E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Salgari, Emilio <1862-1911>

Trovati 913532 documenti.

Mostra parametri
I guerrieri della tempesta
0 0 0
Libri Moderni

Cornwell, Bernard <1944->

I guerrieri della tempesta / romanzo di Bernard Cornwell ; traduzione di Donatella Cerutti Pini

Longanesi, 2018

  • Copie totali: 36
  • A prestito: 29
  • Prenotazioni: 19

Abstract: La lotta di Uhtred tra la famiglia e la lealtà, tra giuramenti dati e richieste politiche, non ha alcuna soluzione facile. E lo scontro tra i Vichinghi e i Sassoni risuonerà in tutto il paese.

La legge del perdente
0 0 0
Libri Moderni

Benuzzi, Federico <1976->

La legge del perdente : la matematica come vaccino contro l'azzardopatia / Federico Benuzzi

Dedalo, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È possibile battere il banco? Esiste un metodo infallibile? Quali sono le possibilità di vincere al Superenalotto? E quelle di fare un poker d'assi? Qual è il fatturato del gioco d'azzardo in Italia? Quanta gente gioca e quanto spende? Cosa vuol dire essere dipendenti patologici dalle scommesse? Si può guarire? Ma soprattutto: è possibile vaccinarsi? L'autore solleva elementi di riflessione che riguardano queste e altre domande in un appassionante viaggio tra i segreti della matematica del gioco d'azzardo e del calcolo delle probabilità. Lasciatevi guidare da un intreccio narrativo coinvolgente e dalla forza degli esempi: partendo da concetti di base, senza dar nulla per scontato, vi convincerete che la ludopatia non esiste, perché non è il gioco il problema, ma l'azzardo, e scoprirete che la matematica può aiutare a capire il mondo che ci circonda. Un anziano pensionato, un giovane barista, un professore appena entrato negli "anta": tre generazioni a confronto per dimostrare l'impensabile e, soprattutto, vincere la più ardua delle scommesse. Perché la matematica può non solo essere utile e intrigante, ma anche la vera protagonista della storia.

L'ombra di casa
0 0 0
Libri Moderni

Gay, William <1941-2012>

L'ombra di casa / William Gay ; traduzione di Alessandro Mari

Bompiani, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tennessee, anni Quaranta. La Storia si consuma al di là dell'oceano mentre qui nel Tennessee più profondo i giorni si ripetono sempre uguali. Oliver sembra un uomo abituato ad aspettare: il germogliare delle piante, la fine di un temporale, un cuore gentile. Davanti ai suoi occhi si intrecciano le vite di Dallas Harding, contrabbandiere di whiskey e malvagità, di Nathan Winer, determinato a riscattare se stesso e la memoria del padre morto anni prima, e di Amber Rose, una luce che non vuole lasciarsi soffocare, una donna in cerca di una via di fuga.

L'estate del '78
0 0 0
Libri Moderni

Alajmo, Roberto <1959->

L'estate del '78 / Roberto Alajmo

Sellerio, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Prendere per mano i lettori, invitarli in casa, guardare assieme le foto dell’infanzia, raccontare la parte più inconfessabile di sé e della propria famiglia. Roberto Alajmo, nella sua opera più necessaria e personale, ha trasformato un materiale intimo e doloroso nel romanzo di una vita. Luglio 1978: lo scrittore è uno studente in attesa degli orali dell’esame di maturità, studia con i compagni a Mondello, vicino Palermo, e a fine giornata esce insieme a loro per riposarsi, rifiatare, mangiare un gelato. Una passeggiata di trenta metri e lì, seduta sul marciapiede, trova la madre. Lei lo guarda riparandosi dal sole con la mano. «Mamma, che ci fai qui?». È l’ultimo incontro tra Elena e suo figlio Roberto, il momento da cui scaturisce questo libro, l’investigazione familiare di uno scrittore su un evento che ha segnato la sua giovinezza e la sua maturità: l’esistenza intera. È la storia di un addio di cui il ragazzo non aveva avuto sentore, la ricerca di un senso per il commiato improvviso di una madre dal marito, dai figli, dalla vita stessa. Il ritratto di una donna che voleva afferrare il mondo, e il mondo le scappava dalle dita. Un dramma di disagio domestico come forse se ne consumavano tanti, in quegli anni, nel chiuso segreto degli appartamenti della borghesia italiana. È un racconto di grande originalità letteraria, attraversato da una suspense che a tratti toglie il respiro, da un’emozione attenta a trasformarsi in pensiero e parola, da un umorismo necessario ed elegante. Mai il lettore ha la sensazione di spiare dal buco della serratura il dolore altrui. E questo accade nonostante l’autore accompagni il testo con le foto di una famiglia come le altre, almeno all’apparenza. Alajmo condivide la sua indagine con noi, ci esorta ad appropriarci del suo passato, ad affrontare con lui il mistero del susseguirsi delle generazioni umane. «Statemi a sentire», sembra dirci. E non c’è altro che possiamo fare.

Storia della Resistenza nell'Europa occidentale
0 0 0
Libri Moderni

Wieviorka, Olivier <1960->

Storia della Resistenza nell'Europa occidentale : 1940-1945 / Olivier Wieviorka ; traduzione di Duccio Sacchi

Einaudi, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La Resistenza nell'Europa occidentale è stata considerata a lungo come un fenomeno nazionale e per molti anni è stata analizzata come tale. Eppure, se i fattori interni giocarono un ruolo centrale nella nascita della Resistenza, la parte degli angloamericani nella sua crescita fu molto significativa. In Norvegia, in Danimarca, nei Paesi Bassi, in Belgio, in Francia e in Italia, le bande partigiane non avrebbero potuto crescere senza il sostegno di Londra all'inizio, di Washington in seguito. Conviene dunque abbattere le frontiere per offrire la prima storia transnazionale della Resistenza nell'Europa occidentale. Per fare questo Olivier Wieviorka ha studiato l'organizzazione e l'azione delle forze clandestine e dei governi in esilio di sei Paesi occupati tra il 1940 e il 1945. Scrutando il ruolo della propaganda, del sabotaggio e della guerriglia nell'Europa occidentale, Wieviorka ci invita a riconsiderare senza tabú l'azione della Resistenza, cosí come le sue relazioni talora cordiali, talora conflittuali, con gli Alleati e i governi installati a Londra. Per molto tempo la Resistenza nell'Europa occidentale è stata ritenuta un fenomeno nazionale capace di offrire, tanto sul piano politico quanto su quello militare, un notevole contributo alla disfatta nazista. Sulla stessa falsariga, la cooperazione tra angloamericani e forze nazionali - resistenze e poteri in esilio - è stata giudicata esemplare. Nata sotto gli auspici dell'intesa piú che del conflitto, dell'amicizia piú che della rivalità, del rispetto piú che dell'ostilità, questa collaborazione avrebbe reso piú efficace la guerra sovversiva scoppiata nel 1940 nell'Europa prigioniera. Questa visione idilliaca, tuttavia, corrisponde ben poco ai fatti, quantomeno a quelli colti dagli storici. L'immagine dorata degli Alleati che lottano concordi contro il Terzo Reich nasconde un principio inesorabile: pur mirando alla sconfitta della Germania nazista, Gran Bretagna, Stati Uniti e relativi alleati difendevano anche i propri interessi nazionali. La coalizione risentí degli aspri rancori del periodo tra le due guerre e portò con sé concezioni divergenti, quando non opposte, dell'avvenire dell'umanità. Grande merito di questo libro di Olivier Wieviorka, rispetto a buona parte della storiografia sul tema, sta nell'aver elaborato, finalmente, una storia transnazionale della Resistenza europea, che mette in luce i contrasti e le contraddizioni che le singole storie nazionali, agiograficamente, tendono a nascondere.

A piedi nudi su Marte
0 0 0
Libri Moderni

Fartade, Adrian <1987->

A piedi nudi su Marte : viaggio nel sistema solare interno : 4 pianeti, 3 lune e una stella coi fiocchi / Adrian Fartade

Rizzoli, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo libro narra la storia leggendaria di come una piccola, meravigliosa e complicata specie, nata su un puntino di roccia e acqua, intorno a una normalissima stella tra centinaia di miliardi di altre stelle, in una galassia tra centinaia di miliardi di altre galassie dell'universo, abbia alzato lo sguardo oltre l'orizzonte e abbia deciso di partire per scoprire ciò che aveva intorno. Senza pensare ai mille pericoli che avrebbe incontrato, senza avere idea di quali sfide avrebbe dovuto affrontare, ma con il cuore pieno di curiosità, passione, ingegno e tanto coraggio. Questa specie siamo noi umani. A piedi nudi su Marte vi accompagnerà alla scoperta della storia dell'esplorazione spaziale del Sistema solare e, in particolare, del Sole e dei pianeti rocciosi, partendo dalla nostra Terra. Giovane e brillante divulgatore, Adrian Fartade ha conquistato il pubblico del web con la sua passione contagiosa per l'astronomia. Scrivendo nel suo personalissimo linguaggio scoppiettante – che, per rendere accessibili rigorosi concetti scientifici, ci porta a immaginare gatti su Mercurio e calzini perduti su Marte –, Fartade in queste pagine ci fa innamorare dell'avventura dell'esplorazione spaziale.

25 aprile 1945
0 0 0
Libri Moderni

Greppi, Carlo <1982->

25 aprile 1945 / Carlo Greppi

Laterza, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questa è la storia di tre vite che si intrecciano indissolubilmente. Una storia di clandestinità, di estenuanti bracci di ferro e di colpi di mano. Di tre uomini che, combattendo contro i nazifascisti, il 25 aprile 1945 provano a rifare un paese da capo. Raffaele Cadorna, Ferruccio Parri e Luigi Longo sono nati a pochi chilometri e a pochi anni l'uno dall'altro, con retroterra differenti, biografìe politiche e culturali diversissime, eppure con un destino comune. Pochi ricordano i loro nomi di battaglia: il generale Valenti, comandante del Corpo volontari della libertà, e i suoi due vice, Maurizio e Italo, alias comandante Gallo. Un militare, un azionista e un comunista che il 26 agosto del 1944 si incontrano per la prima volta, in clandestinità, e si stringono la mano. Senza sapere cosa succederà nei mesi successivi, senza sapere dove saranno e se ci saranno, alla fine di tutto, otto mesi dopo. E chiedendosi chi di loro sarà ai posti di comando, al momento dell'insurrezione. Sono ore che segnano una delle rotture più profonde della storia italiana, quelle in cui i vertici della lotta di liberazione si incontrano con i gerarchi di Salò in Arcivescovado, a Milano. Tutto intorno alla trattativa divampa l'insurrezione, mentre alla radio si sente una voce calma e determinata che intima ai fascisti: «Arrendersi o perire».

Introduzione alla e-democracy
0 0 0
Libri Moderni

Vilella, Giancarlo <1955->

Introduzione alla e-democracy / Giancarlo Vilella

Pendragon, 2018 (stampa 2017)

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume segue l'impostazione seguente. Innanzitutto proverò a mettere in luce il significato dell'aggiunta della 'E' ai concetti di democrazia e partecipazione: quali sono le conseguenze dell'irrompere della tecnologia informatica nell'attività degli attori (cittadini, partiti, istituzioni), della democrazia e dei suoi poteri. Quindi continuerò l'analisi evidenziando l'influenza delle tecnologie informatiche (la 'E') sul diritto, la sicurezza e la politica: a ciascun settore sarà dedicato un approfondimento specifico. In seguito l'approfondimento riguarderà il concetto di E-Participation, cioè l'impatto delle tecnologie sulla partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica. I tre capitoli successivi saranno dedicati a tre casi di studio, sulla base delle riflessioni precedenti: prima la digitalizzazione dell'amministrazione italiana, poi l'esperienza (molto avanzata) del Parlamento europeo, infine il settore della pubblicazione e dell'accesso ai documenti (con l'esperienza dell'Ufficio europeo delle pubblicazioni). L'analisi sarà completata con un excursus in campi quali la società, l'economia e la salute, fattori importanti nella tenuta dei sistemi democratici. Infine presento le conclusioni di questa breve (ma spero utile) introduzione alla E-Democracy

L'arte di ricominciare
0 0 0
Libri Moderni

Rosini, Fabio <1961->

L'arte di ricominciare : i sei giorni della creazione e l'inizio del discernimento / Fabio Rosini ; prefazione di Marko Ivan Rupnik

San Paolo, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ricominciare è possibile, sempre. È questo il messaggio che Fabio Rosini vuol trasmettere con questo libro ricco di concretezza e speranza. Ma per ricominciare bisogna iniziare dal caos. Dall’accettare di essere sbreccati come una tazza vecchia. Di non essere simmetrici. Di aver perso già dei pezzi, pure se si è molto giovani. Per ricominciare dobbiamo prima accettare che ogni fine non è che l’inizio di qualcos’altro e comprendere che nessuno si inizia da sé. L’inizio è infatti un dono di qualcuno. L’arte di ricominciare è un cammino spirituale in sei giorni – i sei giorni della creazione – verso qualcun Altro, verso Colui che è il principio di tutte le cose e la strada per ritrovare la vita.

Indomite : storie di donne che fanno ciò che vogliono / Pénélope Bagieu. 1
0 0 0
Libri Moderni

Indomite : storie di donne che fanno ciò che vogliono / Pénélope Bagieu. 1

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Fagiolino
0 0 0
Libri Moderni

Calì, Davide <1972-> - Mourrain, Sébastien <1976->

Fagiolino / Davide Calì, Sébastien Mourrain

Il Castoro, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quando Fagiolino nasce, è così piccolo! Molto, molto piccolo. Quando arriva l'ora di andare a scuola è troppo piccolo per il suo banco, troppo piccolo per suonare il flauto, troppo piccolo per fare ginnastica. Però a Fagiolino piacciono molte cose. La lotta, ad esempio, e arrampicarsi, e camminare sul filo come un funambolo, ed esplorare il giardino. Ma più di tutto adora disegnare. Fagiolino è molto piccolo. Ma ha un grande sogno. E anche i più piccoli possono fare grandi cose!

Lo sconcertante caso del ladro di disegni!
0 0 0
Libri Moderni

Byrne, Richard <1963->

Lo sconcertante caso del ladro di disegni! / Richard Byrne

Gallucci, 2018

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Qualcuno ha rubato i disegni dei gessetti. Sarà forse stato uno di questi tipi dall'aria sospetta? Per fortuna, a risolvere il caso arriva il commissario Blu!

Campo mezzosangue. Il libro segreto
0 0 0
Libri Moderni

Riordan, Rick <1964->

Campo mezzosangue. Il libro segreto / Rick Riordan ; traduzione di Laura Grassi

Mondadori, 2018

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I luoghi più misteriosi e pericolosi, le particolarità della vita quotidiana, le regole dei combattimenti e degli allenamenti sportivi... Tutto quello che Rick Riordan non vi aveva mai rivelato sul Campo Mezzosangue e sui suoi epici abitanti.

Laëtitia, o La fine degli uomini
0 0 0
Libri Moderni

Jablonka, Ivan <1973->

Laëtitia, o La fine degli uomini / Ivan Jablonka ; traduzione di Margherita Botto

Einaudi, 2018

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: La notte tra il 18 e il 19 di gennaio del 2011 Laëtitia Perrais viene rapita, accoltellata e strangolata in un sobborgo del nord della Francia. Due giorni dopo viene arrestato un uomo con diversi precedenti penali a carico: Tony Meilhon. Ma il corpo della ragazza non si trova e non si troverà per più di dieci giorni. I grandi giornali nazionali danno la notizia, seguono il caso con clamore morboso e costruiscono «il mostro». Le televisioni prendono d'assalto amici e parenti alla ricerca di uno scoop. I politici invocano una stretta sul crimine e pene più severe. Ovunque si parla di lei ma nessuno ne parla veramente. Il suo nome è sulla bocca di tutti ma ciascuno lo usa per i propri fini. Laëtitia però, oltre alla sua morte orrenda, ha avuto una vita che non è mai interessata a nessun giornalista, nessun politico, nessuno studioso. Ivan Jablonka, con gli strumenti dello storico e la passione del narratore, quella vita la ricostruisce. Perché un fatto di cronaca nera non è mai un semplice fatto e non ha nulla di cronachistico, ma nasconde sempre una dimensione sociale e soprattutto umana. L'indagine minuziosa dell'accademico lascia così lentamente spazio, pagina dopo pagina, alla storia intima e toccante di un'infanzia fragile, di una bambina cresciuta troppo in fretta, di una madre depressa e un padre violento, di istituti e affidi. Una storia fatta però anche di cose belle, di sensazioni che si provano così forti e pure solo da adolescenti, di piccole vittorie contro il mondo. Una storia finita troppo presto. Laëtitia ha passato la vita ostaggio dell'ingiustizia, della violenza degli ambienti e di quella degli uomini. Persino dopo la morte del suo corpo di donna si è continuato ad abusare, trasformandolo in uno spettacolo macabro. Jablonka con questo libro la libera dalle catene del potere, che prima l'ha ignorata e poi l'ha trasformata in vittima sacrificale. E le restituisce, servendosi delle armi a disposizione della scrittura, la dignità e la dolcezza che dovrebbero spettare a ogni essere umano.

Le vite potenziali
0 0 0
Libri Moderni

Targhetta, Francesco <1980->

Le vite potenziali : romanzo / Francesco Targhetta

Mondadori, 2018

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Al centro di questo romanzo ci sono tre vite, tre visioni del mondo, tre modi diversi e complementari di sopravvivere alla contemporaneità. Il loro spazio è la Albecom, azienda informatica che sorge alla periferia di Marghera; l'ha fondata, ancora giovanissimo, Alberto, "trentaquattro anni, apprezzata abilità nell'assemblare mobili Ikea, una passione per la buona tavola e il culto della chiarezza". Tra i programmatori che lavorano per lui c'è Luciano, con cui Alberto condivide l'amore per internet fin dai tempi del liceo. Ma, a differenza dell'amico, Luciano si trova a suo agio dietro le quinte: schivo e paralizzato dalla propria scarsa avvenenza, si rifugia nel lavoro e nel rifocillamento dei gatti randagi di Marghera, tormentato solo, di tanto in tanto, dal desiderio di avere qualcuno da rendere felice. A completare il triangolo c'è Giorgio, il pre-sales dell'azienda, procacciatore di nuovi clienti: "percorso da un brivido di elettricità sempre", tiene nel cruscotto della macchina "L'arte della guerra" di Sun Tzu, che consulta come un oracolo. E così, mentre Luciano allaccia con Matilde, barista della tavola calda di fronte alla Albecom, un'amicizia presto caricata di nuove speranze e Giorgio riceve una proposta sottobanco da un vecchio collega, le giornate dei tre amici si intrecciano in un groviglio di segreti e tradimenti che si dipana tra la provincia veneta e le città di mezza Europa e che li costringerà, infine, a compiere scelte sofferte e decisive.

A taaavola!
0 0 0
Libri Moderni

Escoffier, Michaël <1970-> - Maudet, Matthieu <illustratore>

A taaavola! / Michaël Escoffier, Matthieu Maudet

Babalibri, 2018

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 7
Nelle pieghe del tempo
0 0 0
Libri Moderni

Larson, Hope <1982->

Nelle pieghe del tempo : il graphic novel / Madeleine L'Engle, Hope Larson

Mondadori libri, 2018

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: È una notte "buia e tempestosa" quando Meg, Charles e Calvin fanno la conoscenza di tre curiose vecchiette: la signora Cosè, la signora Chi e la signora Quale. Grazie alle proprietà del tesseratto, l'ipercubo quadridimensionale, le tre donne viaggiano nel tempo e scoprono una forza oscura che tenta di distruggere la galassia. Adesso la loro missione è quella di salvare il padre di Meg, scomparso mentre stava occupandosi di un lavoro misterioso...

Macbeth
0 0 0
Libri Moderni

Nesbo, Jø <1960->

Macbeth / Jo Nesbo ; traduzione dal norvegese di Maria Teresa Cattaneo

Rizzoli, 2018

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 41

Abstract: Anni '70, una città industriale sull'orlo del collasso fatta di fabbriche chiuse, disperazione, piazze di spaccio. Sotto l'eterna pioggia nera che la flagella, il poliziotto migliore che si muove per le sue strade è Macbeth. Un ex tossico, un uomo fragile dal passato turbolento, abbandonato da bambino, uno sbirro incline alla violenza. Ma è lui, con la sua squadra, a gestire con intelligenza una retata nell'area del porto, un'azione in grande stile che, finalmente, gli fa intravedere la possibilità di ottenere una promozione. E quindi guadagnarsi il rispetto degli altri, avere una vita migliore, e molto più potere, che è ciò che conta. Tutto questo è lì, a portata di mano: ma, pensa Macbeth, davvero mi lasceranno arrivare tanto in alto? Tormentato dalle allucinazioni, vittima di paranoie sempre più acute, Macbeth comincia, lentamente, a soccombere a se stesso e al tarlo dell'ambizione. Un grande thriller inesorabile, una storia nera come il suo protagonista.

Dio è giovane
0 0 0
Libri Moderni

Franciscus, papa <1936->

Dio è giovane / Francesco ; una conversazione con Thomas Leoncini

Piemme, 2018

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 5

Abstract: «Dio è giovane, è sempre nuovo». Testimoniando un Dio non solo Padre - e Madre, come già aveva rilevato Giovanni Paolo I - ma Figlio, e per questo Fratello, il messaggio di liberazione di papa Francesco attraversa il presente e disegna il futuro, per rinnovare davvero le nostre società. Con le Sue memorabili parole, il pontefice rivendica per le giovani generazioni una centralità, le indica come protagoniste della storia comune, sottraendole dai margini in cui troppo a lungo sono state relegate: i grandi scartati del nostro tempo inquieto sono in realtà "della stessa pasta" di Dio, le loro migliori caratteristiche sono le Sue, e solo costruendo un ponte tra anziani e giovani sarà possibile dar vita a quella rivoluzione della tenerezza di cui abbiamo tutti profondamente bisogno. Nel dialogo coraggioso, intimo e diretto con Thomas Leoncini, Francesco si rivolge non solo ai giovani di tutto il mondo, dentro e fuori la Chiesa, ma anche a tutti quegli adulti che a vario titolo hanno un ruolo educativo e di guida nella famiglia, nelle parrocchie e nelle diocesi, nella scuola, nel mondo del lavoro, nell'associazionismo, nelle istituzioni più diverse. Le Sue riflessioni affrontano con forza, saggezza e passione i grandi temi dell'oggi - da quelli più intimi a quelli maggiormente legati alla sfera sociale e pubblica - mescolando ricordi personali, annotazioni teologiche e considerazioni puntuali e profetiche, senza sottrarsi a nessuna sfida della contemporaneità.

Il Grotlyn
0 0 0
Libri Moderni

Davies, Benji <1980->

Il Grotlyn / Benji Davies

Giralangolo, 2018

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Durante la notte in un villaggio succedono cose strane. Grandi e piccini sentono curiosi rumori provenire dal tetto, strani passi nella sala da pranzo. Spariscono i vestiti appena lavati dal poliziotto, la lampada a olio della piccola Rubi. Si scopre infine che tutti gli oggetti sono stati “presi in prestito” da una piccola scimmietta, intenzionata a costruire una mongolfiera con la quale volare via, libera e felice. I colori cupi del villaggio trovano il loro naturale contrasto nella luce della luna e dei lampioni e in quel tocco di rosso che attraversa le pagine fino alla sorpresa finale. Un’emozionante storia in rime baciate che insegna a non avere paura di ciò che non si conosce, perché spesso le apparenze nascondono ben altro.