieste : Bohem Press Italia, 2010

Abstract: Età di lettura: da 2 anni.

Bikini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Paetro, Maxine <1946->

Bikini : romanzo / di James Patterson e Maxine Paetro ; traduzione di Isabella Zani

Milano : TEA, 2010

Abstract: Un servizio di moda nello splendido scenario hawaiano si trasforma in un incubo quando una delle modelle sparisce misteriosamente e viene ritrovata morta dopo qualche giorno. È solo il primo omicidio, perché al killer non basta. Henri Benoit, infatti, uccide per piacere e per lavoro, visto che vende in esclusiva i filmati dei suoi delitti a un'enclave di ricchi pervertiti. Ma quando un nuovo omicidio non finisce in quel circuito, l'enclave si domanda: perché? Semplice, perché al killer non basta. Lui ha in mente un disegno più grande: vuole che tutto il mondo lo conosca, che tutti sappiano di che cosa è capace, vuole che qualcuno scriva la sua biografia... E quando sulla scena arriva Ben Hawkins, un ex poliziotto riciclatosi come giornalista e mediocre scrittore di gialli, Henri capisce di avere sottomano la persona giusta. Ma ancora non basta. Niente è come appare e nel gioco spietato che il killer inizia si moltiplicano le inversioni di ruolo, in una vertigine sempre più accelerata che terminerà solo con una domanda: chi riuscirà a dire basta?

Megamind
0 0 0
Materiale linguistico moderno

DreamWorks <produttore>

Megamind : blu, bello, bullo : la storia con le immagini del film / Dreamworks ; [adattamento di Elisa Fratton]

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Megamind, il genio del Male più cattivo che il mondo abbia mai conosciuto, le ha provate tutte per sconfiggere il rivale Metro Man, il paladino del Bene, arrivando persino a rapire la sua fidanzata Roxanne Ritchi... Ma niente da fare, i suoi piani non funzionano mai! Finché un giorno riesce (per caso) a eliminare l'avversario. Ben presto Megamind si rende conto che senza un rivale da combattere la sua vita non ha più uno scopo, così crea un nuovo supereroe: Titan. Ma l'esperimento gli sfugge di mano... Titan si rivela molto più cattivo di lui! Età di lettura: da 6 anni.

La figlia sbagliata
1 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

La figlia sbagliata / Jeffery Deaver ; traduzione di Maria Baiocchi e Anna Tagliavini

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Megan Collier è una ragazzina difficile: timida, solitaria, piena di rabbia. Rabbia soprattutto nei confronti dei genitori, Bett e Tate, divorziati da poco e troppo presi da se stessi per accorgersi di lei. Fortuna che ora c'è il dottor Peters, il suo nuovo psicanalista. Gli sono bastate poche sedute per stregare Megan: con il suo sguardo magnetico e la voce ferma e suadente, è il solo che riesca a far crollare le barriere della ragazza. Finché un giorno, all'improvviso, Megan scompare. Adesso i suoi genitori dovranno per forza accorgersi di quella figlia che non si erano mai preoccupati di conoscere, e che forse ha voluto fuggire proprio da loro. Ma Megan non è scappata: ben presto, infatti, dietro la sua sparizione si profila una lucida trama di ricatto e vendetta, ordita da qualcuno in grado di tenere in scacco Megan, e abilissimo a scavare nel passato della famiglia Collier. Se vogliono salvare la figlia, e scoprire chi li ricatta e perché, Tate e la sua ex moglie dovranno scendere negli inferi del proprio passato, camminando loro stessi, insieme al misterioso ricattatore, in bilico sul sottile confine tra realtà e follia.

Mille splendidi soli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hosseini, Khaled <1965->

Mille splendidi soli / Khaled Hosseini ; traduzione di Isabella Vaj

Milano : Piemme Bestseller, 2010

Abstract: A quindici anni, Mariam non è mai stata a Herat. Dalla sua "kolba" di legno in cima alla collina, osserva i minareti in lontananza e attende con ansia l'arrivo del giovedì, il giorno in cui il padre le fa visita e le parla di poeti e giardini meravigliosi, di razzi che atterrano sulla luna e dei film che proietta nel suo cinema. Mariam vorrebbe avere le ali per raggiungere la casa del padre, dove lui non la porterà mai perché Mariam è una "harami", una bastarda, e sarebbe un'umiliazione per le sue tre mogli e i dieci figli legittimi ospitarla sotto lo stesso tetto. Vorrebbe anche andare a scuola, ma sarebbe inutile, le dice sua madre, come lucidare una sputacchiera. L'unica cosa che deve imparare è la sopportazione. Laila è nata a Kabul la notte della rivoluzione, nell'aprile del 1978. Aveva solo due anni quando i suoi fratelli si sono arruolati nella jihad. Per questo, il giorno del loro funerale, le è difficile piangere. Per Laila, il vero fratello è Tariq, il bambino dei vicini, che ha perso una gamba su una mina antiuomo ma sa difenderla dai dispetti dei coetanei; il compagno di giochi che le insegna le parolacce in pashtu e ogni sera le dà la buonanotte con segnali luminosi dalla finestra. Mariam e Laila non potrebbero essere più diverse, ma la guerra le farà incontrare in modo imprevedibile. Dall'intreccio di due destini, una storia che ripercorre la storia di un paese in cerca di pace, dove l'amicizia e l'amore sembrano ancora l'unica salvezza.

I sogni di Gigi Orsetto e Bella Coccinella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Altan <1942->

I sogni di Gigi Orsetto e Bella Coccinella / Altan

Modena : Panini, 2010

Abstract: Gigi Orsetto è un gran dormiglione. Quando la mamma e gli amici lo invitano a una festa, a fare una passeggiata o una gara al torrente, lui risponde: no, grazie e torna a dormire. Solo due cose possono convincerlo a svegliarsi: il profumo del miele e gli ottimi pranzetti che prepara la mamma! Quando si addormenta Bella Coccinella fa sogni straordinari: incontra suo nonno che non vedeva da tempo, va alla ricerca dei suoi pallini scomparsi e fa persino un viaggio avventuroso fino alla luna... ma saranno davvero solo sogni? Età di lettura: da 5 anni.